Le auto più convenienti del 2013

Le auto più convenienti del 2013

Dopo avervi lasciato lo scorso anno con la classifica delle auto più convenienti, quest’anno vogliamo fare altrettanto, dandovi la nostra Top 3 a seconda della motorizzazione scelta.

Ricordiamo che per convenienza non intendiamo soltanto il prezzo (non sono le “auto che costano meno”), ma valutiamo anche i consumi, la qualità, la durata, la rivendibilità e soprattutto lo stile. In buona sostanza, abbiamo provato a coniugare il risparmio con il gusto!

Abbiamo ritenuto utile inserire una nota in merito al costo dell’RC Auto, indicando il migliore e peggior prezzo offerto dalle compagnie assicurative da noi confrontate. Per avere dei dati omogenei abbiamo utilizzato, per tutti i modelli, il profilo 3 del libretto rosso di QuattroRuote: uomo, 40 anni, patente da 22 anni, CU di assegnazione 1 da più di un anno e nessun sinistro nei 5 anni precedenti. La città di residenza ipotizzata è Milano.

Ecco le auto più convenienti scelte per voi da 6sicuro

  • TOP 3 GPL

Dacia Sandero 1.2 Ambiance. La Dacia è l’auto low cost per antonomasia, ma non per questo significa che acquistandola non si faccia un affare: è spaziosa, ha la meccanica di derivazione Renault, risulta confortevole e con un’ottima tenuta di strada.
Costo a partire da 8.900€
Assicurazione 242,96€ a 506,22€

Kia Rio 1.2 LX Gpl. Decisamente una bella macchina, la coreana si fa notare sia per le sue linee sportive e filanti che per i materiali di buona qualità degli interni. Può essere usata come prima macchina risparmiando sui consumi e sulla manutenzione con 7 anni di garanzia.
Costo a partire da 12.750€
Assicurazione da 249,80€ a 517,99€

Lancia Ypsilon 1.2 Ecochic. Tra le utilitarie a Gpl, la Ypsilon è tra quelle che ci piacciono di più: elegante, adatta ad un pubblico femminile e assicura consumi ridotti.
Costo a partire da 14.700€.
Assicurazione da 252,48€ a 513,26€

  • TOP 3 METANO

VolksWagen UP eco 1.0. Citycar con 4 posti, ideale per la città con un prezzo assolutamente in linea con il segmento, considerando che è una Volkswagen. La versione base (take up!) promette consumi bassissimi.
Costo a partire da 12.300€
Assicurazione da 218,18€ a 433,61€ 

Fiat Punto 1.4 Natural Power. Per chi vuole davvero risparmiare sui consumi non rinunciando a spazio e comodità, la Punto è sempre una scelta azzeccata: pratica e spaziosa con 5 posti effettivi. Inoltre nel 2013 sarà possibile accedere a incentivi e promozioni.
Costo a partire da 15.100€.
Assicurazione: da 278,59€ a 496,88€

Opel Zafira Tourer 1.6 Turbo ecoM. Dato che tra i nostri lettori ci sono anche molte famiglie, ci è sembrato giusto inserire Zafira Tourer: monovolume a 7 posti con molto spazio (nonostante le bombole), ma soprattutto con una linea innovativa e grintosa, costruita con materiali di qualità. Consumi dichiarati a metano: 21 km/l.
Costo a partire da 28.200€
Assicurazione da 300,91 € a 511,81 €

  • TOP 3 DIESEL

Hyundai i20 1.1 CRDI. Diesel da 75 cavalli che promette oltre 25 km/l per un utilitaria dalle linee gradevoli che può essere tranquillamente utilizzata per i lunghi viaggi. Considerando che la Hyundai sta facendo macchine qualitativamente molto migliori che in passato, merita di entrare nelle auto a diesel più convenienti.
Costo a partire da 12.900€
Assicurazione da 262,05€ a 498,16€

Renault Clio 1.5 dCi. La nuova Clio è una decisa evoluzione rispetto ai modelli passato, soprattutto nel design, ora molto più accattivante e attraente per un pubblico giovane e sportivo. Stabilità e tenuta di strada eccelgono, come anche i consumi dichiarati: le 1.5 diesel promettono fino a 27 km/l.
Costo a partire da 15.150€
Assicurazione da 274,80€ a 513,35€

Volkswagen Golf 1.6 TDI. Auto storica che continua a riconfermarsi serie dopo serie, restyling dopo restyling. Certo il prezzo non è per tutte le tasche, ma la Golf è un auto che può durare anche 15 anni se si decide di non cambiarla. La VI serie è ancora più sportiva con materiali e finiture di ottimo livello, e il perfezionismo tedesco nelle soluzioni. Un acquisto è per sempre!
Costo a partire da 20.600€
Assicurazione da 268,91€ a 511,81€

  • TOP 3 BENZINA

Citroen DS3 1.2 VTi. 21 km/l per un benzina sono davvero ottimi, un’auto davvero originale, adatta a chi vuole differenziarsi dalla massa. Le possibilità di personalizzazione colori e accessori sono infinite e da oggi è disponibile anche in versione cabrio.
Costo a partire da 15.450€
Assicurazione: da 220,46€ a 495,47€

Fiat Panda 4×4 0.9 TwinAir. Dichiarata da Top Gear come SUV del 2012, la Panda da off-road è sempre un must. Nell’ultima versione ha anche il controllo ELD per ripartire la spinta del motore sui terreni accidentati. Ideale per ogni condizione stradale, garantisce durata pluriennale e manutenzione economica.
Costo a partire da 16.950€
Assicurazione da 233,10 € a 485,58 €

Ford Focus 1.0 Ecoboost. Spaziosa, con l’innovativo motore 1.0 benzina a tre cilindri che garantisce risparmio su bollo e assicurazione e consumi (oltre i 20 km/l) senza rinunciare alla potenza. Ha in dotazione anche l’innovativo sistema SYNC.
Costo a partire da 18.500€
Assicurazione da 222,72€ a 442,70€

  • TOP 3 IBRIDE

Toyota Yaris 1.5 HSD. Tra le ibride è una delle più economiche, garantisce spazio (il nuovo modello è 10 cm. più lungo del precedente) ed è molto carina all’occhio. Il 1.5 ibrido a benzina promette 28 km/l e la soddisfazione di inquinare meno. Le ibride, però, hanno dei prezzi relativamente alti.
Costo a partire da 17.800€
Assicurazione da 238,61€ a 508,21€

Honda Jazz 1.3 Hybrid. Altra ibrida a buon mercato, con motore 1.4 da 98 cavalli. Esente dai blocchi e limitazioni al traffico ZTL, è una piccola monovolume dalle linee un po’ spartane: ma per il risparmio e la riduzione delle emissioni Co2, va bene lo stesso!
Costo a partire da 19.000€
Assicurazione da 206,47€ a 513,28€

Peugeot 3008 Hybrid4. questa è una signora auto, adatta per le famiglie e per lunghi viaggi ecologici. Caratterizzata da una bellissima linea, l’abitacolo è completamente insonorizzato dall’esterno. Con l’ibrido elettrico-diesel si risparmia sui consumi… ed è 4×4!
Costo a partire da 35.000€
Assicurazione da 239,20 € a 610,32 €

Vi è piaciuta questa classifica? Cosa avreste inserito voi? Ditecelo qua sotto!

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

1 Commento

  1. Avatar
    CARLO marzo 05, 2014

    Io avrei preso in considerazione la Hyundai Jx35 1700 Diesel.
    Ha un prezzo molto conveniente in proporzione alle sue dimensioni, caratteristiche e consumi 17/18 Km L.,5 anni di garanzia.
    Unico inconveniente il costo alto non proporzionato per i pezzi di ricambio. Per il resto va benissimo.

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*