Multe a Milano: i turisti non sempre pagano

A Milano non sempre i turisti pagano le multe ricevute: Grecia, Portogallo e Spagna tra i più "furbetti" - Svezia, Danimarca e Germania i virtuosi.

multe

La polizia locale di Milano ha elaborato una classifica speciale dei paesi stranieri che rispettano i pagamenti delle multe nel suolo cittadino. Non sempre infatti le multe spedite vengono pagate. I motivi sono differenti: alcuni paesi come la Svizzera hanno leggi molto severe sulla privacy, con altri invece è molto difficile collaborare. La situazione inoltre si complica molto se i trasgressori appartengono a paesi al di fuori del confine europeo.

assicurazione auto

Quali sono i paesi più restii a pagare le multe a Milano?

I dati sono chiari: Grecia, Portogallo e Spagna sono gli stati cosiddetti “furbetti”, infatti ben pochi di loro hanno interesse nel mettersi in regola. Al contrario invece paesi come Svezia, Germania e Danimarca hanno percentuali molto alte di “regolarizzazione”, circa il 70%. Le contravvenzioni sono quasi esclusivamente riprese dalle telecamere a circuito chiuso, soprattutto per quanto riguarda il mancato rispetto del limite di velocità, il superamento dell’Area C e delle zone a traffico limitato.

Chi spedisce le multe?

Da luglio del 2014 il comune di Milano ha incaricato società esterne che hanno il delicato compito di riscuotere le sanzioni inflitte a targhe estere. Il bando assegnato è dalla durata di 24 mesi ed è stato prorogato fino al prossimo 31 ottobre. L’affidamento è costato in totale, nei mesi di impiego, circa 1 milione e 70 mila euro. I risultati sono chiari: nonostante il costo elevato, la differenza è positiva con circa 1,2 milioni netti di guadagno.

Secondo Carmela Rozza (assessore alla sicurezza di Milano) è un risultato eccezionale perché fa capire come la legge sia uguale per tutti, non solo per i milanesi.

Multe a Milano: i turisti non sempre paganoMulte a Milano: i turisti non sempre pagano http://bit.ly/2b7wJm2 via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*