iPhone X: recensione, scheda tecnica, caratteristiche e prezzo

Domanda che supera l’offerta e fan in visibilio per l’ultimo arrivato in casa Apple: perché è così richiesto, ricercato e ambito da milioni di persone nel mondo il nuovo iPhone X. Ecco la scheda tecnica, le caratteristiche e il prezzo.

iphone x

“Il miglior iPhone di sempre”

Quante volte l’hai sentita questa?
Parecchie, suppongo, e il motivo è presto detto: ogni volta che quelli di Cupertino si presentano con un nuovo dispositivo della mela morsicata, il risultato è strabiliante. Innovazioni tecnologiche e proposte di tendenza, quando viene presentato un nuovo iPhone c’è sempre un qualche tipo di miglioria rispetto al modello che l’ha preceduto.

Se sei un seguace di Apple, saprai bene che non sempre i nuovi iPhone portano una fresca ventata di novità nel panorama mondiale dei telefoni intelligenti: è il caso delle versioni cosiddette “S”, modelli che non sono altro che una leggera evoluzione della variante precedente.

iPhone X, invece, è questo: un dispositivo nuovo, rinnovato, intelligente, pratico, servizievole, bello da vedersi, e con tutte le moderne tecnologie implementate al suo interno.

iPhone X: tutti lo amano, tutti lo vogliono

Sembra incredibile, ma anche questa volta, in occasione del decennale per il lancio del primo iPhone sul mercato per mano di Steve Jobs, Apple riesce a cogliere ancora una volta nel segno.

iPhone X piace a tutti, ma la smania di averlo va oltre il desiderio di avere in tasca l’ultimo gioiello in fatto di tecnologie e smartphone: è una vera e propria febbre.

Lo dimostrano le file interminabili agli store per accaparrarsi per primi iPhone X, gli accampamenti notturni di chi, ancora una volta, ha bisogno di mettere le mani sull’ultimo iPhone, per rendere la propria collezione completa – almeno per il momento.

Una richiesta smisurata che ha costretto Cook e i suoi a razionare le scorte di iPhone X previste per il lancio e a schiacciare l’acceleratore della produzione per far fronte a tutte le richieste attuali. O almeno, questo è quanto dicono loro.

Sarà un caso che in questo modo le scorte di iPhone X nei magazzini potranno riprendere fiato proprio sotto il periodo di Natale – tempo di regali?

Cos’ha di speciale il nuovo iPhone X

Una domanda talmente serrata da relegare il povero iPhone 8 alla stregua di una versione “S”: i primi dati delle vendite rivelano che al momento attuale la versione 2017 di iPhone non sta dando i risultati sperati, anzi, sembra essere un vero e proprio flop. Del resto, tutti i riflettori sono puntati sull’impalpabile iPhone X.

Al di là di straordinarie operazioni di marketing e status symbol di sorta, iPhone X è davvero il dispositivo che stavamo aspettando: nuovo design, display invidiabile, fotocamere anteriore e posteriore potenziate, e tutta l’abilità ingegneristica di Apple.

Caratteristiche di iPhone X

Se sei tra coloro che, nonostante la bomba mediatica, non sono riusciti ad informarsi sul nuovo iPhone X, ecco tutte le caratteristiche che lo rendono lo smartphone più desiderato dell’anno.

iPhone X è caratterizzato da una scocca di vetro, uno strato solido e resistente che avvolge il telefono sia nella parte frontale che in quella posteriore, saldati tra loro grazie alla presenza dell’immancabile profilo in acciaio chirurgico dalla finitura cromata.

Angoli e spigoli assumono dolci forme smussate, con il profilo leggermente bombato che unisce in modo armonioso le due facce di iPhone X.

Design bezel less con cornici quasi inesistenti per avere un display all screen, che occupa l’82% della superficie anteriore del telefono e non lascia più spazio all’ormai obsoleto – quanto familiare – tasto Home.

L’unico elemento che interrompe la continuità dello schermo è la linguetta superiore che cela la peculiare fotocamera biometrica. Anche sul retro la fotocamera irrompe fiera nell’estensione del vetro, con un doppio sensore e ben 4 flash LED.

Un involucro perfetto per custodire la più avanzata tecnologia di Apple mai impiantata su uno smartphone.

Scheda tecnica iPhone X

iPhone X è dotato di:

  • Display da 5.8 pollici;
  • Processore A11 Bionica Neural Engine esacore a 64 bit;
  • Apple GPU core;
  • Memoria RAM da 3 GB;
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con teleobiettivo ad apertura focale f/2.4 e grandangolare f/1.8, autofocus, dual OIS, zoom ottico 2x, zoom digitale 10x, funzione HDR e quad flash LED;
  • Fotocamera anteriore dotata di tecnologia True Depth da 7 megapixel con diaframma f/2.2 e funzione HDR;
  • Connettività WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC per Apple Pay;
  • Batteria da 2716 mAh con tecnologia Qi wireless charging;
  • Sistema operativo iOS 11.1;
  • Certificazione IP67: resistenza ad acqua fino a un metro di profondità per 30 minuti e alle infiltrazioni di polvere.

Tutto questo racchiuso in soli 143.6 x 70.9 x 7.7 millimetri, per un peso totale di 174 grammi.

Le particolarità dell’iPhone X

Come da tradizione, ci sono degli elementi caratteristici di iPhone X che viziano e seducono i consumatori. I punti forti di iPhone X sono:

  1. Il display;
  2. Le fotocamere;
  3. La nuova ricarica wireless.

In particolare, un display di questo tipo non è di certo un’innovazione nel campo degli smartphone, ma è la prima volta che un AMOLED viene installato su un iPhone, restituendo immagini nitide, più grandi, e con colori fedeli e luminosi e neri profondi. Il prezzo da pagare per tanta bontà è l’apprendimento di nuove gesture che sopperiscono alla mancanza del tasto Home.

Le fotocamere di iPhone X, poi, sono il pezzo forte del prodotto: quella anteriore è in grado di costruire una mappa del volto per il riconoscimento del Face ID, necessario per lo sblocco del telefono. Ma quella che sembra una tecnologia futuristica trova anche applicazioni di stampo ludico, poiché grazie alla medesima fotocamera è possibile impersonare la propria emoji preferita.

Nuovi orizzonti anche per i selfie: la camera frontale si evolve con funzioni proprie di quella posteriore (vedi HDR), e allo stesso modo presenta nuove opzioni degne di uno studio fotografico. Tutto per ritratti di alto livello.

E come dessert, quest’anno Apple ha finalmente abbracciato la ricarica senza fili, integrata anche in iPhone X. Lo smartphone può essere ricaricato solo stando appoggiato all’apposita dock per la ricarica.

49%
Caricatore Wireless, CHOETECH Caricabatterie Wireless Qi con Indicatore LED per iPhone......
  • 【Ampia Compabilità】Il nostro caricabatterie wireless e compatibile con tutti i dispositivi abilitati e certificati Qi, come Samsung Galaxy Note8 / S8 / S8 Plus / S7 Edge / S6 Edge / S6 Edge + / Nota 5,iPhone 8/ 8Plus, iPhone X, HuaWei Mate 10,Nexus 4/5/6, Lumia 950 / 950xl; iPhone 7/7Plus/6/ LG G4 / G3 / Galaxy S5 / S4 / S3 / Nota 4 / 3/2 (Ricevitore esterno richiesto)
  • 【Ricarica Wireless】La ricarica wireless inizia nel momento in cui si posiziona qualsiasi dispositivo Qi-abilitato o dispositivo dotato di una cover Qi-abilitato. Non e richiesto nessun cavo o interfaccia USB per la ricarica. Quando ricevi una chiamata, ti basterà solo prendere il telefono e una volta finito riposizionarlo sul caricatore wireless. Creato per essere potatile e facile da usare. Ingresso: 5V / 2A; Uscita: 5V / 1A (max)
  • 【Indicatori a LED】 Il LED indica lo stato di carica, si spegne quando passa in modalità di bassa potenza una volta che il telefono è completamente caricato. Il LED di notte e appena evidente ,è senza suoni di notifica per la carica, cosi da non infastiditi quando lasci il cellulare anche accanto al letto durante la ricarica.
  • 【Design Intuitivo 】Il caricabatterie wireless e facile da usare, ha un'area gommata sulla superficie di caricamento nella parte superiore e inferiore che tiene fermo il tuo telefono quando vibra come il Galaxy S6 che ha una corpo in vetro. Struttura compatta per una facile e conveniente ricarica.
  • 【Certificazione & Garanzia】 CE, RoHS, FCC certificato. CHOETECH è anche membro dell'Associazione QI. Durante la ricarica e normale che il Caricatore Wireless e il telefono si riscaldano leggermente. Il dispositivo e costruito per proteggere dal sovraccarico e l'surriscaldamento, non sovraccarica mai la batteria o spreca energia. Ogni prodotto CHOETECH comprende 18 mesi di garanzia e il servizio clienti sempre a tua disposizione.

La rivoluzione del Face ID

Il riconoscimento facciale non è una novità nel mondo degli smartphone, ma Apple ha deciso di portare questo sistema ad un livello superiore. Face ID, grazie alla tecnologia TrueDepth presente nella fotocamera frontale, proietta più di 30.000 punti invisibili in grado di creare una mappatura completa del volto.

Lo sblocco dell’iPhone X è istantaneo, anche se indossiamo occhiali da sole o ci troviamo in zone poco illuminate: una funzione interessante se pensiamo che verrà sfruttata anche per dare il consenso a pagamenti online.

Per quanto riguarda la privacy Apple assicura: nessun volto uscirà dal telefono, ma verrà depositato in un chip criptato all’interno del telefono (come accade già per il Touch ID).

TrueDepth ha anche un “animo” più giocoso grazie alle Animoji, vere e proprie emoji che si animano sulla base delle espressioni del nostro volto.

Un prezzo proibitivo per l’iPhone X?

Nonostante i profili sempre molto alti dei device di Apple, questo nuovo iPhone X con il tuo costo batte tutti i record – in taglia smartphone – di Tim Cook fino ad oggi: 1.189 euro per la versione con taglio di memoria da 64 GB e 1.359 euro per la variante da 256 GB.

A meno che non si opti per un abbonamento con i gestori telefonici che includa il consumo di chiamate, internet e messaggi e la rata costante del nuovo iPhone X.

iPhone X: recensione, scheda tecnica, caratteristiche e prezzoiPhone X: recensione, scheda tecnica, caratteristiche e prezzo http://bit.ly/2y5ss9W via @6sicuro

iPhone 8 e iPhone 8 Plus: caratteristiche e prezzo

“Pochi dispositivi nella storia hanno avuto un impatto come l’iPhone. Ha cambiato il modo con cui parliamo, lavoriamo, comunichiamo”

Con questa affermazione di Tim Cook andiamo a scoprire anche gli iPhone 8 e iPhone 8 Plus, aggiornamento dei precedenti modelli 7 e 7 Plus:

  • display retina HD da 5,5 e 4,7 pollici;
  • tecnologia True Tone;
  • nuovo processore A11 Bionic;
  • fotocamera da 12 MP;
  • video in 4K, 60 frames per secondo;
  • ricarica wireless;
  • resistenza ad acqua e polvere.

Bisognerà sborsare dai 839 euro per l’iPhone 8 e dai 949 euro per l’iPhone 8 Plus, disponibili già dal 22 settembre.

iPhone 8 vs iPhone 8 Plus vs iPhone X

Per gli amanti del comparto tecnico, ecco una tabella con le principali caratteristiche tecniche in dotazione sui nuovi iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X a confronto.

iPhone 8 iPhone 8 Plus iPhone X confronto

  iPhone 8 iPhone 8 Plus iPhone X
Display 4.7” Retina HD 1334 x 750 pixel 326 ppi 5.5” Retina HD 1920 x 1080 pixel 401 ppi 5.8” Super Retina HD 2436 x 1125 pixel 458 ppi
CPU A11 bionic 64 bit A11 bionic 64 bit A11 bionic 64 bit
Memoria RAM 2 GB 3 GB 3 GB
 

Fotocamera

 

12 megapixel F/1.8

Dual camera da 12 megapixel grandangolo F/1.8 e teleobiettivo F/2.8 Dual camera da 12 megapixel grandangolo F/1.8 e teleobiettivo F/2.4
Animoji ND ND Disponibili
Memoria interna 64 GB, 256 GB 64 GB, 256 GB 64 GB, 256 GB
Ricarica Wireless Supportata Supportata Supportata
Dimensioni 138,4 x 67.3 x 7.3 mm 158.4 x 78.1 x 7.5 mm 143.6 x 70.9 x 7.7 mm
Peso 148 gr 202 gr 174 gr
Resistenza acqua e polvere IP67 IP67 IP67
Connettività WiFi, Bluetooth 5.0, NFC, GPS Glonass, VoLTE WiFi, Bluetooth 5.0, NFC, GPS Glonass, VoLTE WiFi, Bluetooth 5.0, NFC, GPS Glonass, VoLTE
Maria Grazia Tecchia

Web content editor e blogger con due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Mi occupo di comunicazione online, e per questo passo gran parte del mio tempo a leggere, scrivere, studiare le affascinanti dinamiche del web in evoluzione, e ascoltare (buona) musica.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*