6sicuro del tuo viaggio? Mini-guida per le vacanze 2014

6sicuro del tuo viaggio? Mini-guida per le vacanze 2014

Partire per un periodo più o meno lungo (che non sia solo un semplice week-end, per intenderci) mette alla prova le nostre capacità organizzative e di previsione: nulla può essere lasciato al caso, soprattutto in riferimento alla sicurezza.

Ecco una “to-do list” per pianificare le ferie in tutta tranquillità.

1. Prenota online la tua vacanza, ma occhio alle truffe!

Non lasciarti ingannare da proposte last minute con prezzi esageratamente bassi: un’offerta troppo conveniente (da sembrare quasi un regalo!), può nascondere brutte sorprese! Controlla tutta la documentazione, comprese note e voci di dettaglio: potrebbero esserci costi addizionali non evidenti. Infine, verifica l’attendibilità di chi fornisce il servizio: lascia perdere le società poco conosciute e i siti web privi di nomi chiari, p.iva, indirizzi e recapiti telefonici.
Se qualcosa andasse storto, ricorda di reclamare immediatamente, o almeno entro una settimana dal tuo rientro.

2. Un’assicurazione per viaggiare sicuri

Hai mai pensato ad un’assicurazione viaggio? La soluzione ideale per garantirti il massimo della sicurezza e partire senza pensieri, indipendentemente dalle tue abitudini: che tu parta una o più volte l’anno non importa, perché troverai sempre la polizza viaggi più adeguata alle tue esigenze. Non si tratta di una spesa accessoria o inutile, al contrario: è il salvagente in caso di possibili imprevisti (un infortunio, un furto o lo smarrimento di un bagaglio).
Risparmiare è importante, ma mai a discapito della sicurezza.

3. Cosa fare se parti con il tuo amico a 4 zampe

Il Ministero della Salute ha pubblicato delle slide informative dedicate alle vacanze con i propri amici animali. Tra le numerose istruzioni, si ribadisce l’importanza di organizzarsi per tempo, informandosi sulle strutture ricettive attrezzate per ospitare cani, gatti & Co. Inoltre, è indispensabile preparare tutti i documenti necessari, leggere bene il regolamento della compagnia aerea o ferroviaria con cui hai intenzione di viaggiare e prendere nota degli obblighi sanitari previsti nella località di soggiorno.

6sicuro del tuo viaggio? Mini-guida per le vacanze 2014
6sicuro del tuo viaggio? Mini-guida per le vacanze 2014 http://bit.ly/1k5ZyNM @6sicuro

4. Vai all’Estero? Hai bisogno di aiuto? Ecco a chi rivolgerti

Il sito www.viaggiaresicuri.it, curato dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri in collaborazione con l’ACI, offre notizie aggiornate su tutti i Paesi del mondo. In particolare, segnala le zone a rischio (evidenziando problemi di sicurezza, atmosferici o legati ad epidemie in corso) così da avvertire tempestivamente i viaggiatori in merito a potenziali pericoli. Un numero da tenere a mente è quello della Centrale Operativa Telefonica dell’Unità di Crisi attiva tutti i giorni (con servizio vocale nell’orario notturno): dall’Italia 06-491115 e dall’Estero +39-06-491115.

Sul sito web www.dovesiamonelmondo.it hai l’opportunità di segnalare il tuo viaggio ed essere rintracciato/a dall’Unità di Crisi in caso di emergenza. È possibile effettuare la segnalazione non prima di 30 giorni dalla data di partenza.

5. Assistenza sanitaria: cosa c’è da sapere

Prima di partire è opportuno consultare il proprio medico curante e verificare le eventuali vaccinazioni obbligatorie contro specifiche malattie (in Italia praticamente scomparse, ma ancora endemiche o epidemiche in alcuni Paesi). Maggiori info e approfondimenti sono consultabili sul sito web del Ministero della Salute.

6. Vacanza “on the road”? Allaccia le cinture!

Potevamo dimenticare i viaggi in auto? Come ripetiamo sempre, la sicurezza al volante è imprescindibile. Prima di partire controlla attentamente la validità di tutti i documenti: patente, carta d’identità, assicurazione… e lo stato di tutti gli strumenti d’emergenza (triangolo, giubbino catarifrangente, torcia elettrica). Prendi appuntamento con il tuo meccanico d fiducia per un check-up completo della vettura (pneumatici, funzionamento luci e livello dei liquidi) e, soprattutto:

  • Allaccia le cinture e utilizza seggiolini per bambini a norma
  • Inizia il tuo viaggio dopo aver riposato e, comunque, quando ti senti in forma
  • Rispetta la distanza di sicurezza e i limiti di velocità
  • Fai soste frequenti, ma non occupare le corsie di emergenza
  • Prima di partire informati sulla viabilità consultando i siti web CCISS – viaggiare informati, Anas e Autostrade per l’Italia

Buon viaggio!

Chiara Casablanca

Sono una comunicatrice sociale, copywriter e digital PR freelance. Studio strategie, scrivo, promuovo, creo iniziative di sensibilizzazione e workshop per aziende, professionisti, organizzazioni non profit.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*