Come pagare le bollette: tutte le soluzioni

Esistono diversi modi per pagare le bollette: in Posta, presso lo sportello ATM, al bar e anche online! Scopri come saldare il tuo debito in bolletta senza fare ritardi o ricevere more aggiuntive.

come pagare le bollette

Oggi ti spieghiamo come pagare le bollette, comprese quelle digitali. Contento? Non di pagare, ovvio, quello diventa complicato! Vero, non possiamo alleggerire le tue fatture, ma possiamo spiegarti come pagare le bollette.

Pagare le bollette è semplice come si crede?

Hai appena pensato “E che ci vuole a pagare una fattura”: eh no, può essere davvero complicato. Chiedilo a chiunque si ritrova con avvisi di pagamento, bollette scadute e cartelle Equitalia in giro per casa.

Pagare le bollette, talvolta, può diventare un incubo. Ecco perché ti serve la nostra guida al pagamento delle bollette. Veloce, semplice ed affidabile! Cominciamo?

Sei appena rientrato da una lunga (e snervante) giornata di lavoro. Il capo urla, tu urli, i bambini in macchina piangono di ritorno dalla scuola e dalle altre attività e la giornata sembra davvero pessima.

Peccato tu non abbia ancora aperto la cassetta della posta! Tra i volantini delle offerte del supermercato sotto casa e del centro commerciale più vicino a casa tua, trovi “LEI”, la bolletta da pagare. Come quando hai appuntamento dal dentista: non vorresti mai che arrivasse eppure è lì, quasi ti sorride. “E adesso io come ti pago?” Scopriamo insieme come pagare le bollette, trattieni la felicità.

Come pagare le bollette

Le bollette della luce, quella del gas e tutte le altre spese mensili gravano sul bilancio familiare, si sa. Quello che non sai (o meglio, ancora non sai perché non hai letto le nostre guide utili) è che puoi davvero risparmiare in bolletta ottimizzando anche i pagamenti delle fatture.

Evitando di pagare la bolletta allo sportello della Posta, per esempio, hai un costo: quello del tuo tempo passato in fila, del parcheggio dell’automobile, della commissione per il bollettino postale. Pagare la bolletta del gas con accredito bancario è ancora un altro modo per risparmiare immediatamente. Ma andiamo per ordine:

  • opzioni di pagamento: puoi pagare la bolletta online, con addebito su conto corrente oppure tramite sportello;
  • con addebito su conto corrente bancario o postale hai un risparmio immediato;
  • hai la possibilità di pagare anche di persona in bar o tabaccheria.

Le bollette di luce, gas e delle altre spese domestiche possono essere pagate un po’ ovunque. Scopriamo tutte le modalità con cui pagare le bollette di casa.

Confronta tariffe luce

Pagare le bollette allo sportello postale

Pagare le bollette allo sportello postale non è complicato. Ti metti lì in fila, armato di pazienza e compassione per gli altri imbruttiti come te e tac, la fai veloce. Oggi è totalmente diverso, invece! Alla posta ci vai, ma non è uno sportello qualunque quello in cui puoi pagare le bollette, ma quello specifico da indovinare roteando su te stesso 20 volte.

Scherzi a parte, in uno dei tanti uffici delle Poste Italiane puoi pagare la bolletta allo sportello postale che effettuerà l’incasso per conto della società di erogazione del servizio fatturato. Con la sua diffusione sul territorio nazionale, la Posta è ancora il luogo più amato per chi paga le bollette: comodo, vicino casa e semplice nonostante le ore di fila da fare.

Naturalmente, abbiamo il nostro consiglio anche in questo caso: se vuoi andare a pagare le bollette alla Posta armati di un’infinita dose di pazienza e di tempo, le code non sempre sono scorrevoli. Evita, soprattutto, gli orari ed i giorni di punta (come i primi del mese, c’è l’erogazione delle pensioni).

Pagare le bollette allo sportello bancario o all’ATM

Se non hai voglia di andare alla Posta, sicuramente lo sportello bancario, l’ATM (o bancomat) ti velocizza il pagamento delle tue bollette di casa. Così come alla Posta, alcuni sportelli bancari possono effettuare l’incasso della somma da corrispondere al fornitore di luce e gas. Se sei correntista, poi, questo tipo di operazione (nella maggioranza dei casi) risulta persino gratuita!

Se non vuoi fare la fila allo sportello bancario per pagare le bollette, c’è l’ATM che ti viene incontro. Presso tutti gli sportelli bancomat, infatti, è possibile pagare (quasi) tutte le bollette: bastano gli estremi della bolletta – nome e cognome, indirizzo, codice cliente.

Assicurati che ci sia la copertura bancaria per il pagamento, ovviamente! Inserisci i dati, paga ed è fatta: ci penserà la tua banca a collegarsi alla società per notificare l’avvenuto pagamento della bolletta.

Come pagare le bollette: tutte le soluzioniCome pagare le bollette: tutte le soluzioni http://bit.ly/2tCe5qR via @6sicuro

Bar, tabaccai e supermercati per pagare le bollette

Sì, hai letto proprio bene: se non hai tempo da perdere in fila alla posta oppure non puoi andare allo sportello bancario, le bollette puoi pagarle al supermercato, al bar o dal tabaccaio. L’unica cosa che devi controllare per pagare le bollette al supermercato o al tabaccaio? Se forniscono questo servizio. Semplice!

Non tutti i supermercati sono abilitati al pagamento delle bollette. Alla cassa puoi chiedere alla commessa di pagare la tua bolletta di casa: il costo per il servizio da aggiungere alla transizione oscilla tra 1 euro ed 1,50 euro.

I tabaccai ed i bar, invece, che aderiscono al circuito Sisal Pay e Lottomatica hanno un costo aggiuntivo all’importo della bolletta di 2,00 euro. La presenza sul territorio di questo tipo di attività aumenta sempre di più così per te sarà sempre più facile pagare le bollette mentre sorseggi un gustoso caffè. Così, magari, potrebbe diventare più piacevole?!

Pagare le bollette online

Sapevi che è possibile pagare online le bollette? Già: ti siedi alla scrivania, apri il tuo computer, ti colleghi al portale dell’erogatore del servizio fornito e paghi comodamente da casa tua. Addio file allo sportello, al bancomat o a qualunque altro tipo di attesa e di stress. La cosa sorprendente è che risparmi!

Pagare le bollette online sta diventando un’abitudine sempre più frequente. Ma come si fa a pagare le bollette online? Come ti dicevamo prima, basta registrarsi al sito del proprio fornitore, accedere all’area dei pagamenti (potrai utilizzare la tua carta di credito, carte ricaricabili o di debito con possibilità di pagamento online e – sempre più spesso – persino il tuo conto Paypal) e saldare la fattura che ti è stata inviata.

Dal sito della tua banca, inoltre, è possibile saldare le tue bollette nella tua area riservata.

Oltre alla possibilità di pagare “fisicamente” online, hai anche la possibilità di addebito bancario delle utenze o su conto corrente postale (domiciliazione). Questa è la scelta migliore che tu possa fare perché:

  • eviti ritardi nei pagamenti delle bollette (dimentica la parola mora)
  • nessuna coda da fare per il pagamento delle bollette
  • c’è un notevole risparmio (circa 24,00 euro l’anno che sale fino a 75,00 euro per luce e gas nel caso di contratti stipulati con la bolletta digitale)
  • puoi utilizzare di sconti ed offerte riservate a questa modalità di pagamento.

La domiciliazione delle utenze domestiche può essere la soluzione per risparmiare. Pensaci su mentre commenti con la tua esperienza personale nei commenti di questo articolo!

Francesca Cora Sollo

Realizzo strategie digitali per raccontare la storia della tua azienda. Mi occupo di Social Media, Copywriting e Blogging. Creativa, vulcanica e colorata il mio posto nel mondo è il web e la filosofia è la comunicazione morbida.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*