I migliori ultrabook da 500 euro: guida all’acquisto

Cerchi un computer pratico e potente spendendo una cifra intorno ai 500 euro? Nell'articolo troverai 4 proposte per scegliere tra i migliori Ultrabook sul mercato.

migliori ultrabook da 500 euro

Per lavoro, per studiare, oppure per concedersi qualche ora di intrattenimento guardando gli episodi della serie TV preferita o navigando online: un computer può avere svariati motivi per esistere nelle nostre case o nei nostri uffici.

Se consideri che ogni computer ha la sua storia, la sua età, uno scopo preciso, e che le sue possibilità d’uso sono legate soprattutto alla tipologia di hardware implementato in ciascuna macchina, va da sé che possono coesistere diverse categorie di computer portatile con rispettive potenze di calcolo.

In linea di massima, come abbiamo già visto in altri articoli dedicati a specifiche categorie di ultrabook, con questo appellativo si definiscono in genere dei terminali di fascia alta dalle incredibili caratteristiche tecniche, potenti, e in grado di regalare grandi soddisfazioni a chi decide di acquistarne uno.

Scegliere un computer portatile che monta processori Intel della serie i3, i5 o i7 è sempre una decisione azzeccata, che porta verso l’uno o l’altro modello in base a quanta potenza si ha bisogno per far girare applicativi più o meno pesanti, al budget stabilito e, perché no, anche a canoni estetici di proprio gusto.

Perché comprare un Ultrabook?

I consumatori che rivolgono le proprie attenzioni agli Ultrabook, quindi, sono di solito molto pretenziosi sia per quanto riguarda le prestazioni del computer, sia per l’aspetto estetico dello stesso, ma nel concreto quali sono le esigenze che spingono ad acquistare un Ultrabook piuttosto che un semplice laptop?

Chi cerca il miglior ultrabook in genere ha bisogno di:

  • Potenza di calcolo in grado di soddisfare i lavori più impegnativi anche in mobilità;
  • Autonomia del dispositivo a lunga durata per gli spostamenti più lunghi;
  • Ingombro minimo a favore di una maggiore maneggevolezza;
  • Peso ridotto per essere facilmente trasportabile.

Per avere tra le mani un device che possa avere ottime prestazioni, ed essere allo stesso tempo leggero e sottile, vuol dire avere un solo punto dolente: il costo.
Non ci stancheremo mai di dire che gli Ultrabook sono computer di fascia alta, e ciò vale sia per quanto riguarda la potenza che per quanto concerne il prezzo finale.

Ma è davvero sempre così?

No, e a meno che tu non sia alla ricerca di un ultrabook economico made in China – che pure ha un suo perché –, potresti trovare un ottimo ultrabook a 500 euro.

In generale puoi trovare Ultrabook entry level nella fascia tra i 200 e i 300 euro, mentre per qualcosa di più impegnativo è necessario spostarsi nel range dai 700/800 euro a salire.

Trovare portatili di questa categoria da 500 euro può rivelarsi una vera impresa, ma non temere, potresti avere il miglior ultrabook dei tuoi sogni spulciando la lista qui sotto.

Alla ricerca del miglior Ultrabook per te

Prima di dare un’occhiata da vicino agli Ultrabook suggeriti, però, è necessario conoscerne le varie tipologie per realizzare un acquisto sicuro e che risponda appieno alle tue esigenze ed aspettative.

Il settore degli Ultrabook, infatti, è pieno di piacevoli sorprese che sapranno stupirti, distinto in linea generale in tre classificazioni di Ultrabook:

  1. I portatili ultrasottili e ultraleggeri con le fattezze estetiche di un classico notebook, ma più leggeri ed eleganti;
  2. I convertibili 2 in 1 con tastiera ruotabile a 360° e schermo touchscreen;
  3. I convertibili 2 in 1 con tastiera rimovibile che rende il tuo computer portatile un vero e proprio tablet.

Quale tra questi potrebbe fare al caso tuo? Hai bisogno di un portatile ultrabook da “postazione”, ma più leggero per essere facilmente scorazzato dietro i tuoi mille impegni, oppure credi di poter trarre beneficio da un laptop che può essere trasformato in tablet?

Una volta risposto a questa domanda, sei pronto per proseguire con i 4 portatili che abbiamo selezionato per te: nelle prossime righe potrai trovare il miglior Ultrabook per le tue necessità.

I migliori ultrabook da 500 euro: guida all'acquistoI migliori ultrabook da 500 euro: guida all’acquisto http://bit.ly/2uyDp53 via @6sicuro

Ultrabook da 500 euro: 4 proposte interessanti

Processore Intel di ultima generazione, profilo sottile, design attraente, tutte caratteristiche che accomunano i prossimi ultrabook citati, tutti con un prezzo intorno ai 500 euro (poco meno, poco più). In particolare, ci occuperemo di tre grandi case di produzione del settore:

  • Asus
  • Lenovo
  • Xiaomi

Inutili le presentazioni per i primi due brand, dove il primo, cinese e ormai affermato da svariati anni, riesce sempre a proporre ottimi pc alla portata di qualsiasi tasca, mentre Lenovo è da sempre sinonimo di “computer” in quanto primo produttore al mondo dopo l’acquisizione del mastodontico IBM.

Infine, la giovane Xiaomi, che una volta guadagnatasi la simpatia dei consumatori con prodotti interessanti, a basso costo e di larga utilità come smartband e smartphone, sta sperimentando in tutti i campi dell’elettronica con più che discreto successo.

Asus ZenBook UX310UA-GL547T

Apre la lista il più economico del gruppo: è l’Asus ZenBook UX310UA-GL547T che racchiude nei suoi 13,3 pollici tutta la potenza del processore Intel i3 a 2.4 Ghz. Schermo con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), memoria Ram da 4 GB, e memoria interna da 500 GB, con Windows 10 installato, e un peso totale di 1.45 Kg.

16%
Asus ZenBook UX310UA-GL547T Ultrabook, Display da 13,3" FHD (1920 x 1080) LED, Processore Intel......
  • Asus Splendid e Eye Care per immagini di alta qualità
  • SonicMaster combina hardware e software per suoni di alta qualità
  • Tastiera retroilluminata LCD ZBD con corsa tasti 1.6 mm
  • Batteria 3 celle, ODD non presente, connettività 802.11AC BT 4.1 HD

LENOVO Yoga 510-14ISK

Secondo classificato è il convertibile di Lenovo, un ultrabook degno di nota con una diagonale pari a 14 pollici in risoluzione Full HD, processore Intel Core i3 a 2 Ghz, memoria Ram da 4 GB e memoria SSD da 256 GB. A bordo l’ultimo sistema operativo di Microsoft Windows 10 in versione Home a 64 bit, il tutto in 1.73 Kg.

Lenovo 80S700FQIX Yoga 510-14ISK Convertibile con Display da 14", Processore Intel Core i3-6100U da......
  • Processore Intel Core i3-6100U
  • 4 GB RAM
  • Capacità memoria interna da 1000 GB
  • Scheda grafica Intel HD Graphics 520
  • Sistema operativo Windows 10 Home

Asus UX360CA-C4171T

Ancora un convertibile ma di Asus, un 13.3 pollici Full HD con CPU Intel M3-7Y30, 4 GB di memoria Ram, SSD da 256 GB, ed equipaggiato con Windows 10. Può essere usato sia come computer portatile che come tablet, per un peso di soli 1.3 Kg.

2%
Asus UX360CA-C4171T ZenBook Flip Notebook, LCD 13,3" Full HD, Touchscreen, Processore Intel M3-7Y30,......
  • Notebook che all'occorrenza diventa Tablet, con monitor Full HD Multi Touch ruotabile di 360°
  • Design sottile e leggero, spessore di 13.9 mm, peso inclusa batteria, 1.3 Kg
  • Audio eccellente grazie alla tecnologia ASUS SonicMaster
  • Wi-Fi Standard IEEE 802.11ac

Xiaomi Air 13

Chiude la lista la proposta ultrasottile di Xiaomi, con 13.3 pollici, risoluzione Full HD, processore Intel Core i5, ben 8 GB di memoria Ram, SSD da 256 GB e Windows 10 – ma attenzione alla versione cinese!
Peso piuma di 2,5 Kg.

Xiaomi Air 13 Laptop - 13.3 pollici IPS schermo, processore Intel Core i5 CPU, GeForce GT 940MX, 8GB......
  • 3.3 pollici schermo Full HD IPS e GeForce GT 940MX scheda grafica per lo stordimento di visualizzazione processore Intel Core i5 e 8 GB di RAM o portare una prestazione incredibile Costruire in altoparlanti Dolby Surround Sound fa per una qualità audio impressionante archiviazione SSD da 256GB con spazio per aggiungere un ulteriore unità SSD da 256GB

Potrebbe essere tra questi il miglior ultrabook dei tuoi sogni?

Maria Grazia Tecchia

Web content editor e blogger con due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Mi occupo di comunicazione online, e per questo passo gran parte del mio tempo a leggere, scrivere, studiare le affascinanti dinamiche del web in evoluzione, e ascoltare (buona) musica.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*