Friggitrice ad aria: come scegliere la migliore

Gli alimenti, fritti, si sa, sono sempre molto buoni, ma il processo di frittura può rendere molto pesante l’alimento, sia per il nostro fegato sia per la nostra bilancia. In questo articolo scopriamo la friggitrice ad aria, dette anche friggitrice senza olio.

friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria calda è un elettrodomestico che consente di friggere gli alimenti senza utilizzare l’olio. Sembra incredibile, ma utilizzando una friggitrice ad aria si ottengono dei fritti incredibilmente buoni e leggeri, perché totalmente privi di olio e quindi digeribili, e senza odori in cucina.

Friggitrice ad aria, come funziona

In una friggitrice ad aria non è necessario usare olio perché a creare il calore necessario alla frittura è l’aria stessa (anche nelle normali friggitrici non è l’olio in sé a dare la frittura, ma la temperatura elevata che l’olio raggiunge). Nelle friggitrici ad aria si sfrutta il calore dell’aria anziché il calore dell’olio.

Con questo sistema, l’alimento è totalmente circondato dal calore e non necessita, quindi, di essere girato come faremmo con una friggitrice ad olio. Considerato che una friggitrice ad aria deve scaldare l’aria fino a raggiungere temperature vicine ai 200°, questi elettrodomestici richiedono un grande consumo di energia (generalmente compreso tra i 1.000 e i 2.000 watt). Di contro, si risparmia sia nell’acquisto di olio, sia nel consumo di gas.

Friggitrice ad aria, come sceglierla

Nella scelta dobbiamo ricordarci che non conta solo il prezzo. Parliamo di un elettrodomestico che riscalda il cibo ad alte temperature e che deve garantirci un buon risultato, sia in termini di gusto che in termini di sicurezza. Vediamo quali aspetti dobbiamo considerare prima dell’acquisto:

  • Capacità del cestello: per una o due persone un cestello da 1 litro è più che sufficiente, mentre per le famiglie più numerose conviene acquistare un modello con cestello più capiente.
  • Temperatura: acquistate un modello che raggiunga una temperatura di 200° e che sia regolabile, così da decidere in autonomia il livello di croccantezza dei vostri alimenti.
  • Tempi di riscaldamento: la friggitrice ad aria ha la necessità di essere pre riscaldata, esattamente come un normale forno. Una buona friggitrice non dovrebbe impiegare più di 3 minuti per riscaldarsi.
  • Timer: non tutti i modelli dispongono di questa funzione che, oggettivamente, non è strettamente necessaria. In sua assenza potete usare quello del forno, il vostro cellulare oppure un timer da cucina.
Friggitrice ad aria: come scegliere la miglioreFriggitrice ad aria: come scegliere la migliore http://bit.ly/2ifd1Z1 via @6sicuro

Scegli tra i modelli migliori

Scopriamo quali sono i modelli di friggitrice ad aria più amati dagli utenti.

Friggitrice ad aria Princess Digital Aerofryer XL 182020

La friggitrice ad aria Princess Digital Aerofryer XL 182020 è una friggitrice da 1500 Watt con una buona capacità (3,2 litri che permettono di preparare cinque porzioni di patatine in una sola volta). Ha 8 funzioni pre programmate, la temperatura è regolabile tramite un pannello di controllo digitale ed è presente anche il timer. Le parti removibili sono tutte lavabili in lavastoviglie. Con questa macchina è possibile non solo friggere, ma anche cuocere, grigliare e arrostire. 

[amazon box=”B00Y4SN790″ template=”horizontal”]

Friggitrice ad aria Sirge FRYLIGHT

La friggitrice ad aria Sirge FRYLIGHT ha una capacità di 10 litri, ha 7 programmi automatici e infiniti programmi manuali. La temperatura è può essere impostata da 50° a 230° e un coperchio trasparente per controllare gli alimenti senza aprire il vano cottura. È dotata anche di un programma di accensione posticipata per far sì che la friggitrice si accenda in vostra assenza, così da trovare l’alimento pronto quando si arriva a casa.

[amazon box=”B00O7LF40O” template=”horizontal”]

Friggitrice ad aria Philips Airfryer HD9220/50

La friggitrice ad aria Philips Airfryer HD9220/50 utilizza la tecnologia brevettata della Airfryer che combina l’aria calda a circolazione veloce e un elemento grill, grazie ai quali è possibile preparare fritture, snack, pollo, carne e molto altro. Ha la temperatura regolabile fino a 200°C ed è dotata di ricettario con 30 ricette. Dispone, inoltre di alcuni accessori divisori che permettono di friggere separatamente diversi alimenti allo stesso tempo, timer, filtro aria, e i pezzi rimovibili sono tutti lavabili in lavastoviglie.

[amazon box=”B005EEQ6T6″ template=”horizontal”]

Friggitrice ad aria Klarstein VitAir Fryer

La friggitrice ad aria Klarstein VitAir Fryer è una friggitrice che non richiede il tempo di preriscaldamento e può friggere alimenti sia freschi che surgelati. È possibile impostare temperatura e tempo di cottura oltre alla funzione timer con partenza posticipata. Ha numerosi programmi: programma universale, grill e spiedo con rotazione, girarrosto frono, pizza e spiedini. 

[amazon box=”B01FUB5PB2″ template=”horizontal”]

Sonia Milan

Formatrice, consulente di comunicazione digitale, copywriter, storyteller e blogger.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*