Ford Edge 2016: prezzi, consumi e motori

Ford completa la propria gamma di SUV, proponendo sul mercato europeo il modello Ford Edge. Prezzo, dimensioni e caratteristiche di questo bolide.

ford edge italia
Il nuovo Ford Edge 2016 si presenta di grandi dimensioni: lunghezza di 4 metri e 80 centimetri, larghezza di 2 metri e 19 centimetri e altezza di 1 metro e 69 centimetri. Il passo è di 2 metri e 85 centimetri, mentre il peso sfiora le 2 tonnellate. La capacità del bagagliaio è di 602 litri.

Ford Edge 2016 Italia

Ford Edge è pronto per essere lanciato sul mercato continentale. Il SUV presenta tratti di design che non rinnegano l’origine americana plasmandosi secondo i canoni europei, al punto che sarà disponibile in Italia col modello tecnicamente chiamato Ford Edge Italia 2016. Questa nuova auto sarà proposta secondo tre allestimenti: una versione Plus, una Titanium e una versione “speciale” Ford Edge Sport.

Ford Edge: il prezzo

Ford Edge è a listino negli allestimenti Plus (solo motore da 180 cv), Titanium e Sport, oltre all’allestimento particolarmente di pregio Vignale, il quale presenta materiali pregiati rifiniti a mano e innovative tecnologie a bordo, per renderlo un mezzo incredibilmente esclusivo. La prima parte da un listino di 46.250 euro, per poi passare a 49.250 come entrata per l’allestimento Titanium e salire a 51.250 per la Ford Edge Sport da 180 cv (quasi 54.000 euro per quella invece da 210 cv).

assicurazione auto

Nuova Ford Edge 2016: i motori

Due sono le motorizzazioni della Nuova Ford Edge, entrambe Euro 6: la prima è il motore 2.0 da 180 cv diesel con cambio manuale, mentre la seconda è lo stesso motore ma con potenza di 210 cv, biturbo, abbinato al cambio automatico Powershift. Proprio in quest’ultimo sta la vera novità: dotato di due turbocompressori, offre prestazioni e consumi migliorati.

Il turbocompressore primario funziona a bassa velocità, garantendo però una maggiore potenza quando necessario (ad esempio mentre si svolta a un incrocio in condizioni di traffico intenso), mentre il turbocompressore secondario funziona in caso di velocità maggiore, come ad esempio durante il sorpasso di un veicolo che procede a velocità moderata.

180 CV. 400 Nm di coppia. Consumi 5,8 l/100 km. Emissioni di CO2: 149 g/km.
210 CV. 450 Nm di coppia. Consumi 5,8 l/100 km. Emissioni di CO2: 152 g/km.

Ford Edge 2016: le caratteristiche

Ford Edge è un suv, ma ad uno sguardo rapido potrebbe passare per essere una vettura, perché il suo design non è “robusto” come quello che solitamente hanno i suv americani, nonostante questo mezzo in territorio americano abbia già venduto per quattro generazioni. Il restyling è “orientato al rialzo”: si alza il livello e quindi anche il prezzo, che diventa impegnativo.

Il muso presenta una grande calandra esagonale, molto ampia sia in altezza che in larghezza con al centro il classico ovale blu, logo di Ford. Belli i fendinebbia geometrici che si integrano nel paraurti anteriore, il quale ha una forma che ricorda una chiave inglese, nei cui spazi si inseriscono i fendinebbia. Il frontale complessivamente appare piuttosto alto e massiccio.

La vera particolarità è il retro, con i fanali che proseguono la loro corsa estetica fin verso il centro, interrotti soltanto dal logo Ford. Splendidi i due scarichi cromati a parallelogramma posti in basso, che ne esaltano il carattere (non di serie per tutti i modelli). I fari adattivi intelligenti a led riescono ad illuminare la strada in base alla direzione della vettura, migliorandone visibilità e sicurezza, variando anche l’intensità della luminosità sulla base delle condizioni di luce naturale.

Ford Edge 2016: il posto di guida

Accomodandosi al posto di guida prevale il senso di “dominio” in quanto ci si trova molto rialzati e si ha una percezione dello spazio interno che è notevole. Le finiture sono eleganti, da automobile di classe e appaiono di buona qualità anche i materiali. Dal volante multifunzione è possibile gestire diverse tipologie di funzione, attivabili grazie ai numerosi tasti che ci si ritrova sotto alle dita, anche se questa caratteristica potrebbe rendere di non facile intuizione il suo funzionamento: bisogna studiarci un po’ insomma, prima di prendere confidenza.

La tecnologia a bordo della Ford Edge non manca e lo si intuisce anche dalle prese usb disponibili, oltre che dal grande display denominato Sync II che consente invece una buona intuitività e semplicità di utilizzo. La tecnologia SYNC II dispone anche di comandi vocali avanzati e permette di effettuare chiamate direttamente dalla rubrica dello smartphone, leggere messaggi sms, scegliere la musica, utilizzare il navigatore e controllare la temperatura del climatizzatore, senza mai staccare le mani dal volante.

Inoltre, grazie ad un accordo con Michelin, è possibile ottenere le indicazioni per raggiungere i ristoranti stellati Michelin dalla zona in cui ci si trova. La connettività Wi-Fi è disponibile con il sistema hotspot, grazie ad un modem usb, con il sistema che ingloba anche il servizio emergenza che in caso di incidente avvisa un numero predefinito.

Leggermente più in basso rispetto allo schermo, sono posti i testi e le rotelline che vanno a regolare i parametri dell’impianto di climatizzazione.

Altro accessorio tecnologico è il sistema di apertura bagagliaio tipica di Ford, attivabile passando il piede al di sotto del vano di apertura.

Ford Edge Italia: prezzo, dimensioni, caratteristicheFord Edge Italia: prezzo, dimensioni, caratteristiche http://bit.ly/1WJxuyA via @6sicuro

Ford Edge 2016: la parte posteriore

Sul divano posteriore trovano spazio comodamente tre passeggeri, a testimoniare ancora una volta la spaziosità di questa Ford Edge 2016, che come si scriveva nelle prime righe, non pare decisamente un suv. Infatti non è molto a suo agio in percorsi sterrati, preferendo la strada. Logico che comunque è in grado di percorrere anche strade poco agevoli, aiutata anche dalle grandi ruote (disponibili anche i cerchi da 20 pollici) e dalla trazione integrale permanente.

Diversi sono anche i dispositivi elettronici di ausilio alla guida e alla sicurezza. Durante la marcia, il parcheggio o la retromarcia, lo sterzo adattivo aiuta nelle manovre più complicate, adattando di continuo la risposta di sterzata alla velocità del veicolo e il rapporto di rotazione del volante. Durante una manovra di parcheggio, una piccola rotazione dello sterzo è sufficiente per percorrere un ampio angolo di svolta delle ruote permettendo di affrontare le manovre con facilità, mentre a velocità superiori, lo sterzo deve essere ruotato maggiormente per avere lo stesso effetto, anche se poi dipende dalla modalità di guida inserita (ad esempio la modalità Sport è più reattivo).

Particolare è il sistema chiamato Trailer Sway Control, il quale è in grado di rilevare l’oscillazione di un eventuale traino (rimorchio, roulotte, carrello) e andare ad agire gradualmente sulla riduzione di velocità dell’auto per agevolare il controllo e la tenuta di strada del mezzo trainato, mediante un intervento sulla coppia motrice e sul sistema frenante.

L’allestimento Sport

Ford Edge Sport è l’allestimento più completo e più ricercato, distinguibile per alcuni elementi di design esterno come la griglia anteriore e il paraurti posteriore, ma anche per le sospensioni sportive e gli inserti in alluminio. L’allestimento è abbinabile ad entrambi i motori. Il prezzo della Ford Edge Sport varia da 51.250 a 53.750 €.

Ford Edge 2015 a 7 posti

Rumors dello scorso 2015 invitavano a pensare che potesse arrivare sul mercato italiano anche la versione Ford Edge 7 posti, ma la casa americana ha deciso per ora di non proporla. Grazie ad una partnership con dei distributori locali, in Cina vi è una versione risalente allo scorso anno che prevede 7 posti, secondo una disposizione di due sedili anteriori, tre centrali e due dietro, reclinabili. L’auto così costruita è stata assemblata negli stabilimenti Ford locali.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*