Pancake maker: modelli e prezzi a confronto

Preparare dei pancake perfetti per una vera colazione american style? Oggi è possibile grazie da un nuovo e semplice elettrodomestico: il pancake maker.

pancake maker

Il pancake è un dolce tradizionale per la colazione dell’America settentrionale. Sono frittelle simili alle crepe, ma decisamente più spesse, la cui ricetta prevede l’utilizzo di burro, farina, latte, vanillina, sale, zucchero e uova.

Ci sono diverse varianti della ricetta dei pancake che vengono utilizzate nel resto del mondo (ad esempio aggiunta di cannella, miele oppure la sostituzione del latte yogurt), ma se vogliamo preparare dei perfetti pancake americani potremmo trovare molto utile l’utilizzo di un pancake maker, un elettrodomestico che ci consentirà di produrre facilmente questi dolci.

Pancake maker: come è fatto

Il pancake maker è una piastra dotata di resistenza interna che, scaldandosi, cuoce l’impasto preparato secondo la ricetta formando dei pancake rotondi e pronti da farcire. Esistono pancake maker che consentono di preparare un unico grande pancake alla volta, oppure altri che sono dotati di stampi più piccoli, consentendo quindi quindi la preparazione contemporanea di diversi pancake.

I modelli sul mercato

I pancake maker presenti sul mercato sono di due tipi. Il modello a padella, che consiste in una padella dotata di scanalature in grado di accogliere l’impasto e che va utilizzata come normale padella sul fornello. E poi c’è il modello denominato indipendente, o autonomo, che è dotato di resistenza interna e che è quindi slegato dal fornello.

Vediamo quali sono i modelli attualmente presenti sul mercato e i loro pro e contro.

Pancake maker: modelli a confronto

Moulinex PY312511 Accessimo

Moulinex PY312511 Accessimo Pancake Partito Tondo Rosso...
  • 720 W di potenza
  • Rivestimento antiaderente
  • Dimensioni della piastra: 11,5 cm di diametro
  • Sistema di storage integrato in il prodotto
  • Fornito con 4 spatole

Questo pancake maker è un modello “autonomo”, dotato cioè di resistenza interna. Sprigiona 720 Watt di potenza e nella scatola sono presenti quattro spatole. Ha una piastra antiaderente dotata di 4 spazi per ospitare e cuocere 4 pancake in contemporanea. Il prezzo è mediamente di 60 euro circa.

Tescoma 594244 Presto Padella

1%
Tescoma 594244 Presto Padella con 4 Cerchi, Diametro 24 cm...
  • PRESTO â€" pentolame elegante per un utilizzo quotidiano, dotato di rivestimento antiaderente d'alta qualità
  • Adatto per cucine a gas ed elettriche, lavabile in lavastoviglie
  • 3 anni di garanzia
  • Crepiera con rivestimento antiaderente
  • Elegante per l'uso quotidiano, si consiglia di utilizzare utensili in legno o nylon per non rovinare la superficie

È una padella antiaderente che va posizionata sul fuoco. Dotata di 4 forme per pancake molto alte, consente di preparare dei pancake decisamente spessi. Ha un diametro di 24 centimetri e un costo di circa 20 euro.

Domo DO8709P 6crepe(s)

6%
Domo DO8709P 6crepe(s) 1000W Black crepe maker - crepe makers (510 mm, 120 mm, 350 mm, 2.7 kg, 1000......
  • Per 6 piccoli pancake da 11,5 cm di diametro
  • Eccellente rivestimento antiaderente
  • 1000 Watt

Questo modello autonomo, dotato cioè di resistenza interna, consente di creare contemporaneamente 6 pancake delle dimensioni di 11,5 cm ciascuno. Ha un consumo di 1000 Watt, è dotato di un rivestimento aderente di qualità e viene venduto a circa 50 euro.

Padella Pan Pancake

Appetitissime Padella per crêpes, in Acciaio Inox, Nero, 19 cm...
  • Dimensione: ca.: 19 x 36,5 x 6 centimetri.
  • Antiaderente
  • Double-face.

Si tratta di una padella “doppia” che consente di preparare pancake, ma anche crepes, frittate e omelette. Ha un diametro di 19 cm e il suo coperchio doppio consente di girarla per cuocere uniformemente entrambi i lati.

Pancake maker: modelli e prezzi a confrontoPancake maker: modelli e prezzi a confronto http://bit.ly/2rXPTyq via @6sicuro

Ricetta del pancake

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 30 cl latte parzialmente scremato
  • 30 g di zucchero
  • sale

Preparazione

Puoi utilizzare un robot per impastare gli ingredienti oppure una semplice ciotola e mescolare tutto a mano. Ammalgama latte, uova, zucchero e sale. aggiungendo, successivamente, lievito e farina poco alla volta. Scalda il pancake maker, disponi l’impasto negli appositi stampi e cuoci le frittelle per 5 minuti, girandole a metà cottura.

Come farcire i pancake?

Nella loro versione più classica, i pancake vengono disposti a torre, uno sopra l’altro, e farciti con abbondante sciroppo d’acero. Se lo sciroppo d’acero non ti piace o se vuoi un’alternativa alla solita farcitura, puoi provare:

  • Yogurt greco, miele e granella di nocciole;
  • Fragole, banane e mirtilli (se possibile, aggiungete la frutta a dello yogurt greco o allo sciroppo d’acero e con il composto farcite i pancake);
  • Banane, cioccolato e granella di nocciole;
  • Fragole e zucchero a velo.
Sonia Milan

Formatrice, consulente di comunicazione digitale, copywriter, storyteller e blogger.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*