Volkswagen Golf 2017: prezzo, consumi e motori

Per il marchio tedesco è arrivato il momento del restyling, la nuova Volkswagen Golf 2017 aggiorna estetica, motori e dotazioni. Scopri prezzo e caratteristiche.

volkswagen golf 2017

fonte: www.automoto.it

Dopo aver visto diversi render e foto spia girare per la rete finalmente è arrivato il momento del debutto per la nuova Volkswagen Golf 2017. “Un aggiornamento importante” dicono i tecnici tedeschi, che a quanto pare si concentrerà sopratutto sul fronte dei contenuti con la dotazione tecnologica ed i motori al centro del progetto.

Prezzo di listino Volkswagen Golf 2017: a partire da 19.000 euro?

Nonostante non ci siano ancora comunicazioni ufficiali da parte del produttore tedesco, i prezzi di listino della nuova Volkswagen Golf 2017 non dovrebbero discostarsi da quelli attualmente in vigore e partire da circa 19.000 euro. La dotazione di serie dei vari allestimenti dovrebbe subire un piccolo aggiornamento come conseguenza del restyling della media tedesca ma al momento non sono ancora stati resi noti dettagli in merito.

assicurazione auto

Volkswagen Golf 2017: le caratteristiche

Le dimensioni della nuova Volkswagen Golf 2017 sono 426 cm di lunghezza, 179 cm di larghezza e 144 cm di altezza, praticamente le stesse del modello attuale con la stessa capacità di carico e lo stesso passo.

Modificare un’auto che è diventata, nel tempo, il punto di riferimento del settore è una cosa molto difficile per cui gli ingegneri tedeschi sono stati particolarmente attenti a non stravolgere le linee rimanendo fedeli allo stile per non rischiare di andare contro i gusti degli affezionati.

Cambia il disegno dei paraurti e della mascherina, così come diversi sono i gruppi ottici, i vecchi fari allo xeno saranno sostituiti da nuovi fari Full Led. Anche i cerchi in lega saranno soggetti a modifiche così come arriveranno dei nuovi colori per la carrozzeria. A seconda del modello cambieranno anche piccoli elementi decorativi esterni ai quali corrisponderanno anche delle modifiche negli interni come ad esempio i nuovi tessuti.

Novità importanti per la dotazione tecnologica: la nuova Volkswagen Golf 2017 sarà la prima compatta del segmento C ad adottare il sistema top di gamma Discover Pro con il quale si potrà interagire attraverso comandi gestuali.

Nuovo è anche il display da 9,2″ del sistema di infotainment sul quale, insieme alla strumentazione interamente digitale, è stata ampliata anche la gamma delle app disponibili.

Volkswagen Golf 2017: prezzo, consumi e motoriVolkswagen Golf 2017: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/2fUR1zD via @6sicuro

Allestimenti ed interni

Nessuna novità per quanto concerne gli allestimenti che, stando alle informazioni in nostro possesso, non dovrebbero subire modifiche rispetto a quelle attualmente disponibili a listino.

Dovrebbero essere presenti diversi componenti di serie in più ma fino a quando non verranno ufficializzati i listini della nuova Volkswagen Golf 2017 non sapremo le effettive modifiche.

Volkswagen Golf: i consumi

Stesso discorso vale per i consumi, i motori attualmente disponibili non subiranno modifiche da questo punto di vista mentre per quanto riguarda le nuove motorizzazioni con cui sarà equipaggiata la nuova Golf Volkswagen 2017 non ci sono ancora dati ufficiali.

Volkswagen Golf 2017: i motori

La gamma di motori della nuova Volkswagen Golf 2017 prevede delle novità particolarmente interessanti sopratutto sul versante dei motori benzina.

Da segnalare il nuovo motore TSI 1.5 Evo, un quattro cilindri turbo a benzina da 150 cv dotato di gestione attiva dei cilindri (ACT) che garantisce un consumo di 4,9l/100 km con un’emissione di 110g/km. A breve sarà presentata anche una versione Blue Motion di questo motore con una potenza di 130 cv che sarà dotato di turbina a geometria variabile e di una particolare funzione di avanzamento per inerzia che consentirà alla vettura di spegnersi nel momento in cui si solleva il piede dall’ecceleratore.

Anche la Golf GTI ha beneficiato di questo aggiornamento grazie all’aumento di potenza del proprio motore che oggi può vantare 240 cv per la versione d’accesso e 245 cv per la Performance.

Il cambio automatico, il nuovo DSG a 7 rapporti, andrà gradualmente a sostituire tutti i cambi a 6 rapporti attualmente in dotazione andando a contribuire decisamente sulla riduzione delle emissioni CO2.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*