Assicurazione Auto: aumentano le truffe

assicurazioni auto truffe

È noto a tutti che noi italiani abbiamo le polizze Rc Auto più care d’Europa, purtroppo anche alla malavita organizza. Le polizze onerose, assicurazioni insostenibili per i neopatentati, la forbice tra Nord e Sud e tanti altri fattori, portano l’automobilista italiano alla ricerca spasmodica di una polizza conveniente.

In questo contesto sociale così complesso non poteva mancare la figura del truffatore, sempre pronto a cavalcare le difficoltà altrui. In Italia sono più di 3,5 milioni le vittime del mercato delle finte Rc Auto, in aumento proprio perché attirano l’interesse degli automobilisti grazie ai prezzi vantaggiosi. Ovviamente queste polizze non hanno nessuno valore legale sul territorio e possono portare alla confisca amministrativa del veicolo, nonchè ad una corposa contravvenzione.

Un mercato nero in cui a “primeggiare” è sempre la malavita organizzata.In Campania la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere (CE) ha arrestato ben diciassette persone, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, operanti nel settore delle finte assicurazioni auto. Un’organizzazione ben strutturata dalla stamperia, per riprodurre i falsi tagliandi, al call-center dedicato agli utenti ma tutto illegale.

Le polizze venivano vendute sul territorio di Napoli e Caserta grazie alla collaborazione di agenti assicuravi e agenzie compiacenti, che andavano a costituire una rete di 45 persone. L’operazione ha portato al sequestro di più di 2mila tagliandi contraffatti, anche di compagnie straniere, pronti a essere venduti tramite un numero verde dedicato e utilizzando per la stipula dei contratti on-line.

Stanchi di pagare un’assicurazione troppo cara, non vi affidate al primo che passa. Cercate dei professionisti, confrontate le polizze, informatevi sulla compagnia assicurativa ed usate sistemi sicuri per il pagamento della polizza.

  • Chi chiamare in caso di dubbi sull’Rc Auto falsa?

In Italia abbiamo l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazione (IVASS), che vigila sulle imprese nazionali e internazionali che operano all’interno del mercato assicurativo garantendo piena tutela agli automobilisti italiani. Nel caso abbiate dubbi sulla vostra polizza auto e/o sulla compagnia assicurativa di cui avete richiesto un preventivo, potete accedere al sito dell’istituto dove sono riportati i nomi delle compagnie assicurative riconosciute e non sul territorio italiano. In modo molto più immediato si può chiamare all’800486661 da lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30.

  • Cosa significa confrontare le polizze assicurative?

Inserendo i dati legati all’intestatario della polizza e del veicolo, tramite il sistema di comparazione del portale 6sicuro, è possibile confrontare più Rc Auto e allo stesso tempo determinare quella più economica/vantaggiosa. Niente di più veloce, sicuro e professionale. 6sicuro favorisce la libera concorrenza favore il ribasso dei prezzi delle polizze proprio mettendo a confronto le offerte di tutte le compagnie assicurative.

  • Il servizio 6sicuro è gratuito?

Il sistema di comparazione è offerto gratuitamente da 6sicuro, che vi propone tariffe economicamente mai superiori a quelle che è possibile trovare presso i portali delle compagnie assicurativa. Anzi si può godere di agevolazioni, che le compagnie prevedono solo i broker online e di cui potrete trarne vantaggio anche voi.

Non siete ancora convinti? Leggete cosa ne pensano Federica e Martina.

Francesco Del Franco

Social media specialist, community manager, consumatore di cultura audio-video-testuale. Vede la comunicazione in ogni prodotto, parola, gesto e gli piace osservare e scrivere di quelle accezioni sempre un po’ nascoste.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*