Disdetta Altroconsumo: tempi, costo e modulo

Hai avuto un problema con un’azienda fornitrice di servizi come luce, gas o telefonia e ti sei rivolto ad una associazione consumatori per risolvere il problema. Ora vuoi, però, disdire l’abbonamento sottoscritto e non sai come fare. Con la nostra semplice guida alla disdetta Altroconsumo sarai fuori in 5 minuti!

disdetta altroconsumo

Quando un consumatore ha un problema con un’azienda che proprio non riesce a risolvere, solitamente si rivolge ad una associazione consumatori. Tra queste, c’è anche la conosciutissima Altroconsumo.

Come iscriversi ad Altroconsumo

Altroconsumo è una associazione di consumatori con oltre 300 mila soci all’attivo. Nata nel 1973, ha l’obiettivo di informare e proteggere i diritti dei consumatori su tutto il territorio nazionale.

Le associazioni consumatori italiane sono generalmente senza scopo di lucro ma chiedono, per il mantenimento della propria struttura e del proprio organico che fornisce poi il servizio di difesa del consumatore, un piccolo contributo (mensile, trimestrale o annuale) all’iscritto.

La quota di iscrizione ad Altroconsumo è attualmente di 13,85 euro. Si ha la possibilità, con l’iscrizione, di utilizzare i diversi servizi messi a disposizione dall’associazione: dalle consulenze gratuite telefoniche a servizi online, alla più impegnativa dichiarazione dei redditi. Insomma, un team di professionisti che possono aiutare il consumatore nelle sue problematiche burocratiche e non.

Con l’offerta di tutti questi servizi a fronte di quello che sembra essere un contributo minimo annuale (dipende dal tipo di abbonamento che viene sottoscritto con l’associazione) sembra quasi impossibile che qualcuno voglia disdire il suo contratto con Altroconsumo. Eppure, dopo che hai ottenuto dei servizi potresti aver voglia di andare via dall’associazione e fare la disdetta Altroconsumo senza pensarci troppo.

Cerchiamo di capire come funziona la disdetta Altroconsumo e qual è la procedura da utilizzare per disdire l’abbonamento.

Disdetta Altroconsumo: come si fa e quale modulo usare

Se vuoi fare la disdetta Altroconsumo la procedura da seguire è molto semplice. Basta inviare una lettera di disdetta con raccomandata a/r all’indirizzo della sede legale di Altroconsumo: Altroconsumo – Ufficio Abbonamenti – via Valassina 22 – 20159 – Milano. Insieme al modulo di disdetta Altroconsumo, allega una copia valida del documento di identità dell’intestatario dell’abbonamento.

Riepilogando, la documentazione necessaria per fare la disdetta Altroconsumo è:

Compilato in ogni sua parte, insieme alla fotocopia del documento di identità, ed inviato all’indirizzo suddetto a mezzo di raccomandata a/r il modulo di disdetta Altroconsumo ti consentirà in modo rapido di rescindere dal contratto.

Puoi anticipare la raccomandata a/r avvisando Altroconsumo via telefono. Chiama il 02 69 62 520 dal lunedì al venerdì (9-13 e 14-17) e comunica la tua intenzione all’operatore, insieme al tuo codice abbonato.

La disdetta Altroconsumo può anche essere effettuata online, collegandosi al portale altroconsumo.it, cliccando sulla sezione “Contattaci” e scaricando il modulo da compilare.

Il modulo di disdetta Altroconsumo è un documento modificabile (basta avere o Office Word oppure un qualunque editor di testo sul tuo computer) che va compilato con i dati dell’abbonamento e del titolare del contratto. La procedura di disdetta è poi quella indicata sopra.

Disdetta Altroconsumo: tempi, costo e moduloDisdetta Altroconsumo: tempi, costo e modulo http://bit.ly/2tMYJAW via @6sicuro

Disdire l’abbonamento alle riviste di Altroconsumo

Quando sottoscrivi l’abbonamento con l’associazione Altroconsumo, ti vengono inviate anche una serie di opuscoli e di riviste a cura dell’associazione. Nel caso in cui tu, oltre alla disdetta Altroconsumo, voglia anche disdire l’abbonamento alle riviste dell’associazione, ti basta chiamare il numero 02 69 62 520 dal lunedì al venerdì (9-13 e 14-17).

Avvisa l’operatore delle tue intenzioni e potrai procedere con la disdetta, basta solo comunicare il tuo numero socio e la volontà di disdire l’abbonamento.

Disdetta Altroconsumo: tempi e costi della procedura

Quando decidi di procedere con la disdetta Altroconsumo ricorda che hai a disposizione la Garanzia nessun vincolo. Questa ti permette di non dover pagare sanzioni o penali per la scissione del contratto con Altroconsumo. I costi per la procedura di disdetta Altroconsumo, quindi, sono pari a zero e puoi andare via in qualunque momento desideri, con effetto immediato.

Con la garanzia nessun vincolo, esplicitata chiaramente nel contratto che hai firmato all’atto dell’iscrizione Altroconsumo, hai la certezza di non pagare nulla per procedere con la disdetta:

“In qualsiasi momento potrai usufruire della garanzia “nessun vincolo” e interrompere senza alcun impegno la tua iscrizione.”

Puoi usufruire anche del diritto di recesso ovvero disdire il tuo abbonamento con Altroconsumo entro 14 giorni dalla firma del contratto sottoscritto (l’importante è che tu non abbia firmato nei locali commerciali dell’associazione) seguendo le procedure illustrate nei paragrafi precedenti.

Ora sai praticamente tutto su come effettuare la disdetta Altroconsumo. Hai domande in merito? Scrivile nei commenti, proveremo a risponderti!

Francesca Cora Sollo

Realizzo strategie digitali per raccontare la storia della tua azienda. Mi occupo di Social Media, Copywriting e Blogging. Creativa, vulcanica e colorata il mio posto nel mondo è il web e la filosofia è la comunicazione morbida.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*