Tasse sulla casa: cedolare secca o regime ordinario?

I cambiamenti che coinvolgono le tasse sulla casa sono un argomento di attualità che interessa molti italiani, soprattutto in un periodo di crisi come questo. Vediamo cosa si intende per cedolare secca e regime ordinario.

tasse sulla casa cedolare secca regime ordinario

Tasse sulla casa: alcune novità

Il mercato immobiliare è sempre soggetto a grandi modifiche di cui non tutti sono a conoscenza ma che potrebbero essere vantaggiose per chi decide di investire in questo settore.

Una scelta da compiere è quella tra il regime ordinario e la cedolare secca. Quest’ultima, per esempio è stata ridotta da Piano Casa (Dl 47/2014) dal 15% al 10%, solo per i contratti concordati entro il 2017. Infatti, superata questa data la legge stabilisce che si tornerà al solito 15%.

Cedolare secca e regime ordinario

Chi decide di optare per la cedolare secca non dovrà pagare il bollo e le imposte di registro ma non potrà nemmeno chiedere l’aggiornamento del canone fino alla fine dell’opzione. Sembra comunque vantaggiosa tranne che per i detentori di un reddito basso o per chi è in possesso di grandi detrazioni fiscali.

Anche il regime ordinario permette delle agevolazioni, come quella che riduce la tassa di registrazione del contratto del 30%. Invece, per quello che riguarda le agevolazioni sul risparmio energetico, lo Sblocca Italia (Dl 133/2014, convertito nella legge 164/2014) concede dei privilegi a coloro che tra il 2014 e il 2017 hanno acquistato o acquisteranno una casa di classe energetica A o B.

L’immobile dovrà essere messo in affitto ad un prezzo minore di quello di mercato, in questo modo l’Irpef verrà detratta del 20% del prezzo immobiliare. La detrazione più alta potrà essere di circa 60.000 euro e verrà concessa tramite 8 quote annuali. In questo modo chi ha scelto la cedolare secca e dispone di un reddito nella media avrà grandi vantaggi entro il 2017.

Tenersi informati sul sistema di tassazione sugli immobili è d’obbligo per chi decide di comprare o affittare case.

Tasse sulla casa: cedolare secca o regime ordinario?Tasse sulla casa: cedolare secca o regime ordinario? http://bit.ly/1Pgn4S4 via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*