Incentivi auto 2016: agevolazioni in arrivo?

La macchina resta una spesa rilevante e condiziona la vita economica di tutti. Il fattore costo resta ancora una discriminante fondamentale nell'acquisto di un modello rispetto ad un altro. Esistono degli incentivi per il 2016?

incentivi auto 2016
Proprio per questo, prima di fasciarsi la testa nell’idea di non poter comprare l’auto dei propri sogni è meglio conoscere le novità riguardo agli incentivi auto previsti dalla case produttrici, dalle leggi nazionali e regionali per il 2016. Un supporto che si dimostra spesso determinante. Scopriamoli tutti.

Incentivi auto 2016

Parto subito con una brutta, bruttissima notizia: la Legge di Stabilità non ha previsto sconti generici riguardo l’acquisto di vetture per tutti, ma solo per alcune particolari categorie come aziende, professionisti, agenti e artigiani.  L’agevolazione permette l’aumento del 40% delle quote di ammortamento e dei canoni leasing dei beni strumentali nuovi. Il “super ammortamento”, come viene chiamato, è attivo dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, così da imputarli al periodo d’imposta di quote di ammortamento e canoni di locazione finanziaria più ingenti.

Una situazione certo atipica per gli italiani, abituati ormai da molti anno ad avere l’appoggio degli incentivi auto statali.

Incentivi auto 2016: agevolazioni in arrivo?Incentivi auto 2016: agevolazioni in arrivo? http://bit.ly/22BCSai via @6sicuro

Incentivi auto regionali

In aiuto degli automobilisti arrivano però le regioni, alcune con disposizioni davvero interessanti in materia d’incentivi auto. Molti di questi, va detto, riguardano soprattutto le auto ibride. Lazio, Lombardia, Toscana, Veneto e Umbria per tre anni non incasseranno la tassa di proprietà sull’acquisto di queste auto, Campania e Puglia addirittura per cinque anni. Altre regioni praticano invece uno sconto sull’acquisto delle vetture bi-fuel.

La volontà è di aiutare sì i cittadini, ma soprattutto spronare all’acquisto di auto con minor impatto ambientale.

Gli incentivi auto delle case automobilistiche

Se il governo per il 2016 ha evitato la questione privati, molte case automobilistiche hanno studiato incentivi di tipo generale. Si va da sconti sull’acquisto delle auto ai classici promozioni legate alla rottamazione auto con particolari caratteristiche. Le tempistiche per queste iniziative non hanno momenti fissi, ma variano molto in base al periodo. Ad esempio Fiat propone i prezzi bloccati per tutto il mese di marzo, oltre ad incentivi sull’acquisto del nuovo dando indietro il proprio veicolo. Promozioni simili sono disponibili anche da Hyndai, Toyota, Renault e Peugeot.

Il consiglio è quindi di tenere occhi ed orecchie aperte, così da non perdere eventuali occasioni utili.

Matteo Pogliani

Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho cominciato a parlare prestissimo non ho più smesso. Oltre ad essere blogger mi occupo di comunicazione web, in particolare in ambito social media

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*