Ford Mondeo Vignale 2016: prezzi, consumi e motori

Esclusiva, elegante, artigianale, È la Ford Mondeo Vignale, berlina e wagon da oltre 40 mila euro. Scopri le caratteristiche, i consumi e i motori della nuova Ford.

fiat mondeo

Prezzo di listino Ford Mondeo Vignale: a partire da 45.000 euro

Il target di riferimento è orientato alla clientela che di Ford solitamente preferisce almeno l’allestimento “Titanium” e per questo il prezzo della Ford Mondeo Vignale si aggira intorno ad una cifra superiore a 40 mila euro per arrivare a 45.000 per versione Wagon, optionals esclusi.

Ford Mondeo Vignale: le caratteristiche

Dimensioni: 487 cm di lunghezza e 212 cm di larghezza, con un baule capace di contenere 525 litri (fino a 1.630 litri per la versione Wagon con i sedili abbassati) e un peso di circa 1.800 kg. Garanzia 1 anno ibrido e benzina, 2 anni i diesel con chilometraggio illimitato.

L’idea è quella di proporre una vettura al top qualitativo non solo a partire dai motori, ma soprattutto dalle dotazioni che sono molto ricche e complete, con cura artigianale e quasi maniacale. Gli esterni si compongono di alcune soluzioni impreziosite, come ad esempio:

  • Cerchi in lega 18’’ Unique;
  • Fari dinamici con tecnologia led;
  • Griglia frontale con motivo esagonale;
  • Badge Vignale;

Ma l’esclusività si ha anche all’interno:

  • Rivestimenti in pelle totale premium;
  • SYNC 3 con Sony Navigation (12 altoparlanti audio con suono avvolgente);
  • Monitor Touchscreen da 8′ pollici di Sony;
  • Ingresso e avviamento senza chiave.

assicurazione auto

Regna il silenzio e il comfort assoluto

Queste sono soltanto alcune delle caratteristiche che distinguono Ford Mondeo Vignale. L’abitacolo delle vetture diesel, ad esempio, è una camera di assoluto silenzio o quasi, grazie ad un sistema di riduzione attivo dei rumori (Active Noise Cancellation) che funziona con la presenza di 3 microfoni interni all’abitacolo capaci di captare i rumori che vengono poi inviati ad un sofisticatissimo sistema che emette frequenze opposte al fine di annullarli mediante un effetto elettro-acustico.

I sedili sono climatizzati composti da ben 11 cuscini speciali: grazie a un sistema chiamato Multi-Contour dispongono di una funzione di massaggio attivo per incrementare il comfort durante i viaggi alleviando la stanchezza dato che, grazie all’azione combinata di molte piccolissime valvole capaci di controllare i flussi d’aria, gonfiano e sgonfiano i cuscini che compongono il sedile.

Rivestimenti in pelle anche sul cruscotto e sulla plancia, così come su cambio, volante e freno a mano, tutto con cuciture realizzate manualmente.

Inoltre la filosofia Ford Vignale offre un accesso diretto ed esclusivo a un’ampia gamma di servizi dedicati al cliente che consentono di risparmiare tempo in caso di problematiche di qualunque genere, grazie ad una figura chiamata Ford Vignale Relationship Manager che sarà a completa disposizione per gestire qualsiasi esigenza specifica.

Ford Mondeo Vignale: i consumi

I consumi vanno da 4,5 litri per 100 km della diesel wagon, fino a 5,6 litri per 100 km del motore benzina della berlina da 240 cv. La versione ibrida ha un consumo misto dichiarato di 5 litri per 100 km, garantendo quindi circa 20 km/litro di percorrenza.

Ford Mondeo Vignale: i motori

Un motore benzina da 240 cv con velocità massima di 240 km/h e scatto in 8 secondi, 2.0 di cilindrata, per la berlina a 4 porte, mentre due le motorizzazioni diesel per la station wagon da 187 cv a trazione integrale con coppia di 400 Nm e da 210 cv con coppia di 450 Nm, biturbo e scatto in 8,1 secondi, con velocità rispettivamente di 215 e di 225 km/h. I cambi sono manuali a 6 marce, mentre se si opta per il motore a gasolio vi è la possibilità di scegliere opzionale anche l’automatico Powershift, sempre dotato di 6 rapporti. Tutti i propulsori sono Euro 6.

La versione ibrida raggiunge invece 185 km/h avvalendosi di 187 cv, ma ha emissioni pari a 99 g/Km di CO2.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*