Volvo XC40: prezzo, consumi e motori

Svelato pochi giorni fa il nuovo Volvo XC40, il tanto atteso SUVcompatto della casa svedese. Scopriamo prezzo, consumi e motori.

volvo xc40

fonte: volvocars.com

Riuscire finalmente a guardare dal vivo questo piccolo gioiello rende giustizia alla tanta attesa che il nuovo Volvo XC40 si è portato dietro da quando, pochi mesi fa, è iniziata a trapelare qualche informazione sul prodotto.

Comprendere il motivo di tanto stupore è semplice, questo piccolo SUV compatto è riuscito a coniugare in poco più di 4 metri tutte le principali caratteristiche che i clienti cercano in vetture del genere: è di fascia premium, è iperconnesso ed è sicuro.

Cosa volere di più? Semplice: le versioni elettrica ed ibrida plug-in che confermerebbero la rivoluzione che Volvo intende avviare nel 2019 (ma è solo questione di tempo).

Preventivo assicurazione auto

Prezzo di listino del Volvo XC40: a partire da 43.320 euro

Non lasciatevi ingannare dal fatto che il nuovo Volvo XC40 rientra nella categoria dei SUV compatti perché l’indole premium di questa vettura viene fuori anche quando parliamo di prezzo.

Per portare a casa la versione D4 Awd “base” (le virgolette sono d’obbligo) è necessario spendere 43.320 euro, ben oltre la media del segmento, mentre i modelli con allestimento Momentum partono da 44.540 euro ed il più prestigioso R-Design (con telaio Sport e sospensioni rigide) tocca quota 46.520 euro.

C’è da fare una precisazione, con il lancio del nuovo Volvo XC40, il produttore svedese introduce un nuovo modo di acquistare l’auto: il servizio di abbonamento “Care by Volvo” che consiste in un abbonamento mensile a canone fisso comprendente una serie di servizi connessi alla vettura come il rifornimento del carburante, il ritiro e la riconsegna ed addirittura il recapito alla vettura degli acquisti effettuati on-line.

Volvo XC40: le caratteristiche

Le dimensioni del nuovo Volvo XC40 sono 443 cm di lunghezza, 191 cm di larghezza, 165 cm di altezza ed un passo di 270 cm.

Il nuovo SUV compatto rientra in un’operazione molto importante per la casa svedese perché da un lato è la vettura che mancava per chiudere il cerchio della gamma XC e dall’altro è la prima costruita sulla piattaforma modulare condivisa con i cinesi di Geely, la Compact Modular Architecture.

Esteticamente è una Volvo a tutti gli effetti, i nuovi dettami stilistici si vedono tutti ma in questo caso sono adeguati al segmento nel quale la casa svedese ha deciso di debuttare.

Per questa ragione restano i gruppi ottici Led denominati “martello di Thor” e le forme spigolose del posteriore ma troviamo anche il tetto bicolore (caratteristica ormai definita dei Suv compatti) e delle nervature laterali che con i passaruota allargati regalano un appeal sportivo ma al tempo stesso solido e filante alla vettura.

Il nuovo Volvo XC40 è di una bellezza delicata, essenziale, mai urlata perché non ha bisogno di farsi notare in modo eccessivo, bastano le linee pulite del frontale dove spiccano la grande calandra ed il cofano muscoloso a renderlo unico e riconoscibile.

Stesso discorso vale per il posteriore, dove il grande portellone sovrastato dallo spoiler è al tempo stesso solido ed elegante si accosta perfettamente al fascione del paraurti che ospita gli scarichi.

Allestimenti ed interni

Anche per quanto riguarda gli interni sono tanti i punti di contatto con le sorelle maggiori, in questo caso supportati da intelligenti soluzioni salva-spazio.

Il grande schermo touch da 9″ troneggia al centro dell’auto mentre la strumentazione digitale è dotata di display da 12.3″ ed in tutta questa overdose di tecnologia non dobbiamo dimenticare il sistema Sensus Connect che assicura la connettività all’interno dell’abitacolo.

Non solo tecnologia comunque ma anche praticità grazie ad una serie di vani portaoggetti presenti un po’ ovunque, al sistema di ricarica ad induzione per gli smartphone, al gancio a scomparsa per le borse ed addirittura ad un praticissimo ed unico cestino portarifiuti estraibile.

Sono tre gli allestimenti: Base, Momentum ed R-Design accomunati da una ricca dotazione di serie ed un’attenzione specifica a quello che di Volvo è diventato il marchio di riconoscimento: la sicurezza, per cui ampio spazio a tutti i sistemi di supporto alla guida.

Volvo XC40: prezzo, consumi e motoriVolvo XC40: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/2yDgnvk via @6sicuro

Volvo XC40: consumi e motori

I propulsori previsti per il lancio ufficiale, in un primo momento, saranno soltanto due ed appartenenti alla famiglia Drive-E, il T5 benzina ed il D4 a gasolio.

Il T5 è un 2.0 litri 4 cilindri turbo da 247 cv, 350 Nm di coppia massima e capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi mentre il D4 è un 2.0 litri twin turbo da 190 cv, 400 Nm di coppia massima che impiega 7,9 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Tutte le versioni e gli allestimenti del nuovo Volvo XC40 saranno disponibili solo ed esclusivamente con trazione integrale e trasmissione automatica ad 8 rapporti.

Ma questo è solo l’inizio perché la gamma motori sarà ampliata a breve grazie all’introduzione dei nuovo propulsori 3 cilindri ed alle versioni più interessanti: l’ibrida plug-in e l’elettrica.

Vendi la tua auto con la garanzia

Ti sei innamorato del nuovo Volvo XC40 e vuoi dare dentro la tua vecchia auto per fare posto in garage? Devi sapere però che quando vendi un’auto usata a un privato non puoi applicare la Garanzia Legale e questo ti mette in una condizione sfavorevole.

Se il veicolo presenta dei problemi inaspettati, dovrai affrontare delle spese che non avevi messo in programma. Come risolvere? Basta proteggersi con una garanzia aggiuntiva

garanziaonline

La Garanzia per privati di Garanziaonline.it copre i principali organi meccanici, elettrici ed elettronici ed aggiunge una efficace tutela sulla vendita dell’auto appena effettuata. Scegli tra quattro diverse tipologie di garanzia quella che è più adatta alle tue esigenze e potrai effettuare il tuo acquisto con maggiore tranquillità.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*