Tasse sulla casa 2016: meno incassi per lo Stato

Gli introiti delle tasse sulla casa nel 2016 scendono del 6% rispetto allo scorso anno. A pesare è soprattutto l’assenza della TASI.

tasse sulla casa 2016

Tasse sulla casa: nel 2016 lo Stato incasserà meno

Lo scorso anno le casse statali avevano registrato il record di incassi in fatto di tasse sulla casa. Nel corso del 2015 il gettito proveniente dalle tasse per prime e seconde case era stato infatti di 52,3 miliardi di euro. Il 2016 dovrebbe far segnare una flessione di poco più del 6% negli incassi, che dovrebbero fermarsi a quota 49,1 miliardi di euro.

I dati sono stati diffusi dal Centro Studi ImpresaLavoro, che ha messo a confronto le entrate degli ultimi sei anni, suddividendo gli incassi per tipologia di imposte e tasse. Dal confronto emerge come, nonostante nell’ultimo anno sia sceso il gettito, dal 2011 a oggi siano aumentate sia le entrate complessive sia la quota di prelievo patrimoniale (ICI fino al 2011, dal 2012 IMU).

Tasse sulla casa: sulle casse dello Stato pesa l’abolizione della TASI

Il calo del gettito proveniente dalle tasse sulla casa è dovuto all’abolizione della TASI sulla prima casa, stabilita con l’entrata in vigore della Legge di Stabilità 2016. Questi i principali dati che emergono dal confronto degli incassi relativi alle tasse sulla casa nel periodo 2011-2016:

  • è diminuito progressivamente il gettito proveniente dalle imposte sui redditi (IRPEF e IRES):
  • è aumentato il gettito che arriva dalle imposte patrimoniali (nel 2011 l’ICI, dal 2012 l’IMU),  oggi è più del doppio di quanto non fosse nel 2011:
  • l’abolizione della TASI sulla prima casa fa perdere alle casse dello Stato oltre 3 miliardi e mezzo di euro:
  • rispetto al 2011, sono cresciuti gli incassi relativi alle tasse sui rifiuti:
  • l’introduzione della cedolare secca sugli affitti ha avuto ripercussioni positive sul mercato delle locazioni, che fa registrare un lieve ma costante aumento delle entrate.

Nel 2016 quindi lo Stato incasserà meno. Ma malgrado siano leggermente diminuite rispetto allo scorso anno, i numeri ci dicono che le entrate derivanti dalle tasse sulla casa sono cresciute rispetto al livello del 2011. L’incremento è di ben 11,4 miliardi di euro, circa il 30% in più.

Tasse sulla casa 2016: meno incassi per lo StatoTasse sulla casa 2016: meno incassi per lo Stato http://bit.ly/2byvj4e via @6sicuro
Luana Galanti

Ho una laurea specialistica in Consulenza e direzione aziendale e, da sempre, un legame indissolubile con le parole scritte. Le mie due anime – quella creativa e quella pragmatica – si confondono nel mio lavoro di web writer e business writer freelance.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*