Documenti necessari per l’Assicurazione

Che documenti devo inviare a 6sicuro?

Se il pagamento della polizza avviene direttamente sui sistemi 6sicuro abbiamo bisogno che ci invii via fax una copia del libretto di circolazione e dell’attestato di rischio (se sei già assicurato), oltre a una copia della patente o di un documento di identità e ad una copia del bonifico bancario (se hai scelto questa modalità di pagamento) che a noi serve per velocizzare le pratiche. In seguito dovrai inviarci l’attestato di rischio in originale a mezzo posta prioritaria.

Che cosa succede dopo che ho inviato i documenti richiesti?

6sicuro controlla la rispondenza dei tuoi documenti con i dati inseriti nella fase di preventivo, affinché ci sia certezza della correttezza della polizza. Se i dati sono corretti, 6sicuro ti contatterà via e-mail per comunicarti gli estremi della tua polizza. In caso contrario, ti contatterà per richiedere i chiarimenti necessari.

E se ho commesso un errore e i documenti inviati riportano dati diversi da quelli da me utilizzati per i preventivi?

Il tuo pagamento viene tenuto in sospeso fino a quando 6sicuro non ha controllato i documenti che ci hai inviato. In caso di errore, 6sicuro ti annulla il pagamento in attesa di conferma e ti contatta per rifare il preventivo con i dati esatti.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Stategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

2 Commenti

  1. Avatar
    lepori giovannino giugno 13, 2015

    Per stipulare un assicurazione online viene accettato l atto di vendita dal comune? che poi entro 60 giorni va registrato al pra

    Rispondi
    • Avatar
      Giovanni Bizzaro giugno 15, 2015

      Ciao Giovannino,
      il Comune semplicemente “autentica” cioè certifica l’identità del cittadino che vuole sottoscrivere l’atto di vendita dell’auto, ma non può certificare che il cittadino che vuole vendere l’auto sia l’effettivo proprietario di quell’auto, né provvedere alla registrazione del passaggio di proprietà.

      Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*