Non pagate il bollo auto: la notizia bufala

Gira spesso una voce che recita: "non pagate il bollo auto" con varie spiegazioni al riguardo. Ma è veramente così?

non pagate bollo auto

Non pagate il bollo auto, è una truffa!
“Il bollo è una tassa inutile!”
“Non bisogna pagare il bollo auto, va contro l’Europa!”

Sono tante le speculazioni filosofiche che vedo spesso online insieme a immagini varie di gattini e cuccioli teneroni. Tra queste leggende metropolitane se ne aggira una davvero gustosa. E no, non è quella del coccodrillo che vive nelle fogne di Londra. La bufala a cui mi riferisco è quella che non bisogna pagare il bollo auto perché è illegale in Europa e, proprio per questo motivo, l’Italia viene multata ogni anno.

Di conseguenza i vari Governi che si sono succeduti nel corso del tempo hanno deciso di farcelo pagare a spregio, in modo da sanare la terribile contravvenzione europea. E farci un sacco di soldi, ovviamente.

Bollo auto illegale: attento alla truffa!

Questa notizia viene diffusa ogni anno, torna sempre, come fosse la peperonata a cena. Fortuna vuole che esistono associazioni come Altroconsumo che si prendono la briga di evidenziare come stanno le cose.

Nota bene: neanche a me piace pagare le tasse. Solo che la motivazione principale è che, appunto, non mi piace pagare le tasse. Però le pago, in assenza di motivi più seri. E quindi pago il bollo auto, ogni anno, da quando ho la patente e una macchina tutta mia. Non è questione di giustizia: le tasse vanno pagate, è un dovere di ogni cittadino onesto.

Bollo auto, perché va pagato?

Ne abbiamo parlato già in diversi articoli, ma lo ripetiamo, il bollo auto o più correttamente tassa automobilistica, è tassa di possesso e non di circolazione, un tributo applicato a tutti i veicoli sul territorio nazionale da versare ogni anno alla Regione in cui è residente il proprietario dell’autoveicolo o motoveicolo.

Le bufale sul mondo dell’auto si rincorrono quotidianamente ed è per questo che devi sempre fare riferimento alla legge o agli organi preposti. Guarda caso, proprio questi ultimi richiedono il pagamento del bollo auto, non si scappa.

Bollo auto e Unione Europea

Come riportato sul sito dell’associazione a tutela dei consumatori: il 13 febbraio 2012 è stata presentata un’interrogazione al parlamento europeo in materia di ‘tassazione delle autovetture nell’UE e il bollo auto italiano’. Nel frattempo è stato chiesto alla Commissione di realizzare uno stato dell’arte sull’attuale situazione della tassazione delle autovetture e di seguito verificare la compatibilità del bollo auto italiano con il mercato automobilistico europeo.

La risposta ufficiale del gran visir europeo è stata pervenuta il 20 marzo 2012, poco più dopo un mese dall’interrogazione. Tempi brevissimi, considerata la burocrazia alla quale siamo abituati! Parlamento Italiano, mi senti? Ciao!

Sì, è vero, nei Paesi europei il bollo auto costa meno rispetto all’Italia, ma sai come si chiama in Germania? Kraftfahrzeugsteuer. Ecco, forse è meglio spendere qualcosina in più piuttosto che avere un mal di testa ogni volta che si pronuncia Kraftfaqualcosa, dai.

Non pagare il bollo auto... O sì?Non pagare il bollo auto… O si? http://bit.ly/1LhvesE via @6sicuro

La bufala del bollo auto vietato

La Commissione ha quindi fatto luce e “specificato che, fatto salvo il rispetto dei principi generali del diritto dell’Unione, i regimi fiscali nazionali in materia di tassazione delle autovetture sono a discrezione degli Stati membri”. Tradotto in soldoni: tutto quel che riguarda il bollo auto italiano spetta alle autorità nazionali, quindi la tassa automobilistica va pagata. Mogli e buoi dei paesi tuoi, ecco. E concludendo: quella di non pagare il bollo perché va contro ai principi europei è una fregnaccia.

Il bollo auto dev’essere pagato?

Come detto all’inizio, ci siamo occupati spesso del bollo auto, uno degli articoli più letti riguarda la prescrizione e non è un caso, tanti non riescono a pagarlo per problemi economici.

Possiamo arrabbiarci perché costa, perché non è giusto, perché l’auto l’abbiamo già pagata e non vediamo per quale motivo dobbiamo continuare a pagare, perché a fronte di quella tassa (a volte molto cara) non vediamo nessun servizio offertoci, ma di certo non è corretto far credere alle persone di avere diritti inesistenti o multe europee.

Il bollo auto è una tassa come le altre, quindi va pagata. Se non lo riteniamo giusto, proviamo a cambiare le cose, ma di certo non inventando bufale.

Matteo Bianconi

Copywriter, giornalista, social media strategist. Ma anche divoratore di libri, persecutore di parole e cine-innamorato. Laureato in Sociologia e specializzato in Marketing e Comunicazione, scrive di società e web da 10 anni.

Commenti Facebook

75 Commenti

  1. Avatar
    Giovanni Mensi ottobre 22, 2013

    Il bollo non andrebbe pagato perché paghiamo posteggio, autostrade e accise sui carburanti.

    Rispondi
  2. Avatar
    vincenzo ottobre 22, 2013

    Io ho sempre pagato tutte le tasse ma di questo passo l italia in poco tempo si ritroverà a mia paura in una terribile rivolta civile e noi pagheremo le spese anche cacciando via i politici che fino ad ora non sono stati alla altezza di cambiare niente anzi in peggio e non in meglio.

    Rispondi
  3. Avatar
    Giuseppe ottobre 22, 2013

    Pagare il bollo di una macchina che non uso è illegale in Europa. Specie se la parcheggio nel mio garage.

    Rispondi
  4. Avatar
    Rubens ottobre 22, 2013

    Domanda…… Perché si dovrebbe pagare una tassa di proprietà su una cosa già propria? Già acquistata con i propri soldi? Lavorati e già tassati? Non sto usando un’auto di proprietà dello stato ma un’auto di mia proprietà. È come se io comprassi un panino ma mi chiedessero dei soldi extra per permettermi di mangiarlo!!! Non lo trovate leggermente eccessivo?

    Rispondi
    • Avatar
      Raffaele maggio 20, 2015

      Purtroppo già le paghi le tasse su quel panino. È una cosina che si chiama IVA..

      Rispondi
      • Avatar
        Michele luglio 29, 2016

        Ecco, bravo ma la stessa tassa la paghiamo anche se compriamo l’auto, dunque la domanda alla quale nessuno sa dare risposta è. … perché anche il bollo? Io pago il parcheggio perché ho un servizio. Non pago se non ho nulla in cambio ma se pago il bollo, cosa ho in cambio di utile?

        Rispondi
        • Avatar
          Arturo gennaio 04, 2017

          Ma perché in italia si paga il bollo auto?

          Rispondi
    • Avatar
      Povera Italia marzo 20, 2016

      Con questa idea allora neanche la tassa sulla casa è giusta…e purtroppo molte altre…anzi vedendo i servizi offerti nessuna tassa parrebbe giustificata….

      Rispondi
    • Avatar
      Flavio marzo 20, 2016

      Hai ragione! Pagare una tassa di proprietà per qualcosa che è già di nostra proprietà è vergognosamente illegale e inaccettabile! Manca solo di pagare una tassa annua anche per i vestiti che indossiamo e l’aria che respiriamo…

      Rispondi
      • Avatar
        Flavio aprile 11, 2016

        Non dirlo senno’ gli dai l’idea!!

        Rispondi
  5. Avatar
    Francesco Prezioso ottobre 22, 2013

    IL BOLLO
    Ma quale tassa giusta, da tassa di circolazione l’hanno sostituita in tassa di proprietà per far pagare anche chi ha l’auto ferma in garage. Quindi se è una tassa di proprietà dovrebbe essere applicata sul valore dell’auto e non sulla cilindrata l’assurdo è che quelli che possono acquistare un’auto nuova , e quindi più facoltosi, sono esenti, O QUASI, da bollo il poveraccio che non può continua a pagare una tassa spesso superiore al valore del proprio mezzo e se non sbaglio questo dovrebbe essere illegale. Come si suol dire ” il cane morde sempre lo stracciato”

    Rispondi
  6. Avatar
    Antonio Ferrari ottobre 22, 2013

    le solite chiacchiere inutili! se siete così sicuri diteci come fare per non pagarlo! e sopratutto cosa rispondere a chi ce lo chiede! o è l’ennesima pubblicità per aderire ad “altroconsumo” non dite mai come difederci leggitimamente dalle conseguenze!!

    Rispondi
    • Avatar
      Paolo maggio 22, 2015

      Antonio, ad Altroconsumo non credo serva una pubblicità così fatta. Io sono abbonato da più di 15 anni e ti posso assicurare che non c’è anno che non mi sia più che ripagato il costo dell’abbonamento tra consulenze gratuite e consigli su come risparmiare.

      Rispondi
      • Avatar
        Antonietta luglio 28, 2016

        Ma VA! Ero abbonata un anno! Soldi persi! Ogni qualvolta esce una legge nuova! N’a vai a farti cultura su internet che è meglio e costa meno! Risolvi i problemi e ti istruisce da solo non c’è bisogno di altro consumo!

        Rispondi
    • Avatar
      Tommqso ottobre 17, 2016

      Come gia’ noto per chiudere definitivamente il discorso bollo auto a chi non lo paga piu come ormai quasi tutti se vi vedete arrivare a casa la riscossione di questa truffa andate dal vostro legale di fiducia e presentate immediatamente!!! denuncia alla commissione europea per tale illegalita’ nei confronti di tutti noi cittadini ribadisco io l ho gia’ fatto ed ho risolto definitivamente il problema.

      Rispondi
  7. Avatar
    Jhon ottobre 22, 2013

    Per l’idiozia di chi ha portato i bolli a cifre assurde(talvolta pari al valore di alcune auto usate) non si vendono piu’ auto di grossa cilindrata,moltissime sono state svendute all’estero,non lavorano piu’ concessionarie officine e lo stato miope alla fine incassera di meno di quello che avrebbe incassato lasciandolo come prima.Siccome l’auto e’ il bancomat di stato province e regioni andiamo avanti cosi’ …..se Vi sta bene !

    Rispondi
  8. Avatar
    Marco ottobre 22, 2013

    Ma perchè per alcune cose ci si allinea all’Europa e per altre invece no?! L’Italia è l’unico paese che fa pagare per la perdita di possesso dell’auto (nel mio caso per furto!)…oltre il danno anche la beffa! Io i bolli come tutto il resto li pago anche se trovo stupido pagare 365€ di bollo per un’auto di 10 anni…

    Rispondi
  9. Avatar
    Pietro ottobre 22, 2013

    Ma sto bollo allora va pagato o no.? 😀

    Rispondi
  10. Avatar
    Federico Placanica ottobre 22, 2013

    L’autore dell’articolo centra la premessa ma svaria vistosamente nelle conclusioni.
    Orbene,la tassa in primis e’ per il possesso dell’auto,non per la circolazione.
    Chiarito il concetto che latita nel soprastante articolo,bisogna comprenderne il significato giuridico esatto. dunque trattandosi di tassa qual è il servizio dello stato a fronte della tassa di possesso di un’autovettura.Io dico nessuno chi mi può smentire? Le conclusioni le lascio ai lettori.

    Rispondi
    • Avatar
      Domenico dicembre 07, 2016

      Perché in Germania in Francia un svizzera non si paga non siamo in Europa la legge uguale per tutti non si dice così

      Rispondi
      • Avatar
        Maurizio luglio 14, 2017

        In Svizzera si paga.
        Viene calcolato su peso/anno/kw in modo variabile a seconda del cantone.
        Fonte: vivo in Svizzera.
        Ma non si paga il superbollo
        Il risparmio su stessa vettura in Italia è di circa il 40%.
        (A seconda di vari fattori)
        La cosa grave in Italia è il suoerbollo.
        Andrebbe abolito.

        Rispondi
  11. Avatar
    Federico Placanica ottobre 22, 2013

    Altro che fregnaccia,e’ un furto con destrezza,meglio sarebbe stato se la si fosse continuata a chiamare tassa di circolazione – in tal caso si poteva almeno ipotizzare la realizzazione di strade e manutenzione delle stesse a favore dei proprietari/possessori di autovetture,quale controprestazione al pagamento della tassa di circolazione.Ma la tassa di possesso esclude positivamente ogni controprestazione a fronte della tassa di possesso.Amen

    Rispondi
    • Avatar
      Stefano novembre 01, 2015

      Ma chi ci dice che chi dichiari che un auto sia ferma in un garage invece non sia in circolazione? Ci dovrebbero esserci controlli in continuazione.

      Rispondi
      • Avatar
        gian vito dicembre 30, 2015

        basta legarla per legge all’assicurazione e permettere che quest’ultima possa essere bloccata in maniera “libera”, senza un minino di giorni/mesi…. in fondo gia’ paghiamo il contributo per il servizio sanitario nazionale…aggiungere una quota per “la circolazione” e una cosa facilissima da fare….troppo facile (zero evasione le nuove tipologie di controllo e tutt’al più’ vengono denunciate le compagnie assicurative nel caso applichino in maniera scorretta le esenzioni) …in germania se vendi l’auto il bollo che grava su questa passa alla nuova e se non ne compri altra ti danno i soldi indietro…questa e’ la vera truffa dell’Italia….se vendi l’auto per il bollo pagato “tattacchi”….

        Rispondi
  12. Avatar
    Alessandro ottobre 22, 2013

    Parto dal presupposto che il “Bollo” non è più tale da anni in quanto lo Stato, vigile e attento, quando si accorse che molti italiani non lo pagavano perchè avevano le vetture “ferme”, gli cambiò denominazione e uso e lo fece diventare l’attuale “TASSA DI PROPRIETA'”, scaricandosi anche da tutte quelle responsabilità (i famosi servizi che avrebbe dovuto offrire all’automobilista!) a cui avrebbe dovuto fare fronte! Forse è anche giusto pagare questa tassa ma, non con i criteri attuali e non con le batoste attuali, perchè come per le case, forse bisognerebbe rivalutare questa tassa seguendo altri criteri come l’età e il valore effettivo del mezzo. E poi aggiungerei anche, forse sarebbe anche ora che anche lo Stato, i nostri cari parlamentari, iniziassero a comprarsi macchine LORO con i LORO soldi e a pagare il “BOLLO” di queste vetture, vorrei tanto vedere in rapporto una vettura blindatura 3 di media quanto dovrebbe pagare di “TASSA DI PROPRIETA'”…ahhhh dimenticavo, tanto la pagheremmo NOI CITTADINI! MA SARA’ ORA DI FARLA FINITA O NO? SE NE STANNO ACCORGENDO CHE GLI STA CROLLANDO ADDOSSO TUTTO QUELLO CHE SI SONO ILLECITAMENTE COSTRUITI?

    Rispondi
  13. Avatar
    giampietro ottobre 22, 2013

    Pagare le tasse si che un dovere ma andassero per la maggior parte a beneficiare il popolo italiano invece vanno un 10% forse al popplo l’altro 90% al fa bisogno dei politici!!!!!!! W.B.M il migliore
    ps imparate dalla Slovenia sigarette costano 1€ in meno carburante lo stesso e le autostrade si pagano a settimana (15€)a mese o a anno e si fanno quanti chilometri si vuole e sono strade migliori delle nostre!!!!!

    Rispondi
  14. Avatar
    costia ottobre 22, 2013

    anch’io dico che non bisognerebbe pagare il bollo perchè lo ritengo un “furto” ma se proprio deve essere pagato cerchiamo allora di non far gettare i soldi all’automobilista, cioè: quando si cambia auto anziché ripagare un nuovo bollo perchè non è data la possibilità di decurtare o pagare la differenza tra il vecchio bollo ed il nuovo bollo?(non tirate fuori la leggina “che il bollo si paga sulla proprietà ecc ecc dcc …”); probabilmente ciò è l’inghippo che occorrerebbe cambiare anche perchè all’acquisto di una nuova auto già ci fanno pagare tanti soldi(iva, ipt e altre sigle varie);

    Rispondi
  15. Avatar
    sauro ottobre 22, 2013

    ho sempre pagato il bollo, è una tassa come altre, non credo sia peggio di canone rai, tares, imu, ecc ecc, ma le pago perché sono un cittadino che ama il suo paese. non amo invece come viene gestito, soprattutto perché non vedo i servizi a fronte di tante tasse, o meglio li vedrei anche, ma non sono servizi, ma servigi alle caste, che sono tante.
    continuo a pagare e pagherò, non vorrei scuotere troppo la sensibilità di chi ci governa (stato, regioni, province, comuni ecc ecc, fosse mai che qualcuno perde i diritti acquisiti, parlo di que diritti che io leggo solo sui giornali (tipo le pensioni da re), perché a casa mia l’unico diritto acquisito è quello di padre di famiglia, e questo si che implica delle responsabilità. a casa mia quando mancano soldi i sacrifici partono da me e mia moglie. invece nel mio paese (l’italia) quando mancano i soldi si raschia nelle tasche degli altri, ovviamente non in quelle di chi dovrebbe gestire questo paese come un padre di famiglia.
    mi auguro vivamente che spariscano le caste, e che le mie tasse possano servire a darmi dei servizi. ecco perché pago il bollo, solo per autolesionismo.

    Rispondi
  16. Avatar
    walter ottobre 22, 2013

    per me il bollo tassa sbagliata e leggendo l’articolo sembra che se sbagliamo dobbiamo continuare a sbagliare menomale siamo in europa per uniformarci per il debito pubblico e altre cavolate dobbiamo eseguire poi per gli introiti surplus quale bollo auto o tassa di possesso , cosa che io ho già pagato allo stato quale iva e messa in strada per le auto nuove, l’europa dice spremete spremete bella unione europea.

    bollo grande …… !!!!!

    Rispondi
  17. Avatar
    nino ottobre 22, 2013

    Un po di chiarezza. La tassa che paghiamo sull’auto è relativa al suo possesso (questo e l’escamotage trovato). Quindi arrabbiamoci pure, ma purtroppo ci tocca pagarla (a malincuore però)

    Rispondi
  18. Avatar
    max ottobre 22, 2013

    era più giusto, casomai, quando si pagava la tassa di circolazione e non come adesso, tassa di proprietà: mi suona tanto di speculazione….come al solito ci tocca fare la parte dei limoni… finiamo spremoti, un saluto a tutti

    Rispondi
  19. Avatar
    vittorio ottobre 22, 2013

    In Francia fino a poco tempo fa le auto dopo 5 anni non pagavano più il bollo.Non sono sicuro ma sembra che adesso non lo paghino neanche da nuove.Io ho un’auto di 10 anni valore zero e devo pagare lo stesso il bollo:260% di tassa su valore zero.In questo caso è una tassa incostituzionale perchè deve essere commisurata al valore tassato.In questo caso 0 .

    Rispondi
  20. Avatar
    Salvatore Russo ottobre 22, 2013

    L’articolo riporta una notizia: non è vero nulla della multa inflitta all’Italia per la violazione delle normative europee in merito alla tassa automobilistica. Non esprime un giudizio in merito alla bontà o meno della tassa, come tale va pagata. Non siamo d’accordo? Bene facciamo valere i nostri diritti, facciamo modificare la legge o almeno proviamoci. Mi fa specie leggere di gente che si vanta di non aver mai pagato il bollo, posso capire chi non ne ha la possibilità, ma vantarsene… Quel bollo, come il resto delle evasioni, solo sulle teste di chi paga….

    Rispondi
  21. Avatar
    Matteo Bianconi ottobre 22, 2013

    Rispondo qui alle critiche che ho letto, sperando di fare cosa gradita e chiarire alcune cose.

    Ho voluto trattare una notizia in maniera ironica e vi garantisco che non è stato maltrattato nessun gattino ai fini della pubblicazione.
    Detto ciò, la notizia in questione è che circola una bufala da tempo e sbaglia sia chi la mette in giro che chi la ascolta.
    Tutto qua.

    Poi se vogliamo arrabbiarci con il Governo, abbiamo tutte le modalità garantite dalla Legge Italiana per rivendicare i nostri diritti.

    Rispondi
  22. Avatar
    salvatore ottobre 23, 2013

    roba da matti i sigg. politici tartassano il popolo,di tasse sotto ordinanza dell’europa,gli enti locali per sostentarsi nello speco aumentano le tasse sulla casa,ma mandiamoli tutti a casa.

    Rispondi
  23. Avatar
    francesco gatti ottobre 23, 2013

    il bollo andrebbe pagato sulla targa in base alla cilindrata ,la targa dovrebbe essere di possesso e il veicolo di circolazione .esempio se io pago la tassa sulla macchina e il giorno il giorno dopo mi prende fuoco la macchina la regione non mi ridà i soldi indietro. è la tassa della vergogna potevano ameno fare in modo che uno paga solo fino a che ne è in possesso. anche le marche da bollo sono spese in più che il cittadino deve far fronte.

    Rispondi
  24. Avatar
    Antonio ottobre 24, 2013

    assurdo tutto ,basta nn bisogna più pagare nulla ci vuole una guerra ,per colpa di questi farabutti noi stiamo in pessime condizioni , credo nn manchi poco ..intanto eliminiamo tutti i politici (quando dico eliminare dico uccidere,tagliarli a pezzettini faro un grande falò questo meritano ..visto tutti i soldi che ci hanno fregato nel tempoli campiamo noi ,loro vivono bene nel lusso grazie a noi ) basta ognuno decide per se tanto peggio di così nn può andare ..volete una vita migliore e allora basta , nn devono più decidere loro per noi .. Bisogna tornare all’età della pietra e vivremo meglio … Uno deve iniziare e nn credo manchi molto ,io lo seguirò ,stiamo diventando cattivi per colpa loro …devono togliersi dalle palle compreso tutto quello che posseggono .. Devono crepare , soffrire e morire…

    Rispondi
  25. Avatar
    Patrick dicembre 15, 2013

    Vorrei tanto sapere perché ancora continuiamo a pagare (ingiustamente) tasse che ingrassano solo la pancia dei nostri politici che in questi anni hanno solo contribuito ad impoverire il nostro bel paese da Nord a Sud…pago 315 euro di bollo sulla mia auto per cosa…per sentire che qualcuno con i soldi dello stato/regioni si paga i banchetti nuziali…? …ma per favore è vergognoso!!! Ci stanno portando ai limiti della sopportazione ma ormai la gente è stanca e chissà cos’altro ci dovranno chiedere…vi lascio con una domanda: Ma quando ci decidiamo di mandarli tutti a ……?

    Rispondi
  26. Avatar
    mario dicembre 31, 2013

    ma se è giusto pagare una tassa sul possesso, in questo caso un auto da 10mila euro 150cv, che tassa dovrebbe pagare chi in possesso, ha 35mila euro di Rolex?

    Rispondi
  27. Avatar
    mario dicembre 31, 2013

    ma si paga sul possesso di un motore o di quello che lo contiene? Perchè sembra che se hai un moschino di auto e con 300cv paghi più di una limousine magari con 100cv effettivi perchè vecchia .

    Rispondi
  28. Avatar
    Stefano aprile 02, 2014

    Purtroppo abbiamo a che fare con un branco di impostori, ladroni e dittatori che se presto non ce ne liberiamo non so dove andiamo a finire… Molta gente non ha capito che abbiamo l’obbligo di cambiare le cose anche per le nuove generazioni che rischiano di essere schiavizzate da tutto sto marasma che ci ‘governa’ o meglio ci prosciugano di tutto facendo in primis i lori interessi con vari sistemi e raggiri vari con tutto di più, Sanità, Banche, ecc…. Sono crimini gravi, compreso l’euro che non è niente meno che una truffa ai nostri danni…

    Rispondi
  29. Avatar
    DANILO maggio 20, 2015

    PER NO PARLARE DELL’AUMENTO DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO.. CHE SONO TRIPLICATE DA QUANDO E’ ENTRATO L’EURO.. OGGI PAGARE L’ASSICURAZIONE PER UNA VECCHIA PUNTO . IN ULTIMA CLASSE COSTA SUI 1250 EURO … E LO STIPENDIO NON SUPERA I 1000 EURO.. E’ UNO SCHIFFO… UNO SCHIFFFFFOOOOO

    Rispondi
  30. Avatar
    piero maggio 21, 2015

    il bollo non va pagato, poiché, al pari della tassa sulla proprietà della casa, è incostituzionale. Su questi beni è già stata pagata l’ IVA. Altrimenti dovremmo pagare una ulteriore tassa su qualsiasi altro bene. Vedesi per esempio che so: mobili, vestiario ecc.

    Rispondi
    • Avatar
      Matteo Bianconi maggio 21, 2015

      Anche il canone RAI, secondo me, eh,

      Rispondi
  31. Avatar
    pietro maggio 21, 2015

    Pagare la tassa di possesso….in che misura?? Io pago 150€ per una 206 1.1 del 2000!!!! pago il 35% della sua valutazione attuale.. Considerato che va’ pagato annualmente praticamente e’strozinaggio legalizato e approvato dalla commissione europea????E su questo che le associazioni mangione dovrebbero smuovere i loro avvocati invece di proporci cause per due euro di telefonia ecc… VERGOGNA.

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Nauta maggio 21, 2015

      Infatti ho un’auto comprata usata di 22 anni fa, perché mai dovrei pagare la stessa cifra di chi può permettersi di pagare un’auto della stessa cilindrata nuova?
      Ma che cambino mestiere questi politici inetti e ignoranti!
      Abbiano il coraggio di fare il loro vero mestiere di ladri e di rischiare come rischiano i ladri onesti!

      Rispondi
  32. Avatar
    Franco maggio 21, 2015

    Se la tassa di possesso auto la scaricassero sui carburanti pagherebbe chi viaggia in base ai chilometri che fà , in più avrebbero un introito fisso e non due tre volte all’anno come succede ora.

    Rispondi
  33. Avatar
    antonio maggio 21, 2015

    Ma quanti problemi vi fate…. Quanto pensate di campare… Non pagate più! “Ho detto tutto”.

    Rispondi
  34. Avatar
    tonino maggio 21, 2015

    Salve.
    Da considerare che pur pagando le tasse, qualunque esse siano, TI FANNO PURE REDDITO COMPLESSIVO CHE NON POI SCARICARE.
    Saluti Tonino..

    Rispondi
  35. Avatar
    MARIO SCHIRRU maggio 22, 2015

    Ne sono convinto dell’articolo. Ma poi ci si trova in uno o entrambi i casi: auto sequestrata o Equitalia a casa. E’ molto rischioso. Bisognerebbe portare una causa come alla Corte Europea, tipo Class Action.

    Rispondi
  36. Avatar
    marco maggio 22, 2015

    Penso che una persona che guadagna 1200 euro al mese e ha un auto con 200cv di 10 anni che costa 5000 euro non puo pagare un bollo di 500 euro!! Stato ladrone! Sarebbe ora di ribellarsi un po!

    Rispondi
  37. Avatar
    Fabrizio maggio 22, 2015

    Si è proprio una tassa ingiusta, almeno fosse meno cara!

    Rispondi
  38. Avatar
    Enrico maggio 25, 2015

    Il bollo è un “pizzo” che ha messo lo stato, così come il “superbollo”..
    Hanno rovinato il mercato dell’auto, così come tutto l’indotto che ci sta dietro.
    Forse quella gente non ha figli che lavorano in quei settori.
    Le tasse devono esistere come in tutti i paesi. Nei paesi del nord europa sono molto più alte che da noi. Però ci sono due cose che cambiano. a) stipendi nettamente più alti b) servizi che funzionano.
    Siamo alla frutta. Non mi sento partecipe nel mandare a fondo questo paese così come stanno facendo

    Rispondi
  39. Avatar
    Corrado maggio 27, 2015

    La tassa automobilistica sarà anche a discrezione delgli stati membri, ma guardacaso l’Italia non se lo fa dire due volte quando si tratta di aggiungere tasse. Questo è un malcostume tutto italiano, basti pensare alle assurde accise sulla benzina che ormai non hanno più alcuna giustificazione se non il voler far cassa a tutti i costi. Non venite a fare le morali sul fatto che le tasse vanno pagate e basta (evidenziandolo nell’articolo pure in neretto) E’ indubbiamente giusto pagare le tasse, ma queste vanno giustificate e soprattutto devono essere eque. Scusatemi ma sostenere “a prescindere” che le tasse vanno pagate senza chiedersi se sono giuste è un ragionamento da pecoroni ed è esattamente quello che ci si aspetta dai contribuenti…pagare e tacere indipendentemente da ogni cosa. Il bollo era una tassa di circolazione e in quanto tale aveva una sua ragione di esistere. Se circolo sulle strade e voglio che esse vengano costruite e mantenute in buono stato è giusto che paghi per questo. Allo stesso modo se non circolo e lascio la mia auto nel box è giusto che io non paghi. A questo punto si è evidenziata la cattiva fede del governo che intravedendo una scappatoia a questa tassa ha provveduto a trasformarla in tassa di possesso. Io ho già pagato le tasse sulla mia auto, con l’Iva e l’immatricolazione…..e ho anche pagato le tasse su ogni stipendio che ho preso dal mia datore di lavoro e che ho usato per pagare l’auto!!! Quindi non venitemi a raccontare che pagare il bollo (in quanto tassa di possesso) è giusto e doveroso, perchè sono delle cavolate! La stessa cosa è accaduta per il canone Rai, trasformatosi in seguito in tassa di possesso, tassa talmente assurda che ti obbliga a pagare il canone anche se hai un televisore non funzionante e se all’interno di questo ci hai messo un presepe o un acquario.

    Rispondi
  40. Avatar
    Antonio principato maggio 29, 2015

    Questo è’ quello che noi meritiamo poiché’ non abbiamo il coraggio di andare ai vari “montecitorio, palazzo chigi”, prendere quei ladroni e buttarli dalle finestre

    Rispondi
  41. Avatar
    roberto agosto 19, 2015

    Pagare il bollo col cacchio che è un dovere del cittadino, è una delle tante tasse ladre del nostro governo, io non devo pagare una tassa sulla mia proprietà , l’auto non me l’anno comprata quelli del governo!

    Rispondi
  42. Avatar
    Roberto agosto 19, 2015

    Va bene : allora se è una tassa di circolazione e vogliamo rispettare le direttive europee, adeguiamoci alle leggi europee e non quelle fatte dai nostri politici . Paghiamo per quel che circoliamo. Date la possibilità, quando stacco la mia assicurazione per 6 mesi, perché io la macchina la uso solo sei mesi al anno io vi pago l’intero importo come dovuto, ma voi mi ridate indietro i soldi quando io stacco la polizza oppure staccate anche voi la circolazione e la riattivate alla riattivazione della polizza come funziona in Europa.

    Rispondi
  43. Avatar
    pierluigi casalino ottobre 14, 2015

    E’ vero il bollo è un’altra gabella ingiusta, ma bisogna comunque pagarla. Il problema sarebbe tassare o limitare i privilegi (e ce ne sono tanti) con sconcerto della gente onesta. In più togliere i vitalizi ai parlamentari e altro ancora, ma intanto è tempo perso….

    Rispondi
  44. Avatar
    marco ottobre 31, 2015

    purtroppo io non riesco a pagare queste tasse ho un’auto vecchia di quasi 30 anni devo mantenere la famiglia e lo stipendio non basta devo pagare gas energia elettrica e’ affitto senza parlare della spesa che serve giornalmente per vivere con l’iva al 22% su tutti i prodotti ma che altro vogliono? la busta paga e’ decurtata di trattenute senza parlare che dobbiamo pagare il tiket su tutto ma si evita di fare controlli non ce la si fa’ per un monoreddito e quasi impossibile vivere cosi’. ci vuole una rivoluzione non e’ giusto che i signori politici non si fanno mancare niente e’ noi stiamo al lastrico. grazie per avermi dato la possibilita’ di sfogarmi.

    Rispondi
  45. Avatar
    Emmanuel gennaio 13, 2016

    Paghiamo senza fare polemiche

    Rispondi
  46. Avatar
    Ciro marzo 20, 2016

    Io dico, intanto non è una tassa, proprio perché non prevede nessun servizio in contropartita.
    E’ proprio perché si paga sul possesso del veicolo è un’IMPOSTA a prescindere se circola o no.

    Rispondi
  47. Avatar
    Cane ' Ilario aprile 29, 2016

    Da molto tempo sostengo quanto sia assurdo pagare il bollo delle auto con più do 10 anni di vita . Questa tassa è stata abolita in molte nazioni europee perché da noi non viene tolta , perché L’ACI che un tempo aiutava gli automobilisti non fa nulla , ne viene indetta una classe action ? Come è possibile che un’auto del valore di 3000 euro paghi come una nuova che ne vale 40.000 ?

    Rispondi
  48. Avatar
    Peppe maggio 17, 2016

    Cartella Equitalia su Bollo Auto, non voglio pagarla, chi non l’ha pagata da due anni, ho letto su questo forum che gente non la paga da due anni, ma non gli è arrivata la cartella di Equitalia?

    Rispondi
    • Avatar
      Giovanni Bizzaro maggio 24, 2016

      Ciao Peppe,
      Arriva quasi sempre la cartella Equitalia ma, se così non fosse, si può chiederne la prescrizione.

      Rispondi
  49. Avatar
    Carlo maggio 18, 2016

    Avranno pensato anche ad annullare questa tassa sui carburanti GPL e Metano.??? Ne dubito fortemente in quanto nessuno lo precisa.!!! Se non previsto, stiamo per assistere all’ennesimo raggiro o, se volete, presa per i fondelli.!!! Prima ti offrono la possibilità, presentata come incentivo, di avere l’esenzione bollo a vita, o per 5 anni, se metti l’impianto gas GPL o Metano oppure acquisti l’auto già predisposta, poi, con destrezza, ti obbligano nuovamente a contribuire con i previsti (per ora) 0,15 centesimi al litro di carburante (anche qui, ci sarebbe molto da discutere). Mi domando, avendo preventivamente pagato per avere queste possibilità di esenzione bollo, come sarebbero rimborsate le spese per avere questi tipi di alimentazione??? Le auto che circolano con questi carburanti, sono tante: fate due calcoli e vedrete quanto intascherà lo Stato con questa proposta…….

    Rispondi
  50. Avatar
    claudio maggio 18, 2016

    é tutto gia prepagato andate a vedere oppt-ucc

    Rispondi
  51. Avatar
    Tommaso ottobre 17, 2016

    Presentare tramite avvocato di fiducia denuncia alla commissione europea.. io l ho gia’ fatto ed ho risolto il problema.. di questa illegalita’ per chi non lo sapesse. Bisogna fare così..

    Rispondi
    • Avatar
      Maria Caputo novembre 18, 2016

      Tra le risposte di questa questione (grave e una di molte altre gravi questioni) c’è ne abbastanza per rivoltarsi o perlomeno pensare che siamo alle soglie di voler insorgere contro il malgoverno,malfunzionamento e una sproporzione diritti/doveri enorme per l’italiano medio (c’è ne rimasto qialcuno?O solo ricchi e poveri?)nel nostro paese.Siamo un popolo di quacquaracqa’?Parliamo dietro come le anziane pettegole dei paesini più spopolati.

      Rispondi
  52. Avatar
    Gaeatano maggio 04, 2017

    Fra poco ci faranno pagare la tassa sull’aria che respiriamo. Hanno già escogitato il sistema. Saremo costretti ad acquistare dal tabaccaio un un disco di colore rosso da mettere al collo che mano mano che respiriamo diventa bianco. Quando il disco sarà completamente scolorito bisognerà comprarne un’altro altrimenti se ti trovano col disco scolorito saranno multe salatissime.

    Rispondi
  53. Avatar
    Sophia novembre 07, 2017

    Buonasera Matteo,

    Grazie per il suo articolo. Leggendo il paragrafo “Bollo auto, perché va pagato?”, che era l’informazione che cercavo quando ho trovato il suotuo articolo, e velocemente il resto dell’articolo non ho trovato in realtà la risposta alla domanda titolo del paragrafo. In particolare deduco leggendo che viene descritto a cosa viene applicato e quando e a chi va versato, ma non ho trovato il perché? Qualcuno sa darmi una risposta? A meche l unica motivazione a cui moralmente mi viene da pensare è per via del fatto che le macchine inquinano… ma allora per le macchine elettriche o ibride non sono soggette a tale tassazione?

    Grazie mille e buona sera a tutti.
    Sophia

    Rispondi
  54. Avatar
    Vincenzo novembre 22, 2017

    La tassa di possesso,, dovrebbe essere utilizzata per riparare le strade, ma, andrebbe abolita. Allora le Regioni come si finanziano?Semplice, bisognerebbe fare un calcolo di quanto incassano dalla tassa e aumentare la benzina dei centesimi che servono a ripianare il mancato introito. Cosi, chi fa piu’ chilometri contribuendo ad inquinare di piu e a usurare le strade paghi di piu. Esempio, Due persone hanno la stessa auto, una percorre 20000 km all’anno, l’altra 10000 avendo la stessa cilindrata pagano la stessa tassa. Quindi chi ha l’auto ferma mentre sta al lavoro o usa i mezzi pubblici paga di meno. Semplicissimo buonsenso

    Rispondi
  55. Avatar
    Antonio dicembre 21, 2017

    Io credo che definire qualcuno con il termine politico sia il massimo dell’ offesa !!!

    Rispondi
  56. Avatar
    gabriele dicembre 30, 2017

    come solito pagare e tacere, ma la gente si…

    Rispondi
  57. Avatar
    Cla gennaio 02, 2018

    La tassa auto è una trussa

    Rispondi
  58. Avatar
    Paul gennaio 07, 2018

    Ciao a tutti io vorrei tanto dirvi che se in vece di lamentarsi su un sito internet possiamo mandare delle email alla corte europea magari così cambiamo qualcosa !

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*