Menù di Natale: ricette veloci a basso costo

Natale

Si avvicinano le festività natalizie e arriva il momento di pensare a come risparmiare sui regali e, soprattutto, a cosa cucinare per il classico pranzo di Natale (iniziando dal menù della Vigilia).

Se l’idea vi mette ansia, sedetevi un attimo, respirate e prendete appunti: siamo qui per suggerivi un paio di ricette veloci ed economiche, dall’antipasto ai dolci.

Farete bella figura con poca spesa e avrete più tempo da dedicare a voi stessi e ai vostri cari. Perché chiudersi in cucina per una settimana e preparare mille portate che nessuno riuscirà a mangiare? Quest’anno dite addio agli sprechi con le nostre ricette di Natale!

Antipasto – Bocconcini fritti con pancetta

Tempo di preparazione: 20 min. – Cottura: 20 min. circa
Ingredienti per 6 persone: per la pasta servono 60 gr. di burro, 70 gr. di farina e 2 uova. Per il ripieno preparate 100 gr. di pancetta affumicata, mezzo cucchiaino di pepe nero macinato, mezzo cucchiaino di senape, 3 cucchiai di prezzemolo tritato e un po’ d’olio. Per la salsa, invece, preparate un vasetto con 150 ml di yogurt naturale, 3 cucchiaini di erba cipollina tritata, sale e pepe.

Rosolate la pancetta tagliata a pezzetti in pochissimo olio. Appena pronta mettetela in un recipiente con il prezzemolo, la senape e il pepe. Scaldate il burro in 150 ml d’acqua e appena inizia a bollire togliete il tegame dal fuoco e aggiungete subito la farina, mescolando energicamente per non far solidificare la pasta. Rimettete per qualche secondo il tegame sul fuoco e mescolate formando una palla: aggiungete poi le uova, una per volta, mescolando. Dovete ottenere un composto morbido e lucido. Unite la pancetta, continuate a mescolare e versate l’impasto a cucchiaiate nell’olio bollente. Friggete per 3-4 minuti e poi lasciate scolare i bocconcini su carta assorbente. Mescolate yogurt ed erba cipollina (aggiungendo sale e pepe) per creare la salsa di accompagnamento ai bocconcini serviti su foglie d’insalata verde. Un antipasto davvero sfizioso e facile da preparare.

Primo piatto – Pasta agli agrumi

Per un menù di Natale alternativo e leggero ecco un’idea economica pronta in 15 minuti.
Ingredienti per 6 persone: 500 gr. di spaghetti, 100 gr. di olive nere snocciolate, 2 arance, un limone, un biccherino di cognac, 4 cucchiai d’olio d’oliva, sale e pepe.

Innanzitutto lavate bene arance e limone sotto l’acqua corrente e asciugate. Tagliate le scorze con un coltellino affilato, creando dei filetti (fate attenzione ad evitare la parte bianca). Scottate le scorze in acqua bollente per 2 minuti e poggiatele su un telo. Sbucciate, lavate e tritate la cipolla e poi soffriggete a fuoco basso. Unite le olive e le scorze. Mescolando aggiungete del cognac e fate evaporare per 5 minuti (utilizzate un cucchiaio di legno). Nel frattempo lessate gli spaghetti e scolateli al dente, senza dimenticare di tenere da parte un bicchiere dell’acqua di cottura. Mettete via 3 cucchiai di sugo e fate scaldare per 4 minuti il resto, a fuoco basso. Aggiungete poi gli spaghetti e unite 2 cucchiai d’olio. Eventualmente allungate con un po’ d’acqua. Fate saltare gli spaghetti con il condimento, per farli insaporire, e trasferiteli in una pirofila calda. Versate sopra il condimento lasciato a parte e servite subito. Il sapore delicato di questo piatto vi stupirà.

Secondo piatto [pesce] – Tonno alle olive

Ricetta veloce per chi non ama la carne. Tempo di preparazione: 20 min. circa
Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di filetto di tonno tagliato a fette spesse, 4 cucchiai di olio, un’arancia, 4 rametti di prezzemolo, 80 gr. di olive nere, sale, pepe e due spicchi d’aglio.

Lavate e asciugate l’arancia e spremetela. Tagliate, invece, la buccia a striscioline. Tagliate il tonno a dadini (più o meno 2 centimetri per lato), metteteli in una pirofila e insaporite con l’aglio sbucciato e schiacciato e del pepe. Bagnate con il succo d’arancia e lasciate riposare a temperatura ambiente. Tagliate parte della scorza d’arancia a dadini. Mettete nel tritatutto la scorza rimasta, il prezzemolo lavato e asciugato e l’aglio sbucciato: versate in una ciotola e unite metà del succo d’arancia della marinatura del pesce. Aggiungete sale e olio e amalgamate tutto con una forchetta. Versate il composto sul pesce a pezzetti e aggiungete i dadini di scorza d’arancia e le olive. Prendete una teglia su cui poter appoggiare la pirofila con il tonno, riempitela con un litro d’acqua, appoggiate la pirofila e coprite con un coperchio da lasciare leggermente aperto. Tempo di cottura: 15 minuti. All’interno il tonno dev’essere morbido e rosato. Servite su un bel piatto da portata irrorando con il fondo di cottura e il prezzemolo.

Menù di Natale: ricette veloci a basso costo
Menù di Natale: ricette veloci a basso costo #iorisparmio e vivo felice http://bit.ly/1hqzVC1 @6sicuro

 

Secondo piatto [carne] – Arrosto in crosta

Si prepara in 45 minuti (più il tempo necessario per la cottura).
Invece del solito abbinamento con le patate, provate questa gustosa alternativa
Ingredienti per 6 persone: 1,5 Kg. di carré di vitello disossato, una confezione di pasta sfoglia, 300 gr. di erbette, 200 gr. di prosciutto crudo, un tubetto di pasta al tartufo, 2 cucchiai di panna, 60 gr. di burro, mezzo litro di brodo, un bicchierino di cognac, 3 cucchiai di latte, sale e pepe.

Mondate e lavate le erbette, scottatele in acqua bollente salata per un minuto e asciugate. Sistemate alcune foglie sul piano di lavoro, per creare una base per l’arrosto. Disponete sulle foglie un paio di fette di prosciutto e spalmate la pasta al tartufo. Arrotolate gli ingredienti su se stessi, in modo da formare un lungo involtino che verrà inserito nell’arrosto, inciso in senso orizzontale in tutta la sua lunghezza. Ricucite e spolverizzate la carne con una manciata di sale e pepe. L’arrosto dev’essere poi rosolato nel burro fuso, insieme al cognac da far evaporare. Successivamente aggiungete un mestolo di brodo e lasciate cuocere in forno per 1 ora e mezza. Questa è forse la ricetta più elaborata del nostro menù di Natale, ma il risultato ripaga lo sforzo! Una volta cotto l’arrosto e scolato dal sugo, arriva il momento di avvolgerlo in altre fette di prosciutto ed erbette. Avvolgete l’arrosto con la pasta sfoglia e spennellate la superficie con il latte freddo per renderla lucida. Fate dorare in forno a 200° per 30 minuti, in una teglia antiaderente. Nel frattempo preparate la salsa con il sugo dell’arrosto filtrato con un colino e mischiato alla panna. Aggiungete sale e pepe e lasciate restringere mescolando a fuoco basso. Sfornate l’arrosto, tagliate a fette e servite con la salsa d’accompagnamento.

Contorno – Insalata colorata

Pochi e semplici ingredienti per stemperare il sapore dell’arrosto e prepararsi a gustare gli immancabili dolci di Natale: un’insalata iceberg, dei rapanelli, un finocchio, una manciata di semi di melograno, qualche spicchio d’arancia, olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Basta tagliare le verdure a striscioline e condire a piacere. Per rendere ancora più scenografico il piatto si può aggiungere del mais.

Dolce – Piccole sfoglie alla mela

Natale, si sa, è una festa golosa: tra pandoro, panettone, torrone e prodotti tipici, i dolci abbonderanno. Tuttavia, se volete preparare qualcosa di veloce con le vostre mani ecco una ricetta facile, ideale per risparmiare tempo e denaro
Ingredienti per 4 persone: una confezione di pasta sfoglia fresca, 15 gr. di burro, 2 mele, 20 gr. di mandorle spellate, 2 cucchiai di zucchero, 40 g. di confettura di albicocche. Tempo di preparazione: 30 minuti.

Tritate nel mixer le mandorle con metà dello zucchero e, nel frattempo, riscaldate il forno a 220°. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine. Srotolate la pasta sfoglia e ritagliate 4 dischi con 15 cm di diametro. Spennellate i dischi ottenuti con un velo di confettura e distribuite sopra le fettine di mela. Aggiungete altra confettura sulle mele, cospargete con la polvere di mandorle e lo zucchero rimasto. Unite 2-3 fiocchetti di burro e lasciate in forno per 15 minuti.

Dolce [alternativa] – Biscotti al cioccolato

Per finire, una ricetta che piacerà soprattutto ai bambini.
Ingredienti per circa 30 biscotti: 100 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, 120 gr. di farina, 100 gr. di cioccolato fondente a pezzetti, 2 cucchiai di cacao in polvere, 1 uovo,  un cucchiaino di lievito.

Lavorate il burro, a temperatura ambiente, lo zucchero e l’uovo con una frusta. Aggiungete farina, lievito, cacao e cioccolato a pezzi. Mescolate e versate il composto, un cucchiaino per volta, su una teglia rivestita di carta da forno. Create una forma ovale o tonda per ciascun biscotto e lasciate in forno per 15 minuti.

Utilizzando piccole scatole di latta potrete conservare i biscotti e utilizzarli come sfiziosa idea regalo per Natale.

Chiara Casablanca

Sono una comunicatrice sociale, copywriter e digital PR freelance. Studio strategie, scrivo, promuovo, creo iniziative di sensibilizzazione e workshop per aziende, professionisti, organizzazioni non profit.

Commenti Facebook

2 Commenti

  1. Avatar
    Monica dicembre 27, 2013

    Se ci fossero state le immagini della ricetta sarebbe stato più utile!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 27, 2013

      Sono sicuro che se avessimo messo le immagini, qualcuno ci avrebbe chiesto il video e se avessimo messo il video qualcuno ci avrebbe chiesto di consegnargli le pietanze a casa già pronte!

      Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*