Le moto più convenienti del 2013

Le moto più convenienti del 2013

6sicuro non è solo auto, ma anche uno spazio dove condividere novità e informazioni sul mondo motociclistico.

Dopo aver stilato la classifica delle auto più convenienti del 2013, vogliamo guidarvi nella scelta della moto che fa per voi.

Classifica moto 2013

In questa classifica abbiamo compreso un po’ tutto il mondo delle due ruote, moto ma anche scooter e veicoli di nuova generazione. Anche qui, come per le auto, la convenienza è intesa come rapporto tra stile, guidabilità e prezzo, tenendo anche conto del livello delle vendite, che ne decreta il gradimento del pubblico dei centauri.

  • Ecco le 10 moto più convenienti scelte per voi da 6sicuro

Kymco Agility R16 200i
Doppio freno a disco e ruote da 16” per garantire agilità e stabilità, maneggevolezza e sicurezza. Economico ma ben assemblato, scooterone molto accattivante per il prezzo, è prodotto anche con motore da 50 cc.
Costo: a partire da 2.099 €

Piaggio Liberty 125 PPTT
Lo scooter più venduto del 2012 garantisce bassi consumi (con una guida leggera arrivano a 29 km/l) e maneggevolezza nel traffico. Adatto per l’uso quotidiano e per chi vuole avere un mezzo per muoversi con facilità spendendo poco.
Costo: a partire da 2.590 €

KTM Duke 200 CC
La KTM Duke fa parte di quel tipo di moto di cilindrata ridotta, le cosiddette “moto low cost”, che sono economiche sia nell’acquisto che nella manutenzione. Strizzano l’occhio al pubblico femminile perché sono più facili da guidare e meno potenti, ma anche ai neo patentati, in quanto sono guidabili con la patente A2. Questa KTM, in particolare, è ideale per chi inizia, fa divertire con i suoi 27 cavalli e il motore spinge bene fin dai bassi regimi.
Costo: a partire da 4.495 €

Kawasaki Ninja 250 R
Anche questa una moto per i giovanissimi, il suo 4 tempi è scattante e veloce, riesce ad arrivare anche a 170Km/h. Consumi ridotti, bellissima linea, guida semplice grazie alla sella bassa e all’agilità. E’ una moto poco impegnativa, ma molto divertente.
Costo: a partire da 4.990 €

Quadro 350 D
Veicolo di nuova generazione con 3 ruote (due anteriori) per unire sicurezza a divertimento nella guida. Maneggevole nel traffico e piacevole sull’extra-urbano, grazie al peso ridotto (195 kg). Sospensioni idrauliche per allineare di continuo le ruote ai piani di appoggio, mantenendo sempre l’assetto di guida ideale, anche in circostanze difficile (dossi e avvallamenti, rotaie, ostacoli improvvisi).
Costo: a partire da 6.990 €

Honda CB 600 Hornet
La più venduta delle naked, è una delle moto più amate di sempre, proprio perché adatta a tutti e facile da guidare. La guida risulta morbida: frizione, freno anteriore e cambio, tutto perfetto per scorrevolezza e rapidità d’azione.
Costo: a partire da 7.660 €

BMW G 650 GS
E’ la BMW più economica di sempre, pensata proprio per i giovani che si avvicinano alle mondo delle due ruote. E’ una moto polivalente, Facile da guidare ed adatta ad ogni situazione, sia fuoristrada che per gite fuori porta. Con tutta la qualità e le soluzioni tecnologiche BMW.
Costo: a partire da 7.765 €

Suzuki GSX 1250F
Moto granturismo a costo contenuto, agile e scattante, con sella molto confortevole per 2 passeggeri. La rumorosità è ridotta al minimo e la moto è stabile fino ai 200 km/h. Freni a disco modulabili. Decisamente una moto per i lunghi viaggi.
Costo: a partire da 10.150 €

Yamaha T Max 500
Nuovo look per lo scooterone da sempre apprezzato per le doti stradali, le ottime prestazioni e la cura degli assemblaggi. Una scelta affidabile e sicura, che sicuramente ripaga il costo non proprio bassissimo.
Costo: a partire da 10.290 €

Honda Crosstourer 1200
4 cilindri a V dotato di cambio automatico a doppia frizione, ABS combinato e controllo di trazione. Rientra nel segmento “Crossover”, le enduro stradali. Motore potente, freni eccellenti e garanzia 3 anni compresa nel prezzo.
Costo: a partire da 14.500 €

Voi che ne dite? Quali moto mettereste in questa classifica?

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

1 Commento

  1. Avatar
    Simone ADEL novembre 17, 2014

    Honda SW-T 400: forse non va oltre i 22/litro, ma vi scordate del meccanico. Ottima in città e per le gite medie, discreta per i lunghi viaggi. Ci ho percorso 20000 km su e giù per l’Italia: non ha rivali.

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*