Viaggio di lavoro? Scegli il mezzo giusto e risparmia!

Viaggi di lavoro

Sono tanti i professionisti in movimento, pronti a spostarsi con regolarità per partecipare a convegni, riunioni, eventi speciali. Belle opportunità di certo, ma se la trasferta deve essere organizzata in autonomia e a proprie spese, il chiodo fisso rimane: “Come risparmiare in viaggio?”. Immaginiamo un viaggio da Milano a Roma e verifichiamo le alternative più convenienti.

Milano – Roma in treno

Il treno è la soluzione giusta per chi ama comfort e relax. Attualmente, le proposte tra cui orientarsi sono quelle di Trenitalia e di Italo. I prezzi medi di un biglietto, per la tratta Milano – Roma (non soggetti a sconti e promozioni), variano tra i 50 e i 90 euro.

– Le offerte commerciali di Italo sono suddivise in 3 categorie (Base, Economy e Low Cost), per 3 diversi ambienti (Smart, Prima, Club).
– Le proposte di Trenitalia prevedono 3 tipologie di biglietto (Base, Economy e Super Economy) per 3 livelli di servizio (Business, Premium e Standard).

Le offerte Base di entrambe le compagnie permettono di avere la massima libertà e flessibilità, con cambi illimitati e gratuiti fino alla partenza del treno, la possibilità di rimborso (con una trattenuta del 20%) e la facoltà di salire su un treno diverso da quello prenotato, fino ad un’ora dopo la partenza del proprio mezzo.
Le offerte Economy promettono maggiore risparmio, mantenendo inalterata la possibilità di  effettuare un cambio data/orario fino alla partenza del treno (con un’integrazione del 10% per quanto riguarda Italo o  pagando un diritto di modifica, pari alla differenza rispetto al corrispondente prezzo Base intero, per Trenitalia). Non sono previsti rimborsi.
Le offerte Low Cost e Super Economy, infine, rappresentano le tariffe più convenienti applicate in un determinato periodo e sono tanto più vantaggiose quanto più si prenota in anticipo (rinunciando però a cambi e rimborsi).

Volendo acquistare un biglietto per la tratta Milano Porta Garibaldi – Roma Tiburtina in data 15 ottobre, solo andata per 1 adulto, basta effettuare una ricerca avanzata sui siti internet delle compagnie richiedendo il “miglior prezzo”: 35 euro è la tariffa migliore proposta da Italo, 39 euro è il prezzo più conveniente segnalato da Trenitalia (alle stesse condizioni descritte).
Per quanto riguarda i tempi, Italo No Stop e Frecciarossa percorrono la tratta in 2 ore 45 circa. Chi viaggia spesso può anche usufruire di abbonamenti e carnet, speciali offerte per i gruppi, o di tariffe agevolate per biglietti A/R in giornata.

Milano – Roma in aereo

Per chi cerca praticità e tempi rapidi nulla può sostituire, ovviamente, l’aereo.
Una prenotazione ideale potrebbe essere Milano Malpensa – Roma Fiumicino. Come accade per il treno, prenotare in anticipo garantisce un buon risparmio. Grazie a siti web tipo edreams.it o volagratis.com è possibile confrontare le offerte di varie compagnie aeree e scegliere la più adatta alle proprie esigenze. Immaginando di essere in una qualsiasi agenzia viaggi, si ha l’opportunità di verificare eventuali scali e coincidenze, filtrando le informazioni che interessano.
Prima di scegliere la compagnia con cui viaggiare, meglio leggere i regolamenti relativi a dimensione e peso dei bagagli, per essere certi di non avere problemi durante l’imbarco.
Il check-in online consente di risparmiare tempo e denaro: bene tenerne conto, specie per chi viaggia solo con il bagaglio a mano. Effettuando una ricerca su Volagratis.com, per un ipotetico volo giorno 15 ottobre, diretto e solo andata, sempre Milano/Roma, la tariffa più conveniente è di 35 euro tasse incluse, classe Economy. Tempo di percorrenza: 1h,20.
Viaggiare in aereo non solo permette di arrivare in un lampo ovunque, ma di ottenere prezzi davvero stracciati, specie con le compagnie low cost (anche 10 o 20 euro a persona).

Milano – Roma in auto

Viaggiare in auto è molto piacevole, scelta ideale per chi adora guidare e organizzare i propri spostamenti in totale autonomia. Autostrade.it fornisce una serie di servizi online per pianificare il viaggio, calcolando il percorso ideale e i costi, ottenendo informazioni sul traffico in tempo reale, sulla situazione meteo e sulle stazioni di servizio disponibili zona per zona. In alternativa, ci si può collegare al sito web di Michelin.  Effettuando una ricerca ipotetica Milano – Piazzale Bologna / Roma Fiumicino, su un percorso a gestione mista, la spesa complessiva è di circa 105 euro (di cui € 37,10 per il pedaggio e quasi € 70 di carburante).
I sostenitori della mobilità sostenibile che vogliono combattere l’inquinamento, risparmiare e viaggiare in compagnia, non possono escludere un’opzione allettante: il car pooling. Si tratta, in buona sostanza, di condividere l’auto e suddividere le spese. Con 4 passeggeri a bordo si possono notevolmente ridurre i costi relativi a carburante, olio, pedaggi e parcheggi, risparmiando circa 800 euro l’anno (con un utilizzo sistematico di questa modalità di viaggio).
L’utilizzo dell’auto di ciascun componente (a turno) riduce anche i costi di manutenzione del mezzo. Il 2013 sarà l’anno giusto per lasciare la vecchia auto e acquistare, finalmente, una vettura ecologica: sono previsti nuovi eco-incentivi per auto elettriche, a metano e GPL.

Non dimentichiamo, infine, l’autobus: forse meno gettonato, ma pur sempre un mezzo comodo quando non si desidera guidare, prevede spesso dei cambi intermedi (tra Milano e Roma, di solito, Bologna). Il prezzo ordinario è di circa 4o euro (solo andata) per gli adulti e 20 euro per i bambini.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*