Suzuki S-Cross 2017: prezzi, consumi e motori

Nuova, con buoni motori e con un design piacevole. È la Suzuki S-Cross, il suv per tutti i giorni. Scopri le caratteristiche e i prezzi.

Suzuki S-Cross

Prezzo da listino Suzuki S-Cross: a partire da 18.990 euro

Il nuovo listino del piccolo suv Suzuki S-Cross parte da 18.990 euro, ma grazie ad una promozione valida fino a fine settembre la si può avere beneficiando di buoni sconti sulle versioni. Così il prezzo scende a 15.900 euro per la S-Cross Easy, compresi controlli gratuiti e senza rottamazione usato. Questo è solo un esempio, mentre nella tabella sotto sono indicati i prezzi di listino ufficiale dell’auto.

  • S-CROSS 1.0 BJ 2WD EASY € 18.990
  • S-CROSS 1.0 BJ 2WD COOL € 21.490
  • S-CROSS 1.0 BJ 6A/T 2WD COOL € 22.990
  • S-CROSS 1.6 DDiS 2WD COOL € 24.190
  • S-CROSS 1.4 BJ 4WD COOL € 24.490
  • S-CROSS 1.4 BJ 4WD TOP € 26.090
  • S-CROSS 1.6 DDiS 2WD TOP € 25.790
  • S-CROSS 1.4 BJ 6A/T 4WD COOL € 25.990
  • S-CROSS 1.6 DDiS 4WD COOL € 26.390
  • S-CROSS 1.6 DDiS 4WD TOP € 27.990
  • S-CROSS 1.6 DDiS 6 DCT 4WD COOL € 28.090

assicurazione auto

Suzuki S-Cross: le caratteristiche

La nuova Suzuki S-Cross è lunga 430 cm e larga 178, misure che offrono buona abitabilità e un di 430 litri dichiarati.

La trazione integrale denominata Allgrip montata sulla nuova Suzuki S-Cross, prevede ben quattro modalità di guida selezionabili mediante la rotazione di una manopola che consente di passare da auto a Sport, Snow o Lock. Auto è la modalità ideale per il quotidiano, ossia per le situazioni di uso comune, in cui l’auto lavora per limitare i consumi facendo intervenire il 4×4 solo in alcuni casi necessari. Con la modalità Sport si ha il settaggio che consente il miglior lavoro della la trazione integrale con una risposta più rapida dell’acceleratore. Manopola in modo Snow se si avverte presenza di neve o fango o comunque con terreno umido a scarsa aderenza, mentre con Lock,si genera il blocco del giunto e la coppia ripartita sulle quattro ruote motrici.

Suzuki S-Cross: i consumi

Il tre cilindri 1.0 Boosterjet dichiara un consumo da 5,2 l/100 km e 119 g/km di CO2 mentre il 1.4 Boosterjet ha consumi di 5,6 l/100 km 128 g/km di CO2.. La S-Cross turbodiesel è l’unica disponibile sia a due sia quattro ruote motrici: con il propulsore 1.6 DDiS da 120 cv e 320 Nm , con consumi medi dichiarati di 4,6 l/100 km  si può scegliere tra un cambio manuale a sei marce o in alternativa il DCT.

Suzuki S-Cross: i motori

Il motore più piccolo è il tre cilindri 1.0 litri Boosterjet a benzina con la trazione anteriore da 112 cv. Appare brillante perché l’auto non è molto pesante, arrivando nemmeno a 1.200 kg. Buono ai regimi medio bassi mentre in autostrada soffre un pochino anche per la mancanza della sesta marcia. Qui meglio dunque propendere per il quattro cilindri benzina 1.4 Boosterjet, dotato di trazione integrale, 140 cv e cambio a 6 rapporti. L’erogazione è migliore, più brillante e più briosa, con più nerbo e corpo.

In generale Suzuki S-Cross 2017 è previsto con due ruote motrici o a trazione integrale, con transizione manuale o automatica, sia con convertitore di coppia che con la doppia frizione.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*