Auto sempre più vecchie in Italia: quanto pesano sulla Rc Auto?

Auto sempre più vecchie in Italia: quanto pesano sulla Rc Auto?

L’Italia sempre più vecchia… e non stiamo parlando sono dell’età demografica della popolazione del Belpaese, ma dell’età delle auto che circolano nello Stivale.

Secondo una recente indagine online risulta infatti che, forse proprio a causa della crisi e della contrazione dei consumi, l’età media delle automobili in Italia, in soli 12 mesi, è passata da 8,27 anni di settembre 2013 a quella di 8,77 anni a settembre 2014.

Le regioni dove si guidano le auto più vetuste sono la Sardegna (9,75 anni), la Basilicata (9,63 anni), la Sicilia (9,51 anni), la Calabria (9,26 anni), il Friuli Venezia Giulia (9,22) e la Puglia (9,1). Le regioni invece dove si guidano le auto più giovani sono la Toscana (8,0 anni), la Valle d’Aosta (8,08) e la Lombardia (8,26).

Il dato risulta ancora più allarmante se confrontato con quello di un’analisi dell’ACI del 2007 che registrava, come età media dei veicoli degli italiani, 7,5 anni.

 

Auto vecchie: quanto pesano sulla Rc Auto?

Auto sempre più vecchie in Italia: quanto pesano sulla Rc Auto? http://bit.ly/1HZa0iW via @6sicuro

Il documento evidenzia, inoltre, che il valore medio dell’auto a settembre 2014 è di 7.616,00 euro, dato in assoluta flessione se raffrontato a quello rilevato appena dodici mesi prima (settembre 2013) dove era di 9.026,27 euro.

Le auto di valore medio inferiore circolano nel Sud d’Italia; spetta anche in questo caso alla regione Sardegna il primato con solo 6.428,40 euro, seguono la Sicilia con 6.541,79 euro, la Calabria con 6.761,94 euro e la Campania con una media di 6.935,64 euro. Le auto con il valore medio più elevato sono quelle registrate in Valle d’Aosta  con 8.715,74 euro, in Trentino Alto Adige con 8.399,76 euro, in Veneto con 8.222,01 euro e in Lombardia con 8.206,24 euro.

Ricordiamo che entrambi questi dati, sia il valore medio dell’auto che la sua età, sono componenti che incidono sul prezzo finale della polizza Rc auto. Ad esempio, le auto immatricolate da più anni, a parità di condizioni costano mediamente di più per quanto riguarda la Rc auto rispetto a quelle nuove.

Quanto incide l’età di un’auto sulla Rc Auto?

Facciamo un esempio pratico.

Confronto di un ipotetico proprietario di Volkswagen Golf, 1.4 benzina, immatricolata nel 11/2001, e uno con Volkswagen Golf, 1.4 benzina, del 11/2014 (Fonte: Profilo 3 di Quattroruote su Milano):

 
V. Golf immatricolata nel 2001 V. Golf  immatricolata nel 2014
Premio minimo

214,10 €

235,16 €

Premio massimo

462,00 €

458,00 €

Premio medio

350,25 €

339,74 €

 

Esistono però compagnie assicurative che si comportano in maniera diversa (e fanno pagare di meno per un’auto vecchia); proprio per questo prima di scegliere a quale assicurazione affidarsi è bene confrontare le tariffe.

Per quanto riguarda invece le altre garanzie accessorie legate al valore del veicolo è sempre vero che le auto con una maggiore anzianità costano meno delle nuove semplicemente perché negli anni hanno perso valore. Riprendendo l’esempio, una Golf immatricolata nel 2001 vale 1.500 euro, una immatricolata nel 2014 invece ben 23.800 euro.

Giada Marangone

Giornalista e blogger, collabora con alcune testate e magazine nazionali e si occupa di comunicazione on e off line e marketing per Enti, imprese ed associazioni. Possiede una consolidata esperienza nella direzione marketing e comunicazione di affermate realtà del panorama italiano ed internazionale. È stata referente per la Provincia di Udine dei redazionali e del sito internet del Servizio Lavoro, Collocamento e Formazione.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*