Come risparmiare sull’abbigliamento e sui vestiti

In un periodo di crisi economica è fondamentale capire come risparmiare sull'abbigliamento: ecco trucchi e consigli.

come risparmiare sull'abbigliamento

Riuscire a risparmiare sull’abbigliamento fa parte di quei pensieri che colpisce non solo le donne. Siamo in un periodo di difficoltà economica e ristrettezze per le finanze di tutti gli italiani, ma possiamo evitare di vestirci? Assolutamente no, quindi è bene capire come risparmiare sull’abbigliamento.

Oggi si riesce ad essere alla moda anche non spendendo cifre esorbitanti grazie a negozi online, saldi e outlet. Non sarà più necessario dilapidare il conto in banca per vestirsi, basterà un po’ di attenzione e qualche pizzico di pazienza in più.

Come risparmiare sull’abbigliamento: studia il tuo guardaroba

In periodi di crisi fare shopping è diventato un lusso, ma bisogna capire come risparmiare sulla spesa, sopratutto quella attinente all’abbigliamento. La prima cosa da fare è capire come è strutturato il tuo guardaroba, hai molti capi che riferiscono all’abbigliamento da lavoro? Forse è per questo che il tuo conto in banca si sta prosciugando.

L’abbigliamento per il lavoro è una spesa importante da conteggiare nel budget annuale delle tue uscite proprio perché devi cambiare tutti i giorni mise e non puoi farti trovare fuori posto. Sono salvi tutti quei lavoratori che hanno una divisa e quindi il datore fornisce gli indumenti da lavoro utili per tutto l’anno.

Come risparmiare sui vestiti con gli outlet?

Negli ultimi anni si sono sviluppate in quasi tutte le città italiane veri e propri templi dello shopping: gli outlet. Queste grandi costruzioni appaiono come vere ancore di salvezza per tutti coloro che auspicano a risparmiare sull’abbigliamento. Gli outlet hanno di solito anche un’ara per l’abbigliamento online, dove poter risparmiare ancor di più.

Magari negli outlet troverai capi di passate collezioni, rimanenze o capi con piccoli difetti di fabbrica, ma ciò non toglie che ti aiuteranno a risparmiare e sentirti comunque alla moda. Non importa quanto un capo sia nuovo, ma quanto tu riesca a farlo tuo e reinventarlo.

Come risparmiare sull'abbigliamento e sui vestitiCome risparmiare sull’abbigliamento e sui vestiti http://bit.ly/2tCe46g via @6sicuro

Come risparmiare sui vestiti con i saldi?

Lo facciamo tutti tranquillo, aspettiamo i saldi per acquistare quella borsa che ci piace tanto oppure quella giacca da uomo che vorresti regalare a tuo marito. Ma per i vestiti in saldo vige una regola ferrea: monitora il tuo capo preferito sia prima dei saldi che all’inizio e poi agisci.

I saldi sono strutturati secondo diversi step con percentuali di sconto minori, fino ad arrivare al 50%, al 70% o addirittura al fuori tutto. I saldi online sono sicuramente quelli danno più soddisfazione. La vendita su siti e ecommerce permette molto spesso di non pagare le spese di spedizione, di avere l’ordine in consegna 24 ore e di poter riconsegnare il capo  se non è di tuo gradimento.

Come risparmiare sull’abbigliamento: 4 trucchi

Dopo aver analizzato le possibilità di risparmio offerte da outlet, sconti ed ecommerce, ecco 4 trucchi che puoi usare sempre:

  • Se è vero quel detto che recita “chi meno spende, più spende”, allora cerca di preferire tessuti naturali e di buona qualità. Acquistare dei capi di qualità ti permette una maggior durata nel tempo eliminando il rischio di doverlo sostituire dopo 2 o 3 mesi scarsi;
  • Meglio pochi ma buoni: non occorre acquistare vestiti in quantità industriali, ma ti basterà possedere capi che possono essere sfruttati in più occasioni e mixare bene i vestiti e gli accessori;
  • Se puoi crea i tuoi abiti da sola: l’handmade è ormai uno dei modi per risparmiare sull’abbigliamento più riconosciuto. Si è certi dei tessuti che si utilizzano e dei modelli, non si sbaglia e difficilmente si è costretti ad acquistare altri vestiti;
  • Dormici su: riflettici almeno una notte e poi realizza se il vestito che vuoi comprare ti serve davvero oppure è solo l’ennesimo capo che butterai in fondo all’armadio. Ricorda, la riflessione è alla base di ogni buona scelta!
Monia Taglienti

Social Media Strategist e Blogger, amo pianificare i contenuti da raccontare in rete per le persone e le aziende. Mi attrae ogni forma di comunicazione, da quella digitale a quella artistica, perché il processo di relazione tra persone passa proprio da ciò di cui si parla e ciò di cui non si parla.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*