Energia elettrica: il mercato tutelato si concluderà a luglio 2019

Il DDL Concorrenza è divenuto legge. È stata fissata la scadenza del mercato a maggior tutela per l'energia elettrica al 1°luglio 2019.

energia elettrica

Il mercato dell’energia elettrica in regime di maggior tutela vedrà la fine il 1°luglio 2019. Il cosiddetto DDL Concorrenza è diventato legge e, dopo vari rinvii, è stata fissata la data di conclusione del mercato tutelato dell’energia e del gas.

Energia elettrica in mercato tutelato: la fine a luglio 2019

La legge sulla concorrenza è stata approvata dopo oltre due anni di esami in Parlamento. Il voto di fiducia sul ddl approvato dal Governo Renzi ad aprile 2015 è giunto ieri, dopo avere attraversato rinvii e fasi di stallo.

La legge va a interessare l’energia elettrica, l’RC auto, il telemarketing, Uber, gli odontoiatri, le banche, gli operatori tv e di telefonia, i pagamenti digitalizzati, gli hotel, i distributori di carburante, ma anche le farmacie, i notai e gli avvocati.

Energia elettrica: il mercato tutelato si conclude a luglio 2019Energia elettrica: il mercato tutelato si conclude a luglio 2019 http://bit.ly/2vvMT1N via @6sicuro

In tema di energia elettrica, ecco le principali misure introdotte dalla legge:

  • data di conclusione del regime di maggior tutela fissata al 1 luglio 2019;
  • sarà possibile rateizzare le bollette con importi alti dovuti a ritardi o disguidi procurati da fornitore del servizio;
  • eliminata l’eventualità di mettere all’asta la fornitura per gli utenti che non scelgono il fornitore alla scadenza del regime di maggior tutela.

Fine del mercato tutelato: 6 step fondamentali

Tuttavia la conclusione del mercato tutelato è vincolata al raggiungimento di 6 obiettivi, la cui verifica è di competenza di un decreto del Ministero dello Sviluppo da attuare entro sei mesi dall’entrata in vigore della legge. Tale decreto riguarderà anche le modalità di superamento del regime di maggior tutela.

Confronta tariffe luce

Gli step che precederanno la conclusione del mercato tutelato sono:

  • l’implementazione di un sito per il confronto delle offerte commerciali;
  • il rispetto delle tempistiche di switching;
  • il rispetto delle tempistiche di fatturazione e conguaglio;
  • l’operatività del Sistema informativo integrato;
  • l’attuazione del “brand unbundling”: le imprese dovranno chiarire, attraverso la loro comunicazione di marca, se si occupano di vendita di energia elettrica o se operano nella distribuzione;
  • la tutela delle famiglie in disagio economico.
Francesco Candeo

Dalla passione per i media agli studi in Comunicazione e Strategie di Comunicazione all'Università di Padova. Il mio lavoro è dare vita digitale alle migliori idee per raccontare in rete le persone e le loro attività. Realizzo i progetti di persona, oppure offro consulenze specifiche. Mi piace occuparmi anche di ciò che rende interessante il web: i contenuti.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*