BMW serie 5: prezzo, consumi e motori

Sportività e dotazione all'avanguardia in un corpo più leggero: così la nuova BMW Serie 5 si prepara per il debutto. Scopri prezzo, motori e consumi.

bmw serie 5

BMW serie 5 svela le proprie carte ed in attesa di esordire nelle concessionarie all’inizio del 2017 si lascia guardare ed analizzare grazie all’ufficializzazione delle immagini e dei prezzi da parte della casa bavarese.

Prezzo di listino BMW Serie 5: a partire da 50.800 euro

La BMW ha ufficializzato i listini della nuova Serie 5 dai quali si evince una novità rispetto alla gestione tradizionale dei prezzi di un’autovettura.

Non esiste la versione entry level (o versione base), con la nuova BMW Serie 5 il concetto del prezzo d’attacco viene completamente sacrificato in funzione di una politica che non vuole limitare la dotazione dell’auto per favorirne il prezzo che parte da 50.800 euro per la versione Business 520d da 190 cv.

Nello specifico la gamma prevede le motorizzazioni a benzina a partire da 58.150 euro per la 530i xDrive e 64.300 euro per la 540i xDrive mentre per il diesel si parte dalla 520d “d’ingresso” fino ad arrivare alla 530d xDrive da 265 cv che ha un costo a partire da 61.500 euro.

assicurazione auto

BMW Serie 5: le caratteristiche

Le dimensioni della nuova BMW Serie 5 sono 493 cm di lunghezza, 186 cm di larghezza, 148 cm di altezza con un passo di 297 cm ed un bagagliaio che guadagna 10 litri rispetto al modello precedente e fissa il riferimento a 530 litri.

Sportività e tecnologia sono le caratteristiche tecniche principali di questa nuova BMW Serie 5 che fa del piacere e della sicurezza di guida le sue personali battaglie.

Lo stile è stato adeguato al muovo family feeling della casa bavarese, il taglio dei gruppi ottici anteriori raccordati con la calandra ricordano molto la Serie 7 mentre in coda restano forme più geometriche dovute al taglio del cofano.

Il nuovo pianale fa ampio ricorso ad acciai alto-resistenziali ed alluminio riuscendo a far risparmiare all’autovettura fino a 100 kg di peso mentre il comfort di marcia è garantito dall’incapsulamento del motore che insieme all’isolamento acustico dell’abitacolo e dei montanti promette una nuova sensazione di serenità.

BMW Serie 5: allestimenti ed interni

Oltre alla variante Business, la nuova BMW Serie 5 sarà offerta negli allestimenti Sport Line, Luxury Line ed M Sport Line.

La dotazione di serie è molto ricca sia da un punto di vista dei “prodotti” quali i fari led, il display da 10,25″ ad alta definizione, l’head up display con una superficie di proiezione maggiorata del 70%, sia da quello dei servizi come ParkNow (dedicato alla prenotazione dei parcheggi) e Park Assistant (che rileva posti liberi e parcheggia automaticamente la vettura).

Resta inteso che anche la connettività gioca un ruolo importante, ne è testimonianza l’integrazione di Microsoft Exchange all’intero del sistema vettura e se non bastasse c’è anche la completa integrazione del sistema Apple CarPlay (disponibile senza cavi), la carica induttiva dello smartphone e l’hotspot WiFi fino a 10 dispositivi.

BMW serie 5: prezzo, consumi e motoriBMW serie 5: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/2fvRJlg via @6sicuro

Nuova BMW Serie 5: i consumi

Nonostante siano state rese note le motorizzazioni ed i prezzi non sono ancora disponibili dati relativi ai consumi per i quali la nuova BMW Serie 5 promette comunque piacevoli sorprese, basti pensare all’ingresso, in primavera, della nuova motorizzazione 520d EfficientDynamics Edition che sulla carta promette un consumo di 3,9 l/100km.

Il nuovo peso ridotto e l’adeguamento dei motori dovrebbero avere un impatto importante sulla gestione dell’auto in termini di consumi.

BMW Serie 5: i motori

Al debutto di febbraio 2017 le motorizzazioni disponibili saranno quattro: due motori a benzina, il 2.0 turbo da 252 cv ed il 3.0 turbo da 340 cv, e due motorizzazioni a gasolio, il 2.0 da 190 cv ed il 3.0 sei cilindri da 249 cv.

Successivamente alla data di lancio, a quelle in commercio, verranno aggiunte anche le nuove motorizzazioni diesel e benzina, l’ibrida plug-in iPerformance e la tanto attesa M550i xDrive da 462 cv capace di percorrere da 0-100 in 4 secondi netti.

Tutte le autovetture sono dotate di cambio automatico 8 rapporti di nuova generazione ad eccezione della versione 520d da 190 cv che viene offerta con il manuale a 6 marce.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*