Bollo Auto non pagato: tempi di prescrizione

bollo auto tempi prescrizione

Bollo Auto e prescrizione

Il bollo auto, chiamato anche tassa automobilistica, è un tributo applicato a tutti i veicoli sul territorio nazionale, da versare alla regione in cui è residente il proprietario dell’autoveicolo o motoveicolo. Si tratta di una tassa di possesso e, quindi, va pagata in ogni caso, indipendentemente da quanto si utilizzi il mezzo.
Ecco alcune informazioni utili per saperne di più su costi, scadenze ed eventuale prescrizione.

Bollo auto: quanto costa e quando si paga

Il costo del bollo auto è calcolato annualmente e dipende da molteplici fattori: potenza in kW, anzianità del veicolo, impatto ambientale. Le tariffe differiscono di regione in regione e sono consultabili online sui siti delle stesse. In alternativa, è disponibile il servizio gratuito dell’ACI.
Anche la scadenza del pagamento dipende dalla regione di appartenenza (oltre che dalla data di immatricolazione del veicolo) e il rinnovo del bollo dev’essere effettuato entro l’ultimo giorno del mese successivo alla data di scadenza riportata sul tagliando.
Se, ad esempio, la scadenza prevista era dicembre 2014, il pagamento potrà essere effettuato dal 1° gennaio al 31 gennaio 2015. Se, invece, la scadenza sarà a febbraio 2015, il pagamento andrà effettuato dal 1° marzo al 31 marzo 2015.

Dove pagare il bollo auto

Per agevolare al massimo il contribuente, i luoghi adibiti al pagamento, negli ultimi anni, sono diventati sempre più numerosi:

  • Uffici Postali e BancoPostaOnline
  • Tabaccai Lottomatica
  • ACI e Agenzie Pratiche Auto (anche via web con Bollonet)
  • Internet Banking
  • Bancomat (ATM)

Quando scatta la prescrizione per il bollo auto non pagato?

La prescrizione, disciplinata dal Codice Civile art. 2934 e segg., è il mezzo che l’ordinamento giuridico prevede per l’estinzione dei diritti nel caso in cui il titolare non li eserciti entro i termini stabiliti dalla legge. Per quanto riguarda le tasse automobilistiche non corrisposte, il termine entro il quale cade in prescrizione il diritto al recupero delle stesse, è il terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il versamento.

In riferimento al tema specifico del bollo auto, l’articolo 5 del D.l.953/82, così come modificato dall’art.3 del D.l. 2/86 convertito nella legge 60/86, recita: “l’azione dell’Amministrazione finanziaria per il recupero delle tasse dovute dal 1° gennaio 1983 per effetto dell’iscrizione di veicoli o autoscafi nei pubblici registri e delle relative penalità si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento”; di seguito, nel medesimo articolo, troviamo scritto che “nello stesso termine si prescrive il diritto del contribuente al rimborso delle tasse indebitamente corrisposte”. Sintetizzando il tutto, si evince che sia per l’attività di accertamento che per quella di riscossione, il diritto di recupero della tassa di possesso è sempre pari a 3 anni.

Ciò significa che è necessario conservare le ricevute di pagamento del bollo auto per almeno per 36 mesi, in modo da poterle esibire in caso di contestazione.

Tempi di prescrizione per Bollo Auto non pagato
Tempi di prescrizione per Bollo Auto non pagato http://bit.ly/1fAB7kY @6sicuro

 

Calcolo prescrizione bollo auto

Un esempio pratico: per un bollo auto in scadenza a dicembre 2013, da pagare cioè entro gennaio 2014, il termine di tre anni inizierà a decorrere dal 1° gennaio 2015 (anno successivo a quello in cui dev’essere effettuato il pagamento) e scadrà il 31 dicembre 2017, allo scadere del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento.
Quindi, se l’Ente preposto alla riscossione consegna la richiesta all’Ufficio Postale oltre il 31/12/2017 (è questa la data a cui fare riferimento ai fini della prescrizione), il bollo è da ritenersi prescritto, perché dal 2018 l’imposta non è più dovuta.

Tuttavia, se nel triennio 2015-2017 l’amministrazione finanziaria (o Equitalia) inviasse un avviso di accertamento o una cartella esattoriale, cioè un atto interruttivo della prescrizione, i termini dovrebbero essere ricalcolati da principio: 3 anni esatti dalla data di notifica del sollecito. Equitalia, però, è tenuta a notificare la cartella esattoriale entro due anni dal conferimento dell’incarico da parte dell’ente titolare (data verificabile sulla cartella esattoriale stessa): in questo caso, se la notifica non si riceve entro tale biennio, si ha la decadenza dal diritto di riscossione anche se il triennio necessario per la prescrizione non si è concluso.

Prescrizione del pagamento bollo auto: ulteriori pronunciamenti giuridici 

Una vasta serie di ulteriori pronunciamenti giuridici non ha fatto che confermare quanto già detto sulla succitata scadenza del termine di prescrizione: di seguito l’elenco di alcuni dei più importanti. Ricordiamo almeno: Sentenza 3658 del 28 febbraio 1997 (dep.28 aprile 1997) Corte di Cassazione, Sez. I Civ.; Sentenza 44 del 27 marzo 2007 Commissione Tributaria Provinciale di Taranto Sentenza 137 del 20 ottobre 2005 Commissione Tributaria Regionale del Lazio.

Come si ricorderà, la vecchia “tassa di circolazione“, poi trasformata in “tassa di possesso“, è diventata regionale a partire dal 1993 solo per le regioni a statuto ordinario, restando invece un tributo erariale in quelle a statuto speciale.

Avere stabilito il principio comune della prescrizione dopo un triennio, pone quindi divieto alle singole regioni di prorogare tale termine con leggi proprie, cosi come confermato anche dalla I Sezione civile della Corte di Cassazione con la sentenza n. 3658/1997. Rilevante a tal proposito è infine la più recente Sentenza n. 311 del 2 ottobre 2003 (dep. il 15 ottobre 2003).

Prescrizione Bollo Auto

Ricorso bollo auto: cosa fare?

Se il contribuente ritiene che l’avviso bonario, l’avviso di accertamento o la cartella esattoriale siano infondati, può fare ricorso. Possibili motivazioni:

  • Ricezione della notifica oltre i termini di legge
  • Cartella esattoriale in difetto di motivazione o incompleta (priva, ad esempio, dell’indicazione della targa)
  • Bollo auto già pagato (in tal caso è necessario allegare opportuna documentazione)

Il ricorso può avvenire, in prima battuta, presentando una richiesta di annullamento tassa automobilistica per autotutela: istanza, in carta libera, di annullamento totale o parziale delle tasse automobilistiche, rivolta alla stessa amministrazione che ha emesso la cartella esattoriale.
In caso di mancato riscontro, è possibile procedere in via giudiziaria tramite ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale competente, entro 60 giorni dalla notifica di una cartella esattoriale.

nota

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Stategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

437 Commenti

  1. Avatar
    Anton gennaio 08, 2014

    Uno mancato pagamento notificato tramite rac AR entro i tre anni dovrà essere pagato passati questi tre anni????
    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 08, 2014

      Ciao Anton,
      devi pagarlo, come specificato nell’articolo, in quanto nell’arco dei tre anni l’ente preposto ha esercitato il suo diritto alla riscossione del tributo.

      Rispondi
  2. Avatar
    andrea gennaio 08, 2014

    Egr. Dott. Russo, io ho ricevuto dei pagamenti a mezzo raccomndata A/R per dei bolli della mia moto nn pagati risalenti al 2006, 2007…posso nn pagarli? Grazie

    Rispondi
  3. Avatar
    Stefano gennaio 08, 2014

    Salve,volevo sapere , ho acquistato un auto nel 2008
    e fino a oggi non ho mai pagato il bollo,non mi é mai arrivato
    Nessun avviso a casa o cose simili,la domanda é :cosa devo
    Fare per mettermi in regola? Quanti bolli devo pagare in base
    A quello che c è scritto nell articolo sopra citato?
    Grazie in anticipo per la risposta!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 08, 2014

      Ciao Stefano,
      dovresti pagare dal 2010 in poi, rivolgiti ad una sede ACI.

      Rispondi
  4. Avatar
    francesco gennaio 08, 2014

    Salve.io ho una vespa 125.dal 2005 cioè quando l ho comperata, non ho mai pagato il bollo! Per mettermi in regola quanto dovrei pagare? O meglio quante ne dovrei pagare? Grazie!

    Rispondi
  5. Avatar
    Raimondo gennaio 08, 2014

    Salve vorrei sapere in merito ho comprato una macchina nel 2004 e fino ad oggi non ho mai pagato il bollo auto come mi dv comportare grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 08, 2014

      Ciao Raimondo,
      se vuoi metterti in regola dovresti rivolgerti presso un’agenzia ACI. In merito alla prescrizione, se effettivamente non hai ricevuto nulla, dovresti pagare dal 2010

      Rispondi
  6. Avatar
    Daniele gennaio 08, 2014

    Salve, sto in sicilia, regione a statuto speciale. Non ho capito se per le regioni a statuto speciale cambia qualcosa o no? Se si, per la sicilia che tempi di prescrizione ci sono?
    Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 08, 2014

      Ciao Daniele,
      non cambia nulla per le regioni a statuto speciale, per tutti valgono i 3 anni.

      Rispondi
  7. Avatar
    Beniamino gennaio 08, 2014

    Salve sto acquistando un auto aziendale e la concessionaria dice che loro sono esenti da bollo..
    Ho fatto controllare in aci e ci sarebbe già da pagare una piccola mora.
    A chi spetta il pagamento del primo bollo?
    A me che l’acquisto con 7 mesi di vita? visto che non ci ha pensato prima renault italia e ora la concessionaria?
    Sul libretto io sarei il terzo proprietario.
    Saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Beniamino,
      vorrei capire perché nessuno dell’ACI ti abbia risposto a questa domanda… devo farlo io che nella vita faccio tutt’altro?
      Evidentemente si…
      Gli autosaloni sono esenti dall’obbligo di pagare i bolli delle auto usate che hanno in deposito e in mostra.
      Le possibilità sono 3:
      1) Nel caso di acquisto di un auto usata coperta dal bollo in corso di validità, l’acquirente deve collegarsi alla scadenza originaria.
      2) Se invece il bollo è scaduto ed il rivenditore non ha precedentemente richiesto l’interruzione dell’obbligo di pagamento per il veicolo in oggetto, le conseguenze del mancato pagamento ricadranno sul soggetto (precedente proprietario o rivenditore) che risulti intestatario al PRA alla scadenza del termine ultimo per il pagamento. Quindi non devi pagarlo tu, dovrai pagarlo il prossimo anno.
      3) Altrimenti, se è stato attivato il regime di interruzione dell’obbligo di pagamento del bollo, si applicheranno le regole previste per il primo pagamento dei veicoli nuovi. La data di scadenza del bollo è riferita alla data di autentica dell’atto di compravendita, invece che alla data di immatricolazione come accade nel caso di veicolo nuovo.

      Rispondi
  8. Avatar
    Gianluca gennaio 08, 2014

    ciao Salvatore,
    grazie per questa importantissima informazione. però vorrei sapere una cosa: ho comprato una macchina nel 2011 e fino ad oggi non mi è stato recapitato a casa una lettera di pagamento bollo auto. vorrei sapere se riesco a vendere questa macchina senza pagare questi bolli??? mi puo essere richiesto il loro pagamento (dei bolli) prima della vendita della macchina??
    grazie 1000

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Gianluca,
      dovresti ovviamente pagarli, non influisce sulla vendita dell’auto.

      Rispondi
  9. Avatar
    Renato gennaio 08, 2014

    Salve, io vivo in calabria vorrei sapere non ho pagato il bollo del 2010 e a conti fatti siamo nel 2014 e quindi sono passati 2011 2012 e 2013 quindi 3 anni, adesso non lo possono più chiedere vero??????

    Rispondi
  10. Avatar
    adriana gennaio 08, 2014

    salve. a me arrivata una cartella esattoriale cn la posta semplice x cui nessuna notifica officiale…dove mi si chiede un’ pagamento bollo dell 2005 !! dove devo rivolgermi x contestarla e se in questi casi dove nn c’e avvenuta notifica raccomandata posso ancora contestarla?
    grazie mille e distinti saluti

    Rispondi
  11. Avatar
    blu gennaio 09, 2014

    Salve,volevo chiedere se devo pagare il bollo auto del 2008 e 2009 ?Ho ricevuto una lettera da Equi Italia che devo pagare entro 60 giorni(bollo auto 2008 ) e 120 giorni(bollo auto2009).Come mi devo comportare ??Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao,
      non so se in passato hai ricevuto delle richieste di riscossione, se così fosse devi pagarle, altrimenti sono prescritte.
      In quest’ultimo caso devi fare istanza di cancellazione della cartella per prescrizione dei termini.

      Rispondi
  12. Avatar
    Elisabetta gennaio 09, 2014

    Salve dott Russo
    Volevo sapere..ho comprato nel 2010 macchina del 2006 e non ho pagato bollo fin ora mi è arrivato avviso di pagamento 2014,che devo fare?pagare 2014 e gli altri no?grazie Elisabetta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Elisabetta,
      per quanto riguarda gli arretrati hai due strade, rivolgerti ad una agenzia ACI per la regolarizzazione oppure attendi la richiesta di riscossione.
      In quale regione risiedi?

      Rispondi
  13. Avatar
    antonella gennaio 09, 2014

    ho comprato un auto ad ottobre 2013 da quando devo pagare il bollo ?
    Il precedente propietario non ha pagato alla scadenza di agosto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Antonella, se la scadenza era agosto 2013 e tu hai comprato l’auto ad ottobre 2013, quel bollo spetta al vecchio proprietario. Tu dovrai pagarlo ad agosto 2014

      Rispondi
  14. Avatar
    Francesca gennaio 09, 2014

    Salve Dott. Russo, il data 25/11/13 mi e stata notificata senza A/R una cartella esattoriale di Equitalia con data di notifica pre-determinata il 03/11/2013. Mi viene richiesto il pagamento di un bollo auto entro 120 giorni, senza specifica della targa, con riferimento all’ anno 2008. Dato che si tratta di circa 300 euro, cosa devo fare chiedere chiarimenti o essendo passati più di tre anni e già caduta in prescrizione? Risiedo in Emilia-Romagna. Grazie infinite.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Francesca,
      supponendo che sia prescritta (non dovresti aver mai ricevuto nulla in merito), in ogni caso è necessario fare un’istanza

      Rispondi
  15. Avatar
    Marcello gennaio 09, 2014

    Salve
    Volevo chiederle se i tre anni vanno calcolati dal primo giorno di scadenza del bollo o alla fino della scadenza, ovvero ho ricevuto un sollecito di pagamento della mia auto dal 05/2010 al 04/2011, ma l’auto l’ho venduta nel luglio 2010, devo pagare?
    La ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Marcello,
      avendo venduto l’auto a luglio 2010, potevi richiedere il rimborso della parte non utilizzata.
      Comunque il termine entro cui cade in prescrizione il diritto dell`Amministrazione ad ottenere il recupero delle tasse automobilistiche che il contribuente non ha provveduto a corrispondere, come indicato nell’articolo, e` il terzo anno successivo a quello in cui si doveva provvedere al versamento. Quindi se il sollecito lo hai ricevuto entro il 2013, non è prescritto.

      Rispondi
  16. Avatar
    Fabrizio gennaio 09, 2014

    Salve dott Russo,
    noto che, oltre alla prescrizione, nessuno ha toccato questo argomento: a quali sanzioni si va incontro se non si paga il bollo? Sia entro che dopo i tre anni.
    Grazie

    Rispondi
  17. Avatar
    Nicoletta gennaio 09, 2014

    Salve Dott. Russo.
    In data 30/12/2013 mi è stata recapitata una raccomandata nella quale mi si chiede il pagamento del bollo auto dovuto nel 2010, maggiorato di interessi pari al 30% dell’importo.
    La tassa è dovuta o è andata in prescrizione?
    Grazie. Nicoletta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Nicoletta,
      non è prescritta, è stata eseguita nei termini, quindi è dovuta.

      Rispondi
  18. Avatar
    francesco gennaio 09, 2014

    ciao Salvatore ,grazie per le notizie che ci dai;io vorrei sapere se le mia notifica deve essere pagata ,un bollo del 2008(sett.2008/ago.2009)la cartella e stata stampata il 24/11/2011 e recapitata il 02/12/2012.
    cosa devo fare?
    ti ringrazio anticipatamente!

    Rispondi
  19. Avatar
    Lino gennaio 09, 2014

    Dott. Russo buongiorno,
    le chiedo informazioni sul mio caso, ho il bollo in scadenza al 12/2013, quindi da pagare entro il 31/01/2014, ma provvederò a rottamare l’auto (per acquisto auto nuova) il giorno 18.02.2014, cosa devo fare? devo pagare per 1 solo mese per poi chiedere la restituzione? posso chiedere un esenzione prima della scadenza?
    grazie anticipatamente

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Lino,
      non puoi chiede l’esenzione anticipata, puoi utilizzare il rimborso per pagare il bollo della nuova autovettura.

      Rispondi
  20. Avatar
    Claudio gennaio 09, 2014

    Salve Dott. Russo non so dove sbattere le testa!!
    Ho venduto la mia vettura al concessionario con una minivoltura il 20/11/2013 notificato dal PRA con scadenza del bollo il 31/10/2013 e nello stesso mese il 25/11/2013 ho acquistato sempre dallo stesso Rivenditore – Concessionario un’altra vettura usata sempre con scadenza bollo 31/10/2013 ma il concessionario aveva l’esenzione al pagamento penso come tutti i rivenditori. Se avevo un mese di tempo per pagare il bollo inerente la mia vettura venduta al concessionario(novembre 2013) alla regione Lombardia mi hanno detto di pagare entrambi i bolli o tassa di possesso di entrambe le vetture praticamente 250 €uro x quella che era mia venduta al concessionario + 220 €uro per la vettura usata da me acquistata dallo stesso Concessionario nello stesso mese, in quanto la Regione Lombardia sostiene che se sono il proprietario il primo giorno del mese dopo la scadenza del bollo 31/10/2013 tale tassa è a carico mio essendo stata venduta ad un altro acquirente facente parte della stessa regione sostenendo che, se invece l’acquirente della mia vettura apparteneva ad un’altra regione la scadenza per il pagamento era il 30/11/2013 quindi non più a mio carico, ma è possibile una truffa del genere?
    Cosa devo fare Dott. Russo pagare la mega cifra di 470 €uro di bollo?
    Grazie mille per l’eventuale risposta.
    Cordiali saluti
    Claudio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Claudio,
      purtroppo è esattamente come ti hanno detto, inoltre non puoi fare richiesta di rimborso in quanto non è contemplato in caso di vendita…
      leggi qui

      Rispondi
  21. Avatar
    Claudio gennaio 09, 2014

    Grazie mille per la risposta Dott. Russo, ma sul sito della regione dice quanto segue:
    ————————————————————————–
    Quando pagarla?

    il primo pagamento della tassa automobilistica deve essere effettuato entro il mese successivo a quello dell’immatricolazione. Ad esempio, nel caso di auto immatricolata in un qualunque giorno del mese di aprile 2012, il bollo va pagato entro il 31 maggio 2012.

    I pagamenti successivi devono essere effettuati ogni anno, entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione. Per esempio nel caso di auto immatricolata ad aprile 2012, il bollo dovrà essere pagato nel mese aprile di 2013, entro il giorno 30..
    ————————————————————————–
    La vettura è stata da me venduta al concessionario ed notificata dal PRA il 20/11/2013 ma è prima della scadenza del 30 novembre 2013, in quanto la data della prima immatricolazione risale al 16 novembre 2010 quindi se l’ho venduta prima della scadenza di pagamento lo devo pagare? In quanto non c’è specificato che debba pagarlo il primo giorno del mese della sua immatricolazione? Non ci capisco più nulla Dott. Russo!!
    Sa più di sapore di truffa questa clausola che non è specificata o no?
    La ringrazio nuovamente e la saluto.
    Claudio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Claudio,
      fai ammattire anche me… nel precedente commento hai detto che la scadenza era il 31/10/2013, ora dici che l’immatricolazione è a novembre….
      Seguo l’esempio che viene proposto nel sito, replicandolo su quello che mi stai dicendo.

      Primo anno,
      devi pagare entro il mese successivo a quello dell’immatricolazione. Quindi se l’immatricolazione è il 16 novembre, devi pagare il bollo entro il 31 dicembre.

      Secondo anno
      devi pagare il bollo entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione. Quindi nel tuo caso il 30 novembre.

      Non tenendo conto del primo commento, dove dici altro, non devi pagare il bollo.
      Ma quello che dico io ha poco valore, se sei così confuso, rivolgiti ad un’agenzia pratiche.

      Rispondi
  22. Avatar
    Gianni gennaio 09, 2014

    Ma se la prescrizione del pagamento del bollo Auto e’ di 3 anni, perche’ all’ACI mi hanno detto che devo conservare i bolli fino a 5 anni?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Gianni,
      infatti non devi, per prudenza 4.
      Ecco un interessante articolo di Altroconsumo

      Rispondi
  23. Avatar
    Adriano gennaio 09, 2014

    Gentilissimo,

    in merito a questa notizia le scrivo per avere informazioni su un paio di cose.

    1) ho due auto intestate alla mia società, una SAS, della quale, per vari motivi sui quali non m dilungo, l’indirizzo ufficiale è rimasto invariato dal 1997, in realtà l’indirizzo è cambiato ma non ne ho mai comunicato la variazione.
    Per questo motivo, credo, non ho mai ricevuto nessuna richiesta di pagamento dei relativi bolli auto .
    Ora mi sorge la necessità di vendere una delle auto e quindi la domanda è: come mi devo comportare per questi bolli non pagati?

    2) L’eventuale istanza di cui parla a che ufficio si deve presentare

    La ringrazio in anticipo per la sua risposta.

    cordialmente

    Adriano

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Andriano,
      ti consiglierei di fare una visura al PRA per capire se ci sono fermi o altro su quelle auto.
      In merito all’istanza non puoi presentarla senza prima aver ricevuto una richiesta di riscossione, altrimenti su cosa la fai?

      Rispondi
  24. Avatar
    Daniele gennaio 09, 2014

    Buongiorno Salvatore. Io come tanti altri ho ricevuto nel 2012 un avviso di accertamento dalla regione Veneto in merito allo scorretto pagamento del bollo moto, in pratica dal 2008 pagavo il bollo in luglio anziché in gennaio. Io ho già pagato la sanzione del 2008 e ho già sanato quelle successive col ravvedimento operoso. Nel mio caso è possibile recuperare qualche cosa? O vale la regola chi ha dato ha dato e chi ha avuto ha avuto scordiamoci il passato…

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Daniele,
      hai già capito…

      Rispondi
  25. Avatar
    Claudio gennaio 09, 2014

    Grazie mille Dott. Russo ma i dati corretti sono questi:

    anno di prima immatricolazione 16 11 2010.

    il primo bollo da me fatto all’ACI mi hanno fatto partire il bollo da Novembre 2010 con scadenza 31/10/2011 con pagamento entro Novembre 2011.

    Non so se hanno sbagliato quelli dell’ACI oppure no c’e sempre lo scostamento tra la scadenza effettiva del bollo e quella del pagamento
    oppure dovevano farla partire da dicembre 2010 Boh !!!

    Lo so Dott. Russo la sto facendo impazzire ma se posso risparmiare 250 €uri le pago il caffè o anche una cena d’accordo?
    La ringrazio per la tanta pazienza e la saluto.
    Claudio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Claudio,
      volevo scherzare, ci mancherebbe. Il giorno ultimo per identificare il proprietario è 1/11/2013, quindi è corretto che debba pagarlo tu, su queste cose è meglio informarsi prima in modo tale da discuterne in fase di contrattazione con la concessionaria.

      Rispondi
  26. Avatar
    francesco gennaio 09, 2014

    gentile dott. russo,
    ieri mi è stata notificata una raccomandara, di colore giallo, da parte della commissione tributaria di udine, si tratta di un ricorso fatto a luglio 2012, quando ho ricevuto la cartella, riguardante un bollo non pagato nel 2012.
    il 16/12/2013 è stata emessa la sentenza di cui non ho capito bene il significato quindi la riporto sotto:

    la commissione dichiara l’estinzione del giudizio per cessata materia del contendere e compensa le spese di giudizio.

    grazie per l’aiuto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Francesco,
      vuol dire che hanno accettato il tuo ricorso.

      Rispondi
  27. Avatar
    Antimo gennaio 09, 2014

    Salve sign.Russo volevo chiederle un informazione io ho un auto cointestata con mio fratello ma abbiamo due residenze diverse io Lazio e mio fratello Campania. Io bollo auto con la tariffa di quale regione devo pagare? Ed è possibile che poi arrivi qualche multa ad uno dei due? Grazie mille.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Antimo,
      per quello che ho potuto capire in rete, ci dovrebbe essere un intestatario ed un cointestatario. La regione di riferimento è quella dell’intestatario.

      Rispondi
  28. Avatar
    Claudio gennaio 09, 2014

    Salve dr.Russo, ho letto con interesse articolo e le varie risposte agli utenti, volevo chiederle gentilmente, io ho ricevuto in data 8 gennaio 2014 notifica dalla regione di mancato pagamento bollo da versare entro settembre 2009 con scadenza agosto 2010! Essendo stata spedita la raccomandata dalla regione il giorno 4 gennaio la richiesta è prescritta?
    Grazie infinite
    Claudio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Claudio,
      se non hai ricevuto altre notifiche prima, direi di si.

      Rispondi
  29. Avatar
    alessandro gennaio 09, 2014

    salve ,la ringrazio in anticipo
    ho ricevuto oggi: 10.01.2014 dalla regione veneto per un bollo non pagato nel maggio 2010 scadenza aprile 2011 devo pagarla o chiedo prescrizione grazie della consulenza saluti alessandro .venezia

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Alessandro non ho capito l’anno di riferimento del bollo

      Rispondi
  30. Avatar
    alessandro gennaio 09, 2014

    anno riferimento 2010

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Scusami Alessandro,
      potevo capirlo da me, ma oggi eravate tutti particolarmente ispirati ;)
      Per me puoi chiedere la prescrizione, avevano tempo fino al 31/12/2013, ovviamente do per scontato che tu non abbia ricevuto nulla prima.
      Questo è il link per recuperare le informazioni specifiche per la tua regione.

      Rispondi
  31. Avatar
    Maurizio gennaio 09, 2014

    Salve Dr. Russo, ho da porgerli una domanda, credo fuori da questo contesto, ma gli sarei grado se mi potrebbe rispondere o almeno dirmi cosa fare in merito.
    Ho una moto, sottoposta a fermo amministrativo dal 2007, ho sempre pagato i bolli, e da quando la stessa risulta iscritta al P.R.A. cioè dal 2007, L’A.C.I. non mi ha fatto più pagare i bolli , perché mi dicevano che avendo il mezzo in fermo, non è dovuta nessuna tassa. Risiedo in Toscana, e nel Mese di Dicembre 2013, ricevo una cartella esattoriale dall’Agenzia dell’Entrate, che mi richiede il bollo non pagato per l’Anno 2010. Preciso che io ho cercato sempre di pagare i bolli, ma non mi hanno mai dato modo di farlo, mi sono recato ad l’Agenzia A.C.I. della mia città, chiedendo informazioni in merito, è mi è stato detto che la Regione Toscana, ha richiesto il pagamento dei bolli retroattivi dall’anno 2010 in poi, anche per i mezzi sottoposti a fermo!!!!! La mia domanda è…….. cosa devo fare? è giusto pagare con la maggiorazione che richiede l’Agenzia dell’Entrate, visto che io ho sempre cercato di pagare?…….. Nell’occasione la ringrazio anticipatamente, è de una bellissima cosa tenere informati noi cittadini, Grazie Maurizio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2014

      Ciao Maurizio,
      a me non risulta e nemmeno sul sito della Regione Toscana che fa riferimento alla Circolare n° 122/E del 1998.

      La regione Toscana, come quasi tutte le regioni, negli ultimi mesi di dicembre ha mandato cartelle di riscossione per i bolli del 2010 (visto l’avvicinarsi della prescrizione), quindi posso capire il perché ti sia arrivata, questione diversa è che tu debba pagarla, per me non è dovuta. Ma come detto in altri commenti, io vado per ragionamento e per ciò che trovo in rete.

      Rispondi
  32. Avatar
    alessandro gennaio 09, 2014

    salve chiedo scusa ma nel link indicatomi ci sono troppi moduli potrebbe essere piu preciso grazie ancora alessandro
    prescrizione

    Rispondi
  33. Avatar
    bruno gennaio 09, 2014

    salve Dott. Russo mio fratello defunto scomparso nel 2012 possedeva un auto,e quando era in vita, aveva ricevuto richiesta di pagamento bolli auto a partire dal 2009. questi bolli dalla data del decesso di mio fratello saranno estinti?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Bruno,
      mi spiace per tuo fratello. In merito alla questione dei bolli, per quanto ne so io, devono essere regolarizzati dagli eredi, senza sanzioni e solo con gli interessi.

      Rispondi
  34. Avatar
    Maurizio gennaio 09, 2014

    La ringrazio per la risposta, quindi da quello che ho capito, non dovrei pagarla, ritornerò al P.R.A. a farmi fare una Visura della targa, cosi facendo potrò attestare all’A.C.I. che non è dovuto il bollo .
    Grazie

    Rispondi
  35. Avatar
    Rocco gennaio 09, 2014

    buonasera,
    equitalia e la regione campania mi mandano continui avvisi e cartelle esattoriali per un bollo auto del 2005.
    ma non è prescritta la cosa? essendo appunto risalente al 2005?
    Non gli ho manco risposto!
    Come sarebbe meglio agire?
    Non ho potuto mai ritirare le raccomandate che mi mandano perchè ero impossibilitato.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Rocco,
      se continuano a mandarti avvisi, evidentemente no.
      La prescrizione avviene dopo tre anni di assoluto silenzio.

      Rispondi
  36. Avatar
    alfredo gennaio 10, 2014

    Buongiorno Dott. Russo.
    In data 09/01/2014 mi è stata recapitata una raccomandata, da parte della Regione Veneto, nella quale mi si chiede il pagamento del bollo auto dovuto nel 2010, maggiorato di interessi pari al 30% dell’importo.
    La tassa è dovuta o è andata in prescrizione?
    Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Alfredo,
      dando per scontato che non si sia verificato nessun atto interruttivo, quel bollo è prescritto, pertanto puoi fare istanza, trovi tutte le informazioni sul sito della regione Veneto

      Rispondi
  37. Avatar
    CARMINE gennaio 10, 2014

    La prescrizione parte dalla scadenza della data del pagamento dovuto, o dalla scadenza della validità del bollo dovuto?
    La sanzione per pagamenti inferiori al dovuto è 30% dell’intero ammontare o solo della maggior tassa non pagata?
    Grazie per la cortese risposta.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Carmine,
      aggiungo una nota nell’articolo.
      Per la prescrizione bisogna riferirsi al termine di pagamento, quindi facendo un esempio: se il bollo auto era in scadenza a dicembre 2009 ed andava pagato entro gennaio 2010, la prescrizione interverrebbe al 31/12/2013.

      In merito alle sanzioni per pagamenti inferiori al dovuto, si riferiscono solo per la differenza e non sul totale.

      Rispondi
  38. Avatar
    Carlos gennaio 10, 2014

    Ciao carissimo innanzitutto grazie 1000
    Ho ricevuto i già pagato bolli del 2007 da parte di equitalia, una volta pagati quelli mi sono arrivate anche del 2003,2004,2005 insomma tutte.
    Fatica enorme ho già pagato le più vecchie super maggiorate.
    Persi quei soldini o potrei anche chiederle i rimborsi per aver pagato una tassa prescritta ?
    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Carlos,
      non puoi chiedere il rimborso.
      Quelle somme erano dovute, tu effettivamente non le avevi pagate, potevi certamente fare istanza in quanto prescritte…

      Rispondi
  39. Avatar
    alfredo gennaio 10, 2014

    Grazie, dott. Russo, per la lieta notizia ….. ma il modulo, nel sito della Reg, Veneto, non riesco a trovarlo. Lo posso reperire da qualche altra parte.
    Buona giornata. Alfredo

    Rispondi
  40. Avatar
    Adriano gennaio 10, 2014

    Buongiorno Salvatore,

    ho seguito il tuo consiglio ho fatto una ricerca online ed in in effetti tutte e due le auto sono in fermo per provvedimento giudiziario.
    Ora visto che, per ironia non so se voluta, queste informazioni si trovano alla voce “AGEVOLAZIONI o ESENZIONI DEL VEICOLO” vorrei capire se per comporre la cosa dovrò pagare i bolli fino al momento del fermo oltre alle eventuali sanzioni oppure pagare anche per gli anni di fermo, dato che appaiono sotto la voce “tipo esenzione” “stato esenzione”.
    Ti ringrazio per il tempo che mi concedi e i preziosi suggerimenti.
    saluti
    Adriano

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 10, 2014

      Ciao Andriano,
      per gli anno di fermo non devi pagare il bollo.
      Continua a leggerci

      Rispondi
  41. Avatar
    CARMINE gennaio 11, 2014

    Scusami se ti importuno ulteriormente,
    se la scadenza del pagamento è gennaio 2010, i tre anni per la prescrizione dovrebbero scadere a gennaio 2013,VERO? Se la sanzione è arrivata a Dicembre 2013, dovrebbe essere PRESCRITTA, o sbaglio?
    Infatti nella tua precedente risposta mi hai confermato che il periodo per la prescrizione parte dalla scadenza del pagamento(nel mio caso Gennaio 2010) e non dalla cadenza della validità del bollo(nel mio caso Dicembre 2010).Ti ringrazio se vorrai ulteriormente rispondere e ti esorto a continuare questo meritevole lavoro a favore dei tanti contribuenti LEALI e per questo sempre Tartassati.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 13, 2014

      Ciao Carmine,
      esatto, il termine ultimo era il 31/12/2013, quindi quel bollo è prescritto (ipotizzando che tu non abbia mai ricevuto in questi tre anni, 2011-2012-2013, nessuna comunicazione)

      Rispondi
  42. Avatar
    Primo gennaio 13, 2014

    Buonasera Dott. Russo,
    esiste una procedura simile alla “perdita di possesso”(*) per non pagare il bollo (scadenza 31 gennaio prossimo) di una vettura che si è incendiata (mentre circolava), è completamente irrecuperabile, ma non posso demolire perchè devo tenerla a disposizione di Mercedes che sta facendo “melina” da 7 mesi, non mi dà una perizia ufficiale da contestare, non mi fa parlare con l’Ufficio Clienti nè l’Ufficio Qualità, devo aspettare una loro chiamata ecc.
    1)Oggi al PRA mi hanno detto che se l’ho ancora disponibile non è perdita di possesso.

    2) (*) Pensavo ad una “certificazione di perdita dei requisiti per circolare” o simile, redatta da chi? Motorizzazione, vigili urbani….?

    3)Il PRA non ha tecnici che possano venire a constatare l’effettivo stato, mi consigliano di tenere il verbale dei Vigli del Fuoco e aspettare quando arriverà il sollecito della Regione per i bolli (nessuna garanzia o probabilità che venga accettata la mia richiesta)
    4)Una perizia fatta da un mio perito non ha alcun valore se non è disposta da un giudice come Accertamento Tecnico Preventivo (ATP) attraverso un CTU
    5)Il demolitore se fa la radiazione delle targhe e libretto deve disfarla fisicamente entro 3 giorni per motivi fiscali, norme sui rifiuti ecc.
    6)su Internet altri casi analoghi di Mercedes Classe A andate a fuoco spontaneamente sembra abbiano cause in corso da vari anni, i bolli diventerebbero cifre molto alte.

    Molte grazie
    Primo

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 13, 2014

      Ciao Primo,
      il bollo è una tassa di possesso e non di circolazione, quindi fin quando non perdi il possesso dell’auto, devi pagare il bollo dell’auto, almeno queste sono le informazioni in mio possesso.

      Rispondi
  43. Avatar
    cuono gennaio 14, 2014

    salve dott.Russo,le volevo chiedere un’informazione:ho comprato una macchina nuova immatricolata ad ottobre 2013 quando devo pagare la tassa di circolazione? e per quale periodo?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 14, 2014

      Ciao,
      il bollo per i veicoli di prima immatricolazione va versato entro il mese di immatricolazione. Se l’acquisto avviene negli ultimi 10 giorni del mese, però, si può pagare entro il mese successivo a quello di immatricolazione, ferma restando la decorrenza dal mese di immatricolazione.

      Rispondi
  44. Avatar
    giuseppe gennaio 14, 2014

    Salve,nell’Aprile 2010 mi sono intestato un’auto da un familiare,nel dicembre 2013 facendo il passaggio di proprietà della stessa macchina ad un’altra persona ,mi accorgo che non erano stati pagati i bolli del 2011-2012-2013.Ora mi domando non avendo più intastato io la macchina che può accadermi.Grazie

    Rispondi
  45. Avatar
    michele gennaio 15, 2014

    buonasera , volevo chiederti se potevi consigliarmi per una panda appartenuta a mio nonno che purtroppo non c’e’ più; vorrei sbloccarla! Però ha il fermo amministrativo per un debito di 3.600 euro, in agenzia mi hanno ridotto l’ammontare a 2.000 euro, un buon prezzo ma è di più di quanto vale, volevo chiederti se ci sia qualche altro aiuto per poterla sbloccare io potevo arrivare a 1.000 euro e non ci sono andato più, cosa si potrebbe fare? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 15, 2014

      Ciao Michele,
      non credo si possa fare altro che trovare un accordo con l’agenzia, ma non credo scenderanno oltre. Potresti rateizzare l’importo

      Rispondi
  46. Avatar
    glenda gennaio 15, 2014

    salve, a dicembre 2013 mi e’ arrivata una notifica dei bolli da pagare rispettivamente 2004 notificato a maggio 2009.
    2005 notificato ad aprile 2011.
    2006 notificato novembre 2011.
    L’auto l’avevo data a mio padre ora deceduto e adesso ho ricevuto la seconda notifica ma leggendo ho visto che anche le prime notifiche sono oltre i termini quindi possoi chiedere la prescrizione lo stesso? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 15, 2014

      Ciao Glenda,
      in base alle date che riporti, ti direi di si, ma devi essere certa di non aver ricevuto nessuna notifica precedentemente

      Rispondi
  47. Avatar
    glenda gennaio 15, 2014

    buonasera sign. russo sulla cartella che ho ricevuto ci sono quelle date delle notifiche precedenti . grazie

    Rispondi
  48. Avatar
    Nicola gennaio 16, 2014

    Salve. In data 14/01/2014 ho ricevuto tramite raccomandata una notifica di mancato pagamento del bollo riguardante l’anno 2010. Siccome la lettera è datata 16/12/2013, volevo sapere se posso comunque ritenere il bollo prescritto e quindi procedere con l’istanza. Grazie

    Rispondi
  49. Avatar
    giorgio pasini gennaio 16, 2014

    Gent.mo dr.Russo
    ringrazio per la Sua disponibilità e per le informazioni messe a disposizione di noi inesperti nonché anticipatamente se potrà rendermi edotto sul caso che vado ad esplicarLe.

    Abbiamo acquistata in Piemonte dal proprietario italiano un’Audi il 23.9.2009 con scritto sul libretto : “Presentare la richiesta di iscrizione al PRA entro 60 giorni dal 26.10.2007 già targa SHG11808 (R.F. GERMANIA) …….Immatricolata per la prima volta all’estero (Germania) il 29.3.2007. Il veicolo deve essere sottoposto a Revisione entro il 03/2010….”.-

    Quindi, in data 26.05.2010 online ACI scrive :
    “data immatricolazione 26.12.2008scadenza bollo precedente 30/04/2010″.-

    Ho fatto il bollo online con Bancoposta sempre il 26.5.2010 pagando il bollo annuale con scadenza maggio 2011 specificando la durata annua del bollo e con la cifra esatta richiesta da ACI.

    Perché ora la Regione Emilia R. in data fine gennaio 2014 mi fa chiamare da Equitalia contestandomi la somma di 479,00 euro a titolo di bollo 2010 non pagato?

    Grazie comunque per l’informativa della prescrizione che comunque sarebbe (mai dire mai) avvenuta.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 16, 2014

      Ciao Giorgio,
      mi fa piacere che i contenuti siano di tuo interesse, ci mettiamo tanto impegno e quando viene riconosciuto è una bella soddisfazione.
      Venendo alle cose meno belle…. da quello che mi dici, credo ci sia un errore, potresti risolverla presentando il pagamento del bollo per il periodo indicato.
      In ogni caso presumo che sia prescritto, se ha ricevuto la notifica a gennaio 2014…
      Controlla sulla cartella se ci sono riferimenti ad altre notifiche precedenti.

      Rispondi
  50. Avatar
    Emanuela gennaio 16, 2014

    Carissimo,
    In questi giorni sono sommersa dalle richieste di pagamento bolli arretrati!!!
    Equitalia mi chiede 204€ per una tassa relativa al 2006 , notificata in passato in data 4/11/2011, questa nuova è datata 22/10/2013 ma io l’ho ricevuta in dicembre…cosa devo fare?
    Non è prescritta?
    Grazie mille!!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 16, 2014

      Ciao Emanuela,
      se dal 2006 al 2011 non hai ricevuto nessuna notifica, è prescritta, però non so come funziona non avendo fatto immediatamente istanza.
      Ti invito comunque a controllare bene la cartella equitalia e osservare se c’è il riferimento a un atto precedentemente notificato e relativa data di notifica.
      Puoi fare istanza in autotutela presso l’Agenzia delle Entrate in modo da ottenere lo sgravio del tributo.
      Vai qui per maggiori informazioni Sospensione Cartella Equitalia

      Rispondi
  51. Avatar
    Emanuela gennaio 16, 2014

    …tra l’altro senza n. Di targa!!!! Del 2006 e senza n. Di targa!!!!
    Nuovamente grazie!!!

    Rispondi
  52. Avatar
    Nicola gennaio 17, 2014

    Salve. In data 14/01/2014 ho ricevuto tramite raccomandata una notifica di mancato pagamento del bollo riguardante l’anno 2010. Siccome la lettera è datata 16/12/2013, volevo sapere se posso comunque ritenere il bollo prescritto e quindi procedere con l’istanza. Grazie

    Rispondi
  53. Avatar
    glenda gennaio 18, 2014

    GENTILE SIGNOR RUSSO IL MIO RICORSO PER PRESCRIZIONE LO DEVO SPEDIRE A EQUITALIA CHE LO HA NOTIFICATO?GRAZIE

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 20, 2014

      Ciao Glenda,
      ti direi di si, ma se mi dici la regione posso essere più preciso.

      Rispondi
  54. Avatar
    silvia gennaio 18, 2014

    Buonasera,
    magari riesce ad aiutarmi….
    ho acquistato un auto usata da un concessionario che l’aveva ritirata tre giorni prima da da una persona che ha acquistato un auto nuova da lui.
    Parlando del bollo mi ha detto che aveva attivato il regime di interruzione dell’obbligo di pagamento del bollo, il bollo era stato pagato a settembre 2013, ho chiesto se poteva evitare per poter usufruirne io fino alla scdenza ma mi ha detto che era obbligato perche’ doveva intestare l’auto al concessionario e poi a me…
    Siccome è stato scorbutico e falso per molte cose vorrei sapere da cosa si evince se effettivamente ha interrotto il bollo?
    Nei documenti dell’auto il suo nome non compare.
    Grazie infinite

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 20, 2014

      Ciao Silvia,
      l’unica soluzione che vedo è quella di rivolgersi all’ACI e capire quando devi pagare.

      Rispondi
  55. Avatar
    glenda gennaio 20, 2014

    SIGNOR RUSSO REGIONE VENETO MA E’ VERO CHE IL RICORSO BISOGNA FARLO ENTRO 90 GG DALLA 1 NOTIFICA?IO NON C’E L’AVEVO LA 1 NOTIFICA MIO PADRE NON ME L’HA MAI MOSTRATA. GRAZIE

    Rispondi
  56. Avatar
    luca gennaio 22, 2014

    salve oggi mi e arrivata la notifica di mancato pagamento del bollo del 2010 scadenza aprile2011 il protocollo ha la data 16/12/2013 devo pagarlo? oppure e prescritto? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 22, 2014

      Ciao Luca,
      è da pagare

      Rispondi
  57. Avatar
    Francesco gennaio 24, 2014

    Buongiorno, oggi ho ricevuto una cartella Equitalia per il bollo auto gennaio-dicembre 2008 non pagato, reso esecutivo il 02/10/2013.
    Sono tenuto a pagarlo?

    grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 24, 2014

      Ciao Francesco,
      come detto nell’articolo, dopo 3 anni dal pagamento senza aver ricevuto nessuna notifica, il bollo va in prescrizione.
      Quindi se rispetti queste condizioni potresti non pagarlo e fare istanza, ne tuo caso per quanto riguarda gli anni, è prescritta dal 2012, ma non so se hai ricevuto altre notifiche.

      Rispondi
  58. Avatar
    Giusi gennaio 25, 2014

    Ciao dott.ho dei bolli da pagare dal 2007 al 2011e un verbale del 2007nn pagato ad ottobre mi sono arrivate le cartelle esattoriali cn more ed interessi voglio sapere se li devo pagare o no,se devo pagarli a chi mi devo rivolgere

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 27, 2014

      Ciao Giusi,
      è importante sapere la tua regione di residenza. Come detto chiaramente nell’artico, il diritto di riscossione decade se non esercitato dopo 3 anni successivi alla data ultima di pagamento. Detto questo, presupponendo che tu non abbia mai ricevuto nessuna notifica precedentemente (lo puoi capire anche sulle notifiche, dovrebbero essere riportate vecchi solleciti) i bolli dal 2007 al 2010 sono prescritti. In base alla tua regione bisogna capire come fare istanza, comunque non fermano i 60 gg in cui eseguire il pagamento delle cartelle.
      Il Bollo del 2011 è da pagare.

      Rispondi
  59. Avatar
    Giusi gennaio 27, 2014

    Ciao dott
    Sn sempre io Giusi ti scrivo dalla Puglia,comunque dall’equitalia ho ricevuto una notifica e due solleciti che devo fare?grazie

    Rispondi
  60. Avatar
    Elena gennaio 27, 2014

    Dott. RUSSO buongiorno!
    In data 23/01/2014 ho ricevuto un avviso per racc. a/r. Tale raccomandata sono andata a ritirarla il giorno seguente (24/01:2014). All’interno vi è un avviso di accertamento da parte della regione veneto per il mancato pagamento del bollo anno 2010. Mi viene sottolineato che il versamento doveva essere fatto entro maggio 2010, con scadenza aprile 2011. La lettera è datata 11/12/2013 ma ripeto ..la raccomandata l’ho ricevuta il 23 gennaio. Inoltre faccio presente che non vivo più nella regione veneto ma a partire dal 2011 mi sono trasferita a Roma. ( i nuovi dati li avevo già comunicati). In conclusione posso considerare tale avviso prescritto??? Se si quale modulo dovrei compilare ? Grazie tante per la sua cortesia, cordialmente Elena

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 27, 2014

      Ciao Elena,
      per quello che ne so io, quel bollo non è prescritto, la notifica doveva essere formulata entro il 31/12/2013 e la data riportata è 11/12/2013. In ogni caso per l’istanza trovi tutte le informazioni qui Bollo auto nella Regione Veneto

      Rispondi
  61. Avatar
    Elena gennaio 27, 2014

    La ringrazio! Ho un dubbio però .. Dettato da ignoranza ! Per notifica quindi si intende la data in cui scrivono l’avviso di accertamento a prescindere da quando ne vengo a conoscenza io ?? Perciò la data di consegna della raccomandata non ha nessun valore ?! Cordiali saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 28, 2014

      Ciao Elena,
      in merito ci sono stati anni di discussioni….
      La Cassazione, con l’ordinanza 26053/2011, ha precisato che il termine per verificare la tempestività della notificazione dell’avviso di accertamento spedito a mezzo posta coincide con la data di spedizione del plico e non con quella della ricezione da parte del contribuente.

      Rispondi
  62. Avatar
    Katia gennaio 28, 2014

    Buona sera Salvatore, ho letto un bel pò di domande…e non mi sento la sola a non aver pagato il bollo auto!!
    vorrei sapere una cosa, come tanti, ho ricevuto la scorsa settimana una cartella da equitalia (ruolo esecutivo in data 2/10/2013)dove mi viene richiesto il pagamento di un bollo del 2008 (macchina demolita a gennaio 2009, quindi l’ultimo bollo l’ho pagato per forza altrimenti non l’avrebbero demolita).
    tra un trasloco e l’altro, non ho più i documenti di quell’auto e la mia domanda è questa : ho letto che trascorsi 3 anni è possibile fare ricorso, ma visto che non ricordo, come posso sapere se mi sono stati mandati avvisi o quant’altro? c’è magari qualche indicazione sulla cartella?
    Grazie mille in anticipo buona serata!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 28, 2014

      Ciao Katia,
      dovrebbe essere indicato sulla cartella il riepilogo delle notifiche precedenti.
      In merito ai termini, è ampiamente prescritto.

      Rispondi
  63. Avatar
    Katia gennaio 28, 2014

    Buon giorno, ho controllato foglio per foglio, qui non ci sono notizie di notifiche precedenti, solo il totale della tassa, sanzioni , interessi e altri oneri..
    a questo punto posso fare ricorso?
    il modulo che lei dice di compilare, a chi va inviato o portato?
    ultima cosa…mi darà risposta equitalia se sarà accettato o rischio di ricevere una cartella più alta?
    grazie mille e scuse le domande..ma a quanto pare lei è l’unico che da buone e comprensibili risposte!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 28, 2014

      Ciao Katia,
      per me è fondamentale dare informazioni utili, però deve essere ancora più chiaro che io non ho nessuna qualifica in merito, nella vita faccio ben altro.
      E’ come se ad un giornalista che ha scritto un’articolo sul caso Elettrolux da quel momento diventasse il GURU degli elettrodomestici.
      Fatto questo lunghissimo preambolo, dovresti dirmi la tua regione di residenza, così da recuperare le informazioni utili al tuo caso.

      Rispondi
  64. Avatar
    angelo gennaio 28, 2014

    Buona sera Sig Salvatore Russo,le volevo chiedere,proprio stamane mi è arrivata una lettera con posta prioritaria con un bollettino da pagare di 815,00 euro riferito a due bolli non pagati,l’uno risalente al 2004 e il secondo al 2007.
    Sul primo bollo riferito al 2004 compare una scritta dove dice “Notificato il 28/04/2010″,mentre sul bollo non pagato del 2007 compare la scritta “Notificato il 05/07/2013″.
    Ora mi chiedo,questi bolli li devo pagare??
    Leggendo quello che ha scritto,credo che i tre anni dalla prima notifica sono trascorsi,senza contare il fatto che negli anni non mi è mai arrivata a casa nessuna notifica di pagamento.
    Grazie mille.

    Rispondi
  65. Avatar
    Katia gennaio 28, 2014

    buonasera, regione Lombardia..

    Rispondi
  66. Avatar
    angelo gennaio 31, 2014

    Visto che ci sono ed ancora non ho ricevuto una risposta le volevo chiedere un’altra informazione,mi sono informato un pò in giro è mi hanno detto che alcune prescrizioni sono prorogate da 3 a cinque anni in virtu’ della sentenza della corte di cassazione 4283 del 23.02.2010, e lecita tale proroga anche in considerazione del bollo auto?

    Grazie Sig Salvatore

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 31, 2014

      Ciao Angelo,
      visto il numero di commenti a cui ho risposto, credo che l’argomento sia stato trattato in modo molto esaustivo, almeno per quanto riguarda le mie conoscenze, e quindi ci siano informazioni a sufficienza per rispondere ai quesiti di ognuno.
      La prescrizione è di 3 anni e le regioni non possono “personalizzare” tale termine.
      Per i tuoi bolli auto del 2004 e 2007, da quello che mi scrivi, credo siano prescritti, potresti fare istanza.

      Rispondi
  67. Avatar
    federico febbraio 03, 2014

    Spett.sig.Russo
    Volevo chiederle un parere su come devo comportarmi.Dato che ultimamente ho dei problemi in famiglia (separazione)a mia insaputa ho trovato due cartelle di Equitalia ricevute nel 2012 per la riscossione di mancato pagamento bollo anno 2004 (notifica2010),2005 (not.2010),2006 (not.2011).Essendo passati i 90gg di tempo per fare causa e se non sbaglio dovrebbero essere prescritti,posso ignorare tutto oppure devo andare da Equitalia a chiedere informazioni.Dimenticavo.La macchina è stata demolita nel 2007.
    Grazie tante del consiglio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 03, 2014

      Ciao Federico,
      mi spiace per i tuoi problemi famigliari, ti auguro in bocca al lupo.
      In merito ai bolli, la rottamazione non c’entra nulla, i bolli sono tutti antecedenti. Da quello che mi scrivi, sono tutti prescritti, ma non hai mai fatto un’stanza in merito.
      Io ti consiglio di chiedere informazioni in merito presso l’Equitalia e controllerei anche la presenza di fermi amministrativi sull’auto ora in tuo possesso.

      Rispondi
  68. Avatar
    federico febbraio 04, 2014

    Spett. sig. Russo
    Innanzitutto volevo ringraziarla per il consiglio. Volevo solamente chiederle ancora un parere. Ho parlato con la (ex)moglie riguardo i bolli e le ho chiesto se per caso sono arrivate altre cartelle riguardo qualche fermo amministrativo. Mi ha detto di no. Poi parlandone con un amico,Lui mi ha consigliato di non andare da Equitalia in quanto se per caso mi arrivasse un’altra cartella in quel caso lì avrei i 90gg di poter chiedere la prescrizione.Lei cosa ne pensa.Posso ignorare tutto ed eventualmente aspettare se mi mandano un altro avviso?
    Distinti Saluti e Grazie ancora

    Rispondi
  69. Avatar
    Antonio febbraio 05, 2014

    Buonasera e grazie per l’importantissimo servizio. Problema: ricevuti da Regione Piemonte con Posta raccomandatasmart “avvisi di accertamento di violazione” per pagamenti omessi tassa automobilistica per anno 2009 (scadenza 03/2010) e anno 2010 (scadenza 03/2011). In base alle informazioni reperite qui, etrambi sarebbero prescritti e da annullare per autotutela. Ho chiesto conferma di ciò al numero verde della Regione Piemonte, dove sostengono che i termini siano CINQUE anni, e dove mi hanno consigliato di domandare all’ACI, che ha confermato i CINQUE anni. Per il resto, grande confusione in quanto la locale GEC è stata soppressa (chiusa definitivamente) di recente, e la mia impressione è che nessuno abbia le idee molto chiare. E’ possibile che la Regione Piemonte applichi criteri diversi da quelli qui esposti per la prescrizione? Ringrazio veramente per l’aiuto (si tratta di migliaia di euro …), e i migliori saluti

    Rispondi
  70. Avatar
    christian febbraio 07, 2014

    Buonasera Sig. Russo, le scrivo per avere informazioni riguardo una tassa automobilistica. Ho ricevuto in novembre yy2013 un sollecito di pagamento da equitalia riguardo un bollo del 2006. Nella pagina dietro della lettera dice notificato il 27/03/2012. Io non ho ricevuto nessuna segnalazione in precedenza. Importo da pagare 268, 00 euro. Devo pagare? Grazie Arrivederci.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 10, 2014

      Ciao Christian,
      se non hai ricevuto nessun’altra comunicazione in precedenza (prima del 27/03/2012), direi che questo bollo è prescritto dal 2009!
      Quindi puoi fare istanza.
      Come ho già ripetuto diverse volte, io vi rispondo in base alle mie conoscenze ed informazioni recuperate in rete.

      Rispondi
  71. Avatar
    orieta shehu febbraio 10, 2014

    salve,
    mi è stato notificato una cartella equitalia il 01/2/2014 per un bollo auto non pagato per il periodo 01/9/2006-31/8/2007. In cartella indicano un avviso notificato nel 2010, ma che in realtà a me non è mai stato notificato. Come mi devo comportare?
    grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 10, 2014

      Ciao Orieta,
      anche se ti è stato notificato nel 2010, se il successivo avviso è quello appena ricevuto, è comunque prescritto. Per averne la certezza dovresti controllare la data dell’atto giudiziario, se va oltre il 31/12/2013 è prescritto

      Rispondi
  72. Avatar
    lusiana febbraio 17, 2014

    Buongiorno, gradirei un’informazione. Dal 2006 non ho mai pagato il bollo della macchina (usata) ora devo demolirla, posso comperare un’altra macchina (usata) senza avere problemi. Inoltre non ho mai ricevuto cartelle relative al pagamento bollo.Almeno non negli ultimi 4 anni. sicuramente. Grazie per la sua risposta in merito

    Rispondi
  73. Avatar
    Aldo febbraio 17, 2014

    Buongiorno, ho ricevuto un avviso di accertamento per mancato pagamento del bollo 2011 per l’auto demolita nel 2013. In caso di mancata regolarizzazione del pagamento immagino che la procedura preveda il fermo amministrativo dell’auto. Mi chiedo e Le chiedo: ma se l’auto nel frattempo è stata demolita quale provvedimento intraprende l’Amministrazione finanziaria?Grazie

    Rispondi
  74. Avatar
    andrea bi febbraio 18, 2014

    Salve
    Oggi sono andato all’ Aci per vedere di sistemare la mia situazione con i bolli auto. La macchina risulta immatricolata nel 2005 ed oggi scopro che é in fermo amministrativo dal 2008. Non ho mai ricevuto alcuna notifica anzi ho scoperto che il pra ha un indirizzo errato. Via e civico giusti ma non il comune pertanto non ho mai ricevuto nulla. Ne multe ne avvisi di bollo. Preciso che vivo a Pomezia Roma dal 2001 non ho mai cambiato residenza e le cartelle esattoriali di equitalia o del comune di Roma mi arrivano a casa…con anni di ritardo rispetto a multe delle quali non ho mai ricevuto notifica. Come devo fare x il fermo ed i bolli?

    Rispondi
  75. Avatar
    Mara febbraio 18, 2014

    Salve Dottore,
    Ho ricevuto oggi la cartella relativa al bollo auto del 2008 (scadenza aprile 2008) – Tra l’altro quest’auto è stata venduta nel giugno del 2008 in Germania.

    Questa cartella risultava anche dal’estratto conto EQUITALIA (oltrettutto senza una data di notifica precedente come indicata per un’altra cartella con data notifica 14/01/2012).

    La cartella cartacea però riporta “AVVISO DI ACCERTAMENTO N. … DEL 15/11/2011 NOTIFICATO IL 23/01/2012″
    Ora devo dire 1° – non ho mai ricevuto alcuna notifica relativa al bollo auto anno 2008; 2° – anche se fosse stato notificato il 23/01/2012 si sarebbe già prescritto dopo i 3 anni, corretto?
    Mi può gentilmente confermare brevemente?
    La ringrazio.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 18, 2014

      Ciao Mara,
      per le informazioni in mio possesso, questo bollo non è prescritto, fa fede la data del 15/11/2011.
      Potevi, forse (dipende dalla regione), richiedere il rimborso o la compensazione del bollo, visto che hai venduto l’auto a giungo del 2008, purtroppo però questo diritto è prescritto dopo tre anni.
      Ripeto, mi esprimo in base alle mie conoscenze.

      Rispondi
  76. Avatar
    Mara febbraio 18, 2014

    Gent.mo Dott. Russo,
    Scusi, ma a cosa si riferisce con “purtroppo però questo diritto è prescritto dopo tre anni.” Il bollo del 2008 non è mai stato pagato, nè in parte, nè interamente.

    Nel maggio del 2010 la regione ha cominciato ad inviare gli avvisi di scadenza del bollo in maniera cartacea ed io l’ho ricevuto proprio per l’auto in questione per la quale ho ricevuto la cartella Equitalia.
    A seguito dell’avviso cartaceo nel maggio 2010 ho inviato alla regione tutti i documenti che provano la vendita dell’autovettura nel giugno 2008, quindi la regione aveva in pratica già tutti i documenti dai quali risulta la vendita.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 18, 2014

      Ciao Mara,
      quel bollo è da pagare. Il fatto che tu l’abbia venduto l’auto a giugno del 2008 non cambia nulla.
      Se tu avessi pagato il bollo nel 2008 potevi richiedere il rimborso per i mesi non goduti, ora non puoi più farlo.

      Rispondi
  77. Avatar
    Mara febbraio 18, 2014

    La ringrazio per la risposta veloce – però non capisco:
    se la cartella sembra essere notificata il 25/01/2012 (e che io sincermente non ho mai ricevuto – e chiederò sicuramente prova di firma) significa che erano passati 25giorni dalla data di prescrizione del bollo con scadenza aprile 2008 o mi sbaglio?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 18, 2014

      Ciao Mara,
      in merito ci sono anni di discussioni, da quello che so io fa fede non la data di notifica ma quella in cui l’ente ha esercitato il suo diritto alla riscossione.

      Rispondi
  78. Avatar
    gianfranco febbraio 21, 2014

    Salve

    Nel mese di ottobre 2008 mi era arrivato un avviso di accertamento di un bollo non pagato con scadenza luglio 2006, pensando di averlo già pagato ( in effetti era quello con scadenza 2005), ho risposto e inviato copia del pagamento.Il 24 gennaio 2014 mi è stata notificata una cartella di equitalia per il pagamento del suddetto bollo (scadenza 2006).Ho i presupposti per poter mandare ad Equitalia una richiesta di annullamento perchè in prescrizione?devo anche comunicarla all’ente che ha emesso il ruolo?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 24, 2014

      Ciao Gianfranco,
      ma se hai pagato il bollo, perché devi fare istanza per la prescrizione? Comunque se dal 2008 al 24 gennaio 2014 non hai ricevuto nessuna comunicazione, si puoi fare istanza

      Rispondi
  79. Avatar
    claudio febbraio 24, 2014

    Gent.mo Dott. Russo,ho due auto di cui una venduta a novembre 2013. Per entrambi ho sempre pagato il bollo, ma dal 2006 non li ho piu pagati per disgrazie finanziarie; non mi è mai arrivata nessuna cartella di richiesta di bollo. Come devo comportarmi per rimettermi in regola? Posso dilazionare il pagamento in più rate o devo pagare per forza tutta la somma in unica soluzione??? Grazie anticipatamente per la risposta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 27, 2014

      Ciao Claudio,
      se non ti è arrivata nessuna cartella, richiesta pagamento, etc dal 2006 ad oggi, quei bolli sono prescritti, ma nessuno ti vieta di pagarli, anzi dovresti.
      Per metterti in regola dovresti rivolgerti all’ufficio regionale preposto oppure all’agenzia ACI se la tua regione è convenzionata. Non credo che in questo caso possa essere fatto un pagamento rateale.

      Rispondi
  80. Avatar
    giulio febbraio 25, 2014

    Buongiorno,
    E’ vero che per la regione Piemonte la prescrizione della tassa di circolazione è di cinque anni. E’ corretto avvalersi della legge regionale parzialmente incostituzionale per richiedere il pagamento?
    Un ricorso potrebbe essere accolto?
    Grazie e distinti saluti.
    giulio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 25, 2014

      Ciao Giulio,
      la prescrizione è triennale, lo afferma anche la Corte di Cassazione con la Sentenza 296/03 che vieta alle Regioni di modificare il termine in quanto la disciplina è di competenza statale.
      Se provi a fare istanza, come altri prima di te, probabilmente riceverai un diniego dalla Regione Piemonte che utilizzerà come motivazione l’art. 5 della l. regionale 5 agosto 2002 n.20 in cui si porta a 5 anni la prescrizione, quindi sarai costretto ad andare avanti per vie legali.

      Siete in tantissimi a richiedermi informazioni in merito, mi avete incuriosito, indagherò e scriverò un articolo in merito.

      Rispondi
  81. Avatar
    claudio febbraio 26, 2014

    in attesa di risposta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 27, 2014

      Ciao Claudio,
      questo blog non funziona così. Ci metto tutto l’impegno del mondo, ma a volte non è possibile seguire tutte le richieste che ricevo e non va di certo pretesa. Come ho detto più volte, non sono un esperto in materia, ricerco le informazioni sul sito dell’ACI e delle Regioni, come potresti e dovresti fare anche tu a prescindere dalla mia risposta. Detto questo ti ho risposto alla tua richiesta del 24 febbraio.

      Rispondi
  82. Avatar
    matteo febbraio 26, 2014

    Buongiorno…alla metà di dicembre dell’anno scorso mi è stata notificata una cartella di equitalia che mi intimava di pagare il bollo auto 2008…
    sono sicuro che non ho mai ricevuto alcun avviso da parte di equitalia fino a alla metà di dicemvre 2013…
    Ho peró dubbi per quanto riguarda gli avvisi mandati dalla regione…
    volevo chiederle come posso verificare che non mi siano stati mandati alcuni avvisi nemmeno dalla regione lombardia?
    E leggendo il suo articolo,il bollo in questione dovrebbe essere gia scaduto…la ringrazio

    Rispondi
  83. Avatar
    Andrea febbraio 27, 2014

    Salve Dott Russo per la Regione Sardegna sono sempre tre anni di prescrizione?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 27, 2014

      Ciao Andrea,
      allora diciamo che tutte le regioni devono applicare la prescrizione in 3 anni, poi sappiamo che qualcuna (vedi Piemonte) cerca in tutti i modi di far valere le proprie leggi e quindi si aprono contenziosi.
      Tornando alla tua richiesta, si la Sardegna applica sempre i 3 anni.

      Rispondi
  84. Avatar
    Claudio marzo 05, 2014

    Salve, come da consigli seguiti , dopo aver ricevuto avviso di accertamento per bollo non pagato riferito anno 2010, notifica ricevuta gennaio 2014, ho inviato istanza di autotutela per scadenza termini prescrizione!
    A questo punto però tra qualche giorno scadono i giorni per fare ricorso alla commissione regionale tributi ma non ho ancora ricevuto risposta!
    Se non pago l’accertamento di quanto arriverà maggiorata la cartella esattoriale se verro iscritto a ruolo?
    Grazie
    Claudio

    Rispondi
  85. Avatar
    PIERO marzo 05, 2014

    Carissimo Avv. ho ricevuto n° 2 atti di accertamento il 28/02/2014 per bollo non pagato nel 2009 e nel 2010 da quello che ho potuto capire cercando su internet dovrebbero essere prescritti. Mi conferma ??
    Grazie

    Rispondi
  86. Avatar
    Domenico marzo 06, 2014

    Carisimo avv.ho ricevuto dalla societa so.g.e.t.spa una richiesta di euro 2859 per mancato pagamento bollo auto, l’auto in questione e stata non esiste piu da 19 20 anni,e possibile che ancora oggi arrivino richieste di pagamento bolli. Grazie per una sua eventuale risposta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo marzo 06, 2014

      Ciao Domenico,
      se ti riferisci a me, non sono avvocato. In merito alla tua domanda ti dico che è possibile. Ti conviene rivolgerti all’ufficio regionale preposto oppure ad una agenzia Aci (se la tua regione è convenzionata), portando la documentazione che attesti la demolizione dell’auto.

      Rispondi
  87. Avatar
    Vito marzo 14, 2014

    Salve, ho ricevuto una cartella esattoriale per il bollo del 2008.
    La cartella riporta i seguenti dati:
    1. Processo verbale tassa auto anno 08 numero XXXXX targa XXXXX
    Ruolon. 2013/xxxxxx
    Reso esecutivo in data : 08-08-2013
    Ruolo Ordinario.

    Essendo trascorsi 3 anni dovrebbe essere stato prescritto.
    Come faccio a sapere se in precedenza mi hanno inviato comunicazioni prima dei 3 anni e per tale motivo non posso fare ricorso per decorsi termini di prescrizione?
    Grazie

    Rispondi
  88. Avatar
    Agostino marzo 16, 2014

    Salve,ho un bollo auto nn pagato del 2008 nn ricordo di aver ricevuto nessun avviso di pagamento e nel frattempo quest’anno 31 gennaio 2014 ho demolito l’auto mi sono informato se dovevo pagare il bollo e per un pelo nn lo pago perche lo demolita nella medesima data ,ma è venuto fuori sto pagamento nn fatto come mi devo comporatare??? Cordiali saluti.
    P.s: aspetto con ansia un suo utile consiglio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo marzo 17, 2014

      Ciao Agostino,
      sinceramente non ho capito se hai ricevuto un avviso del bollo 2008 oppure se lo hai scoperto all’atto della demolizione.

      Rispondi
  89. Avatar
    Fabrizio marzo 24, 2014

    Buongiorno Salvatore,
    ho ricevuto una cartella che mi invita a pagare il bollo del 2008. Notificato il 20 Marzo e reso esecutivo nel Novembre 2013. La regione è la Sardegna. Mi pare evidente che la tassa ormai sia prescritta. Ho aperto il modulo di RICHIESTA…PER AUTOTUTELA che presentate in questa utilissima pagina. Ti chiedo, cortesemente, quale casella dovrei barrare, riguardo le motivazioni? E cosa dovrei scrivere riguardo le RAGIONI A GIUSTIFICAZIONE? Grazie per l’eventuale risposta.

    Rispondi
  90. Avatar
    salvo58 marzo 24, 2014

    Buonasera Salvatore
    ho ricevuto una cartella di pagamento che mi invita a pagare il bollo del 2008.notificato il 24-01-2014 reso esecutivo il 05-08-2013 ruolo 2013/000733
    penso che sia prescritta. Mi puoi gentilmente dari cosa dovrei fare? grazie
    salvo

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo marzo 25, 2014

      Ciao Salvo,
      credo anch’io si a prescritto, ciò che va fatto è specificato in questo articolo nella sezione “cosa fare?”

      Rispondi
  91. Avatar
    giorgio marzo 25, 2014

    Buongiorno Salvatore,
    ho ricevuto una cartella esattoriale per un bollo non pagato nel 2007, la notifica della cartella che ho dovuto ritirare personalmente, mi è arrivata ieri 24 marzo 2014, sui vari bolli ci sono tre date… quella di accertamento èdel 22/10/2010, poi c’è scritto che hanno notificato una raccomandata in data 13/12/2010 ma io non ho MAI ricevuto nulla, e poi c’è la data “reso esecutivo” il 29/04/2013….. cosa devo fare? Io penso sia prescritto perchè dal 2007 ad oggi 2014 non ho MAI ricevuto niente…ma quella data del 22/10/2010 data di accertamento mi fa sorgere dei dubbi….come devo comportarmi??
    Grazie per la gentile risposta
    Giorgio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo marzo 26, 2014

      Ciao Giorgio,
      per quelle che sono le mie conoscenze, quel bollo non è prescritto, ricordo sempre che non sono un avvocato.
      L’ente infatti ha esercitato il suo diritto alla riscossione nei tre anni successivi alla data ultima di pagamento.

      Rispondi
  92. Avatar
    giuseppina marzo 25, 2014

    buongiorno, ho rottamato la mia auto giugno 2010, mi è arrivata la notifica da equitalia a gennaio 2014 per il pagamento del bollo dell’auto. Cosa bisogna fare?

    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo marzo 26, 2014

      Ciao Giuseppina,
      non è chiaro dal tuo commento, presumo che tu ti riferisca al bollo del 2010. Se così fosse, se non hai ricevuto nessuna notifica prima, come detto più volte in questo post, il bollo è prescritto, in quanto sono passati 3 anni successivi a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento.
      Puoi fare quindi istanza. C’è poi la questione della rottamazione, ma qui dipende dalla regione, alcune permettono il rimborso in questi casi, ma non avendolo pagato…

      Rispondi
  93. Avatar
    Vito aprile 01, 2014

    Buongiorno, le ho scritto in data 14 Marzo inerente al ricevimento di una cartella esattoriale a mio avviso ormai prescritta.
    Sarebbe così gentile da farmi sapere il suo punto di vista?

    Grazie
    Saluti

    Rispondi
  94. Avatar
    Salvatore Russo aprile 01, 2014

    Ciao Vito, dovrebbero essere scritte su quella cartella gli avvisi precedenti.

    Rispondi
  95. Avatar
    manuele aprile 07, 2014

    Buona sera mi è arrivata la cartella equitalia un bollo del 2011 da pagare 240 euro genn2011/dic2011
    io ho venduto la macchina verso la fine di gennaio 2011 ad una concessionaria, mi torna strano pagare il bollo per tutto l’anno se la macchina l’ho venduta cosa devo fare?

    Rispondi
  96. Avatar
    Emiliano aprile 07, 2014

    Gentile dott.Russo, ho acquistato un auto il 2/04/14, da un rivenditore. Avendo dimenticato di informarmi sul bollo auto la mia domanda è la seguente: come faccio a sapere con certezza quando devo cominciare a pagare il bollo, e soprattutto come faccio a sapere se tutti i bolli precedenti sono stati pagati? Da tener presente che trattasi di regione Campania e quindi sul sito dell’agenzia dell’entrate non mi da i pagamenti precedenti.

    Grazie
    saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 08, 2014

      Ciao Emiliano,
      non ti serve a nulla sapere se i bolli precedenti sono stati pagati o meno, in quanto sono di competenza del vecchio proprietario.
      Al massimo dovevi eseguire, prima dell’acquisto, una visura al PRA per accertarti che l’auto non sia sottoposta a fermo amministrativo.
      In merito al pagamento del bollo qui trovi il dettaglio per la tua regione http://portale.tasseauto.regione.campania.it/web/guest/quando_pagare

      Rispondi
  97. Avatar
    Pippo aprile 10, 2014

    Gent.mo Dott. Russo, le vorrei esporre il mio caso che è un po’ particolare.

    Il 25/02/2010 ho acquistato un auto di seconda mano, non ho pagato il bollo in quanto ritenevo che lo avesse pagato il vecchio proprietario.
    Il giorno 10/04/2014 mi è arrivata una notifica dalla Agenzia delle Entrate in cui mi si chiede il pagamento, del bollo auto del 2010, ma insieme alla notifica di pagamento c’è un foglio allegato in cui è riportato quanto segue :

    La presente notifica avviene nel rispetto del termine di prescrizione previsto dalle Tasse automobilistiche dall’art 5 c. del decreto legislativo del 30 dicembre 1982 n. 953 e successive modifiche nel quale è disposto l’esonero dal pagamento della tassa automobilistica nell’ipotesi di “sopravvenuta cessazione dei relativi diritti” con la conseguenza che , continuando a sussistere il presupposto per l’applicazione del tributo questo è dovuto dall’acquirente nei cui confronti il termine comincia a decorrere dal giorno il cui il diritto può essere fatto valere ai sensi dell’art. 2935 del codice civile.
    Nel caso specifico quindi la prescrizione comincia a decorrere dal giorno in cui l’ufficio è venuto a conoscenza del trasferimento della proprietà del veicolo a seguito di presentazione di idonea documentazione.

    Le chiedo pertanto se nel mio caso devo pagare il bollo auto.

    Grazie
    Saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 11, 2014

      Ciao Pippo,
      credo di si, ma è un caso che non conosco.

      Rispondi
  98. Avatar
    Pasqualina aprile 12, 2014

    Buongiorno…dubbio da eliminare… bollo 2008 scadenza settembre non pagato. Nel 2010 arriva richiesta di pagamento da Agenzia delle Entrate. Dimenticanza non pagato. Ad oggi ,12 aprile 2014, non ho ricevuto la cartella esattoriale. Entro quale termine cade in prescrizione il bollo 2008? Grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 15, 2014

      Ciao Pasqualina,
      come è ben precisato nell’articolo, la prescrizione avviene dopo tre anni dalla data ultima in cui doveva essere effettuato il pagamento, a condizione che, ovviamente in questi tre anni non ti sia mai fatta richiesta di riscossione.
      Quindi nel tuo caso il 31/12/2011, ma avendo ricevuto la richiesta di pagamento nel 2010, i termini per la prescrizione sono ripartiti e quindi la scadenza è diventata per il 31/12/2013, se è vero che da allora non hai ricevuto più nulla dovrebbe essere prescritto. Ma a tutti questi se puoi dare una risposta solo tu, io per sicurezza farei una visura al pra per verificare eventuali fermi amministrativi sull’auto

      Rispondi
  99. Avatar
    Angela Coronas aprile 13, 2014

    Salve, io vivo oramai in francia, ma la mia macchina che e a nome di mio padre e mio, l ho lasciata immatricolata italia, ora ad agosto mi scade l assicurazione ,e a maggio il bollo, vorrei dunque immatricolarla qui in francia, succede qualcosa quindi se non pago il bollo?come devo fare? grazie per l attenzione spero in una risposta al piu presto!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 15, 2014

      Ciao Angela,
      se trasferisci l’auto, il bollo non devi più pagarlo.

      Rispondi
  100. Avatar
    Salvatore aprile 14, 2014

    Egregio dott. Salvatore Russo oggi 14/04/2014 ho ricevuto da parte dell’agenzia delle entrate di Catania un ruolo contenente il pagamento di un bollo della mia vespa non pagato riferimento all’anno 2008. Avvalendomi della legge, posso io stesso contestarlo con una lettera all’agenzia sopra scritta? potrebbe per favore spiegarmi come devo fare?

    Grazie per la sua cortese attenzione
    Saluti.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 15, 2014

      Ciao Salvo,
      se non ha mai ricevuto nessuna notifica dal 2008, quel bollo è scaduto, nell’articolo è specificato le azioni da seguire per la richiesta

      Rispondi
  101. Avatar
    Gloria aprile 15, 2014

    Buonasera Sig. Russo. Dovrei rottamare la mia auto ma mi sono accorta di non aver pagato il bollo 2010 (gli altri pagamenti ci sono tutti). La regione è la Puglia. Può dirmi se devo pagare quel bollo prima di rottamare o è andato in prescrizione? Se dovessi invece venderla sarebbe uguale? Grazie mille.

    Rispondi
  102. Avatar
    antonio aprile 27, 2014

    salve Sig.Russo,ho ricevuto notifica il 30-01-2014 per pagare il bollo del periodo 2007.ora il dubbio è che avendo acquistato l’auto in quel di Bologna la richiesta mi arriva dall’agenzia di Trapani,dove era residente il vecchio proprietario,cosa mi indica a fare a tal faccenda?si può definire nullo come atto,in quanto la mia residenza al momento l’acquisto era in provincia di b
    ologna.ma credo che sia già prescritto oppure no?
    ringraziandola anticipatamente per i chiarimenti,porgo sinceri saluti e un buon futuro.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 28, 2014

      Ciao Antonio,
      quel bollo dovrebbe essere prescritto visto l’anno a cui si riferisce, ma bisogna controllare che non ci siano stati altri avvisi oltre questo, dovrebbe essere annotato nell’ultima cartella che hai ricevuto.

      Rispondi
  103. Avatar
    antonio aprile 29, 2014

    mi scuso,per non essere stato preciso,ma è il primo avviso che ho ricevuto.e poi non capisco il nesso tra bologna con trapani,visto che il bollo è una tassa con vincoli regionali.cosa tra l’altro non giusta,dove non vedo giusta neanche suddetta tassa.mi scuso per le mie esternazioni;e rimane sempre un piacere consigliarsi con lei.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2014

      Ciao Antonio,
      qui si può esternare tranquillamente! Il Bollo è una tassa come un’altra, non tutte quelle che paghiamo reputo giuste… anzi
      Sarebbe bello pagare tutto quello che paghiamo avendo ben chiaro il perché, ma poi penso alle Accise sulla benzina e mi demoralizzo.
      Ritornando al tuo bollo se quello è il primo avviso, è certamente prescritto

      Rispondi
  104. Avatar
    Gloria maggio 02, 2014

    Salve Dott. Russo, ho appena ricevuto una raccomandata A/R dall’agenzia delle entrate, x il pagamento di un bollo con scadenza 31/5/2011.La macchina in questione è stata rottamata i primi mesi del 2012.Io sono strasicura di averlo pagato, purtroppo però nn trovo più le ricevute di pagamento. Cosa posso fare? Si tratta di € 218, io sono disoccupata,però la macchina era a nome di mio padre, vorrei trovare un modo per dimostrare l’avvenuto pagamento. La ringrazio.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2014

      Ciao Gloria, non ti ricordi in che modalità hai eseguito il pagamento? Dove sei residente?

      Rispondi
  105. Avatar
    sara maggio 04, 2014

    Gentilissimo salvatore volevo sapere se il bollo con scadenza all’ 11 febbraio 2011 che mi è stato notificato nell ‘aprile 2014 è passato in prescrizione visto che prima non ho mai ricevuto altri avvisi di pagamento. La mia regione è la Sardegna. Grazie per l’attenzione. Buona giornata

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2014

      Ciao Sara, quel bollo sarebbe andato in prescrizione il 31/12/2014, quindi la notifica è arrivata nei termini, è da pagare.

      Rispondi
  106. Avatar
    vania maggio 07, 2014

    buongiorno Salvatore…abito in Friuli-Venezia-Giulia e oggi mi è arrivata la notifica di mancato pagamento bollo relativa all’anno 2011(dovuta entro il 31 gennaio 2011). Sono ignorante in materia. mi puoi aiutare???è già in prescrizione? se sì come posso agire…grazie infinite

    Rispondi
  107. Avatar
    vania maggio 07, 2014

    salve, sono sempre io vania….sono disperata…si può fare qualcosa almeno per nn pagare le sanzioni sulla tassa? ho cmq altri due bolli non pagati 2012-2013. conta il fatto che sono sola con due figlie e monoreddito?il condono come funziona?nell’immediato posso solo pagare l’ultimo bollo. non esiste un procedimento per pagare i bolli precedenti invece che 162 euro( con la sanzione) 112 euro????grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2014

      Ciao Vania,
      mi spiace per la tua situazione, ma non c’è molto da fare, i bolli indicati sono tutti da pagare e con le sanzioni previste.

      Rispondi
  108. Avatar
    carmelo maggio 13, 2014

    salve mi è arrivato il bollo auto del 2007 e del 2008 , ma non dovrebbero essere andati in prescrizione ?
    come devo comportarmi ? cioè devo fare riscorso?, premesso che i bolli nn li avevo pagati. grazie .

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 14, 2014

      Ciao Carmelo,
      se non hai MAI ricevuto avvisi in precedenza, sono prescritti è puoi fare ricorso, come indicato nel post.
      Comunque dato che in ogni Regione le procedure cambiano, ti conviene informarti presso l’agenzia di riscossione.

      Rispondi
  109. Avatar
    Luca maggio 13, 2014

    Grande Salvatore, finalmente qualcuno che parla chiaro. Bollo da pagare periodo Maggio 2010 Aprile 2011. Ricevuto avviso di notifica atto in data 18/11/2013 e ritirata (per questioni personbali solo oggi. E’ da pagare?
    Grazie 1000

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 14, 2014

      Ciao Luca,
      grazie dei complimenti, ma devo dirti che quel bollo è da pagare, ti è stato notificato nei termini.

      Rispondi
  110. Avatar
    alessia maggio 13, 2014

    si può pagare per sei mesi il bollo auto della regione sicilia

    Rispondi
  111. Avatar
    Burulidda maggio 14, 2014

    salve Dott Salvatore Russo!!!ho comprato la mia auto aprile 2008(BOLLO PAGATO APRILE 2008)Nell’anno 2009 (BOLLO PAGATO LUGLIO 2009)poi purtroppo non ho più pagato fino ad oggi.per mia fortuna non mi è arrivato nessun avviso di pagamento io le scrivo dalla regione Sicilia.quindi è caduto tutto in prescrizione?quale anno devo pagare x mettermi in regola?grazie anticipatamente.cordiali saluti!!!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 16, 2014

      Ciao,
      dal 2011 in poi

      Rispondi
  112. Avatar
    Sergio maggio 21, 2014

    dott. Salvatore Russo buongiorno, ho ricevuto in data 15 Maggio 2014 una cartella esattoriale da Equitalia per un mancato pagamento del bollo auto relativo all’anno 2010. L’inscrizione a ruolo è avvenuta in data 26 Agosto 2013 da parte della regione Lazio. Quindi l’iscrizione a ruolo è avvenuta entro i termini di prescrizione, mentre la notifica no. E’ giustificato il ricorso presso la commissione tributaria di Roma oppure è da considerare, così come mi è stato risposto al numero verde dedicato dalla regione, che Equitalia ha altri 3 anni per la notifica.
    Con la speranza di essere stato chiaro, la ringrazio anticipatamente per la risposta.

    Cordiali saluti.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 21, 2014

      Ciao Sergio,
      la data da tenere buona è quella di iscrizione a ruolo, quindi il bollo non è prescritto.

      Rispondi
  113. Avatar
    costanzo maggio 26, 2014

    Salve dott. salvatore russo o un problema riguardante il bollo auto allora in data 30/11/2010 mi viene recapitata una lettera della regione campania che volevano la tassa del 2008 la tassa sulla vettura era gia pagata dalla regione piemonte con inizio 04/01/2008 scadenza dicembre 2008 io mi sono recato alla lottomatica il 23/01/2009 per pagare il bollo del 2009 inizio gennaio 2009 scadenza dicembre 2009 . DA premettere che la vettura io l’ho acquistata il 25 giugno del 2008 e venduta il 18 giugno del 2009 mo 15 giorni fa mi viene notificata un avviso da equitalia dicendo che il 20 di agosto 2013 in mia assenza per non essere recapitato mi era stata affissa una cartella equitalia al comune vado in comune e ritrovo sempre la stessa notizia tassa 2008 mi reco alla regione campania e faccio vedere il tutto vecchia tassa 2008 piemonte e nuova tassa 2009 mi viene contestata dicendo che la vettura e stata acquistata a giugno 2008 la tassa bisognava pagarla ad agosto 2008 con scadenza agosto e 2009 mo dico io la tassa che io o pagato e gennaio 2009 scadenza dicembre 2009 nella mia ignoranza otto mesi del 2009 c’e’ li hanno gia’ mo gli altri restanti quattro li passano al 2008 ovviamente sanzionandomi e sono d’accordo , mi da un consiglio cosa ne pensa io credo che avrei ragione attendo sue notizie grazie….

    Rispondi
  114. Avatar
    alberto francesco maggio 27, 2014

    Buona sera, espongo il mio caso vergognandomi anche un po’ perché ho fatto una fesseria informatica.
    In pratica mi arriva una comunicazione per omesso pagamento del bollo relativo all’anno 2012.
    Impossibile mi dico, sono uno che paga anche quando non c’è da pagare!
    Invece mi sono reso conto che pagando io, i bolli dei veicoli di famiglia sempre entro gennaio dell’anno successivo (nel caso specifico gennaio 2013) ho errato l’indicazione relativa all’anno ed ho scritto bollo 2013 (invece di 2012 e pagandolo così anche in anticipo di un anno) quindi all’aci risulta omesso il pagamento, per finire la fesseria, l’anno successivo a gennaio 2013 ho pagato il bollo per l’anno 2014 !!
    Come faccio a dimostrare la mia buona fede e rimettere tutto a posto?
    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 29, 2014

      Ciao Alberto,
      tranquillo, una fesseria che fanno in molti ;)
      Si può sistemare molto tranquillamente, rivolgiti all’ACI, dovrei compilare un documento dove sostanzialmente spieghi l’accaduto.

      Rispondi
  115. Avatar
    Domenico maggio 30, 2014

    Buona sera, ho acquistato una macchina nel gennaio del 2008 e mi era stato detto che ero esente a pagare il bollo auto per 5 anni. dopo aver pagato il bollo del 2013 e del 2014 mi arriva una raccomandata che mi dice che non ho pagato il bollo del 2012… ma non ero esente???

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 03, 2014

      Ciao Domenico,
      non ho nessun elemento per darti una risposta.

      Rispondi
  116. Avatar
    Maria giugno 03, 2014

    Buonasera nel febbraio 2012 ho venduto la mia citroen e non ho pagato il bollo perché ho pagato il bollo della panda acquistata sempre a febbraio.. Volevo sapere se é giusto che per un mese devo pagare tutto l’anno e pagare 2 bolli anche della citroen devo pagare tutto l’anno per un mese grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 09, 2014

      Ciao Maria,
      se mi chiedi se sia giusto, ti dico di no, però va pagato. In base alla Regione, potresti chiederne il rimborso parziale.

      Rispondi
  117. Avatar
    Enrico giugno 05, 2014

    Gentile dott. Russo, Le sarei grato se volesse chiarirmi il problema (per me) delle date di riferimento per la prescrizione: per un bollo auto non pagato relativo all’anno 2011 con scadenza aprile 2012 da quando bisogna contare i tre anni per la prescrizione? dal dicembre 2011 o dal 2012?
    Può confermarmi che nella regione Sicilia la prescrizione del bollo auto è di 3 anni?
    La ringrazio in anticipo per la Sua cortese risposta,
    saluti
    Enrico.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 09, 2014

      Ciao Enrico,
      la prescrizione è per TUTTE le Regioni di 3 anni. Poi ci sono casi aperti con fiumi di discussioni, come per il Piemonte che si ostina a sostenere che gli anni siano 5.
      Gli anni per la prescrizione si contano dall’anno successiva alla data ultima per il pagamento. Quindi se il bollo andava pagato entro febbraio 2011, il conteggio parte da gennaio 2012.

      Rispondi
  118. Avatar
    Enrico giugno 05, 2014

    …dimenticavo, un amico afferma che, se un’auto viene rottamata non è più necessario pagare le tasse automobilistiche COMPRESE QUELLE PRECEDENTI ALLA ROTTAMAZIONE!!!!
    La persona in questione lo ha già provato personalmente e, anche se non so che fondamento possa avere questa affermazione, mi piacerebbe avere un Suo parere.
    La ringrazio ancora,
    Saluti,
    Enrico.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 05, 2014

      Ciao Enrico,
      il tuo amico si sbaglia, alla grande.

      Rispondi
  119. Avatar
    Valentina giugno 08, 2014

    Buongiorno,
    mia mamma nel 2002 ha rottamato un’auto. La scorsa settimana è arrivata una cartella esattoriale per il mancato bollo della medesima per l’anno 2010. Abbiamo chiamato Equitalia e hanno detto che il bollo non risultava pagato dal 2013. Abbiamo subito contattato il proprietario della autodemolizione e gli abbiamo spiegato il problema. Ha detto che avrebbe verificato ma stranamente da allora non risponde più al telefono. Temo che si sia incassato i soldi della pratica ma non abbia mai riconsegnato le targhe. Il foglio della demolizione mia madre non lo trova più anche perché sono trascorsi più di 10 anni. Cosa devo fare? La prego di aiutarmi. Qui ci sono più di 10 anni di bollo che risultano non pagati e non so come dimostrare che in realtà la macchina è stata già rottamata.
    Vi ringrazio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 09, 2014

      Ciao Valentina,
      dovresti fare presso l’ACI una certificazione di perdita di possesso dell’auto.
      Vale dal momento in cui la fai, quindi dovresti pagare il bollo (per effetto delle prescrizioni) dal 2011 in poi.

      Rispondi
  120. Avatar
    Paolo giugno 10, 2014

    Gentile Dott. Russo,
    ho ceduto il 30 maggio c.a. la mia vecchia auto a un autosalonista con regolare minivoltura. Dopo nemmeno una settimana l’autosalonista ha radiato la vettura per esportazione. Avrei diritto al rimborso del bollo relativo al periodo non goduto?
    RingraziandoLa anticipatamente.
    Cordiali saluti.
    Paolo.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 10, 2014

      Ciao Paolo,
      dipende dalla tua regione di residenza.

      Rispondi
  121. Avatar
    Paolo giugno 10, 2014

    la mia regione è la Lombardia e il bollo scade a dicembre.
    Grazie.
    Paolo.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 11, 2014

      Ciao Paaolo,
      come potrai vedere tu stesso nella pagina ACI in alcuni casi come la demolizione è furto è previsto il rimborso parziale, in merito all’esportazione invece nulla.

      Rispondi
  122. Avatar
    Ceci giugno 11, 2014

    Imposta dovuta entro il 31/01/2011 notificata oggi , è prescritta? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 13, 2014

      Ciao Ceci,
      non è prescritta.

      Rispondi
  123. Avatar
    Valentina giugno 14, 2014

    Buongiorno e grazie mille della risposta. Andrò a fare la perdita di possesso dell’auto come da Lei consigliatomi.

    Rispondi
  124. Avatar
    alfredo giugno 16, 2014

    Buongiorno dr. Russo

    Mi ricollego a quanto ci siamo detti in gennaio 2014:

    alfredo – Rispondi – 10 gennaio 2014 alle 09:20

    Buongiorno Dott. Russo.
    In data 09/01/2014 mi è stata recapitata una raccomandata, da parte della Regione Veneto, nella quale mi si chiede il pagamento del bollo auto dovuto nel 2010, maggiorato di interessi pari al 30% dell’importo.
    La tassa è dovuta o è andata in prescrizione?
    Grazie.

    Salvatore Russo – Rispondi 10 gennaio 2014 alle 12:46

    Ciao Alfredo,
    dando per scontato che non si sia verificato nessun atto interruttivo, quel bollo è prescritto, pertanto puoi fare istanza, trovi tutte le informazioni sul sito della regione Veneto

    Ora, a distanza di quasi sei mesi, dalla Reg. Veneto, mi arriva una semplice comunicazione che mi avvisa che la mia istanza di autotutela non può essere accolta in quanto il bollo auto 2010 si prescrive il 31/12/2013, in virtù dell’art.5, comma 51, del DL 30/12/1982, n. 953, covertito, con modificazioni, dalla L. 28/12/1983, n. 53.
    In poche parole che l’avviso di accertamento sia stato spedito il 02/01/2014 e ricevuto il 09/01/2014, non interessa nulla.
    Secondo Lei, adesso come devo comportarmi?
    Grazie. Alfredo

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 16, 2014

      Ciao Alfredo,
      spedito il 02 Gennaio, consegnato il 9 Gennaio, ma bisogna sincerarsi della data di consegna dell’Ente presso l’Ufficio Postale.

      Rispondi
  125. Avatar
    alfredo giugno 16, 2014

    Buongiorno,

    ho il rapportino che poste italiane mette online per rintracciare le raccomandate, questo rapportino indica che la/le raccomandata/e è stata consegnata ed elaborata il 02/01/2014!!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 16, 2014

      Alfredo e quindi cosa vogliono? Confermano anche loro che il termine ultimo era il 31/12/2013 quindi non capisco a quale data facciano riferimento per rimbalzare la tua richiesta.

      Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 16, 2014

      Prova a chiamare il numero verde della Regione. Non so cosa è possibile fare ora.

      Rispondi
  126. Avatar
    NAPPO ANIELLO giugno 17, 2014

    salvatore ciao mi chiamo aniello io dal 2009 da quando ho comprato l auto non ho mai pagato il bollo non ho mai ricevuti avvisi ora che sto vendendo l auto volevo regolarizzare le tasse ma sono stato in un ufficio di pratiche automobilistiche e questo mi ha detto che la regione si e dimenticato di me ho fatto vari controlli ed e cosi visto che devo dare l auto ad un autorivenditore devo almento pagare l ultima tassa ma facendo questo non e che poi mi mandano tutte le tasse arretrate?oppure sono andate in prescrizione?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 18, 2014

      Ciao Nappo,
      ma non hai detto che volevi regolarizzare? allora perché ti preoccupi se poi svegli l’ente che dorme?
      Comunque quello del 2009 e 2010 dovrebbero essere prescritti, il resto è da pagare.

      Rispondi
  127. Avatar
    Federica giugno 17, 2014

    Buongiorno Dr.Russo,
    a settembre 2013 ho pagato il bollo auto.
    A novembre ho provveduto a demolire l’auto…senza comprarne una nuova perchè ho preso l’auto di mio padre che non poteva più guidare.
    Posso chiedere il rimborso parziale del bollo?
    Grazie
    Federica

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 18, 2014

      Ciao Federica,
      dipende dalla regione

      Rispondi
  128. Avatar
    apsservice giugno 17, 2014

    Salve, ho appena ricevuto una notifica per bollo dovuto entro il 28 Febbraio 2011.
    Dal mio calcolo fatto credo sia andato in prescrizione perchè passati i tre anni, considerando l’anno successivo conto 28 Febbraio 2012 – 28 Febbraio 2013 – 28 Febbraio 2014.
    E’ giusto ???
    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 18, 2014

      Ciao,
      il problema è che non funziona così. Il conteggio dei tre anni, come indicato nell’articolo e ripetuto alla morte nei commenti, parte dall’anno successivo alla data ultima di pagamento, quindi quel bollo andrebbe in prescrizione il 31/12/2014

      Rispondi
  129. Avatar
    Federica Dutto giugno 17, 2014

    Gentilissimo Dott Russo ho una vecchia auto del 1990 in buone condizioni ma che non uso da anni .Un amico me l’ha chiesta in regalo.Il problema è che io per seri problemi economici non ho pagato i bolli degli ultimi 4 anni.Mi chiedo possono rivalersi su di lui per i miei mancati pagamenti . E anche se così non fosse il nuovo proprietario verrebbe a sapere in qualche modo di questi precedenti bolli da me non pagati (ad esempio al momento della voltura)? Vorrei evitare di farmi una figuraccia con questa persona!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 18, 2014

      Ciao Federica, quei bolli sono di tua competenza, quindi non saranno mai richiesti al nuovo proprietario

      Rispondi
  130. Avatar
    DANI giugno 26, 2014

    Ciao Salvatore, ho ricevuto ieri cartella per mancato pagamento bollo anno 2011, dovuto entro settembre 2011. Credo sia da pagare. Per non pagarlo doveva arrivare almeno a ottobre, è corretto?

    Ti ringrazio, ciao

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo giugno 27, 2014

      Ciao Dani,
      non c’entra nulla il mese, ma l’anno.
      Quindi quel bollo del 2011 andrebbe in prescrizione (a prescindere dal mese) il 31/12/2014

      Rispondi
  131. Avatar
    Fabio fino luglio 03, 2014

    Salve …forse la mia vicenda e’ ancora più grave di tutte in quanto acquistata la macchina nel 2001 pagati i seguenti bolli fino al 2004 da allora ( dal 2004) x causa personali nn ho più pagato il bollo fino ad oggi senza ricevere nessuna cartella esattoriale e dato che vorrei vendere l auto o rottamarla cosa mi consigliate di fare?

    Rispondi
  132. Avatar
    Cinzia luglio 04, 2014

    Buongiorno, mi è stato consegnato 2 giorni fa una comunicazione preventiva per fermo di beni per una tassa auto anno 2004 con accertamento notificato il 17/12/2008 su un’auto che avevo proprio nel 2004 acquistato da un concessionario e sinceramente non ricordo e non so se fosse stato pagato.
    Potreste per cortesia dirmi se è prescritto? E a chi rivolgermi?
    Vi ringrazio infinitamente.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo luglio 07, 2014

      Ciao Cinzia,
      non posso dirtelo con certezza, perché bisogna vedere tutte le notifiche che hai ricevuto e capire se tra l’una e l’altra sono passati 3 anni.

      Rispondi
  133. Avatar
    roda vincenzo luglio 17, 2014

    buona sera ;vorrei un informazione, proprio oggi ho trovato nella buca delle lettere, una lettera di equitalia ( una busta bianca ) all interno di questa busta una comunicazione preliminare all avvio delle procedure esecutive cautelari etc etc, per una tassa automobilistica non pagata per l anno 2008 e due per l anno 2010 ( suppongo due perche risultano due voci diverse come tassa automobilista non pagata ) . In qualsiasi dicitura non risulta mai la targa di nessun veicolo ,cioe del tipo lei deve pagare e basta. Comunque volevo sapere quanto tempo passa prima della prescrizione per la liguria? Fermo amministrativo …..visto che non risultano le targhe dei veicoli e i suddetti veicoli sono stati bonificati ,come funziona?….ma soprattutto io da gennaio 2014 sono residente in francia! come mi devo comportare?
    Grazie per la sua attenzione

    Rispondi
  134. Avatar
    Alessandra Coveri luglio 18, 2014

    Buongiorno Salvatore mi è arrivato un avviso in data 15/07/2014 della Regione Toscana per mancato pagamento bolli auto e motoveicolo per il periodo di tributo: per la macchina gennaio 2012/dicembre 2012 e Gennaio 2013/Dicembre 2013 e per il motorino febbraio 2012/Gennaio 2013 e Febbraio 2013/Gennaio 2014 ….volevo sapere se per il 2012 il bollo della macchina e del motorino sono andati in prescrizione e se si cosa devo fare. Grazie infinite se risponderai

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo luglio 19, 2014

      Ciao Alessandra,
      quei bolli non sono prescritti, lo sarebbero il 31/12/2015

      Rispondi
  135. Avatar
    BRUNO Torino luglio 23, 2014

    Buongiorno Dott. Russo,
    ho un quesito da porle :
    Avevo un’auto che ho venduto nel 2008.
    Nel biennio 2003/2004 non ho pagato il bollo auto ( scadenze rispettive Aprile 2004 ed Aprile 2005.
    A luglio 2006 mi è arrivato un preavviso di accertamento per le due annualità non corrisposte alle quali non ho dato risposta.
    A dicembre 2007 mi è arrivato un avviso di accertamento per le due annualità non corrisposte alle quali anche stavolta non ho dato risposta.
    A luglio 2009 mi è arrivato una ingiunzione per il pagamento delle due annualità non corrisposte alle quali non ho dato risposta.
    Nel 2010 ho acquistato un vecchio scooter.
    Purtroppo, ad inizio luglio 2014 mi è arrivato una comunicazione di FERMO DI BENI MOBILI REGISTRATI che mi intima a pagare entro la prossima settimana le due annualità non corrisposte.
    Essendo trascorsi 5 anni dalla loro ultima comunicazione ( luglio 2009 ), sono tenuto a pagare o posso impognare quest’ultima per prescrizione dei termini ?
    La ringrazio per una sua sollecita risposta…
    BRUNO da TORINO

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo luglio 29, 2014

      Ciao Bruno,
      da quello che mi racconti sembrano prescritti, ma la Regione Piemonte reputa che gli anni per la prescrizione siano 5 e non 3. In merito ci sono fiumi di discussioni.

      Rispondi
  136. Avatar
    Cristiano luglio 23, 2014

    Salve vorrei porle un quesito:

    Nel 2005 regalai una macchina ad un mio amico che non fece mai la revisione quindi dopo un po mi è arrivata una multa di 1600€ circa che logicamente non ho pagato perchè ho presentato all’ entestesso la perdita di possesso.
    Oggi dopo quasi 9 anni mi arriva un ingiunzione di pagamento per suddetta autovettura di circa 1350€ come devo comportarmi? grazie (dimenticavo ormai non ho piu’ nemmeno i documenti della perdita di possesso)

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo luglio 28, 2014

      Ciao Cristiano,
      presso il PRA risulterà la tua perdita di possesso.

      Rispondi
  137. Avatar
    Francesca luglio 26, 2014

    Ciao Salvatore, qualche giorno fa ho ricevuto una raccomandata tramite posta dall’agenzia delle entrate. Mi chiede il pagamento del bollo dell’anno 2011 dove tra perentesi è specificato che doveva essere effettuato entro MAGGIO 2011. La notifica è arrivata il 21/07/2014 anche se l’accettazione da parte della posta è stata fatta il 12/07/2014 devo pagare oppure ci sono le condizioni per fare ricorso??? Sono della regione Sicilia, in caso non dovessi pagare cosa devo fare e quanto tempo ho a disposizione????
    grazie mille.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo luglio 28, 2014

      Ciao Francesca,
      da quello che mi scrivi, quel bollo è da pagare, sarebbe andato in prescrizione il 31/12/2014.

      Rispondi
  138. Avatar
    alessandro luglio 29, 2014

    buongiorno!non mi é molto chiara una cosa:i termini di prescrizione sono 3 anni giusto?ma se ricevo un avviso di pagamento in posta semplice? si calcolano 3 anni dall’avviso o vale solo x le raccomandate a/r? Grazie!

    Rispondi
  139. Avatar
    Anna luglio 30, 2014

    Ciao Salvatore,ho ricevuto da Equitalia,in lettera semplice,il pagamento di due bolli auto..uno del 2003 e uno del 2004,totale: 490,80 euro,ma senza indicare nessun numero di targa,c’è scritto “notificato 3/11/2010″ tenendo presente che in questo arco di tempo non ho ricevuto altre notifiche. Vorrei sapere se il bollo è andato in prescrizione. La lettera è stata inviata da Catanzaro il 30/06/2014. Grazie in anticipo!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo agosto 04, 2014

      Ciao Anna, da quello che mi dici mi sembrano prescritti.

      Rispondi
  140. Avatar
    Cristiano luglio 30, 2014

    Caro Salvatore sono sempre cristiano chiedo scusa ma ho dimenticato di scriverle che le 1350,00€ erano per i bolli auto non per la multa che ormai avevano gia’ accertato che ola macchina non era piu’ mia. Vorrei sapere quindi i bolli non devono essere pagati giusto? ormai in prescrizione da tanto o mi sbaglio?

    Grazie ancora per la sua pazienza e disponibilita’

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo agosto 04, 2014

      Ciao Cristiano,
      dovrebbero essere prescritti, ma ti conviene chiedere informazioni e farlo il prima possibile.

      Rispondi
  141. Avatar
    Gabriella agosto 06, 2014

    Buonasera Sig russo vorrei una sua consulenza in merito ad una ar ricevuta in data 07/06/2014 dall’agenzia delle entrate, mi è stato richiesto il pagamento di un bollo scaduto a settembre2011 il pagamento è da effettuare entro 60gg e cioè entro domani! In cosa ricorro se non effettuo il pagamento entro domani? E poi posso richiedere la rateazione? La regione è Sardegna.ringrazio gabriella

    Rispondi
  142. Avatar
    rosi agosto 14, 2014

    salve
    non ho pagato il bollo auto per l’anno 2009/2010.É andato in prescrizione o.devo pagare?non ho ricevuto mai nessun avviso di pagamento.
    grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo agosto 18, 2014

      Ciao Rosi,
      dovrebbe essere andato in prescrizione

      Rispondi
  143. Avatar
    nino agosto 21, 2014

    buon giorno sig. russo ho un dilemma, e cioè mia moglie ha venduto una twingo nel 2014 senza aver mai pagato i bolli, abbiamo ricevuto cartelle di pagamento da equitalia , ma non di fermo amministrativo, se non pagasse questi bolli ed essendo propietaria, in cointestazione con me di un’altra macchina potrebbero effettuare il fermo anche su quest’altra macchina? o cos’altro

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo agosto 22, 2014

      Ciao Nino,
      potrebbero eseguire il fermo amministrativo sulla macchina cointestata, anche se ci sono stati diversi casi in cui questo provvedimento è stato giudicato inapplicabile, in quanto va a ledere anche la parte che non c’entra nulla, in questo caso tu.

      Rispondi
  144. Avatar
    Walter agosto 25, 2014

    Buongiorno Sig. Russo, ho un problema. Ho acquistato assieme ad un parente, (cointestata) una macchina usata nel 2006. Dal 2006 non ho mai pagato i bolli, dal 2013 è di proprietà solo del mio parente,chi deve pagare i bolli, io o lui? Eventualmente Equitalia può chiederli anche a me? anche se ora non sono più proprietario? da che anno devo pagare i bolli?
    In nessun ufficio ACI sanno rispondermi.
    Grazie per il tempo.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo settembre 05, 2014

      Ciao Walter,
      scusami non riesco a crederci che in nessun ufficio ACI ti sappiano dare una risposta. Figurati se posso dartela io che faccio di mestiere tutt’altro!
      Comunque essendo cointestata potrebbero richiederti il pagamento del bollo dal 2006 al 2013

      Rispondi
  145. Avatar
    luigi agosto 25, 2014

    Salve Salvatore, vorrei una informazione il giorno 20 agosto 2014 tramite A\R un atto di mancato pagamento del bollo auto da parte dell’agenzia dell’entrate il quale mi dice nel seguente atto mancato pagamento del bollo auto del settembre 2011 visto e considerato che in passato non ho ricevuto nessuna notifica per il recupero del bollo auto e da considerarsi prescritto? Visto che i 3 anni come stabilito dalla legge sono passati perchè l’unico avviso di pagamento lo ricevuto il 208\2014 e da considerare prescritto? Come posso risolvere questa faccenda? Grazie della risposta.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo settembre 05, 2014

      Ciao Luigi,
      quel bollo non è prescritto. Come detto nell’articolo ed in moltissimi commenti, la prescrizione dal terzo anno successivo a quello della scadenza di pagamento.
      Nel tuo caso il bollo sarebbe prescritto il 31/12/2014

      Rispondi
  146. Avatar
    luigi agosto 25, 2014

    Scusi sono di Udine.

    Rispondi
  147. Avatar
    Giuseppe agosto 26, 2014

    Egregio Dott.Russo,ho ricevuto una cartella di pagamento da parte di Riscossione sicilia s.p.a.per mancato pagamento bollo auto 2008,iscrizione a ruolo,reso esecutivo nel marzo 2013,ruolo ordinario.
    E’ prescritto? se si,come comportarmi? ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo settembre 05, 2014

      Ciao Giuseppe,
      se non hai ricevuto altri preavvisi in precedenza, direi che è prescritto. Rivolgiti all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate

      Rispondi
  148. Avatar
    francesco agosto 27, 2014

    buon giorno sig Russo volevo un informazione su un bollo non pagato anno 2012 per cessazione della circolazione per esportazione la nacchina e stata data via un mese dopo la scadenza . Ora volevo sapere dopo 2 anni mi hanno spedito il bollettino da pagare di quell anno se non pago cosa succede? la macchina non e piu in italia non e che si possno farmi qualcosa sull altra che ho .

    Rispondi
  149. Avatar
    Alessandro settembre 05, 2014

    Gentilissimo Dott.Russo
    Volevo porle un quesito, premetto non ho pagato la tassa automobilistica per l’anno 2008 e 2009
    E rispettivamente ho ricevuto gli accertamenti della regione (Campania) in data novembre 2011 (per il 2008) e Novembre 2012 (per il 2009). Ho controllato sul sito dell’Equitalia che ci sono due cartelle a mio carico ( senza data di notifica ) relative a questi tributi non pagati.
    Alla luce di quanto stabilito da una recente sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Milano (sent. n.14 del 18/01/2011) la quale stabilisce che “… in materia di tasse auto, la cartella successiva alla notifica dell’accertamento va notificata ex art. 25 c. 1 lett. c D.P.R. 602/73 entro il 31 dicembre del secondo anno successivo a quello in cui l’avviso di accertamento si è reso definitivo”. Sono prescritte ..? Cosa fare ..?
    Grazie
    Saluti

    Alessandro Pezzella

    Rispondi
  150. Avatar
    lorenzo settembre 08, 2014

    Salve Dott. Russo
    Da Equitalia ho ricevuto una cartella per un bollo non pagato nel 2008, io nel 2013 ho fatto il cambio di residenza in altra regione, la cartella mi è arrivata da quest’ultima ma ben oltre i tempi di prescrizione, non avendo mai ricevuto avvisi da parte della regione precedente, come mi devo comportare?

    Grazie e cordiali saluti

    Rispondi
  151. Avatar
    michy settembre 21, 2014

    Salve sig.Russo, volevo chiedere come mai esiste la possibilità che il bollo auto venga prescritto dopo i tre anni… quando poi ci sono delle norme che prevedono la cancellazione al PRA e il ritiro delle targhe quando il bollo non viene pagato per tre anni consecutivi…Non sono queste due norme contrastanti? Qual’è la verità?

    Rispondi
  152. Avatar
    Cristina settembre 28, 2014

    Buongiorno vorrei un informazione mi hanno mandato una lettera da equitali con scritto intimazione di pagamento entro 5 giorni dalla notifica.un bollo auto del 2008 notificata il 29/07/201 che pagato. vorrei sapere se la devo pagare oppure no l auto e stata demolita nel giugno 2009 tenga presente che ho due bolli auto pagati al aci pagati il 19/06/2009 dove in uno ce scritto scadenza 30/04/2008 e nella altro scadenza 31/12/2009 puo essese non stato calcolato 8 mesì.grazie attendo risposta

    Rispondi
  153. Avatar
    Giacomo S. settembre 29, 2014

    Salve, ho acquistato un’auto nel dicembre 2006 e oggi registrandomi sul sito della mia regione sezione tassa automobilistica ho scoperto che risultano non pagate le tasse di possesso relative agli anni Agosto 2008, 2009, 2010. Nella sezione avvisi c’è un accertamento relativo all’anno Agosto 2008, che non ho mai ricevuto, senza alcuna data di emissione e con i miei dati errati, il sesso e quindi il codice fiscale (come anche al PRA). In seguito ad un trasloco ho smarrito le ricevute relative agli anni Gennaio 2006, Agosto 2007, Agosto 2008, Agosto 2009 e Agosto 2010, ma mentre i primi due anni risultano pagati gli altri no, come posso mettere a posto questa situazione? Grazie per la risposta!

    Rispondi
  154. Avatar
    Antonino settembre 30, 2014

    Per distrazione non ho più pagato il bollo auto da diversi anni perché la mia auto ha il motore fuso,la tengo nel garage,cosa posso fare? Grazie per il consiglio,se qualcuno vorrà aiutarmi.

    Rispondi
  155. Avatar
    mimma ottobre 13, 2014

    buongiorno,in data 12-03-10 ho ricevuto un sollecito di pagamento dalla regione basilicata inerente a un pagamento bollo auto pagato in ritardo (scadenza settembre 2007-pagato gennaio 2008) ho pagato la differenza dovuta il 18-03-10. il 29-03-13 ricevo da equitalia un sollecito di pagamento tassa automobilistica non pagata anno 2006- come mai nel sollecito ricevuto dalla regione basilicata viene richiesto solo il ritardo pagamento del 2007 e non richiede il mancato pagamento anno 2006?. non ho ricevuto nessun sollecito da parte della regione basilicata ma direttamente comunicato da equitalia. devo rivolgermi a un avvocato? grazie

    Rispondi
  156. Avatar
    lina ottobre 16, 2014

    salve, 15 gg fa ho ricevuto una cartella esattoriale dove mi si chiedeva il pagamento bollo dell’anno 2003, con notifica già precedente del 2009…..secondo la legge non è già in prescrizione? da premettere il bollo auto riguardava una macchina rottamata 15 gg dopo la scadenza del bollo

    Rispondi
  157. Avatar
    giuseppina ottobre 17, 2014

    Il 4/10/2014 ho ricevuto una cartella esattoriale da equitalia Per tassa automobilistica del 2007 notificatami il 16/12/2011…mi chiedevo se fosse già stata prescritta in quella data e se è così cosa devo fare?
    Non so proprio come evitare quest’altro problema. ..ti prego spiegami sé c’è rimedio

    Rispondi
  158. Avatar
    marco novembre 13, 2014

    Salve , a me è arrivata una cartella di equitalia con un bollo del 2009 vorrei sapere se posso contestarlo. Grazie

    Rispondi
  159. Avatar
    Massimo novembre 18, 2014

    Buongiorno,
    mi è appena arrivata una notifica da parte dell’agenzia delle entrate per un bollo non pagato del 2009
    la scadenza era 12/2009 da versare entro il 04/2009 l’avviso di accertamento è del 01/06/2012 e la notifica del 21/06/2012
    volevo sapere se risulta in prescrizione e se posso fare ricorso. Grazie

    Rispondi
  160. Avatar
    Nicolina novembre 22, 2014

    Buongiorno..mi scusi se la disturbo ma non so come risolvere un problema. Ho ricevuto una raccomandata dalla regione Molise di omesso pagamento per un bollo scaduto nel 2011. Dove c’è scritto che dovevo pagare entro 30 giorni e se entro 60 giorni non veniva pagato si procedeva alla riscossione coatta. Il punto è questo ,come non vivo in Molise ma in Toscana oggi mi sono recata alle poste con questi 2 fogli che mi sono arrivati per pagare il bollo,le poste non sapeva come fare e allora mi sono recata all’aci di Empoli per regolarizzare la mia posizione..ma anche qui non è stato possibile pagare visto che non poteva entrare nel sito della Regione Molise non essendo convenzionata.Allora ora mi chiedo visto che sta per scadere dove posso pagare..ma è possibile che non inviano più un bollettino postale un conto corrente..

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo novembre 24, 2014

      Ciao Nicolina,
      sui quei fogli non è indicato un numero di telefono per richiesta informazioni?

      Rispondi
  161. Avatar
    Ioan P. novembre 25, 2014

    Ciao. Ho comprato un auto nel 2008 novembre e ho viaggiato per 2 anni in Italia. Nel 2010 abbiamo registrato in Romania, poi dopo pochi mesi ho venduto (numeri di registrazione rumena). Per il periodo di tempo che abbiamo avuto i numeri di registrazione italiani, NON ho pagato bollo auto. Ora voglio trovare un modo per pagare. Come posso fare? Le targhe italiane che restava a me, perché non sapevo che dovevamo andare a ACI. Libretto italiano rimase autorità rumene per la registrazione (lettera I, rilasciata dalle autorità rumene).
    1. Devi pagare bollo auto per gli anni 2011, 2012, 2013, 2014?
    2. Posso pagare a rate importo oltre a sanzioni?
    3. Come posso pagare e dove posso pagare?
    Grazzie.

    Rispondi
  162. Avatar
    Francesco dicembre 01, 2014

    Salve, in caso di mezzo cointestato, con tutti i proprietari indicati sul libretto, le comunicazioni relative ai mancati pagamenti o le cartelle di equitalia, devono essere notificate a tutti i proprietari?

    Rispondi
  163. Avatar
    Alex dicembre 01, 2014

    Salve Salvatore,
    una domanda secca e veloce .
    Mi è arrivato ieri un avviso di pagamento di un bollo del 2002 di un auto ora rottamata.
    Neanche ricordo dove ho messo i pagamenti.
    Non devo pagarlo ? sono passati più di 10 anni !! Grazie della risposta

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 02, 2014

      Ciao Alex,
      risposta secca e veloce: essendo del 2002 molto probabilmente è prescritto, ma non so se hai in precedenza ricevuto solleciti in merito.

      Rispondi
  164. Avatar
    Michele dicembre 02, 2014

    Buongiorno.ho un problema io ho pagato le tasse auto.2006.2007.2008…. adesso mi sono arrivate delle lettere di mancato pagamento sono andato a equitalia reg.lazio e mi hanno detto che non ho pagato da loro cosi risulta..Gli ho fatto vedere il bolentino per2009 che dicevano che non è pagato e hanno detto che va bene e toglierano dalla cartella…adesso mi hanno detto che ne il 2006 la stessa cosa ma io ho pagato come per il 2009…. il bolentino non lo trovo come quello di 2009 ma ho pagata a ace….adesso mi vogliono far pagare con le sanzioni dicono che se porto un bollettino va bene se no pago di nuovo?come e possibile?Mi domando:Se io non ho pagato il 2006 e possibile poter pagare il2007..2008…se indietro non ho pagato sono rimasto con il debito è possibile pagare per il2008 2009….se il 2006 non risulta pagato?grazie.

    Rispondi
  165. Avatar
    Mario Landoni dicembre 02, 2014

    Buon giorno Sig.Russo,
    cortesemente necessito di una informazione:
    la mia auto a scadenza bollo 30/11/2014 piu’ 1 mese,
    ora ho acquistato una nuova auto che mi verra consegnata giovedi 04/12/2014
    alla consegna faro un mini trapasso della mia vettura in favore del concessionaio,
    ora la domada per questi 4 gg devo pagare l’intero bollo annuale oppure e possibile pagare solo questi 4 giorni? sempre se devo pagare visto che teoricamente ho ancora un mese per essere in regola.
    ringraziandola le porgo distinti saluti.

    Rispondi
  166. Avatar
    Giovanni dicembre 02, 2014

    Salve, a Settembre 2014 è stata notificata una cartella esattoriale inerente ad un bollo del 2008 a mia madre, in qualità di erede del mio defunto padre. Mi sono recato all’Agenzia delle entrate di Palermo la quale dopo visura attraverso gli atti hanno constatato che nessuno aveva firmato la notifica e di conseguenza non c’era nessun riscontro . Scaduti i termini, senza effettiva notifica da parte dell’ Ente, mi aspettavo un annullamento della cartella ma il capo team dell’ufficio ha riferito che il vizio è stato creato da noi perchè non abbiamo fatto un passaggio di proprietà. Preciso che ad Ottobre del 2008 la vettura è stata rottamata. Gentilmente mi può dare dei lumi? La ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 03, 2014

      Ciao Giovanni,
      è un caso particolare ed io non ho questo livello di conoscenza. È vero che andava fatto il passaggio di proprietà, ma non so se questo giustifica ciò che ti è stato detto.

      Rispondi
  167. Avatar
    Julius dicembre 04, 2014

    Salve,questa è la mia posizione pagamento bolli ad oggi: dal 2001 quando ho acquistato la macchina,al 2008 ho pagato regolarmente. In seguito,dovuto alla mia precaria situazione economica,non sono più riuscito a tenere passo con il pagamento dei bolli,pertanto 2009,2010 non ho pagato. sono riuscito a pagare 2011. poi,dal 2012 ad oggi non ho più pagato. preciso che non mi è arrivato a casa nessun avviso,o sollecito di pagamento per nessuno dei periodi sopra elencati. come dovrei comportarmi, visto che a dicembre ho acquistato anche la macchina nuova,rottamando la vecchia? Grazie per la sua disponibilità.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 05, 2014

      Ciao Julius,
      il fatto che tu abbia rottamato l’auto e comprato una nuova, non c’entra nulla, i bolli vanno comunque pagati.
      Il bollo 2009 e 2010 dovrebbe essere prescritto e quello del 2011 lo sarà dal 31/12/2014.
      Ovviamente non posso saperlo con certezza, bisognerebbe controllare se effettivamente non hai ricevuto nessun sollecito.

      Rispondi
  168. Avatar
    enzo dicembre 05, 2014

    salve mia moglie è sordomuta e è esente bollo però mi arrivano lettere di bolli non pagati precedetemente alla domanda di esenzione cosa devo fare??

    Rispondi
  169. Avatar
    Giuseppe dicembre 05, 2014

    Salve…
    Oggi mi è arrivata per la prima volta una cartella dell’Equitalia relativa ai pagamenti del bollo del 2010 della mia auto, venduta nel 2011.
    Ora siamo a Dicembre 2014, posso richiedere la prescrizione?
    Cambia da Regione in Regione? io sono residente in Calabria.
    Grazie mille

    Rispondi
  170. Avatar
    mirko dicembre 10, 2014

    Salve io nel anno 2009 ho venduto la mia auto sensa pagare il bollo poi giugno 2009 ho acquistato una punto a metano nuova la regione marche ora equitalia mi chiede in questo periodo due bolli x due auto sono gia prescritti o vanno pagati al ente grazie buone feste

    Rispondi
  171. Avatar
    Tiziana dicembre 12, 2014

    Gent.mo Dr. Russo,

    Ho ricevuto una cartella Equitalia relativa ad un bollo auto del 2008. Nella cartella viene riportata la data di notifica con 23/1/2012, cioè oltre la prescrizione del bollo (31/12/2011)
    Visto che ho ricevuto altri solleciti di pagamento da parte di Equitalia ho scritto all’Agenzia delle Entrate che mi mostrino fotocopia di questa notifica anche se il recapito era avvenuto dopo la prescrizione.
    L’agenzia mi ha inviato la copia della busta che era giacente presso l’ufficio postale dal 18/12/2011 al 23/01/2012.

    Domanda:
    1) Equitalia menziona la notifica con il 23/1/2012 il che è sbagliato ed oltre la prescrizione – posso non pagare la cartella visto l’errore?
    2) dovuta a pagare il bollo (scaduto 04/2008) nonostante la vendita dell’auto a 06/2008?
    3) Dovrei pagare anche le sanzioni/interessi?
    4) La cartella rientra tra le cartelle equitalia cancellate visto che l’importo del bollo è di €297 (ma con sanzioni/interessi arriva a €453?

    Grazie mille!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 15, 2014

      Ciao Tiziana,
      in merito al punto 2, direi proprio di si, anche se solo per due mesi, il bollo va pagato.
      Per quello che ne so io, fa fede la data presso l’ufficio postale, quindi non è prescritto.

      Rispondi
  172. Avatar
    cosimo dicembre 16, 2014

    Gentile Dott.Russo
    bollo auto scaduto dal 28 febbraio 2011, mai ricevuto nulla. Si intende prescitto visto che sono passati quasi 4 anni? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 18, 2014

      Ciao Cosimo,
      andrà in prescrizione il 31/12/2014

      Rispondi
  173. Avatar
    Nane dicembre 16, 2014

    Domani mi reco all’aci a vendere una macchina nn trovo i bolli pagati se dovessero nn esserci due bolli nn pagati come faccio a sapere l’importo prima per portarmi dietro i soldi e effettuare il pagamento per nn avere problemi con la vendita. Grazie

    Rispondi
  174. Avatar
    Matteo dicembre 17, 2014

    Buongiorno vorrei una delucidazione. Il giorno 12 dicembre 2014 mi è arrivata una raccomandata di Equitalia sud in merito alla richiesta di pagamento di un bollo di un’autovettura del 2002 non pagato. Richiedono il pagamento entro il 18 dicembre 2014. Oltretutto con questa raccomandata scopro di avere un fermo amministrativo sulla macchina ora in mio possesso iscritto al pra in data 10 novembre 2014. Su questa raccomandata Equitalia asserisce di aver notificato la richiesta di pagamento in data 9 giugno 2009. La mia regione di residenza è il Lazio. Come dovrei comportarmi? Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 18, 2014

      Ciao Matteo,
      da quello che scrivi, mi pare sia prescritto, se non hai ricevuto altre comunicazioni dal 2009 ad oggi.

      Rispondi
  175. Avatar
    dario dicembre 30, 2014

    ciao salvatore
    mi e’arrivata una rac con scritto pagamento omesso.per bollo auto da pagare entro settembre 2011.l’auto e stata rottamata a marzo 2012.cosa devo fare?
    reg veneto.grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 01, 2015

      Ciao Dario,
      il bollo non è prescritto, quindi è da pagare.

      Rispondi
  176. Avatar
    stefano dicembre 31, 2014

    Buongiorno a tutti, ho bisogno del vs aiuto. proprio stamattina, 31.12.2014, ho ritirato una raccomandata da parte della regione per il mancato pagamento della tassa automobilistica. La contestazione dice questo : risulta omessa la tassa automobilistica da versare entro gennaio 2011, con scadenza dicembre 2011.Inoltre io l’auto l’ho venduta all’estero il mese di Aprile del 2011. Considerati i 3 anni non dovrebbe cadere in prescrizione? grazie per l’aiuto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 01, 2015

      Ciao Stefano,
      il termine ultimo era proprio il 31/12/2014, per me non è prescritto.

      Rispondi
  177. Avatar
    antonio gennaio 02, 2015

    Buongiorno stamattina mi é stata consegnata una notifica di un mancato pagamento del bollo auto del 2007 ( regione sicilia) devo pagare? Come mi devo comportare? Grazie per l’attenzione

    Rispondi
  178. Avatar
    andrea gennaio 05, 2015

    salve il giorno il 02/01/2015 mi è arrivata un avviso di accertamento relativo ad un bollo non pagato ad agosto 2011,ora da quello che ho capito è prescritto solo che sulla busta non cè nessun timbro di consegna per il fatto che mia moglie ha firmato ad il postino ma lui non ha rilasciato nulla,sono andato in posta con la busta chiedendo di volere una copia della firma con data di ricevuta e mi hanno detto che era posta prioritaria la cosa non mi convince.
    come mi devo comportare non devo spedire niente o devo scrivere alla regione veneto che il bollo è prescritto senza avere un carta che certifichi il giorno di avvenuta consegna? grazie per l’aiuto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 06, 2015

      Ciao Andrea,
      in ogni caso non fa fede la data di avvenuta consegna a te, ma alle poste.

      Rispondi
  179. Avatar
    andrea gennaio 06, 2015

    le chiedo un’altra cosa nell’avviso di accertamento c’è scritto “omessa la tassa automobilistica da versare entro agosto 2011 con scadenza 2012″ come è possibile c’è un errore o cosa perchè nel titolo c’è scritto riferimento anno 2011 invece nello specchietto con i dettagli c’è scritto scadenza luglio 2012,la scadenza non dovrebbe essere agosto 2011? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 07, 2015

      il bollo è del 2011, andava pagato entro agosto 2011 ed aveva validità di un anno, fino appunto a Luglio 2012. Non c’è nessun errore

      Rispondi
  180. Avatar
    Maurzio gennaio 07, 2015

    Buongiorno volevo sapere quanto pagherò in più oggi 7 gennaio 2015, il bollo che scadeva ad agosto 2014
    grazie

    Rispondi
  181. Avatar
    mario gennaio 07, 2015

    Buongiorno,
    ho ricevuto in data odierna (07/01/15) a mezzo poste italiane l’atto di accertamento della tassa automobilistica, da parte della regione Puglia, per l’omesso pagamento della stessa. Il periodo tributario di riferimento è: Novembre 2011-Agosto 2012; la data del documento è il 16/09/14. Posso considerarla prescritta? Se si come posso procedere per comunicarlo all’amministrazione regionale?
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 07, 2015

      Ciao Mario,
      nel post ci sono tutte le indicazioni. Comunque, per quanto ne so io, non è prescritto e andrebbe pagato, in quanto sarebbe andato in prescrizione il 31/12/2014.

      Rispondi
  182. Avatar
    mario gennaio 07, 2015

    Anche se mi è stata notificata oggi (ovvero dopo il 31/12/2014)? Dovrebbe far fede la data di notifica o quella del documento?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Mario,
      quella sul documento

      Rispondi
  183. Avatar
    vincenzo gennaio 07, 2015

    Buonasera. In data 04/01/2015 ho ricevuto brevi mano da un condomino, una notifica atti giudiziari della regione, dove mi chiedono il pagamento del tributo tassa automobilistica relativa all’anno 2011. Per quanto specificato gradirei sapere se devo pagare tale onere e se è possibile che una raccomandata venga consegnata a persona non facente parte del nucleo familiare. In attesa di una sua cortese risposta, La saluto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Vincenzo,
      non conosco questo dettaglio, so che per quanto riguarda la prescrizione fa fede la data di consegna alle poste e non a te.

      Rispondi
  184. Avatar
    Giulia gennaio 08, 2015

    Salve….mi è arrivata una notifica di equi talia per un bollo non pagato nell’anno 2010. Non sapendo della prescrizione , ho provveduto a pagare. Cosa devo fare in questo caso? Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Giulia,
      non credo tu possa fare richiesta di rimborso.

      Rispondi
  185. Avatar
    Nadia gennaio 08, 2015

    Salve volevo sapere un i formazione io h un veicolo acquistato nuovo nel 2009 ho sempre pagato il bollo adesso la mia scadenza era agosto 2014 c,’e qualche poblema se lo pago in ritardo? E poi un altra domanda perche noi in italia dobbiamo pagare il bollo e adesso non ricordo bene dove e successo che un signore ha fatto una causa e la vinta perché. Essendo tutti in unita europea non spetta e anche noi facciamo parte no?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Nadia,
      dovrai pagare delle sanzioni, ma non sono elevatissime. Ti conviene sentire l’ACI così da avere il conteggio esatto dell’importo da pagare

      Rispondi
  186. Avatar
    alfredo gennaio 08, 2015

    Salve dottore
    Mi complimento per l’ottimo lavoro di informazione che sta svolgendo,
    Anche a me , come al signor Mario dell’ultimo post, è arrivata la notifica per un bollo non pagato nel 2011.
    Notavo che , come per il sig. Mario, la data posta sul documento è antecedente rispetto alla data di notifica tramite A/R, allora mi chiedo se è possbilie che le regioni possano giocare su questo aspetto onde evitare di notificare atti che altrimenti andrebbero in prescrizione, voglio dire , se io regione redigo un documento a settembre perche dovrei spedirlo a gennaio?
    Il mio dubbio è che si aggiustano i tempi per riscuotere i pagamenti, a me è successa la stessa cosa, data ricezione raccomandata fine dicembre 2014 data documento settembre2014

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Alfredo,
      grazie mille, insieme a tutti i blogger di 6sicuro, cerchiamo di fornire informazioni utili e rispondere, per quanto possibile, alle varie richieste.
      Non mi piace fare dietrologie, quindi non so per quale motivo accade questo, però effettivamente in questo periodo si verifica sempre questa problematica

      Rispondi
  187. Avatar
    Francesco gennaio 08, 2015

    Buongiorno,
    Ho permutata la mia vettura 10 giorni prima della scadenza ultima per il rinnovo del bollo. Il concessionario ha rilasciato in pari data la dichiarazione di responsabilità. Il mese successivo sempre il concessionario ha trasferito la proprietà al PRA. Avendo ricevuto da Equitalia avviso di pagamento per mancato rinnovo, il pagamento spetta a me o al concessionario? Grazie.

    Rispondi
  188. Avatar
    silvana chiavetta gennaio 08, 2015

    salve ho urgente bisogno di voi. ho ricevuto avviso di intimazione 5 giorni da equitalia sui bolli del 2006 e 2007 della mia panda cartella notificata il 1 marzo 2012: ruolo anno 2012 n. … data visto 27/12/2011 specie ordinario. 300 euro circa. posso fare qualcosa? visto che dalla notifica erano passati più di tre anni? per favore datemi una mano. grazie

    Rispondi
  189. Avatar
    Massimo gennaio 09, 2015

    Buongiorno.
    Verso fine agosto/inizi settembre 2013 ho venduto la mia utilitaria ad un tizio che in parola (gli ho anche fatto uno sconto per questo) avrebbe dovuto accollarsi il pagamento del bollo scaduto da un mese circa. Ora mi è arrivata la richiesta dell’annualità da pagare comprensiva della mora e degli interessi. Vorrei sapere se fosse possibile, con l’atto di vendita, chiedere eventualmente di pagare solo la quota di possesso per quell’anno, ossia un mese e poco più.
    Essendo una tassa di possesso perchè ora dovrei subirmi anche la beffa di pagare i circa 11 mesi in cui il compratore ha avuto possesso dell’auto?

    Grazie della risposta.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Massimo,
      non sono previsti rimborsi parziali in caso di vendita dell’auto, quel bollo è di tua competenza per intero.

      Rispondi
  190. Avatar
    carlo gennaio 09, 2015

    ciao in puglia il bollo 2011quando va in prescrizione

    Rispondi
  191. Avatar
    carlo gennaio 09, 2015

    a casa non mie arrivato niente ma a l’aci e da pagare cosa devo fare ?

    Rispondi
  192. Avatar
    mario gennaio 09, 2015

    Quindi è prescritta, visto che mi è stata consegnata dopo il 31/12/2014

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Mario,
      il fatto che ti sia stata consegnata dopo il 31/12/2014 non c’entra, devi vedere quando è stata consegnata alle poste.

      Rispondi
  193. Avatar
    Giovanni gennaio 09, 2015

    Buonasera,
    io ho pagato tutti i bolli, l’ultimo in data 30/9/2010 valevole fino
    ad agosto 2011;
    ricevuto avviso il giorno 7 gennaio 2015 ma datata 14 dic 2014.Quindi mi
    sono dimenticato di pagare il bollo da agosto 2011 fino al 2012. Posso
    considerarla prescritta la richiesta in questione?
    Grazie anticipatamente per la cortesia.
    Cordialità, Giovanni

    Rispondi
  194. Avatar
    giuseppe gennaio 09, 2015

    salve, io ni trovo in un pasticcio enorme da oltre 15 anni!! Mi spiego meglio. nel 1998 un mio amico di nazionalità polacca ha acquistato in Italia una 164 alfaromeo e, per evitare il cambio targa e tutte le pratiche burocratiche del caso ha chiesto a me se me la intestavo io. Ed io ho accettato perchè anche
    lui mi aveva già fatto diversi favori in polonia assumendosi certe responsabilità a nome mio.
    Dopo un paio di mesi però il mio amico ha avuto un incidente in polonia (in macchina c’ero anch’io) con ragione, ma la macchina era da demolire, e paqrlando con la polizia locale abbiamo capito (anch’io parlo polacco) che avrebbero mandato loro d’ufficio targhe e libretto algli uffici competenti in Italia. A questo punto noi siamo tornati tranquillamente in Italia e il mio amico con i soldi incassati dall’assicurazione polacca si è preso un’altra auto, sempre intestata a me. Ma dopo un paio di mesi nuovo incidente in polonia! Per il ghiaccio siamo usciti di strada e la macchina è andata distrutta e demolita. E sempre parlando con la polizia locale abbiamo chiesto se per cortesia potevano loro fare la stessa trafila della macchina precedente, loro hanno risposto di si, che non c’era problema. E io sono tornato tranquillo in Italia e non ci ho più pensato. Nel 2004 però la regione veneto ha incominciato a mandarmi il bollettino per il pagamento in ritardo del bollo dell’anno precedente per entrambe le vetture. Nel frattempo io avevo perso completamente i contattki con il mio amico e sono andato da solo alla motorizzazione in polonia per chiedere informazioni e spiegazioni ma sui loro computer non risultava assolutamente niente dei due incidenti. Ora essendo completamente privo di qualsiasi documento a prova di quanto è avvenuto cosa posso fare per evitare di pagare questi due bolli per tutta la vita?
    GrAZIE

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 09, 2015

      Ciao Giuseppe,
      potresti andare all’ACI e fare una perdita di possesso, che varrà però dal momento in cui la farai.

      Rispondi
  195. Avatar
    Gabriele Bambara gennaio 09, 2015

    Salve,
    il mio quesito è il seguente: ho un suzuki santana 410 del ’84, comprato di quarta mano quest’auto per un problema al motore si trova dal meccanico già da circa 3 anni, quasi, ho pagatosolo il primo anno l’assicurazione ed il bollo, in quanto il meccanico mi diceva sempre “ci stiamo lavorando… tra un paio di settimane la finiamo!”. Dopo il 1° anno, ho deciso di non pagare più inutilmente sia l’assicurazione che il bollo in quanto è tutt’oggi ancora in officina. La mia domanda è, quando il meccanico si deciderà a finirla quindi sarà di nuovo in marcia dovrò pagare il bolo anche degli anni passati? Grazie!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 12, 2015

      Ciao Gabriele,
      il bollo va pagato sempre, non c’entra nulla se l’auto può circolare o meno.

      Rispondi
  196. Avatar
    franco gennaio 10, 2015

    Buongiorno dott.RUSSO. Ieri9 01 2015 ho ricevuto una cartella relativa all anno 2011 e’ ancora valida o e’ prescritta grazie e buona giornata franco.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 12, 2015

      Ciao Franco,
      devi controllare la data presente nella cartella, se entro il 31/12/2014 non è prescritto

      Rispondi
  197. Avatar
    Elisabetta gennaio 12, 2015

    Buonasera, in data 05.01.2015 ho pagato bollo anno 2011, era prescritto vero? non mi è stato mai sollecitato il pagamento ma volendo essere corretta l’ho pagato. Posso chiedere rimborso o chi ha pagato ormai ….
    Altra domanda per altra situazione, un avviso di accertamento emesso nel 2012 per bollo auto del 2009 è la casistica che interrompe la prescrizione? è ancora esigibile?
    grazie mille per l’informazione

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 13, 2015

      Ciao Elisabetta,
      non credo tu possa chiedere il rimborso per un bollo che dovevi pagare.
      In merito al bollo del 2009, non mi è chiaro:
      hai ricevuto una prima notifica nel 2012 ed ora una’altra? Questo bollo non credo sia prescritto

      Rispondi
  198. Avatar
    PIER LUIGI PUGLIESE gennaio 12, 2015

    Salve, devo dare in permuta la mia auto (scadenza bollo dicembre 2014) ad un concessionario, la nuova auto arriva ad aprile, devo pagare il bollo della mia attuale auto sino a dicembre 2015 o posso effettuare un pagamento parziale?
    In attesa di un riscontro ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
  199. Avatar
    nino gennaio 12, 2015

    Gent.mo dott. Russo

    desideravo qualche chiarimento riguardo all’articolo da Lei pubblicato, in merito al seguente passaggio: “Equitalia, però, è tenuta a notificare la cartella esattoriale entro due anni dal conferimento dell’incarico da parte dell’ente titolare (data verificabile sulla cartella esattoriale stessa): in questo caso, se la notifica non si riceve entro tale biennio, si ha la decadenza dal diritto di riscossione anche se il triennio necessario per la prescrizione non si è concluso.” In pratica mi arrivato un atto di accertamento dall’Agenzia delle Entrate per un bollo auto non pagato per l’anno 2011 nell’ottobre del 2014 quindi prima della scadenza dei 3 anni. Però in base al passaggio di cui sopra, se non ho interpretato male quello che Lei ha scritto, questo verbale di accertamento mi è arrivato ben oltre i due anni, quindi come mi dovrei comportare? La ringrazio anticipatamente per la Sua cortese risposta, Cordiali Saluti, Nino

    Rispondi
  200. Avatar
    Marco gennaio 14, 2015

    Gent.mo dott. Russo
    avrei bisogno di un chiarimento su bolli auto vecchi…equitalia mi chiede il pagamento di 5 bolli 1999 con ultima notifica 2005,
    2000 con ultima notifica 2007,
    2001 notifica 2008,
    2002 notifica 2009,
    2004 notifica 2011..
    ho anche il fermo amministrativo sull’auto..
    possono farlo??questi maledetti bolli sono caduti in prescrizione o no??
    spero che lei possa aiutarmi perché non riesco a trovare qualcuno che mi chiarisca la situazione..
    grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 15, 2015

      Ciao Marco,
      in merito al fermo amministrativo credo proprio che possano farlo, bisognerebbe vedere le date riportate su tutte le cartelle per capire bene la situazione.
      Non puoi rivolgerti ad un’agenzia ACI?

      Rispondi
  201. Avatar
    Giuseppe gennaio 14, 2015

    Gentilissimo Dott.Russo
    Volevo kiederle, premetto non ho pagato la tassa automobilistica per l’anno 2009
    Ed ho ricevuto dalla regione (Campania) in data 10 ottobre 2012 un intimazione di pagamento in data 28 novembre 2014 mi è stata richiesta nuovamente con una cartella di equivalga.
    Sono prescritte ..? Cosa fare devo pagarla?
    Grazie
    Saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 15, 2015

      Ciao Giuseppe,
      dalle date che mi riporti non mi è prescritta, è da pagare.

      Rispondi
  202. Avatar
    daniele marini gennaio 15, 2015

    Buongiorno Salvatore,
    Devo pagare due bolli, uno del 2011 e uno del 2012. Non essendomi
    arrivata nessuna cartella esattoriale dove e come posso pagare queste due
    rate mancanti? Al ACI mi hanno detto che sono vecchi e che devo andare da equitalia
    ? Possibile e se si c’è un modo di pagarli senza recarsi li?
    Grazie in anticipo
    daniele

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 23, 2015

      Ciao Daniele,
      mi dici la tua regione di residenza?

      Rispondi
  203. Avatar
    Symon gennaio 16, 2015

    Salve, complimenti per il forum,

    volevo porle all’attenzione un caso capitato a me personalmente, mi è stata recapitato pochi giorni fà, una cartella esattoriale, riguardante la tassa del bollo auto relativa all’anno 2011, ma la legge non prevede che dopo 3 anni dall’omesso pagamento, il bollo cade in prescrizione? In questi casi come bisogna comportarsi? Leggendo la Vostra risposta al caso di Franco:

    “Ciao Franco,
    devi controllare la data presente nella cartella, se entro il 31/12/2014 non è prescritto”

    cosa significa “controllare la data presente nella cartella”, non si deve far riferimento alla data relativa al bollo e confrontarla con il periodo in cui è stata recapitata, la cartella è arrivata ieri 15.01.2015

    Grazie mille!!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 23, 2015

      Ciao Symon,
      nell’articolo è ben specificato i tempi da seguire. Per la prescrizione il conteggio parte dall’anno successo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento, quindi non è importate il giorno o il mese, ma solo l’anno. Nel tuo caso la prescrizione sarebbe dovuta avvenire il 31/12/2014. La data da tenere presente non è quella in cui ti è stata recapitata la cartella, ma quella in cui la cartella è stata data alle poste dall’ente creditore.

      Rispondi
  204. Avatar
    Andrea gennaio 17, 2015

    Gentilissimo Dott.Russo mi è arrivata una notifica di un bollo non pagato del 2011 scadenza 2012,nel frattempo l’auto l’ho venduta,se non lo pago se condo lei cosa puó succedere?grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 23, 2015

      Ciao Andrea,
      anche se hai venduto l’auto, quel bollo andrebbe pagato. La regione di appartenenza può attuare tutti i sistemi in suo diritto per richiederti quanto dovuto

      Rispondi
  205. Avatar
    giancarlo gennaio 18, 2015

    Ciao Salvatore, io ho un quesito da porti, ho acquistato l’auto e immatricolata nel gennaio 2013.
    Di conseguenza il bollo va pagato entro la fine del mese di febbraio. il fatto sta che il 27 febbraio ossia un giorno prima della scadenza ho cambiato residenza da Regione Campania a regione lombardia. il bollo lo ho pagato per la Lombardia ho fatto bene o male? cosa devo fare se ho sbagliato?.. La lombardia nn sa che dirmi e ben meno la campania. anzi addirittura quest’ultima ad oggi dice che gli risulta ancora la residenza alla campania. che faccio per essere sicuro?

    Rispondi
  206. Avatar
    nino gennaio 18, 2015

    Gent.mo dott. Russo

    desideravo qualche chiarimento riguardo all’articolo da Lei pubblicato, in merito al seguente passaggio: “Equitalia, però, è tenuta a notificare la cartella esattoriale entro due anni dal conferimento dell’incarico da parte dell’ente titolare (data verificabile sulla cartella esattoriale stessa): in questo caso, se la notifica non si riceve entro tale biennio, si ha la decadenza dal diritto di riscossione anche se il triennio necessario per la prescrizione non si è concluso.” In pratica mi arrivato un atto di accertamento dall’Agenzia delle Entrate per un bollo auto non pagato per l’anno 2011 nell’ottobre del 2014 quindi prima della scadenza dei 3 anni. Però in base al passaggio di cui sopra, se non ho interpretato male quello che Lei ha scritto, questo verbale di accertamento mi è arrivato ben oltre i due anni, quindi come mi dovrei comportare? La ringrazio anticipatamente per la Sua cortese risposta, Cordiali Saluti, Nino

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 23, 2015

      ciao Nino,
      credo che eliminerò quel passaggio, perché crea un po’ di confusione. Quei due anni vanno conteggiati da quando il comune ha dato mandato alla concessionaria del servizio riscossione, ad esempio un anno dopo dal mancato pagamento, quindi fare i conti diventa difficile e riguarda solo i rapporti tra comune ed ente di riscossione.

      Rispondi
  207. Avatar
    Stetama gennaio 19, 2015

    Dott. Russo ho bisogno di lei per un bollo auto regolarmente pagato per il quale ho ricevuto una cartella esattoriale da parte di Equitalia.
    E’ mia intenzione quella di fare ricorso in autotutela da indirizzare tramite raccomanadata a/r (unica forma valida) alla Regione competente, la Lombardia, ma sul sito non sono indicati i recapiti e chiamando il numero verde gli operatori affermano che non è possibile inviare raccomandate alla Regione Lombardia per questioni riguardanti la tassa automobilistica, bensì unicamente e-mail o recarsi presso gli sportelli.
    Come mi consiglia di comportarmi? Grazie per la sua attenzione

    Rispondi
  208. Avatar
    Davide gennaio 20, 2015

    Salve avvocato.
    se il mio bollo è sempre stato Scadenza agosto (perchè reintrava da un esenzio a settembre il mese in cui acquisati l’auto), il 31 dicembre 2014 quale bollo è andato prescritto? (non ho mai ricevuto nulla) Inoltre avendo venduto (passaggio di proprietà quindi nessuna procura) a luglio 2014 ho fatto bene a nn pagare la scadenza agosto 2015?

    Rispondi
  209. Avatar
    luigi gennaio 22, 2015

    Salve ho acquistato un auto nel2007 e ad oggi non ho mai pagato il bollo ma nel 2013 è stata rottamata ed oggi cioé 2015 mi é arrivata una cartella esattoriale di equitalia inerente all`anno 2008 che faccio lo pago o no? Grazie cordiali saluti.

    Rispondi
  210. Avatar
    Giulia gennaio 23, 2015

    Salve. Sono in possesso di 3 auto ( 2 auto sono dei miei figli a mio nome). Non ho pagato il bollo della mia auto per diversi anni e mi è arrivata pocho giorni fa la notifica di equitalia. I miei figli hanno pagato il bollo delle loro auto(che sono a mio nome). L’atto amministrativo verrà attuato su quale autovettura? Potrebbero rivalersi sule auto di cui sono stati pagati i bolli?

    Rispondi
  211. Avatar
    Gabriele Bambara gennaio 25, 2015

    Salve Dott. Russo,
    la ringrazio per la risposta ad una precedente domanda, e colgo l’occasione per farne un’altra, cioè, l’auto è stata immatricolata nel 1987 quindi ad oggi sono 28 anni, nel sito dell’ACI risulta che dovrei pagare € 99,00 mentre io dovrei pagarne €25,82 essendo auto storica (regione Sicilia), è giusto quello che affermo? Come dovrei fare a far risultare che dovrei pagare € 28,82 e non € 99,00? Grazie!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 25, 2015

      Ciao Gabriele,
      non mi risulta che la Sicilia sia convenzionata ACI. Ti conviene rivolgerti direttamente all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate dedicato al bollo auto

      Rispondi
  212. Avatar
    MARCO gennaio 25, 2015

    SALVE A ME MI E ARRIVATO IL BOLLO 2009 DA PAGARE DA EQUITALIA CO E FUNZIONA DEVVO PAGARE O NON E VALIDO ? DA QUELLO CHE O LETTO SEI OBLIGATO A PAGARE I BOLLI AUTO DAL 2012 AD OGGI ? GRAZIE

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 25, 2015

      Ciao Marco,
      non è proprio così. Certamente i bolli dal 2012 ad oggi vanno certamente pagati, ma anche quelli degli anni precedenti. Dipende se sono prescritti e per esserlo devono soddisfare i requisiti indicati in questo articolo

      Rispondi
  213. Avatar
    luigi gennaio 25, 2015

    salve dott. Russo le ho esposto il mio problema qualche giorno fa gradirei una sua risposta grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 26, 2015

      Ciao Luigi,
      per quanto mi è possibile, cerco di dare una risposta a tutti, anche se non faccio altro che ripetere ciò che c’è scritto nell’articolo, perché è esattamente quello che so, nè più, nè meno.
      La tua richiesta era questa:
      ho acquistato un auto nel 2007 e ad oggi non ho mai pagato il bollo ma nel 2013 è stata rottamata ed oggi cioé 2015 mi é arrivata una cartella esattoriale di equitalia inerente all`anno 2008 che faccio lo pago o no?

      La risposta è:
      Se mi chiedi se pagare i bolli, io ti posso rispondere solo si. Per me i bolli vanno sempre pagati, semmai in ritardo, ma pagati. Se invece mi stai chiedendo se questo bollo è andato in prescrizione, direi di sì, sono passati abbondantemente i termini ma non posso sapere se effettivamente sia la prima comunicazione da te ricevuta in merito. Prova a controllare sulla cartella. In ogni caso, non basta solo non rispondere, hai tempo 60 giorni per fare ricorso

      Rispondi
  214. Avatar
    Davide gennaio 26, 2015

    Salve salvatore!.
    se il mio bollo è sempre stato Scadenza agosto (perchè reintrava da un esenzio a settembre il mese in cui acquisati l’auto), il 31 dicembre 2014 quale bollo è andato prescritto? (non ho mai ricevuto nulla) Inoltre avendo venduto (passaggio di proprietà quindi nessuna procura) a luglio 2014 ho fatto bene a nn pagare la scadenza agosto 2015?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 26, 2015

      Ciao Davide,
      se hai venduto l’auto prima della scadenza del bollo, quello del 2015 spetta al nuovo proprietario.
      Per quanto riguarda il resto non ho capito a che anni ti riferisci

      Rispondi
  215. Avatar
    luigi gennaio 26, 2015

    grazie Salvatore un ultima domanda, e nel ricorso cosa scrivo? chiedo se è andato in prescrizione?oppure, per sapere come fare a chi posso rivolgermi ?

    Rispondi
  216. Avatar
    Pierangelo Biso gennaio 26, 2015

    Signor Salvatore buongiorno,stamane mi è arrivata una notifica Equitalia che, su segnalazione della Regione Veneto, mi chiede il mancato pagamento del bollo di un motoveicolo x l’anno 2009:
    Inoltre sul documento c’è scritto: avviso di accertamento xxxxxxxxxxx del 30/07/2012 notificato il 28/09/2012.Premesso che io non ho mai ricevuto nessuna notifica in merito come devo comportarmi? La ringrazio anticipatamente per una sua risposta esaustiva.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 27, 2015

      Ciao Pierangelo,
      per quanto ne so io, questo bollo non è prescritto in quanto le notifiche sono arrivate sempre nei termini.

      Rispondi
  217. Avatar
    davide gennaio 27, 2015

    Si ho venduto l’auto nel luiglio 2914, quindi il bollo era da pagare entro settembre 2015.
    Prima intendevo dire, ad esempio siccome ho saltato diversi bolli e non ho mai ricevuto nulla, il 31 dicembre 2014 quale bollo è andato presciritto? quello scadenza agosto 2011 da pagare entro il settembre 2010 no?

    Rispondi
  218. Avatar
    davide gennaio 27, 2015

    Si ho venduto l’auto nel luglio 2014, quindi il bollo era da pagare entro settembre 2014.
    Prima intendevo dire, ad esempio siccome ho saltato diversi bolli e non ho mai ricevuto nulla, il 31 dicembre 2014 quale bollo è andato presciritto? quello scadenza agosto 2011 da pagare entro il settembre 2010 no?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 27, 2015

      Ciao Davide,
      sì, il bollo del 2011

      Rispondi
  219. Avatar
    Gennyrog gennaio 27, 2015

    Buongiorno, ho ricevuto una cartella equitalia per il mancato pagamento del bollo di un’auto che non ho più.Il bollo è scd.12/2009 da pagare entro il 01/2009.L’avviso è stato notificato il 24/03/2012 almeno così c’è scritto nei dettagli della cartella.La devo pagare?

    Grazie in anticipo

    Buona giornata
    Gennj

    Rispondi
  220. Avatar
    Stella gennaio 27, 2015

    Salve Salvatore,
    ho acquistato un auto ad ottobre 2013 e ad oggi non ho mai pagato il bollo.
    Ieri mi hanno rubato l’auto. So che dovrei registrare al PRA la perdita di possesso del mezzo, ma si accorgeranno subito che non ho mai pagato il bollo? Oppure sono due cose distinte?
    Non vorrei andare impreparata,
    La ringrazio in anticipo!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 27, 2015

      Ciao Stella,
      ci vuoi andare munita di elmetto? A parte gli scherzi, devi dichiarare al PRA la perdita di possesso. In ogni caso non ti chiederanno mica di saldare il bollo in quel momento.

      Rispondi
  221. Avatar
    Stella gennaio 27, 2015

    Grazie per la risposta celere!
    Era quello che volevo sapere.

    Rispondi
  222. Avatar
    davide gennaio 27, 2015

    grazie Salvatore sei stato molto gentile davvero

    Rispondi
  223. Avatar
    Enzo gennaio 28, 2015

    Salve sig. Russo MI È STATA NOTIFICA CARTELLA EQUITALIA per il mancato pagamento del bollo di una moto riferimento anno 2010 il problema che non mi è mai arrivata nessuna notifica da parte dell’agenzia delle entrate cosa devo fare? Il pagamento è dovuto?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 28, 2015

      Ciao Enzo,
      controlla sulla cartella ricevuta se si fa menzione di altri avvisi. Da quello che mi dici è prescritto ed hai 60 giorni per fare ricorso.

      Rispondi
  224. Avatar
    gennjrog gennaio 28, 2015

    Buongiorno dott.Russo, le ho scritto ancheieri.Vedo che deve rispondere a molte persone ma ho ricevuto una cartella equitalia per il mancato pagamento del bollo di un’auto che non ho più.Il bollo è scd.12/2009 da pagare entro il 01/2009.L’avviso è stato notificato il 24/03/2012 almeno così c’è scritto nei dettagli della cartella.La devo pagare?

    Grazie in anticipo

    Buona giornata
    Gennj

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 29, 2015

      ciao Gennj,
      da quello che mi scrivi, direi che non è scaduto, quindi è da pagare

      Rispondi
  225. Avatar
    Cristian gennaio 29, 2015

    Buongiorno Dott.Russo,
    ho pagato erroneamente 2 volte il bollo 2013 e quindi il 2014 non risulta pagato.
    Il fatto è che l’anno scorso ho riportato sul bollettino postale la scadenza sbagliata.

    Oggi sono andato in Agenzia delle Entrate (in Friuli è gestito da loro) e mi hanno detto di aspettare la notifica di mancato pagamento, per poi ri-presentarmi da loro con il bollettino postale originale e correggere la situazione.
    Leggo però su alcuni siti che bisognerebbe fare richiesta di rimborso per il bollo pagato 2 volte.
    Sono confuso, cosa mi consiglia di fare?
    Saluti e grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo gennaio 29, 2015

      Ciao Cristian,
      caspita a me è successo in Lombardia, ho dovuto semplicemente compilare un modulo presso l’ACI e la questione si è risolta al volo.
      Io direi che ti conviene fare richiesta di rimborso, oppure richiedere la modifica della data, mi sembra assurdo che tu debba aspettare la multa.

      Rispondi
  226. Avatar
    Simone gennaio 30, 2015

    Buongiorno Dott. Russo,
    ho ricevuto due cartelle esattoriali relative a bolli non pagati anno 2004 e 2009 (con relativo fermo amministrativo mai comunicato) (in realtà non le ho mai ricevute,ma ho scoperto il tutto quando ho cercato di rottamare l’auto), non sapendo della prescrizione dopo tre anni (ero convinto 10) ho pagato il tutto. Ora mi chiedo se fosse possibile richiedere la restituzione del versato visto che non ero tenuto a pagare. Inoltre i bolli versati dopo il fermo (dal 2009 al 2014) all’ACI mi hanno detto che non erano da versare, quindi posso chiedere anche la restituzione di questi? Come è possibile che Equitalia ti metta in fermo amministrativo il veicolo senza notificarti nulla? E se in questi anni che inconsapevole ho comunque usato l’auto fosse successo qualcosa?
    Buona giornata e Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 01, 2015

      Ciao Simone,
      per i bolli dovuti anche se prescritti, non credo tu possa chiedere il rimborso. Per gli anni in cui c’era il fermo amministrativo invece di si, informati presso l’ACI dell’iter da seguire.

      Rispondi
  227. Avatar
    andrea febbraio 01, 2015

    buon giorno
    mi è arrivato da equitalia un sollecito di pagamento di un bollo non pagato del 2007 premetto che mi è stato notificato nell’anno 2013 vorrei sapere se è in prescrizione

    la ringrazio

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 01, 2015

      Ciao Andrea,
      se dal 2007 al 2013 non hai ricevuto nessuna comunicazione, dovrebbe essere prescritto, ma dovevi fare ricorso entro 60 giorni.
      Sinceramente ora non so cosa puoi fare.

      Rispondi
  228. Avatar
    antonino febbraio 03, 2015

    Buongiorno Dott. Russo, 5 anni fa ho comprato una macchina usata da un conccessionario, immatricolazione 29 marzo, comprata da me a dicembre ,pago il bollo da dicembre.la domanda e questa:ho rottamato la macchina il 31/12 2014, devo pagare il bollo?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 05, 2015

      Ciao Antonino,
      direi che non dovresti pagarlo, ma farei una telefonata all’ACi.

      Rispondi
  229. Avatar
    rocco febbraio 04, 2015

    ho regalato un vecchio furgone ad un venditore di auto usate ma non ho alcuna ricevuta ora mi sono arrivati da pagare due bolli relativi al 2011 e 2012 posso allegare ad un ricorso una autocertificazione del venditore con cui dichiara che dal 2009 il mezzo è di sua proprietà? grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 05, 2015

      Ciao Rocco,
      non credo che un’autocerfificazione sia sufficiente.

      Rispondi
  230. Avatar
    nicola febbraio 06, 2015

    salve dot russo volevo chiederle un chiarimento mi arrivata una raccomandata che mi contestano il bollo scadenza aprile 2011 mi è arrivata il 15 gennaio 2015 come devo comportarmi devo pagarlo

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 09, 2015

      Ciao Nicola,
      se mi chiedi se devi pagarlo, io ti rispondo di si. Per me i bolli vanno sempre pagati.
      Se ti riferisci alla questione della prescrizione, dovresti controllare la data di consegna alle poste, se avvenuta dopo il 31/12/2014 per me puoi fare ricorso per avvenuta prescrizione

      Rispondi
  231. Avatar
    Antonio Di Lascio febbraio 08, 2015

    salve sono dal 2010 che non pago il bollo cosa dovrei fare pagare sicuramente ovviamente dal 2010 per regolarizzare la mia posizione grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 09, 2015

      Ciao Antonio,
      rivolgiti all’ACI oppure all’ufficio dell’Angenzie delle Entrate (dipende dalla tua regione).
      Se non hai ricevuto nessuna comunicazione in merito ai bolli 2010 e 2011 dovrebbero essere prescritti, quindi dovresti pagare dal 2012

      Rispondi
  232. Avatar
    davide febbraio 08, 2015

    Scusa Salvatore ho ripensato a ciò che ho scirtto e mi è venuto un dubbio e forse il 31/12/2014 è andato prescritto quello dell’anno dopo

    Bollo Scadenza Agosto 2013, quindi si paga entro il settembre 2012
    I tre anni partono dall’anno dopo il pagamento quindi dal 1 gennaio 2012, abbiamo tutto 12, tutto 13 e tutto 14, quindi al 31 12 2014 si prescrive quello da pagare nel 2012 o no? Son 3 anni interi o sbaglio?

    Rispondi
  233. Avatar
    davide febbraio 08, 2015

    no ho sbagliato potete eliminare il mio messaggio. hai ragione si prescrive la scadenza 12

    Rispondi
  234. Avatar
    davide febbraio 08, 2015

    Mamma che casino che ho fatto Salvatore, volevo dire il 31 12 2014 non si prescrive la scadenza agosto 2012 da pagare entro il settembre 2011??
    perchè i 3 anni iniziano dall’anno dopo del pagamento quindi 12 13 e 14

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 09, 2015

      Ciao Davide,
      ti fermo ;)
      nel 2014 va in prescrizione (ovviamente se ci sono tutte le condizioni) il bollo da pagare nel 2011

      Rispondi
  235. Avatar
    Antonio febbraio 09, 2015

    Buon giorno, a me è arrivata la notifica di mancato pagamento relativo all’ anno 2011; in realtà c’è stato un errore di inserimento della data dal tabaccaio ed è proseguito l’errore con gli sportelli ACI fino al 2015. Ho presentato documentazione all’ ACI è mi è stato detto che ho il bollo pagato fino ad agosto 2016, che devo pagare il bollo del 2011 anche se la ricevuta rilasciatami dall’ ACI porta scadenza dicembre 2015.
    Ma è NORMALE che io debba pagare per un errore non mio?

    Grazie

    Rispondi
  236. Avatar
    Antonio febbraio 09, 2015

    I tre anni di tempo sono anni solari o di calendario?

    Mi spiego se il bollo scade a settembre ed io la notifica la ricevo a dicembre del terzo anno è valida?

    grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 09, 2015

      Ciao Antonio,
      è spiegato nel post. Bisogna conteggiare tre anni successivi a quello in cui era dovuto il pagamento.
      Stando al tuo esempio, se il bollo andava pagato entro Settembre 2011, va in prescrizione il 31/12/2014. Questo anche se il pagamento fosse dovuto entro Febbraio oppure Ottobre 2011.

      Rispondi
  237. Avatar
    davide febbraio 10, 2015

    ahah grazie di nuovo salvatore. quindi giusto da pagare nel 2011 quindi scadenza agosto 2012. okk no?

    Rispondi
  238. Avatar
    nicola febbraio 10, 2015

    buongiorno la raccomandatà è arrivata in data 4/1/2015 a verona il 5/1/2015 a vigasio comune di mia residenza consegnata dal postino il 7/1/2015 posso contestarla per prescrizione

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 10, 2015

      Ciao Nicola,
      da quanto ne so io, fa fede la data di consegna alle poste

      Rispondi
  239. Avatar
    Donato febbraio 10, 2015

    Salve ,
    Il 23 dicembre. 2015 sono andato in posta per ritirare una raccomandata arrivata il 12 dicembre. 2015 , contenente un avviso di mancato pagamento del bollo 2011 dove mi chiedono di regolarizzare il tutto entro i 60 gg dalla notifica . La mia domanda e’ che giorno devo tenere in considerazione il 12 o 23 dicembre l’avventura notifica ? Grazie

    Rispondi
  240. Avatar
    Donato febbraio 11, 2015

    2014 mi scusi

    Rispondi
  241. Avatar
    Mario Durante febbraio 11, 2015

    Buongiorno Sig. Russo volevo chiedere per dimenticanza non ho pagato il bollo del 2010 ad oggi 11 febbraio 2015 non ho mai ricevuto nulla, devo pagarlo normalmente con il supplemento dovuto o è in preiscrizione? Grazie mille in anticipo Mario.

    Rispondi
  242. Avatar
    ivan febbraio 11, 2015

    Salve Dottore, cercando tra vecchie carte, ho trovato le ricevute di pagamento dell’auto che avevo in precedenza. Mi sono accorto che nelle ricevute del 2010 e 2011, con scadenza entrambe al 31/12, la regione di riferimento non è il Lazio, nella quale risiedo dall’ottobre del 2009 (il bollo di quell’anno risulta pagato nella regine Marche da cui provengo), ma le Marche, appunto. Ora cosa potrebbe accadere? Sono prescritti? Secondo i miei calcoli quello del 2010 dovrebbe essere prescritto, mentre quello del 2011 dovrebbe prescriversi il 31/12 di quest’anno, 2015. E’ giusto il mio ragionamento? I bolli comunque sono stati pagati, ma nelle regione sbagliata. Grazie della sua risposta.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 12, 2015

      Ciao Ivan,
      i tuoi calcoli, in base a quanto mi hai detto, sono giusti. Comunque se li hai pagati, puoi sempre dimostrarlo.

      Rispondi
  243. Avatar
    antonio febbraio 16, 2015

    Buonasera Dott. Russo, non ho pagato i bolli 2013 e 2014…………………………. Vorrei regolarizzare pagandoli a rate. Posso farlo? A chi mi devo rivolgere? Scrivo dalla Sicilia. Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 18, 2015

      Ciao Antonio,
      dovresti rivolgerti all’Agenzia delle Entrata, dubito che possa essere rateizzato.

      Rispondi
  244. Avatar
    omar febbraio 16, 2015

    Ciao Salvatore, scusami per il disturbo, in seguito ad una notifica datata 18/12/2014, sono stato messo a conoscenza di non aver pagato un bollo del 2010, relativo alla mia ex autovettura. Ho fatto l’estratto del ruolo e questa è datata 27/03/2014. Per i termini prescrizionali non ci rientro? visto che devono scadere i 3 anni, mi spiego meglio, la decorrenza inizia ad essere calcolata dall’anno successivo alla scadenza che doveva essere pagato giusto? ovvero, nel caso di specie gennaio 2012, quindi termine ultimo prescrizionale 31 dicembre 2014. Vorrei solo una conferma, spero di essere stato abbastanza chiaro,anticipatamente ti ringrazio.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 19, 2015

      Ciao Omar,
      diciamo che in base a quanto dici, non è prescritto, va pagato.

      Rispondi
  245. Avatar
    giacomo febbraio 18, 2015

    Salve mi è stata recapitata oggi una cartella esattoriale da equitalia per bollo non pagato periodo 01/05/2008 – 30/04/2009. al di la che la macchina non è piu mia sin dal 22/07/2008 vorrei capire se devo pagare o meno questi 500€.
    Nella cartella si afferma che mi è stato notificato avviso di pagamento in data 22/10/2011 e che è stata trascritta a ruolo in data 01/07/2014 per essermi consegnata in data 18/02/2015.
    Anche ammettendo che la notifica mi sia stata fatta in data 22/10/2011 e che abbia interrotto la prescrizione non sono tra l’altro passati i 3 anni richiesti dalla normativa. A mio modesto parere la cartella doveva arrivarmi entro e non oltre il 22/10/2014 prendendo sempre per buona effettiva notifica del 2011.Dato che a Natale equitalia si sbizzarrisce pur di chiudere anno alla grande mi dice come devo comportarmi. se devo pagare pago ma se non ricorrono i presupposti…….
    La ringrazio
    giacomo angiolini

    Rispondi
  246. Avatar
    Francesco febbraio 18, 2015

    Buongiorno, volevo chiedere , io non ho pagato tre bolli dall’anno 2011 2012 2013 di un auto venduta proprio a dicembre 2013, quello che volevo sapere, i tre anni per la prescrizione dei bolli 2011 2012 partono anch’essi dal 2013 o sono gia in fase di prescrizione? (Premetto che non ho ancora ricevuto nessuna notifica da parte dell’agenzia dell’entrate) Grazie mille!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo febbraio 18, 2015

      Ciao Francesco,
      la regola è sempre la stessa. La prescrizione parte dal terzo anno in ci doveva essere eseguito il pagamento. Quindi quello del 2011 dovrebbe essere prescritto il 31/12/2014 e così via

      Rispondi
  247. Avatar
    Francesco aprile 28, 2015

    Buondì, il mio quesito riguarda il bollo auto del 2008 (non pagato). Mi è stato notificato l’accertamento il 23/12/2011 e la cartella esattoriale in data 28/04/2015. Presumo che il diritto dell’Amministrazione si sia prescritto in data 24/12/2014.
    È così?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Francesco,
      no, non è così. Come ben specificato nel post, per la prescrizione bisogna contare tre anni dopo la data ultima di pagamento.
      Nel tuo caso, le date ultime per le notifiche sono la prima volta il 31/12/2011 e la seconda volta il 31/12/2015. Quindi le notifiche sono arrivate nei termini ed il bollo non è prescritto.

      Rispondi
  248. Avatar
    nure aprile 29, 2015

    salve Sig. salvatore, ieri 28/04/2015, mi è stato notificato l’atto inerente ad un bollo auto relativo all’anno 2012(con scadenza 31 gennaio 2012), volevo chiederle se è già prescritto e, in tal caso, come procedere?
    La ringrazio infinitamento per una Sua eventuale risposta. Saluti.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Nure, la notifica ti è arrivata nei termini, sarebbe andato in prescrizione il 31/12/2015

      Rispondi
  249. Avatar
    luca aprile 29, 2015

    Buongiorno e grazie.

    Ricevo cartella esattoriale per mancato pagamento bollo autovettura. periodo Settmbre 2009 – Agosto 2010. ricevocartella esattoriale in questi giorni di Aprile 2015. Devo pgarla , oppure devo ricorso , oppure me ne frego in quanto prescitta. nella stessa cartella mi chiedono bollo per autovettura per il periodo Febbraio 2009 – Gennaio 2010.

    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Luca,
      come sempre dico: se mi chiedi se pagarla, ti posso rispondere solo sì, perché questa tassa la dobbiamo pagare tutti.
      Se invece parliamo della prescrizione, non puoi fregartene, devi fare ricorso nei termini altrimenti perdi questa opportunità

      Rispondi
  250. Avatar
    valentina maggio 04, 2015

    Buongiorno, questo sito è davvero utilissimo e ben fatto!complimenti!
    Detto ciò sono a chiedere info per regione Lombardia:
    auto venduta il 22 Luglio 2009 (atto) – bollo da me non pagato per l’anno di riferimento Giugno 2009-Luglio 2010.(sapevo già che l’avrei venduta entro luglio e quindi il termine valido di scadenza)
    Mi è arrivata una notifica regione Lombardia nel nov 2012 a cui ho risposto con tutti i documenti inerenti la vendita del mezzo.
    Tutto è taciuto fino ad ora, Aprile 2015 in quanto mi arriva la cartella di Equitalia con ruolo reso esecutivo in data 25.11.2014 e nessun riferimento alla notifica precedente.
    Cosa devo fare? Equitalia non mi risponde, Aci dice che è un problema della regione Lombardia e la regione? Tutto tace di nuovo..
    E intanto gli interessi diventano tantissimi. Possibile che non posso far nulla? Devo arrendermi e pagare? Non potevano avvisarmi nel 2012 quando già avevo mandato tutta documentazione che l’auto era di proprietà della concessionaria entro la scadenza del luglio 2009?
    Se potete aiutarmi ve ne sarei immensamente grata!!
    Attendo fiduciosa anche perché per le mie tasche(vuote) sono un sacco di soldi!!
    Grazie!!!

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Valentina,
      grazie per i complimenti, ci fa molto piacere. In merito alla tua questione potresti fare ricorso per prescrizione, ed indica comunque i documennti in cui si evince che non eri proprietaria dell’auto al rinnovo del bollo.

      Rispondi
  251. Avatar
    Silvia Binetti maggio 05, 2015

    Buongiorno Sig. Russo, per bolli non pagati dal 2006 sino al 2013 per un’autovettura in seguito demolita, il mio ex marito dice di non aver avuto mai alcuna notifica in merito. Dato che mi sono separata da poco, come faccio a sapere se invece sono state notificate? Mi devo rivolgere all’Equitalia del mio distretto? All’Ufficio ACI della mia città non ne sanno nulla, mi sa dire gentilmente qualcosa in merito?
    La ringrazio anticipatamente.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Silvia,
      che l’ACI non ne sappiano nulla mi fa strano. Dovresti dirmi per favore regione di residenza e se ovviamente la macchina è sempre stata intestata a te o meno

      Rispondi
  252. Avatar
    FABRIZIO maggio 06, 2015

    Gentile dott.russo ,
    buon giorno .
    volevo chiederle se veramente l’Unione europea sta multando il nostro paese che fa pagare ai propri cittadini il “bollo auto”e se si perche’ dovremo foraggiare le casse dello stato contravvenendo ad un dic tat europeo(pagando perlopiù una sanzione)??
    ho inoltre ricevuto una cartella esattoriale di equitalia per un bollo del 2012 non pagato,come debbo comportarmi?

    Rispondi
  253. Avatar
    antonio maggio 07, 2015

    Dott. Salvatore Russo, buongiorno,
    Questa mattina ho ricevuto dall’Equitalia una richiesta per tassa di una mia vecchia auto , Le riporto testualmente quanto scritto:
    RUOLO N.2015/000233
    RESO ESECUTIVO IN DATA 02/02/2015
    RUOLO ORDINARIO
    PROCESSO VERBALE TASSA AUTO ANNO 09 NUMERO 065009 TARGA CE 838 KK
    Premetto che l’auto è stata rottamata nel 2011.
    Precedentemente ho ricevuto ancora una notifica,sempre per la stessa auto, per l’anno 2008, che ho ripagato per non aver tempo e non avere grattacapi.
    Sapevo dei tre anni ma ho distrutti i documenti per non essere sommerso da cartaccia.
    Mi dica….devo o no pagare questa richiesta arrivatami questa mattina?
    La ringrazio anticipatamente

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 08, 2015

      Ciao Antonio,
      se mi chiedi se devi pagare, ti posso rispondere solo di sì, in quanto questa è una tassa che dobbiamo pagare tutti.
      In merito alla prescrizione invece, da quello che mi dici potresti fare ricorso

      Rispondi
  254. Avatar
    Silvy maggio 12, 2015

    Salve purtroppo non pago il bollo da 4-5 anni…. ora vorrei iniziare a pagarli…. posso recarmi in una qualsiasi agenzia per capire un pò la mia situazione? E sull auto adesso ho il fermo amministrativo? Grazie

    Rispondi
  255. Avatar
    antonella maggio 13, 2015

    Salve,
    un mio parente anziano ha ricevuto un’atto di notifica in data odierna per bollo che doveva pagare a settembre 2012 per una fiat. Fine 2011 lo stesso parente aveva intestato l’auto ad unamico donandogliela e recandosi al comune (credo sia solo atto di vendita?) quest’ultimo giustamente subito dopo aveva fatto anche l’assicurazione, ma entro i 60 gg. non fece altro. Nel 2012 l’amico vende l’auto per una cifra irrisoria perchè aveva bisogno di un’auto con meno problemi meccanici…. Ora a questo mio parente arriva questa notifica ma purtroppo non ha alcun documento se non le vecchie assicurazioni da lui pagate fino al 2011 e il suo amico non si ritrova neppure alcun documento se non l’assicurazione che parte da fine 2011 e prosegue con la nuova auto che acquistò dopo aver tolto la fiat. Mi aiuta a capirci qualcosa? grazie

    Rispondi
  256. Avatar
    joy maggio 14, 2015

    Buongiorno,
    12/05/2015 ho ricevuto dall’Equitalia una richiesta per il mancato pagamento del bollo non pagato 2009 di una mia vecchia auto consegnata alla concessionaria quando nel 2011 ho comprato quella che ho adesso.
    Io credo aver pagato tutti, solo che già passati tanti anni non so dove siano, ma io ricordo che una volta pagando i bollo la ragazza dell’ Aci aveva detto che si mancava un pagamento e poi voleva pagare il corrente anno doveva pagare i due perché non si potevano più saltare.
    LA DOMANDA: ho letto adesso dei tre anni, devo o no devo, pagare questa richiesta? O devo fare ricorso? E come lo faccio?
    La ringrazio anticipatamente

    Rispondi
  257. Avatar
    Isabella maggio 16, 2015

    Non trovo la ricevuta del bollo del 2014 e temo di non averlo pagato. Come posso accertarmene? C’è un sito dove posso verificare se è stato pagato oppure no? E quant’è la sanzione per mancato pagamente (sempre che arrivi entro i 3 anni prima della prescrizione?

    Rispondi
  258. Avatar
    Giovanni maggio 18, 2015

    Salve, mi è arrivato l’avviso per il pagamento del bollo del periodo feb 2013-gen 2014 della moto che ho venduto (la moto è stata radiata con cessazione della circolazione per esportazione in paese UE ) in data 06 marzo 2013. E’ possibile che per soli 6 giorni io debba pagare tutto l’anno per intero?

    Rispondi
  259. Avatar
    Mauro maggio 19, 2015

    Salve, mi è arrivata una cartela da Equitalia, nella quale mi viene costestato il mancato pagamento del bollo motoveicolo per l’anno 2009. Premetto di aver pagato tale bollo, ma purtroppo non trovo più la rivevuta essendo passati 6anni ed avendo fatto un “ripulisti” per trasloco l’anno scorso. per scrupolo ho sempre tenuto le ricevute per 5anni, decorso questo periodo, ho sempre eliminato “la carta superflua” dopo i termini di Legge. A questo punto, posso far ricorso, essendo passati 6anni?
    Ringrazio dell’attenzione
    Mauro

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 21, 2015

      Ciao Mauro, i termini e le condizioni per fare ricorso per prescrizione sono ben specificati nell’articolo. Da quello che scrivi direi di sì

      Rispondi
  260. Avatar
    Gioovanna maggio 20, 2015

    buongiorno.. proprio stamattina ho ricevuto la cartella equitalia per il mancato pagamento del bollo del 2010, io per questa macchina non ho mai pagato il bollo e non ho neanche intenzione di farlo, essendo passati 5 anni cosa devo fare per non pagarlo? devo recarmi da qualche parte o devo semplicemente non pagare? grazie molto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 21, 2015

      Ciao Giovanna,
      semplicemente non pagare non è la soluzione. Dovresti fare ricorso se credi sia prescritto

      Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*