Smart Fourjoy, il futuro dell’auto è già realtà

smart fourjoy
Nella vita può capitare di vedere il futuro da vicino, quello che hai sempre fantasticato leggendo le pagine di Asimov e che una sera di febbraio ti ritrovi davanti agli occhi. Questo è ciò che mi è accaduto giovedì 6 febbraio alla presentazione ufficiale della Smart Fourjoy a Roma.

Accolto l’invito di Mercedes-Benz noi di 6sicuro.it abbiamo ammirato, per la prima volta dal vivo, la concept car elettrica marchiata Smart. La due posti tedesca, che quest’anno compie 15 anni, si allunga e torna ad ospitare a bordo ben quattro passeggeri. Un modello completamente nuovo che ha l’obiettivo di far dimenticare il flop della precedente generazione e che cercherà di cavalcare l’enorme successo di vendite della piccola di casa Mercedes (20 mila pezzi venduti solo nel 2013 in Italia). A Roma sono più di 100 mila le Smart in circolazione, un numero che giustifica la location scelta per la presentazione. E curiosità: l’Italia ha ispirato 20 delle 40 serie limitate prodotte in questi anni.

Smartforjoy, il futuro dell'auto è già realtà.
Smart fourjoy, il futuro dell’auto è già realtà http://bit.ly/1bE9fyE @6sicuro

Smart Fourjoy è un veicolo E.V. che – ricaricabile anche dalla prese di casa e mosso da un motore elettrico a magneti permanenti da 55kW – permetterà ai futuri possessori di muoversi in città spendendo poco, senza inquinare ma soprattutto con stile.

Il design è ciò che colpisce maggiormente, lascia letteralmente a bocca aperta, capace di ammaliare con l’ottimizzazione degli spazi che restano minimalisti anche offrendo tutti i confort delle nuove generazioni di vetture. I vuoti creano una connessione tra interni ed esterni, non esistono portiere, un volante con un’unica razza e una plancia futuristica riescono a trascinarti in un abitacolo accogliente.

Linee morbide e quattro sedute separate, le posteriori serbano abbracciare i passeggeri, offrono in meno di 3.5 metri un nuovo concetto di mobilità che non esclude la connessione e l’intrattenimento a bordo (monta due smartphone a bordo). Hi-tech, design, leggerezza e dinamicità caratterizzeranno la nuova Smart 4 posti. Smart Fourjoy riuscirà ad essere la futura regina delle smart city?

Smartforjoy, il futuro dell'auto è già realtà.

Come sarà davvero l’auto del futuro?

Le concept car mostrano le linee future di una casa automobilistica, diciamocelo, sono fatte per affascinare, stupire, mantenere l’effetto suspense attivo in un settore fortemente in crisi. Il domani dell’auto avrà inevitabilmente bisogno di una sterzata per riportare in carreggiata i numeri di vendite. ma cosa ci aspetta davvero?

  • Design – Le nostre città forse non sono ancora pronte ad accogliere auto dall’aspetto futuristico, ma è verso quest’aspetto che si stanno muovendo la maggior parte delle case automobilistiche. Auto dalle linee sempre più pulite, eleganti, realizzate combinando materiali differenti, sempre più resistenti, sicure e che abbiano un occhio di riguardo per l’ambiente. Il design è fatto anche per sognare, ma ci dice molto del futuro come nel caso dei concept Honda. Un design che si spinge oltre la produzione industriale, fornendo agli utenti di stampare a casa il proprio veicolo.
  • Elettronica – È sicuramente l’elemento che caratterizzerà maggiormente le vetture dei prossimi anni. Che siano veicoli a benzina, ibridi o E.V. l’elettronica di bordo stupirà gli automobilisti del futuro con sistemi proprietari e non di infotainment. A bordo avremo la possibilità di interagire con numerose informazioni provenienti sia dal veicolo che dall’esterno, ad esempio il drone previsto dalla Kwid di Renault, che modificheranno il nostro stile di guida e di mobilità. Elettronica a bordo anche per divertimento, con film, musica streaming e app dedicate alla personalizzazione del veicolo.
  • Motorizzazioni – L’elettrico si muove a rallentatore, almeno in Europa, ma i produttori d’auto stanno lavorando su questa tecnologia per migliorare affidabilità e prestazioni. Passeremo prima dall’ibrido, una tecnologia che mostra già degli ottimi risultati, che introducendo sul mercato vetture che avranno bisogno sempre di meno benzina/diesel permetterà agli automobilisti del futuro di abituarsi allo stile di guida necessario per i veicolo EV. Auto sempre più green, anche nelle classiche modalità di alimentazioni, sempre più economiche.
Francesco Del Franco

Social media specialist, community manager, consumatore di cultura audio-video-testuale. Vede la comunicazione in ogni prodotto, parola, gesto e gli piace osservare e scrivere di quelle accezioni sempre un po’ nascoste.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*