ACI Vs Letta: l’Rc Auto deve diminuire del 30%!

aci

L’Automobile Club d’Italia (ACI) torna all’attacco degli organi governativi richiedendo un intervento immediato all’esecutivo Letta, come già aveva fatto prima delle elezioni del nuovo Governo, in modo da trovare una soluzione immediata al caro polizze che attanaglia gli automobilisti italiani. Diminuendo la spesa da sostenere per la polizza Rc Auto del 20/30% si darebbe uno scossone positivo non solo agli assicurati, ma all’intera economia nazionale.

Attraverso una lettera ufficiale Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, ha chiesto ad Enrico Letta un intervento tempestivo e concreto atto a fermare il caro assicurazioni. Il premio assicurativo medio pagato da un italiano è di circa 560€ all’anno, lievita a 740€ aggiungendo clausole accessorie, che come affermato dall’Automobile Club pesa sul bilancio familiare sempre di più visto il periodo di crisi economica in cui viviamo.

Un salasso che porta all’incremento dei veicoli circolanti senza assicurazione, già oltre 3 milioni secondo i dati Ania, alla vendita di tagliandi contraffatti, di sottoscrizione di polizze finte, di truffe e frodi fiscali. Un “circolo vizioso” da cui sembra davvero difficile uscire, ma in cui a pagarne i danni sono gli automobilisti in regola.

<<Clicca qui e TWITTALO>>
ACI chiede al Governo Letta un intervento immediato sul caro-Rc Auto http://bit.ly/15EnMmm via @6sicuro

Tra le proposte avanzate, l’ACI richiede la modifica del periodo entro il quale richiedere il risarcimento per i danni derivati dai sinistri stradali che, come affermato da Sticchi, essendo troppo dilatati (oggi 2 anni) costituiscono un “comodo incentivo per comportamenti fraudolenti”. Infine è richiesta l’approvazione immediate della tabella unica nazionale per i danni fisici valutati dal 9 al 100 percento, causati dagli incidenti alle persone, ma anche di valutare una norma che disciplini i danni morali per i superstiti. Un aggiornamento di queste tabelle di valutazione apporterebbe, secondo il presidente dell’Ania, a una diminuzione del 5% per le polizze assicurative.

Ad oggi cambiare più spesso compagnia assicurativa, lo ha fatto almeno una volta il 70% degli italiani, è l’unico modo per risparmiare sulla vostra polizza auto. Il comparatore polizze di 6sicuro.it è ciò che vi serve.

Francesco Del Franco

Social media specialist, community manager, consumatore di cultura audio-video-testuale. Vede la comunicazione in ogni prodotto, parola, gesto e gli piace osservare e scrivere di quelle accezioni sempre un po’ nascoste.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*