Ford F-150: il pick-up provato su strada

Ford F-150 è grande, robusto, potente e ben rifinito. Ecco le caratteristiche e il prezzo di uno dei mezzi più amati d'America.

Ford F-150

La prima impressione guardando il nuovo Ford F-150 è di avere a che fare con un mezzo massiccio, ma al tempo stesso con dettagli curati e precisi che si possono notare entrando all’interno.

Ford F-150: il pick-up tutto americano

In America il Ford F-150 rappresenta qualcosa di particolare, come fosse da noi la Fiat Panda. Per rendere un’idea del potenziale di vendita del mezzo, una concessionaria di media grandezza ha sempre disponibile almeno una quarantina di F-150 e potrebbe venderne almeno 3-5 al giorno, tra trazione integrale o “normale”. In America, si sa,  vanno “di moda” i motori di grossa cilindrata e di grande potenza, soprattutto benzina visti i costi bassi del carburante.

assicurazione auto

Ford F-150: i motori

Ford F-150 infatti si distingue per avere a disposizione un motore V6, 2.7 di cilindrata Ecoboost da 325 CV, un 3.5 da 282 CV oppure in alternativa vi è anche la versione “maggiorata” da 365 CV e infine il V8 da 385 CV da 5.0 di cilindrata (lo stesso motore della Mustang per intenderci).

Su strada appare stranamente e sorprendentemente maneggevole e confortevole, con i dispositivi che possono aiutare nelle manovre di parcheggio. Alto e dalle buone sospensioni non fa pesare l’essere massiccio e “mastodontico”, con un passo di oltre 3 metri e 30 centimetri e la sua lunghezza che può arrivare anche fino a 6.36 metri.

Ford F-150: gli allestimenti

Materiali innovativi vanno a comporre la “ricetta costruttiva” del mezzo, con una buona dose di alluminio ad alta resistenza che ha il compito di limare il più possibile il peso del Ford F-150, già di per sé piuttosto abbondante.

Il pick-up di Ford è disponibile secondo cinque allestimenti possibili: XL, XLT, Lariat, Platinum e King Ranch, con tre versioni di carrozzeria che possono essere Regular a 3 posti, SuperCab e SuperCrew con 5 o 6 posti e cinque diverse lunghezze.

Il prezzo in America, tramutato in euro, parte da 25 mila euro, destinati ovviamente a salire a seconda delle versioni e degli optionals scelti e arrivare ad aggiungere altri 10-15 mila euro è davvero un attimo. In Europa il prezzo sarebbe comunque differente e decisamente più elevato rispetto al target americano.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook