Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016: prezzi, consumi e motori

Opel Astra Sport Tourer si presenta con un nuovo motore biturbo e si impone come nuovo punto di riferimento delle station wagon.

opel astra sport tourer

Opel Astra Sport Tourer è un classico per il marchio della sfera General Motors e dopo che è stata rinnovata la vettura a due volumi (in stile Golf o Focus), è la volta della wagon che assume denominazione Sport Tourer. Non si colleghi la parola Sport al concetto di sportività perché questa caratteristica non è certo presente nell’Astra Sport Tourer 2016, ma è un modo diverso per intendere il concetto di station wagon.

Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016: caratteristiche

Lunghezza 470 cm, larghezza 205 cm, altezza 151 cm, con un bagagliaio che ha una capacità complessiva pari a 540 litri (senza abbassare i sedili, ma oltre 1.600 litri abbattendo la parte posteriore). Il peso complessivo della vettura è di 1.524 kg.

La linea che i designers hanno voluto imprimere all’auto in questione è sicuramente più aerodinamica e affusolata, quasi a volerla allungare ancora di più. Belli i fari anteriori (opzionale è il sistema Intelli Lux capace di garantire una illuminazione elevata e mai fastidiosa, grazie a dei led totalmente indipendenti l’uno dall’altro), ben integrati nel contesto tra cofano e paraurti, mentre la nervatura laterale è doppia: una alta che “taglia” le maniglie delle portiere, l’altra più bassa. Il taglio del finestrino posteriore, con il profilo (cromato) che raggiunge il lunotto posteriore, invita all’eleganza (assomiglia lievemente alla soluzione stilistica adottata da Mercedes per le sue wagon), mentre il retro è piacevole e ben amalgamato nelle forme e nelle geometrie.

La Opel Astra Sport Tourer 2016 si è abbassata di circa 3 cm e questo accentua la linea affusolata della carrozzeria del veicolo.

L’abitacolo si presenta completo e accogliente. Quel profilo cromato che si trova trasversalmente nella plancia va a richiamare la linea anteriore tra paraurti e mascherina, dividendo la zona alta, in cui vi è il display touch screen da 8 pollici con i comandi ad esso relativi, dalla zona bassa in cui vi sono i controlli del climatizzatore e di altri accessori.

Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016: optionals

I materiali che compongono il cruscotto sono di ottima fattura, tendenti al morbido e danno alla Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016 un inconfondibile tocco di eleganza, ma al tempo stesso di avanguardia tecnologica, tipico delle vetture Opel. Dal punto di vista innovativo e tecnologico infatti il sistema è completo e l’auto offre tutto quanto ci si può aspettare, forse anche di più.  Volendo scegliere dal “menu optionals”, gli interni in pelle l’impatto visivo sarà sicuramente efficace, mentre se si optasse anche per il sistema Wellness il guidatore disporrà di un sedile in grado di assumere ben 18 regolazioni elettroniche, oltre a fornire massaggi alla schiena, ventilazione gratuita, riscaldamento della seduta e dello schienale, optional più che apprezzato in inverno. Un sistema completo, insomma, per affaticare il meno possibile il guidatore e favorire i lunghi viaggi, puntando su una spiccata propensione al comfort.

Altri comandi sono sparsi nella plancia o nel pannello porta, come ad esempio il comando di apertura o chiusura elettrica del portellone, che può anche, come per Ford, azionarsi mediante sensore di movimento dall’esterno.

L’Astra Sport Tourer dispone anche di tanti optionals in grado di soddisfare in tema di intrattenimento e connettività. Con l’impianto multimediale Intellilink, che integra i servizi OnStar, oltre alle applicazioni Android Auto e Apple CarPlay, si può gestire il proprio telefonino dal pannello di controllo touch screen della vettura. Dal punto di vista della dotazione di sicurezza l’Opel Eye permette di leggere i segnali stradali e trasmetterli al conducente, aiutando anche la vettura nella fase di frenata.

Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016: motori

La wagon di casa Opel si avvale del 1.6 biturbo a gasolio, da 160 cv ed è questa la vera novità. Questo propulsore è un 4 cilindri in linea che offre una coppia di 350 Nm costante da 1.500 a 2.250 giri/min, con iniezione diretta common rail con doppia turbina, di cui una “piccola” che si dedica soprattutto ai bassi numeri di giri, rendendo l’erogazione più fluida e gradevole, grazie anche all’abbinamento di un ottimo cambio manuale (non disponibile attualmente la soluzione del cambio automatico). Le impressioni di guida sono ottime perché l’auto è stata anche alleggerita rispetto al modello antecedente e quindi il trittico motore-cambio-peso ridotto rilascia sensazioni gradevolissime a chi sta al volante, ma anche ai passeggeri, che si godono un comfort di tutto rispetto, nonostante le ruote da 17 pollici presentino una spalla ribassata di valore 45.

Lo schema scelto per assorbire le asperità della strada è all’avantreno il classico Mac Pherson con barra stabilizzatrice, mentre al retrotreno vi è uno schema che comprende il parallelogramma di Watt a ruote interconnesse, soluzione non molto comune, soprattutto tra questo genere di vetture.

La Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016 accelera e riprende bene, coprendo lo scatto da 0 a 100 km orari in 8 secondi e mezzo e sa arrivare senza difficoltà fino a 180 km/h, proprio grazie all’azione delle due turbine ed in particolar modo di quella più grande che opera prevalentemente ad alto numero di giri.

I consumi sono buoni e si dovrebbe riuscire a raggiungere percorrenze di 20 km con un litro di gasolio sulle strade extraurbane e in autostrada, ma in città l’auto si comporta altrettanto bene dal punto di vista della percorrenza.

Questo motore biturbo da 160 cv 1.6 di cilindrata, è totalmente differente dal motore 1.6 da 136 cv, le cui sensazioni sono nettamente differenti, così come quelle offerte dal motore, sempre 1.6, ma con potenza declassata a 110 cv..

Motori benzina sono il 1.4 litri da 100 CV, e il motore turbo da 1.0 litri, forte di ben 150 CV e 230 Nm di coppia, con consumi ridotti, mentre il top di gamma è costituito dal 1.6 litri turbo dotato di 200 CV con una coppia di 300 Nm.

Nuova Opel Astra Sport Tourer 2016: i prezzi

Opel Astra Sport Tourer 2016 è disponibile con prezzi a partire da 18.600 euro per quanto riguarda la motorizzazione benzina con cilindrata 1.4  mentre il prezzo più alto è per la Opel Astra Sport Tourer fornita di motore BiTurbo, che parte da 27.100 euro. Sono disponibili diversi optional di lusso, che riguardano prevalentemente il sistema multimediale con navigatore e in particolare modo sugli interni in pelle (1.800 euro + 500 euro per il sistema wellness).

 

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook