Climatizzatore auto: cosa fare in caso di guasto

Climatizzatore auto

L’estate si avvicina, il caldo rovente è alle porte: siete sicuri che il condizionatore della vostra auto funzioni perfettamente? Ecco alcuni piccoli consigli dal team di 6sicuro.

Quando ci accorgiamo che il climatizzatore auto non funziona correttamente?

Di solito ci si accorge che il condizionatore funziona male perché non esce più aria fredda, o alla corretta temperatura. La causa potrebbe derivare dal filtro antipolline intasato o dal fatto che il liquido refrigerante sia terminato. Nel primo caso va sostituito il filtro, quindi è necessario recarsi in concessionaria. Altrimenti possiamo anche agire per conto nostro, acquistando un kit fai-da-te.

Generalmente i filtri dell’aria vengono cambiati in fase di tagliando, quindi è lo stesso meccanico che controlla lo stato del nostro impianto di climatizzazione. Ma potrebbe benissimo accadere, soprattutto dopo diversi anni, che il climatizzatore auto si rompa. In quel caso è necessaria la sostituzione.

È possibile ricaricare il climatizzatore auto da soli?

Certamente, basta acquistare un kit per la ricarica del climatizzatore auto. Per fare l’operazione bisogna inserire il refrigerante, aprendo l’apposita valvola, rilasciando il liquido. Successivamente è necessario allentare il raccordo tra tubo e valvola e serrare il tubo.

Fatto questo, accendiamo il motore e azioniamo l’aria condizionata alla potenza massima. Se notiamo che il compressore si accende e spegne ogni pochi secondi vuol dire che abbiamo messo poco refrigerante. Lo stesso vale se notiamo che l’aria che esce dalle boccucce non è abbastanza fredda. In questo caso basta riaprire il serbatoio e aggiungere liquido.

<<Clicca qui e TWITTALO>>
Kit climatizzatore auto: ecco come usarlo http://bit.ly/120tY40 via @6sicuro

Dove acquistare e quanto costa una ricarica condizionatore fai-da-te?

Le ricariche del climatizzatore auto possono essere acquistate presso qualsiasi stazione di rifornimento, oppure su Internet. I prezzi sostanzialmente sono gli stessi e vanno dai 30 ai 60-70€ per il kit. Si possono trovare anche su eBay: ovviamente consideriamo le spese di spedizione per l’acquisto on-line. In ogni caso, se siamo in grado di effettuare l’operazione, risparmieremo il costo manodopera dell’officina.

Quanto costa la sostituzione del climatizzatore?

Se il condizionatore non è semplicemente intasato o scarico è probabile che la causa sia la rottura del compressore. In questo caso è necessario recarsi in officina, con un costo riparazione che potrebbe essere anche piuttosto salato: si va dai 500€ ai 700€ per un compressore nuovo, ai 200-300€ per uno rinnovato.

In conclusione, ricordiamo che l’uso eccessivo del climatizzatore, oltre a far esaurire il gas refrigerante più velocemente, fa consumare molta più benzina. Pertanto il nostro consiglio è sempre quello di utilizzarlo soltanto nelle giornate più calde d’estate e sempre con una certa moderazione.

 

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

6 Commenti

  1. Avatar
    Silvia novembre 25, 2013

    Bisogna per forza affidarsi a un’officina.
    Io ho fatto richiesta di preventivo sul sito riparautonline per avere un’indicazione più precisa sul costo e sull’officina che poteva aiutarmi… trovata!!

    Rispondi
  2. Avatar
    Elena febbraio 25, 2014

    Ciao a tutti, e quale puo’ essere la causa per cui l’aria calda durante l’inverno non esce piu’ e non si riscalda rapidamente la macchina?? poi gli aeratori laterali e centrali non buttano piu’ aria con una certa forza?? Mi puo’ aiutare con un consiglio per favore? Grazie e complimenti per l’articolo. E’ chiarissimo!

    Rispondi
  3. Avatar
    luciano luglio 06, 2014

    Ho una peugeot 207… ma nel radiatore dell aria condizionata….quello che si trova vicino al pedale dell acceleratore!! K liquido circola all interno? Ho trovato la vaschetta del liquido radiatore vuota e ogni volta che accendo l aria mi perde un casino da sotto l auto .. hanno cillegalmenti liquido radiatore e aria condizionata ??

    Rispondi
  4. Avatar
    gaspare giugno 04, 2016

    scusate ,i sapreste dire per la sostituzione aria condizionata nella chevrole cruz e una cosa difficile perché il meccanico mi a chiesto 1000 euro e ho visto che il radiatore costa sulle 100 e a mio parere mi sembra un po caro

    Rispondi
  5. Avatar
    Giuseppe luglio 05, 2016

    Per cortesia cortese urgenza rispondetemi: Ho una vecchia Megane di 20 anni, ogni stagione estiva trovo il circuito refrigerante scarico del gas e sono costretto ad andare dal meccanico a ricaricarlo con esborso di denaro.
    Se mi potete dire se la perdita e’ nel compressore o puo’ essere in altri posti. Grazie
    Si chiede gentile risposta nel mio sito email

    Rispondi
  6. Avatar
    Sandro agosto 18, 2016

    Ma quando va sostituito il compressore,il gas che c’è ancora nell’impianto viene recuperato?

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*