Auto: il noleggio a lungo termine conviene?

noleggio

Noleggio a lungo termine

Di questi tempi, l’acquisto di un’auto sta diventando un processo sempre più razionale, perché oltre alle considerazioni sul tipo di auto, entrano nell’analisi i calcoli relativi ai consumi, ai costi di manutenzione, alle emissioni inquinanti e molti altri aspetti.

Una delle alternative all’acquisto di un’auto nuova, è il noleggio a lungo termine, una formula che le aziende utilizzano da anni per le proprie flotte, ma che da qualche tempo inizia ad essere presa in considerazione anche da privati e liberi professionisti.

Grazie al prezioso contributo dei nostri lettori, abbiamo fatto un’analisi di costi e benefici del noleggio a lungo termine, rispetto all’acquisto di una macchina nuova.

Il nostro obiettivo è quello di dare a chi ci legge gli strumenti necessari per arrivare a decisioni razionali e consapevoli, senza favorire un’opzione sull’altra, anzi alimentando un sano dibattito utile a chiunque legga i nostri articoli.

Cos’è il noleggio a lungo termine?

Il noleggio a lungo termine è una formula di abbonamento mensile che permette di utilizzare un’auto senza acquistarla e senza spendere soldi per la sua manutenzione.

Prevede la stipula di un contratto che solitamente va da un minimo 2 anni fino a un massimo di 5, con canone che varia a seconda dei chilometri che si prevedono di effettuare, della tipologia di macchina (utilitaria, berlina, ammiraglia) e ovviamente della casa produttrice.

I servizi compresi nel noleggio vengono pattuiti prima della firma: in linea generale, l’unica spesa che si dovrà sostenere fuori canone è quella del carburante.

Noleggio Lungo Termine

Noleggio a lungo termine e noleggio a breve termine

Una sostanziale differenza va fatta tra noleggio a lungo termine e noleggio a breve termine. Il noleggio a lungo termine prevede un contratto stipulato con l’operatore che va dai 24 ai 60 mesi, con rate mensili fisse, come abbiamo già detto. Il noleggio a breve termine, invece, riguarda tutti quei casi in cui l’auto viene noleggiata temporaneamente, da un giorno fino anche a sei mesi.

Il noleggio a breve termine prevede tariffe che variano in base al periodo, e sono più basse quanto più si allunga il periodo di noleggio. Uno dei vantaggi di questa formula è che l’auto può essere riconsegnata anche in sedi diverse della stessa compagnia di noleggio.

Questa formula è una soluzione molto utilizzata da privati ed aziende che necessitano di un’auto per spostamenti brevi (da uno a più giorni), per sostituire veicoli in assistenza, o per specifiche esigenze aziendali (dotare di auto un collaboratore temporaneo, ad esempio). Il noleggio a breve comprende l’assicurazione contro furti e sinistri.

Quali servizi comprende il noleggio a lungo termine?

Nel noleggio a lungo termine sono generalmente compresi (o comunque proposti):

  • La garanzia assicurativa RCA (solitamente con incendio e furto) e l’assistenza telefonica per compilare i moduli CAI in caso di incidente;
  • Il bollo;
  • La gestione del sinistro: dall’assistenza stradale post-incidente, all’auto sostitutiva durante il periodo di riparazione;
  • La manutenzione ordinaria e straordinaria: i tagliandi prestabiliti (di solito ogni 20.000 km) e i guasti improvvisi. Sono gli stessi operatori a contattare e prenotare i tagliandi presso le officine convenzionate;
  • La sostituzione pneumatici estivi e invernali, da stabilire preventivamente, comprensiva di servizi come equilibratura e convergenza.
  • Soccorso e assistenza stradale
  • Tassa di proprietà

Quanto ci costa? Facciamo due conti

Stimiamo come base una Golf 1.6 TDI, che di listino costa 20.600 €, senza sconti del concessionario né permute. Consideriamo come periodo di noleggio 3 anni, e una percorrenza di circa 20000 km. annui.

  • Assicurazione auto: circa 700€ (che possono essere anche di più, di solito le formule di noleggio comprendono la Kasko, che aumentano il costo della polizza). Vi rimandiamo al nostro preventivatore per calcolare la polizza esatta.
  • Bollo annuo 200€
  • Manutenzione: tagliandi ogni 20000, quindi consideriamone 3: circa  250 € cadauno
  • Pneumatici estivi e invernali + spese di equilibratura e convergenza, per un totale di 60000 km: circa 700€

Totale della spesa con acquisto del nuovo:  24.750 €

Nel calcolo non abbiamo considerato costi imprevisti dovuti a guasti non coperti da garanzia.

La stessa auto noleggiata per 36 mesi costa di media 400€ al mese, più anticipo di 3000 €. L’anticipo è una cifra, che a differenza del deposito, non verrà rimborsata a fine noleggio, quindi è da considerare come spesa viva a tutti gli effetti.

Totale della spesa con noleggio a lungo termine: 17.400 €

n.b. La spesa del carburante, ovviamente, non rientra nel calcolo in quanto è sostenuta in entrambi i casi. Vi invitiamo comunque a fare un conto dei consumi dell’auto che avete intenzione di noleggiare.

noleggio a lungo termine
Noleggio a lungo termine vs. acquisto auto: abbiamo fatto due conti  http://bit.ly/Z0W2JV via @6sicuro

Altre variabili da considerare nel noleggio a lungo termine

A questo calcolo vanno aggiunte alcune considerazioni:

Auto in permuta. Al momento dell’acquisto potremmo avere una nostra auto da dare in permuta, quindi la spesa sostenuta sul nuovo sarebbe più bassa. Ricordiamo che se decidessimo di avviare per sempre una formula di noleggio, potremmo vendere la nostra vecchia auto ad un privato, oppure in contanti – ma molto svalutata – a una concessionaria che acquista senza vendita di nuovo.

Sconto della concessionaria. Al momento dell’acquisto del nuovo, ci potrebbero essere sconti ed incentivi della casa che abbassano il prezzo da noi stimato, che è quello ufficiale di listino.

Valore dell’usato. Consideriamo che il deprezzamento di un’auto è circa 20% istantaneo, al momento dell’acquisto, più circa 800€ annue (per una Golf). In pratica il valore della nostra auto dopo 3 anni sarà di circa 14.000 €. Se andassimo ad acquistare un‘altra auto, avremmo questo valore – forse ancora più basso perché la concessionaria dovrà marginarci – che in caso di termine del noleggio non avremmo.

Acquisto a km 0. Nel calcolo non abbiamo nemmeno considerato la possibilità di acquistare una Golf a chilometri zero, con cui si andrebbe a scendere almeno di 3-4.000 €, rendendo il noleggio ancora meno conveniente.

Il noleggio per i liberi professionisti

Quando si parla di PMI o liberi professionisti, entra in gioco l’aspetto della determinazione delle imposte, regolata dagli articoli 164 e 19-bis 1 del TUIR, il Testo Unico delle Imposte sui Redditi.

Per un titolare di partita IVA, il noleggio a lungo termine è deducibile per il 20% del costo sostenuto nel periodo di imposta. Il limite annuo massimo deducibile è di 3.615,20 € per le auto, ed è riferito al solo canone di noleggio al netto dei costi per le prestazioni accessorie, a condizione che tutti questi importi siano distinti nel contratto e nelle fatture.

Per le società che concedono l’auto in uso promiscuo ai dipendenti, la deduzione dei costi è pari al 70%.  Per i veicoli usati da agenti e rappresentanti di commercio si arriva all’80%.

Quindi, al calcolo fatto in precedenza, si può aggiungere la relativa cifra di deducibilità annua che varia a seconda della professione svolta. Risparmio che in alcuni casi potrebbe fare la differenza.

In quali casi conviene il noleggio a lungo termine?

Tutto dipende da quanto prevediamo di tenere la nostra auto, e anche da quanti chilometri dobbiamo farci.

Quello che è certo è che, da privati cittadini, se l’intenzione è di tenere l’auto per minimo 7-8 anni il noleggio non conviene mai: i costi saranno ammortizzati nel tempo. Come a dire: il vero risparmio lo avrete solo tenendo più a lungo possibile la vostra vecchia auto, magari con un impianto a metano.

Può essere un’alternativa se siamo disposti a spendere un po’ di più sapendo che non dovremmo far fronte a nessuna spesa imprevista. È anche una buona scelta se abbiamo bisogno di un’auto soltanto per un periodo limitato di tempo: invece di acquistarla, potremmo semplicemente noleggiarla.

E’ una buona opportunità per i professionisti che possono godere dei vantaggi fiscali, se utilizzano l’auto prevalentemente per motivi di lavoro.

In conclusione…

Concludendo le nostre considerazioni ricordiamo che…

Un’auto di proprietà ha un valore di permuta, che seppur scenda drasticamente nel tempo, va considerato nel momento in cui si andrà a sostituire l’auto con un’altra, oppure a venderla senza acquisto. L’auto noleggiata non è di proprietà, pertanto non lascia alcun valore in mano.

Il noleggio solleva il cliente da tutta la gestione legata all’auto: l’acquisto, l’immatricolazione, la messa su strada, la tassa di proprietà, l’assicurazione…in altre parole, quello che si paga è anche il tempo e lo “sbattimento” per fare tutte le pratiche in autonomia.

Col noleggio evitiamo i rischi connessi ai guasti improvvisi: cambi delle valvole, rotture del motore, ed altri problemi simili possono essere un salasso se l’auto è di proprietà.

A voi la scelta…

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

108 Commenti

  1. Avatar
    Luigi Tassi settembre 05, 2013

    Mah!! Forse era meglio non soprassedere.

    Comunque ciò che ho capito, è che se hai 2 euro e ti piacciono le auto, noleggia a raffica ogni 2/3 anni che te la godi. Così pure se con una vettura lavori… ma a tutti gli stracci come mè che x un’auto caccian gli euro, consiglio di acquistarla (piccola) e tenerla come la reliquia di un SANTO.

    TO DIT AZZè

    Rispondi
  2. Avatar
    Francesco Pom settembre 16, 2013

    credo che si debba analizzare la situazione partendo da basi uguali:
    noleggio a lungo termine VS acquisto di un’auto nuova
    se stimiamo come base una Golf 1.6 TDI avremmo comprandola (km 0 16000€):
    – deprezzamento dopo tre anni – 15% del valore quasi istantanea, almeno 800€/anno nei primi 3 anni totale = 4800€
    – assicurazione annua – 700€ (ho considerato una categoria medio bassa)
    – bollo annuo 150€
    – due treni gomme dopo 60000km – costo annuo 400€
    totale = 8550€
    noleggio a lungo termine = 400€/mese per 3 anni = 14400€

    così ad occhio direi che non conviene anche se il noleggio ci tiene alla larga da problematiche di eventuali rotture, che però nei primi due anni di vita dovrebbero essere ocmprese nella garanzia

    potrei sbagliarmi nei vari valori ipotizzati, ma non penso di essere lontano dalla realtà.

    saluti

    Rispondi
    • Avatar
      6sicuro settembre 16, 2013

      Ciao Francesco,
      grazie mille per il tuo contributo. Stiamo rivedendo questo articolo per arricchirlo di informazioni e renderlo un ottimo strumento decisionale e il tuo esempio ci può essere utile.

      Rispondi
    • Avatar
      sandrocominotti giugno 04, 2015

      Credo che il deprezzamento dopo tre anni e 90.000 km sia nettamente piu alto di quello che tu dici, e l’assicurazione a 700 euro?? vuoi dire senza furto, incendio e non parliamo di kasko se no 2.000 eruo annui forse non ti bastano.
      Prova a rifare i conti con questi paramentri e poi mi dici

      Rispondi
      • Avatar
        Alessandro luglio 30, 2015

        Sono capitato per caso su questo sito, in quanto sto noleggiando una vettura per la prima volta, così ho letto articolo e commenti… tolto il fatto che con 400 euro/mese prendete qualcosa di ben più importante di una misera Golf, credo più corretta una spesa di 240 Euro ( poi dipende da quale noleggio andate, provate “Leaseplan” e “the Hurry” ) devo dire che nessuno tiene conto di parametri reali a parità di servizi, per esempio:

        Per mantenere qualsiasi automobile nuova, assicurata furto/incendio con kasko, più bollo, tagliandi, gomme… spendereste comunque oltre 200 Euro al mese, PUR ESSENDO VOSTRA ed avendola pagate per intero, quindi nel computo dovete contare la differenza per le spese di matenimento, ed il costo opportunità dei soldi che non avete sborsato per l’acquisto.

        Soprattutto trovo assurda una spesa di 700 euro per l’assicurazione, è ridicolo ! oltre che rendere il confronto errato.

        Una vettura media, nel nord Italia, con un prezzo dai 16 ai 20k, assicurata al 100% del valore con le stesse garanzie del noleggio costa intorno ai 2000 Euro /anno

        Oltre ad essere scaricabile !

        Assicurazione: 2000 Euro /anno
        Bollo: 200-300 euro/anno
        Tagliandi: 250 euro/anno
        Pneumatici: 600-700 /euro anno
        Tot: 2900 Euro /anno = 241 Euro al mese, ovvero che spendereste comunque !

        Insomma, trovando una buona offerta, come ho fatto io, la spesa viva è solo l’anticipo, la rata mensile di noleggio in realtà la spenderei comunque, ed ho preso una Mercedes !

        Rispondi
        • Avatar
          giuseppe marzo 02, 2016

          Si pero’ alla fine del noleggio nn ti rimane nulla in mano, invece comprandotela a rate la tua auto avra un valore, e potrai recuperare il valore attesso di quel momento del mezzo o magari usarla come anticipo per un auto nuova o meglio ancora per ammortizzare la spesa tenerla un altro anno o due dopo che la si è finita di pagare

          Rispondi
          • Avatar
            Massimo aprile 07, 2016

            Il nlt conviene soprattutto se fatto con la società per diversi motivi:
            – perché oltre a detrarre minimo il 20% delle rate, contribuisce e a ridurre gli utili dell’attività stessa e quindi le tasse societarie da pagare.
            – se invece quella stessa cifra per effettuare l’acquisto come privato viene presa dall’utile societario, ci pagheresti ulteriori tasse a livello personale, e quindi avresti un’ulteriore riduzione media del 38% o più , a seconda del reddito personale. Es. se i 20.000€ per la golf li ritiro dalla società, li dovrei pagare l’anno successivo in tasse personali, percui è come se avessi ritirato 20.000-(il 38% ossia 7.600 di tasse)=12.400 cifra effettiva ritirata. Percui al prezzo vettura dovrei sommare quella cifra che realmente pagherò l’anno successivo come imposte. Se il reddito personale è addirittura superiore e arriva al 43% di tassazione, la golf nuova mi costerebbe 20.000€ + 8.600 di tasse. ( caso in cui si acquisti privatamente la vettura prelevando dalla società quell’utile ).
            Percui in questo caso converrebbe decisamente il nlt senza contare che non si avrebbero brutte sorprese di guasti o altre spese impreviste;)

          • Avatar
            gabriela ottobre 13, 2016

            Alla fine anche se acquisti un’auto a rate,avrai sempre una auto usata che farai fattiva a venderla in un mercato già saturo di auto usate,in vece con il noleggio No. Bisogna cambiare lo stato mentale di possedere a tutti i costi una cosa…
            auto,casa,ecc. Nei paesi del Nord Europa questo prodotto funziona e ha successo da più di 20 anni.

        • Avatar
          Riccardo aprile 15, 2016

          Ciao Alessandro,
          il noleggio a lungo termine con The Hurry in base alla tua esperienza è affidabile?

          Grazie!
          Riccardo

          Rispondi
        • Avatar
          Domenico luglio 13, 2016

          Scusa puoi dire quanto paghi di rata che anticipo versato e macchina prelevata, per quanto tempo. Non sono un esperto in materia ma la tua riflessione mi ha interessato. Ho un auto ormai consumata e cerco di considerare il net.
          Grazie per la delucidazione.

          Rispondi
  3. Avatar
    Gabriele settembre 19, 2013

    in effetti vi sono alcune imprecisioni: dimenticate che l’assicurazione offerta in una formula di noleggio a lungo termine comprende al 99% la Kasko, che per un privato (o anche per un libero professionista) ragiunge cifre molto più alte dei semplici €700 descritti da Francesco Pom.

    Quando poi parliamo di “problematiche di eventuali rotture”, non dimentichiamoci che gestire un sinistro, un intervento in garanzia, portano via parecchio tempo alle proprie attività quotidiane! Il nostro tempo è prezioso!

    Rispondi
  4. Avatar
    mario settembre 23, 2013

    ma la vettura noleggiata la può guidare solo il titolare del noleggio oppure la puòguidare chiunque?

    Rispondi
  5. Avatar
    Simone Moriconi settembre 24, 2013

    La vettura noleggiata può essere guidata da ogni persona autorizzata dal noleggiante…in possesso di patente!

    Rispondi
    • Avatar
      fransceso giugno 28, 2016

      Questo non va bene, perchè se il locatore stà male ed il passeggero occasionale deve condurre, in caso di sinistro al locatore non vengono ricnosciute le kasko e vengono addebitate penali…. molto pesanti, anche due volte il costo del veicolo al nuovo.

      Rispondi
      • Avatar
        Jacopo luglio 29, 2016

        Non è corretto… la vettura può essere guidata da qualsiasi dipendente/familiare del titolare del contratto di noleggio, che sia esso persona giuridica o privato cittadino. Le penali Kasko ecc. non cambiano

        Rispondi
  6. Avatar
    andrea settembre 25, 2013

    Nel confronto dobbiamo anche tenere conto del costo del denaro.
    Se acquisto l’auto devo sborsare subito l’intera cifra, oppure fare un finanziamento che di solito ha un costo.

    Rispondi
  7. Avatar
    antonio-giuseppe ottobre 03, 2013

    potrebbe interessare conoscere le società che noleggiano e le rispettive tariffe di almeno tre tipologie di auto: piccole,medie,grandi;cordialmente

    Rispondi
  8. Avatar
    giorgino ottobre 10, 2013

    E’ chiaro che non puo’ convenire economicamente il noleggio a lungo termine rispetto all’acquisto.
    Alla fine dei conti un noleggio costerà sempre un 1000 euro all’anno in più rispetto all’acquisto ma i vantaggi sono tanti ed evidenti e se uno vuole vivere meglio deve spendere purtroppo.

    Rispondi
  9. Avatar
    Antonio ottobre 23, 2013

    Professinista con partita iva.
    Che vantaggi posso ricevere dal noleggio a lungo termine?
    e se poi sono nel regime dei minimi?

    Rispondi
  10. Avatar
    Alessandro pavone ottobre 27, 2013

    Sono basito. Nessuno ha parlato dei costi in deducibili.
    Il vero motivo per il quale le aziende acquistano le auto a noleggio è per il trattamento fiscale.
    Oggi se compri una autovettura non puoi dedurre quasi più nulla, ne nell’acquisto ne nelle manutenzioni, inoltre hai i costi di gestione e gli imprevisti che non riesci a calcolare..
    Con il noleggio scarichi tutto e non hai problemi di gestione, vi sembra poco ?
    Io ho sempre comprato le autovetture adesso basta, è incredibile, lo stato ci tartassa e pretende che solo una quota dia deducibile. Prossima auto a noleggio e trascorsi tre anni la cambio, senza il problema della permuta e delle plusvalenze.

    Rispondi
    • Avatar
      Paolo giugno 25, 2015

      oggi (giugno 2015), con il noleggio un libero professionista scarica tutto? temo di no

      Rispondi
  11. Avatar
    Christian ottobre 28, 2013

    Insomma, ma un dannato articolo serio e approfondito sulle differenze tra noleggio e acquisto, lo si trova in rete o no?

    Rispondi
  12. Avatar
    Giuseppe ottobre 29, 2013

    Veramente a meno che non sei un agente di commercio i canoni di noleggio non li scarichi tutti, anzi da quest’anno la percentuale per le spese relative all’auto sono deducibili al 20%. Quindi lo stato ha trovato il modo di penalizzare ulteriromente anche questo settore, e la cosa e’ passata bellamente in sordina…

    Rispondi
  13. Avatar
    Daniele ottobre 30, 2013

    No Giuseppe ne hanno parlato eccome tantè che vogliono ridurre nei prossimi anni progressivamente l’aliquota deducibile dal 20 al 19 poi al 18 e così via, e non solo sui costi di autovetture o autocarri ma anche per i costi riguardo i carburanti, le assicurazioni sulla vita ecc.ecc.

    Rispondi
  14. Avatar
    fabry novembre 03, 2013

    MA secondo me sono stai un po troppo ottimisti sui calcoli di assicurazione manutenzione “tagliandi” e per il cambio gomme forse è stata fatta una media ma nella stragrande maggioranza dei casi non è cosi ma molto peggio.Comunque dipende sempre da una persona che ci vuole fare con l’autovettura.

    Rispondi
  15. Avatar
    Giuseppe novembre 04, 2013

    Secondo me sono dei pazzi… Il beneficio che ne otterranno sara molto inferiore ai mancati guadagni! Non capiscono che devono incentivare la gente a farsi fare interventi con fattura, non scoraggiare…

    Rispondi
  16. Avatar
    antonio dicembre 05, 2013

    Resta da considerare che dopo 3 anni con 60000 km la golf la rivendi tranquillamente a 9000 euro (E’ TUA)

    Rispondi
  17. Avatar
    Diego dicembre 06, 2013

    Francesco Pom ha fatto un pò di confusione…
    Innanzitutto ha omesso l’anticipo di cui si parlava nell’articolo (quindi da 14.400 il noleggio passa a 17.400).
    Nel caso dell’auto di proprietà ha fatto il calcolo senza considerare i tagliandi, senza considerare che in caso di km 0 il 20% è già stato tolto al momento dell’acquisto, ma in compenso è stato ottimistico parlando di 800€ di svalutazione annua…Io direi che più che 4.800 la differenza da quando l’acquisti a quando la rivendi è almeno di 6.000 o 7.000
    Quindi avremmo 17.400 di noleggio contro circa 12.000 di acquisto km 0 rivendendola bene.

    Rispondi
  18. Avatar
    Diego dicembre 06, 2013

    Però dalle mie ricerche risulta che si trovi la Golf 1.6 tdi a 385€ mensili con soli 1.500€ di anticipo, quindi 15.360 di noleggio contro 12.000 di acquisto km 0 se la si vende bene dopo 3 anni

    Rispondi
  19. Avatar
    Davide dicembre 07, 2013

    Credo ci sia da considerare pure il fatto che però uno può non avere tutti i soldi per comprare un auto e quindi c’è da considerare l’eventuale prestito per l’acquisto con gli interessi annessi, questo sicuramente incide e non poco a favore del noleggio a mio parere.

    Rispondi
    • Avatar
      Fabio Amodio maggio 15, 2016

      Sei l’unica persona intelligente… qui tutti hanno 20mila euro contanti da cacciare… Non pensano che altrimenti ci vogliono almeno 4mila euro di interessi…

      Rispondi
  20. Avatar
    Giuseppe dicembre 17, 2013

    Se noleggio un auto e durante il periodo dello stesso accade un sinistro, il denaro del rimborso dell’assicurazione a chi spetta?

    Rispondi
  21. Avatar
    andrea gennaio 05, 2014

    ma si io in tre anni ci faccio 150.000 km cosa mi conviene fare???
    Saluti
    Andrea

    Rispondi
  22. Avatar
    Massimiliano gennaio 15, 2014

    Con una percorrenza così elevata al 90% conviene il noleggio. Fare un preventivo di NLT non è un problema (ci vogliono 2 minuti), il problema è avere la capacità di fare un confronto completo.

    Rispondi
  23. Avatar
    Massimiliano gennaio 15, 2014

    Sia che si tratti di un sinistro attivo (con ragione) o passivo (con torto), i danni non sono a carico del cliente, ovviamente al netto della eventuale penalità (franchigia)

    Rispondi
  24. Avatar
    Antonio gennaio 17, 2014

    contratti annuali di noleggio , ne esistono?

    Rispondi
  25. Avatar
    Massimiliano gennaio 29, 2014

    Esistono contratti anche annuali anche se l’ideale sarebbe arrivare almeno a 18 mesi. Lo scorso anno un importante operatore ha proposto 3 tipologie di vetture con contratto fisso a 12 mesi ed è stato un buon successo.

    Rispondi
  26. Avatar
    Marco febbraio 07, 2014

    Buonasera a tutti,
    Sto come molti valutando la possibilità di optare per una vettura a noleggio a lungo termine. Faccio presente che solo un professionista ed uso molto l’auto (ca 30.000 km l anno) . Quello che mi scoccia in questa scelta è il fatto che attualmente mi trovo in prima classe come fascia di assicurazione e che suppongo vada a perdere optando per una vettura in leasing a lungo termine.(dato che mi forniscono anche l’assicurazione) Se in futuro volessi tornare ad avere una auto mia , mi troverei in una classe nella classe di entrata dell’assicurazione . Vero ?
    Grazie in anticipo per una delucidazione in merito.

    Rispondi
    • Avatar
      tommaso gennaio 11, 2016

      Sì l’assicurazione viene bloccata e quando rientri hai ancora la tua classe

      Rispondi
    • Avatar
      luigi maggio 13, 2016

      no per 5 anni mantieni la tua classe di merito se non sbaglio

      Rispondi
  27. Avatar
    donato febbraio 09, 2014

    io ho pensato più volte ad un noleggio a lungo termine,sinceramente l’unica cosa che mi ferma è perdere una assicurazione in prima classe che non posso più recuperare

    Rispondi
  28. Avatar
    Massimiliano febbraio 15, 2014

    @ Marco – se non puoi usufruire del Decreto Bersani perdi il bonus RCA quindi ripartiresti dalla classe più alta

    @ Donato – stessa considerazione di Marco

    Rispondi
  29. Avatar
    CIRO marzo 03, 2014

    Il noleggio puo’ convenire se percorri 20000 Km annui ma se ne percorri 80000 paghi un canone che supera i 755,00 Euro + iva al mese.attenzione questo importo e’ riferito ad una Peugeot 308 non ad una Mercedes.
    Fate un po’ i conti e vedrete che in questo caso e’ meglio acquistare l’auto.Per non parlare poi della schiavitu’ poiche l’auto non essendo tua devi stare attento ad ogni minimo graffio o ai Km in eccedenza quando andrai a riconsegnarla,per non parlare se ti arriva un verbale a casa tramite il noleggio che per rigirartelo prendono anche piu’ di 40 Euro.
    A Voi le valutazioni.
    Saluti.

    Rispondi
  30. Avatar
    CIRO marzo 03, 2014

    Preciso ancora quanto segue per prima cosa oggi le societa’ di noleggio pretendono un anticipo di quattro canoni cio’ vuol dire che se noleggi un’auto che ti costa 900 Euro al mese compreso Iva dovrai sborsare in anticipo 3600 Euro.Se succede un incidente ed hai torto tirerai fuori una franchigia che va’ da 600 Euro a 2000 se la macchina incidentata e da rottamare.La mia opinione e’ quella di acquistare un’auto non di grossa cilindrata ma di tua propiieta’,Vi parlo per esperienza vissuta e per non dire che quando hai un periodo di difficolta’e vuoi ridare indietro l’auto prima della scadenza contrattuale sono dolori.
    Saluti.
    Ciro.

    Rispondi
    • Avatar
      tiziana novembre 15, 2015

      Sona daccordo, in piu’ posso riportare la ia esperienza con leaseplan di fermo auto per quasi 2 mesi solo per decidere se
      sarebbe stata riparata, o di aver dovuto pagare sostituzione pneumatico per non rimanere in un paesino di montagna a piedi,
      volendo loro trasportatrla a 60 KM solo per quel banale motivo. Inoltre il personale del call center spesso è incompetente e
      contraddittorio.
      Tiziana

      Rispondi
    • Avatar
      Francesco giugno 28, 2016

      Esatto. L’anticipo. Perchè? E’ un atteggiamento da “vendita” e non da noleggio.
      Dovrebbero chiamarlo “deposito cauzionale” e di solito è tre canoni anticipati e andrebbe conteggiato nell’insieme delle rate perchè restituirlo a fine contratto diventa un problema fiscale.
      Altro problema è se uno non si trova bene con il mezzo e decide di recedere dal contratto o passare ad altro mezzo.
      Molte -quasi tutte- le società applicano penali che arrivano anche a metà del valore veicolo !
      Tanto vale comprarsela a stò punto.
      Vantaggi fiscali: none. E’ ufuale a comprarla e le deduzione sono ormai ridicole. Come se un professionista usasse l’auto per lavoro un giorno alla settimana e gli altri va al mare.

      Rispondi
  31. Avatar
    Jago marzo 15, 2014

    Ciao a tutti.
    Non ho un’auto di proprietà perchè sino a giugno avrò quella aziendale e poi…pensione.
    La mia idea è quella di acquistare un’utilitaria usata per fare brevi spostamenti (15.000 km anno) mettendo a budget 5.000 euro.
    C’è qualcuno che prima di me,magari con le stesse coordinate, che ha fatto esperienza e che mi potrebbe dare un consiglio?
    Un grosso saluto.
    Jago

    Rispondi
  32. Avatar
    FABRIZIO marzo 26, 2014

    DA PRIVATO VORREI SAPERE QUALI SONO LE MIGLIORI SOCIETA’ PER NOLEGGIO LUNGO TERMINE
    GRAZIE

    Rispondi
    • Avatar
      Federico marzo 08, 2016

      Ciao Fabrizio, io ho noleggiato più di un’auto con Totalrent e mi sono trovato benissimo.
      Federico

      Rispondi
  33. Avatar
    pascal marzo 30, 2014

    Buonasera io sono uno che percorre 80000 km a l anno sono indeciso su cosa fare o acquistare l auto o noleggiare a lungo termine io sarei andato su noleggio a lungo termine però quando ho letto le argomenti delle altre persone non sono piu sicuro adesso che conviene fate mi sapere qualcosa grazie

    Rispondi
  34. Avatar
    Alex aprile 16, 2014

    Ciao a tutti, vorrei aggiungere un paio di OPINIONI personali alla tematica:
    dal punto di vista fiscale tra le varie formule (noleggio, leasing, finanziamenti) non c’è proprio alcuna differenza, quindi se parliamo di deducibilità e detraibilità otteniamo un 20% per il costo ed un 40% per l’iva (non andiamo oltre altrimenti mi tocca scrivere un poema)
    dal punto di vista spicciolo del denaro vi posso dire per esperienza personale che:
    avevo una golf 2.0 tdi 140cv modello plus….a conti fatti con ciò che ho speso tra acquisto, assicurazione (ditemi dove si assicura con 700 euro che ci vado subito), interessi sul finanziamento (circa 8000 euri), bollo, gomme e bla bla bla vi dico che sicuramente mi sarebbe convenuto il noleggio…senza parlare del valore della vettura in caso di rivendita usata, che NON è assolutamente così certo (km percorsi, stato auto, e soprattutto teniamo presente che qualunque concessionario che prende la vostra auto ci deve guadagnare).
    Spero di essere stato utile.
    Bel forum complimenti

    Rispondi
  35. Avatar
    Diego aprile 22, 2014

    Per chiunque voglia aiutarmi nel capire come muovermi…faccio tanti km in pochi giorni del mese…ossia uso la macchina tipo 6 giorni al mese ma posso fare in media 800/1000 Km in quel periodo considerato.Cmq sia non supero mai i 14 mila km all’anno. Secondo voi mi conviene avere un’auto di proprietà ? un noleggio a lungo termine o un car-sharing ?
    Grazie a chiunque tenterà di illuminarmi.

    Rispondi
  36. Avatar
    Alex aprile 24, 2014

    @Diego – Ciao Diego, immagino tu sia un agente o rappresentante di commercio. Comunque vada, senza perderci i troppe chiacchiere ti dico cosa ho fatto io:
    Utilizzato la mia attuale vettura come permuta/anticipo per un full rent comprensivo di TUTTI i servizi (soprattutto cambio gomme e auto sost. che non sono mai compresi) prendendo una opel mokka 1.7 cdti automatica versione cosmo con nav e metal. Calcolando che la quota dei servizi NON risente del limite annuo dei 3600 euri (CIRCA!) fiscalmente deducibili e che in tutto spendo circa 300 euro oltre iva, sicuramente ti dico che SECONDO ME il car sharing è da evitare (anche perché molto spesso hai una franchigia km di solito compresi fino a 50).
    Sul fatto di avere una vettura di proprietà, se la paghi contanti, può anche darsi che ti convenga (dopo qualche anno hai circa 48000 km e te la vendi piuttosto bene), ma se la devi finanziare io opterei sicuramente per il full rent (solo con gli interessi che risparmi ti ci paghi il canone di puro noleggio)….poi è ovviamente una questione soprattutto personale (c’è chi vuole avere il “possesso” del mezzo e che quindi non accetterebbe mai un full rent..)
    Spero di esserti stato un po’ utile
    Alessio

    Rispondi
  37. Avatar
    Enrico aprile 27, 2014

    Ciao, sono titolare di una snc con un altro socio, vorrei capire se è conveniente a livello fiscale il noleggio a lungo termine, faccio circa 25mila km /anno, non mi è chiaro infatti il discorso deducibilità al 20% dei canoni, significa che i servizi accessori sono deducibili al 100% oppure non sono proprio deducibili? e che quota comprendono più o meno sul totale mensile? Grazie

    Rispondi
  38. Avatar
    Alex aprile 30, 2014

    @Enrico – Ciao Enrico, cerco di fare chiarezza;
    come sappiamo un canone per un full rent è composto da due variabili:
    la prima che è il canone di puro noleggio, la seconda è il costo dei cosidetti “servizi accessori” che sono di solito RCA, assistenza stradale, polizze accessorie, gestione sinistri, auto sostitutiva etc. etc.. e che varia (economicamente) in base alle richieste del cliente (in genere è leggermente superiore al canone di “puro” noleggio).
    Fiscalmente parlando la differenza su altre formule di “accesso al bene” (ad es. leasing finanziario), per averne la deducibilità dei canoni, un “full rent” non ha obbligo di durata minima, che per le auto IN GENERE è di 48 mesi per appunto il leasing(chiedi meglio al tuo consulente anche in considerazione dei recenti cambiamenti adottati dalle legge di stabilità!!!); per quanto riguarda i limiti a tale deducibilità (che comunque non superano il 20% per entrambi dalle imposte dirette), mentre la parte del canone riferito al “puro” noleggio può avere un importo massimo di euro 3.615,20 con ragguaglio annuo, il corrispettivo dei servizi non ha limiti di deducubilità. Per quanto riguarda la detraibilità IVA parliamo di un 40% (questo vale per ogni tipo di canone o formula adottata).
    Se un full rent possa convenire rispetto ad un leasing o acquisto, basta che rileggi i precedenti post e potrai anche giudicare da te.
    Ti consiglio comunque di chiedere migliori delucidazioni al tuo consulente, vista la ampiezza della materie e le varie condizioni che si possono verificare (ad es. uso strumentale o assegnato ad un dipendente).
    Alessio

    Rispondi
  39. Avatar
    lutizi maggio 04, 2014

    i Servizi sono deducibili al 20%. Iva al 40%.

    Rispondi
  40. Avatar
    Luca G. maggio 18, 2014

    Buonasera e spero che mi aiuterete a scegliere.
    Sono un libero professionista,percorro in media circa 30000km annui,viaggio sempre con auto medio grandi Bmw o Ford.Solitamente tendo ad acquistare l’auto km0 o semestrali,ma con costi che oscillano dai 30000-38000€,assicurazione kasko e circa due treni annui di gomme.Quando vado a dare in dietro le auto molti storcono il naso e vendere al privato è un terno all’otto(considerate che le vendo quando hanno circa 100000km).
    Credete sia da prendere in considerazione la formula del noleggio a lungo termine?
    Grazie e complimenti

    Rispondi
  41. Avatar
    Massimiliano maggio 27, 2014

    Luca se approfitti delle offerte che fanno periodicamente le società di noleggio a lungo termine puoi arrivare a risparmiare alcune migliaia di euro. Tendenzialmente opta per vetture di marche note, sono quelle che costano maggiormente se le acquisti ma hanno tariffe molto interessanti se le noleggi. Ricordati che come libero professionista hai diritto ad ottenere i vantaggi fiscali solo su una vettura.

    Rispondi
  42. Avatar
    Massimo agosto 28, 2014

    Buongiorno, sono alla ricerca di una società “seria” che effettua noleggi a lungo termine e/o annuali. Mi fate qualche nome? Per poter chiedere un preventivo? Io percorro circa 30000 km annui e non ho necessità di auto di grosse cilindrate, da 1600 in su.

    Rispondi
    • Avatar
      sergio giugno 02, 2015

      Massimo: facendo un po i conti della serva andrai a spendere un 450-500€/mese di rata. se poi vuoi approfondire, contattami

      Rispondi
  43. Avatar
    Massimiliano Chiani settembre 09, 2014

    Cosa intendi per “seria” ?

    Rispondi
  44. Avatar
    Alfredo settembre 20, 2014

    Ciao Massimiliano,volevo chiarimenti sulla deducibilita’ sul NLT….recupero tutta l iva e solo l importo della locazione per un massimo di 3615 annui???e se ho un altra vettura acquistata da un anno posso continuare a usufruire dell ammortamento annuo???grazie

    Rispondi
  45. Avatar
    Massimiliano settembre 29, 2014

    Alfredo, in sintesi posso dirti che dipende dal tipo di partita IVA così come il tipo di auto che hai e l’utilizzo che ne fai. Trovi una tabella riassuntiva sul sito Italnoleggio http://www.italnoleggio.it/noleggio-auto-lungo-termine/fiscalita
    Attenzione comunque a scorporare l’importo del canone di locazione da quello totale. Infatti il canone dei servizi generalmente si può dedurre interamente.

    Se sei una ditta individuale, ad esempio, e hai noleggiato una vettura puoi dedurre il 20% del canone di locazione + 100% del canone servizi inoltre puoi detrarre il 40% dell’IVA (che diventa il 100% se dimostri che usi la vettura solo per lavoro).

    Rispondi
  46. Avatar
    rino ottobre 03, 2014

    per massimo chiani,
    hai scritto che ci sono solo 5 aziende che propongono il noleggio a lungo termine,
    io sono un agente di commercio e abito a milano, potresti dirmi quali sono queste aziende? vorrei contattarle x vedere se è il caso di prendere un auto a noleggio.
    grazie

    Rispondi
  47. Avatar
    raffaele ottobre 06, 2014

    Salve,
    io credo che non sia parlato di un aspetto del noleggio.
    Con il nlt chi noleggia:
    non si assume l’onere della perdita di valore dell’auto,secondo voi tutte la audi a6, Evoque e Gran Cherooke che girando sono tutte acquistate con finanziamenti da mille e passa euro al mese?E poi? Dopo due anni ti vale un cavolo.
    Inoltre , parlando di aspetti pratici e tralasciando la fiscalità, il noleggio conviene a chi dopo 3/4 anni ha usurato l’auto, facendo 30/40mila km annui.A quel punto l’auto inzia a tirare fuori problemi, ammortizzatori da cambiare, distribuzione da rivedere, ecc ecc.
    Ultima cosa, che qualcuno ha già detto, ossia che la rata del noleggio rappresenta la quota di ammortamento dell’ auto, calcolata per il periodo di noleggio. Ossia se prendi un’A6 con finanziamento, la tua rata è data dal valore di acquisto diviso le mensilità scelte , più gli interessi.Col noleggio no;Tale per cui sempre un’A6 con finanziamento ti costante 1000 euro al mese, col noleggio 600.
    Spero di aver detto cose sensate,
    saluti

    Rispondi
  48. Avatar
    Gerardo novembre 16, 2014

    buomgiorno volevo sapere x cortesia come funziona il tutto con l’auto a lungo termini grazie saluti Gerardo

    Rispondi
    • Avatar
      sergio giugno 02, 2015

      Gerardo: se vuoi una risposta precisa per il noleggio lungo termine, fammi sapere

      Rispondi
      • Avatar
        Raffaele ottobre 03, 2015

        Sono un privato mi trovo di fronte ad una scelta acquistare un auto nuova o un nlt? Percorro circa 20000 km l’anno vivo in Calabria e di assicurazione pago circa 1000 euro l’anno vorrei un parere grazie

        Rispondi
  49. Avatar
    Stefano gennaio 22, 2015

    Per i professionisti bisogna tenere conto che la deducibilitá é possibile sia in caso di noleggio che in caso di acquisto. Non ricordo bene se la percentuAle é la stessa in entrambi i casi o meno, ma se fosse la stessa, il noleggio non converrebbe neanche a un libero professionista.

    Rispondi
  50. Avatar
    Massimiliano gennaio 24, 2015

    Stefano non capisco perchè anche se ci fosse la stessa percentuale di deducibilità fiscale, il noleggio non converrebbe. Ad ogni modo la percentuale è identica fra leasing e noleggio ma nel caso del noleggio questo limite (20%) si applica solo una porzione del canone … quindi è più vantaggioso.

    Rispondi
  51. Avatar
    Paolo gennaio 25, 2015

    In caso di sinistro e del probabile aumento del costo della polizza assicurativa in capo alla società di noleggio, potrei vedere aumentato il costo mensile del noleggio ?
    Grazie

    Rispondi
  52. Avatar
    Massimiliano febbraio 11, 2015

    No Paolo. Non è previsto alcun malus perchè le società di noleggio usano una formula assicurativa che si chiama libro matricola e non prevede penalizzazioni o miglioramenti a seguito del comportamento di guida dell’utilizzatore. Posso però dirti che se nel corso di uno stesso anno solare lo stesso utilizzatore incorre in più di 3 sinistri passivi (ossia per propria responsabilità), la società di noleggio può applicare franchigie particolari. Alcune società di noleggio addirittura premiano gli utilizzatori che non hanno sinistri passivi dando loro accesso a speciali bonus.

    Rispondi
  53. Avatar
    Fabrizio febbraio 17, 2015

    Scusate se non ho letto male una parte importante delle macchine sono i finanziamenti ,
    Io non credo che tutti io per primo mi posso permettere di pagare un auto in contanti quindi sull’acquisto ci vanno aggiunti anche gli interessi che si pagano e non sono pochi 15000-20000 Euro in 36 mesi si parla di 1500-2000 euro di interessi se non mi sbaglio . Consideriamo che stiamo parlando di una macchina media .

    Rispondi
  54. Avatar
    Raniero maggio 17, 2015

    Parlo per le P.IVA . Tutto ruota intorno al discorso della deducibilita. Qualcuno cortesemente può spiegarmi cosa è deducibile in caso di acquisto dell’auto e cosa è deducibile in caso di noleggio? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      sergio giugno 02, 2015

      Raniero: la risposta migliore te la da il tuo commercialista in base al tuo regime fiscale, c’ è poco da fare leggendo le varie risposte online; se ti interessa poi approfondire fammi sapere

      Rispondi
  55. Avatar
    Mario luglio 25, 2015

    Salve. Siccome ne so poco di noleggio a lungo termine, mi sono fato un giro su vari siti. Ho avuto sempre auto usate, ma alla fine dei conti, tra manutenzione ecc, c’ho speso sempre tantissimo, al punto tale che mi conveniva comprarla nuova. Premetto che lo stipendio non mi permette appunto di poter acquistare un’auto nuova, volevo sapere se mi conveniva noleggiare a lungo termine una panda nuova gpl a €220 (iva compresa) per 48 mesi 40.000km, che ho visto in una pubblicità stamane su Repubblica, di una ditta che opera in varie città italiane. >
    in media, percorro 8 max 10.000 km annui. Leggendo un commento fatto in precedenza, ho dedotto che richiedono un anticipo pari a quattro mensilità? Ci sono altre spese da affrontare a parte la benzina? Mi scuso, se ho posto vari quesiti, ma vorrei capirci un po’ di più. ringrazio anticipatamente, chi risponderà. Saluti. Mario

    Rispondi
    • Avatar
      MARCO agosto 27, 2015

      Ciao Mario, oltre all’anticipo o deposito cauzionale non ci sono ulteriori costi.
      L’unica cosa a cui devi prestare attenzione è l’importo delle franchigie delle assicurazioni (RC, Furto, Incendio e Kasko) previste nel contratto che se non sono a zero le devi sostenere come costo extra (ovviamente in caso si verifichi un evento in cui deve intervenire la casa assicuratrice).
      Marco

      Rispondi
  56. Avatar
    Matteo settembre 06, 2015

    Buongiorno, sono un medico con partita Iva. Possiedo una focus sw del 2006.
    Ho fatto due calcoli se cambiarla con un usato o noleggio a lungo termine.
    Mi interessa soprattutto l’aspetto fiscale in quanto so che cambia in base a professionisti e se si é ditta individuale come me.
    Ps. In 9 anni ho fatto circa 70000 km quindi circa 8000 km all’anno.
    Grazie

    Rispondi
  57. Avatar
    raffaele settembre 27, 2015

    Io possido una RENAULT MEGANE 1.5 DCI del 2006 sto pensando di cambiarla e mi incuriosisce il nlt,sono un privato cittadino non un professionista.Con la mia macchina spendo ogni anno 1,100 euro di assicurazione,250 euro di tagliando,220 euro di bollo,senza contare quallche piccolo imprevisto.Quindi senza calcolare il costo dei pneumatici,la spesa mia annua e’ di circa 1,570 euro,il noleggio mi costa di anticipo 3000 euro e poi come se pago una macchina nuova rate.Facendo due calcoli comprando una macchina nuova a rate,pagando 300 euro al mese in un anno saranno 3.600 piu’ assicurazione tagliando…quindi 5170 euro.Alla fine risparmio o meno?

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani settembre 29, 2015

      Il problema è che il noleggio per i privati è ancora una chimera. Le società di noleggio che lo fanno davvero sono forse solo un paio e comunque richiedono contratti di lavoro a tempo indeterminato da almeno due anni.

      Rispondi
  58. Avatar
    antonio settembre 28, 2015

    vorrei sapere se dopo la scadenza del noleggio si puo’ entrare in possesso dell’auto e se il passaggio è a carico della societa’ di noleggio grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani settembre 29, 2015

      Puoi acquistare l’auto e solitamente il passaggio è a carico tuo. In alcuni casi però i noleggiatori offrono le spese di passaggio comprese nell’offerta di vendita.

      Rispondi
  59. Avatar
    Pietro ottobre 06, 2015

    Salve,
    Sono un medico libero professionistA da quasi 10 anni.
    Percorro 25/30 mila km anno.
    Non ho garage e pertanto la macchina dorme fuori.

    Vorrei passare a macchina di categoria superiore tipo grandcheroke o rr sport.

    Vorrei sapere quanto potrei pagare di canone non potendo scaricare IVA ed avendo un limite di deducibilita max del 20% su 18000€ (credo).

    Lasciando la macchina fuori nel caso in cui incappassi in eventi di vandalismo, non ho capito se sono tutelato per l’assicuraxione o penalizzato perché la macchina non é mia e quindi il concessionario o chi per lui di può rivalere.

    Grazie

    Rispondi
  60. Avatar
    GIANNI ottobre 20, 2015

    salve,sono un ag. di commercio che percorre 60000 km l’anno.a me sembra che con questa percorrenza il canone mensile se ne vada alle stelle anche senza prendere una bmw serie 5.mi conviene o non mi conviene?

    Rispondi
  61. Avatar
    Piero ottobre 28, 2015

    salve a tutti, scusate ma non mi è chiaro se le auto del nlt sono sempre nuove

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani gennaio 25, 2016

      Sono sempre nuove

      Rispondi
  62. Avatar
    ivano novembre 18, 2015

    Non conviene assolutamente…meglio comprare un’auto tutta tua.

    Rispondi
  63. Avatar
    Peter novembre 29, 2015

    Anche a mio parere noleggiare un auto a lungo termine conviene molto più dell’acquisto della stessa. Il vantaggio di non dover pensare a bollo, assicurazione e a tutte le spese di gestione del veicolo (manutenzione ordinaria, straordinaria, cambio gomme, guasti meccanici), sono tutte preoccupazioni in meno.

    Rispondi
  64. Avatar
    alessandro gennaio 28, 2016

    salve , sono agente di commercio, percorrenza media annua 20.000 km; alla luce della possibilità con la legge di stabilità vigente del maxi ammortamento al 140%, mi interessa verificare la attuale convenienza del NLT ( es. qashqai 360 full optional 590,00 euro/mese per 48 mesi senza anticipo ) rispetto all’ acquisto con leasing. Quello che maggiormente mi lascia nel dubbio è se il vantaggio fiscale del NLT è tale da compensare il valore residuo di almeno 14/15000 euro del mezzo una volta riscattato ( nel caso del leasing ) .
    Da non tralasciare che lo sconto enasarco, a secondo delle case automobilistiche si aggira intorno al 10% in caso di acquisto, e credo sia inesistente nel NLT.
    In ultimo, in quale caso c’è il rischio di vedersi azzerata la classe di merito assicurativa, visto che ormai sono in prima…

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani febbraio 05, 2016

      Alcuni punti:

      1) Il canone di noleggio proposto è troppo alto, con alcuni noleggiatori si possono ottenere condizioni più vantaggiose.
      2) il Nissan Qashqai 360 è fuori produzione quindi le stanno proponendo un vecchio modello
      3) il Nissan Qashqai 360 dopo 48 mesi vale 8.106,7 oppure 8.680,56 rispettivamente per la versione 2WD e 4WD
      4) lo sconto che possono ottenere le società di noleggio è ben maggiore di quello che può ottenere un agente Enasarco, direi il triplo quindi si figuri se non conveniene
      6) la classe di merito non la perde perchè può sospenderla per 5 anni http://www.6sicuro.it/blog-assicurazioni/assicurazione-moto-sospensione
      7) se riscatta paga il valore di riscatto (doppio rispetto al valore di mercato, paga la plusvalenza e il passaggio di proprietà)
      8) potrei proseguire ma sarebbe come infierire sul leasing

      Rispondi
  65. Avatar
    Elena febbraio 01, 2016

    Io sto sinceramente pensando al NLT
    Allora nel 2012 ho acquistato una golf 1600 super accessoriata, ma visto che nuova costava troppo l’ho presa importata risparmiando molto dal listino.
    A differenza della golf precedente ( ha fatto 13 anni di onorevole impeccabile servizio e 300000 km)
    Questa o vero la golf 6 l’ho pagata tra acconto e rate di 36 mesi con un finanziamento € 18.000,00
    ma dopo la garanzia sono iniziate le peripezie. Filtro che mi bloccava l’auto, distrutto un iniettore costato 570 euro. Più volte ho cambiato la valvola IGR, adesso non ricordo il costo di quella valvola. Ogni giorno sembra di andare con un cammello con la tosse. Problemi su problemi. Ho tolto il filtro, 350 euro per rimappare la centralina, ho rotto l’ennesima volta la valvola IGR tolta per sempre anche quella, l’auto va bene un po e poi ancora meccanico. No… ma… Adesso a chi la rivendo? Chi vuole un auto così disastrosa? Non mi fido a venderla in Italia, il nuovo proprietario mi viene a cercare e mi da una stangata in testa. Che valore ha un’auto bellissima come interni ma che non funziona bene? Era meglio fare un noleggio a lungo termine, in quasi quattro anni non avrei speso tutto quello che mi è costata fino ad ora. Ho via tutte le ricevute dei vari meccanici… ho paura a fare il conto, ma giuro che una sera lo faccio. Altro che ho risparmiato, ora mi ritrovo in mano un auto che non ho il coraggio di rivendere talmente è scarsa. Ormai sento molta gente che si lamenta delle auto moderne, di tutte le marche. Visto e considerato che le case automobilistiche ormai le progettano alla “cavolo di cane” , che sul mercato ci sono solo “cariole elettroniche” che non hanno durata, tutto per guadagnare sulle riparazioni. Ormai sono sempre più propensa al noleggio. Se dovessi restare a piedi perchè l’auto ha problemi ci penseranno loro e mo se han comprato un’auto “ciofega” se la rifilano loro.

    Rispondi
  66. Avatar
    Massimiliano Chiani febbraio 05, 2016

    Alcuni punti:

    1) Il canone di noleggio proposto è troppo alto, con alcuni noleggiatori si possono ottenere condizioni più vantaggiose.
    2) il Nissan Qashqai 360 è fuori produzione quindi le stanno proponendo un vecchio modello
    3) il Nissan Qashqai 360 dopo 48 mesi vale 8.106,7 oppure 8.680,56 rispettivamente per la versione 2WD e 4WD
    4) lo sconto che possono ottenere le società di noleggio è ben maggiore di quello che può ottenere un agente Enasarco, direi il triplo quindi si figuri se non conveniene
    6) la classe di merito non la perde perchè può sospenderla per 5 anni http://www.6sicuro.it/blog-assicurazioni/assicurazione-moto-sospensione
    7) se riscatta paga il valore di riscatto (doppio rispetto al valore di mercato, paga la plusvalenza e il passaggio di proprietà)

    Rispondi
  67. Avatar
    Impresaitalia febbraio 05, 2016

    veramente bello

    Rispondi
  68. Avatar
    tony febbraio 27, 2016

    Buonasera, sono un avvocato e sarei interessato alla formula del nlt.
    Sareste cosi gentili da indicarmi e consigliarmi a quale societa’, per serieta’ e convenienza, conviene rivolgersi?
    Grato per un Vostro riscontro.

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani marzo 04, 2016

      Dipende dal tipo di auto che desidera noleggiare perchè le condizioni possono variare anche sensibilmente.

      Rispondi
  69. Avatar
    Paola marzo 07, 2016

    Conviene sicuramente a chi fa molti chilometri e il deprezzamento dell’auto è veloce, poi mi pare che nessuno abbia considerato che se acquisti con finanziamento e il costo è di 20000 euro ad esempio in 60 mesi paghi lamento 7/8000 euro di interessi quindi mi sembra di capire che l’acquisto conviene se paghi tutto subito in contanti, se hai una permuta con valore o se fai mediamente meno di 50000 km annui mentre negli altri casi si può valutare il Nlt. Altro dato interessante l’auto a noleggio non essendo di proprietà è impignorabile per esempio da Equitalia che applica il fermo amministrativo anche solo per una cartella da pagare di 500 euro, e bisogna considerare che se fai un incidente per colpa tua i costi sono tuoi

    Rispondi
  70. Avatar
    Claudio aprile 02, 2016

    Salve,agente di commercio,45000 km annui ca,sono in procinto di passare a NLT,audi a 3 s tronic € 700 mensile con leasplan,pensate sia una rata giusta?

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani aprile 06, 2016

      Dipende dalla quota di anticipo che richiedono, franchigie e pneumatici.

      Rispondi
  71. Avatar
    ALT aprile 26, 2016

    Il noleggio a lungo termine è sicuramente molto vantaggioso per società che hanno un parco auto da gestire: basta soltanto pensare a tutta la parte burocratica che porta via un sacco di tempo. Inoltre stessa storia se pensiamo alla gestione dei sinistri, al doversi ricordare i pagamenti di bollo, assicurazione ecc. Il noleggio sia per società che per liberi professionisti con P.IVA può essere molto conveniente anche grazie agli sgravi fiscali (deducibilità, detraibilità).

    Per un privato è da tenere in considerazione soprattutto i tempi che si decide di tenere la vettura: come detto da altri in precedenza se hai intenzione di cambiare spesso auto potrebbe essere un’ottima occasione il Noleggio; in caso contrario la convenienza potrebbe essere minore. Occhio però a analizzare bene la situazione: costi di gestione/manutenzione auto, costi bolli e assicurazione…Ovviamente trattandosi di un articolo di presentazione di una formula, non è semplice dare la situazione esatta e si rischia di generalizzare un po’ troppo, fornendo informazioni parziali.

    Chi fosse interessato consiglio sempre di chiedere un preventivo e valutare bene tutte le clausole.

    Rispondi
  72. Avatar
    Riccardo giugno 09, 2016

    Sto valutando la possibilità di passare al nlt dopo una vita di auto di proprietà da privato.
    Ho chiesto un preventivo alla ALD,la conoscete ? E’ una compagnia seria ed affidabile?

    Rispondi
  73. Avatar
    Francesco giugno 28, 2016

    Ritengo inamissibile la richiesta delle dichiarazioni dei redditi per i privati e il valutare se si merita o no un’auto a noleggio.
    L’auto e del locatore e non del locatario.
    E’ come chiedere le dichiarazioni quando si affitta un appartamento: mai sentito.
    Inoltre con queste richieste ci vuole fare gli affari degli altri e far emergere eredità personali? A quale scopo?
    Vedo mola questione molto fumosa, anche perchè alcune società chiedono di firmare RID senza indicare l’importo mensile che verrà addebitato.

    Rispondi
    • Avatar
      mario agosto 30, 2016

      Valutano la tua solvibilità…. Prova ad afittare una casa di lusso, magari in un posto vip, e vedrai che anche li ti chiedono i redditi e magari anche una fidejussione…. loro comunque metttono un capitale… considera che poi si possono anche noleggiare macchine tipo porche o lamborghini….

      Rispondi
  74. Avatar
    Francesco luglio 23, 2016

    Buonasera,
    premetto che non ho classe di appartenenza di assicurazione e vivo in meridione, e sono un privato interessato al NLT, o medio termine anche di auto usate, c.c. 1600 monovolume e percorro circa Km. 20000 l’anno.
    Conoscete qualche società seria e con richieste poco esose?Dove è il vantaggio di tale formula?
    Grazie per il riscontro

    Rispondi
  75. Avatar
    mario agosto 30, 2016

    Io pago 1244€ annui di assicurazione, 180 di bollo e prendiamo per buono quanto da voi asserito di 250 di officina. la somma totale fratta 12 mi dà 139.5€/mese.
    Sto prendendo una Aygo a lingo termine per 48 mesi 50000 km al costo di 200 iva compresa. dunque secondo il mio conto della serva, io spendo 60 euro mese per avere al macchina nuova e senza magagne.
    Se la compravo il preventivo, versando lo stesso acconto e sempre in 4 anni pagavo solo di rata 218€ a cui dovevo sommare bollo ed RC auto. pure che alla fine non avro una macchina che varra al massimo 6000€ ma che mi importa? io ne avro spese soltanto 4300 circa. che è paro paro il valore del deprezzamento…. Se sbaglio qualcosa segnalatemelo….

    Rispondi
  76. Avatar
    Fabio settembre 11, 2016

    Il ragionamento di Mario è corretto (se lo limitiamo a 4 anni) però secondo me non stiamo considerando il fattore tempo. Dopo i 4 anni che succede se invece decido di tenere l’auto per altri 4 e magari anche fino a 10 anni di vita ? Sicuri che la convenienza evidenziata da Mario non cambi a favore dell’acquisto dell’auto (invece del noleggio lungo termine) ?

    Rispondi
  77. Avatar
    antonella novembre 16, 2016

    In tutto questo, ci siamo chiesti quanto sarà il ricavo di queste società di noleggio? Se noleggiano devono guadagnare ovvio!!!! Il tutto a discapito del consumatore…..

    Rispondi
    • Avatar
      Massimiliano Chiani novembre 24, 2016

      Perchè il produttore che costruisce la macchina, il concessionario che la vende, la finanziaria che da i soldi, il gommista, il meccanico e via dicendo lo fanno gratis ? Ma che razza di gente c’è in giro …

      Rispondi
  78. Avatar
    silvia novembre 24, 2016

    Se un individuo e fallito ed oggi possiede la busta paga può usufruire del noleggio a lungo o breve termine grazie tutti parlano di noleggio ma se non hai problemi che ti impediscono un finanziamento o non sei una persona che usa il veicolo per lavoro non trovo quella grande convenienza

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*