Canzoni per bambini da ascoltare e da ballare

Canzoni per bambini dello Zecchino d'Oro, in inglese, in italiano, educative o divertenti. Ecco i consigli per scegliere al meglio la playlist del tuo prossimo viaggio.

canzoni per bambini

In auto, in treno, in aereo o in autobus, qualunque sia il mezzo di trasporto scelto, quando si decide di fare un viaggio con i bambini bisogna organizzarsi al meglio per essere pronti ai loro momenti di cedimento.

E se si vuole evitare l’iperattività frutto di abuso di dispositivi elettronici, se non si vogliono disturbare gli altri viaggiatori presenti e se ci si vuole divertire e magari far imparare qualcosa di nuovo, la soluzione ideale è la musica.

Canzoni per bambini: i grandi classici

Ovvero le canzoni che tutti i bambini conoscono: perché note ai loro genitori, ascoltate al nido e nelle ludoteche. Stiamo parlando delle canzoni dello Zecchino d’Oro entrate ormai nella storia, canzoni che ci accompagnano da quasi cinquant’anni e nonostante tutto risultano ancora interessanti e orecchiabili.

Si comincia dal classico 44 gatti, per continuare con il valzer del moscerino, a finire con il caffè della Peppina.

Si continua con le tagliatelle di nonna Pina, Cocco e Drilli e il Katalicammello, che in modo simpatico avvicinano i bambini al buon cibo e al rispetto di ambiente e animali: chiamiamole pure canzoni civicamente utili.

Canzoni per bambini: le sigle dei cartoni animati

Continuiamo con le canzoni preferite, legate ai cartoni animati seguiti ogni giorno tra i vari canali, televisivi e non, a disposizione dei nostri piccoli, ma mettendoci in mezzo anche le sigle mai dimenticate dai genitori.

Impossibile partire per un viaggio senza la sigla di Daitarn III, Heidi (ovviamente parliamo della versione originale), Carletto (il principe dei mostri) e Detective Conan.

A questi possiamo alternare le sigle dei cartoni di produzione francese, fatte di sola musica, che ci permettono di godere di un momento di relax e di far riposare la voce prima di ricominciare a cantare a squarciagola: via alle sigle musicali di Oggy e i maledetti scarafaggi, i fratelli Dalton e Zig & Sharko.

Canzoni per bambini da ascoltare e da ballareCanzoni per bambini da ascoltare e da ballare http://bit.ly/2aaQKST via @6sicuro

Canzoni per bambini: imparare cantando

E perché non sfruttare il tempo del viaggio e la simpatia delle sigle animate per imparare anche l’inglese o la matematica? Ecco che ci viene incontro un intero canale su youtube: si chiama Coccole Sonore e ci offre un vasto assortimento di canzoncine brevi, ma intense, che permettono di imparare (o ripassare) filastrocche, rudimenti di inglese e spagnolo, i numeri, l’alfabeto, i giorni della settimana e allenano anche la memoria.

Ce ne sono addirittura alcune con tanto di coreografia da imparare e ripetere comodamente da seduti.

Fare una cernita di queste canzoni è pressoché impossibile: sono tutte musicalmente semplici, talmente tanto da rischiare di diventare dei veri e propri tormentoni del viaggio! A te la scelta delle preferite, direttamente dal canale youtube dedicato, in base ai gusti musicali dei tuoi bambini

Cinzia Di Martino

Blogger e Web Developer, si occupa di web e comunicazione online per professionisti e imprese. Stanca di tradurre in codice binario il linguaggio degli uomini, ha preferito invertire la rotta e deciso di occuparsi di dinamiche umane sui social.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*