Le 8 auto più facili da parcheggiare in città

Il momento peggiore per un automobilista è la ricerca di un parcheggio e la conseguente manovra: per aiutarti scopriamo insieme le 8 auto più facili da parcheggiare.

auto più comode da parcheggiare

Parcheggio comodo? Per chi passa molto tempo in auto più che una domanda questa frase risuona come un brivido freddo dietro la schiena considerando le difficoltà che chiunque di noi può incontrare nel provare a districarsi nel traffico cittadino, motivo in più per fare la scelta giusta consultando la classifica delle 8 auto più facili da parcheggiare stilata da Drivek.it.

assicurazione auto

Il posto auto: un miraggio nelle nostre città

Nei contesti urbani infatti circa il 30% del traffico cittadino è costituito da inermi automobilisti alla ricerca di un posto auto all’interno del quale infilare la loro vettura “facile da parcheggiare”, un girare a vuoto che mette a dura prova i nervi ed i consumi.

Le diverse case produttrici combattono la loro battaglia in campo tecnologico puntando sui sistemi di assistenza alla guida che dovrebbero aiutare l’automobilista a parcheggiare più facilmente, ma questo presuppone una realtà fatta di ampi spazi, parcheggi costantemente a disposizione e, non ultima, un’educazione che permetta alle persone di occupare solo il proprio spazio senza invaderne altro.

In un mondo popolato da unicorni, probabilmente, queste premesse ci sarebbero tutte però, a meno che non sia cambiato qualcosa mentre sto scrivendo questo articolo, al momento siamo ancora in balia dell’automobilista che occupa sei posti, dei parcheggi introvabili e dei vari centri cittadini avvicinabili soltanto coi mezzi pubblici o facendosi lanciare con un paracadute da un aereo merci.

Auto più facili da parcheggiare: citycar alla riscossa

Il sistema di ausilio al parcheggio e la facilità di trovarlo sono due rette divergenti, per quanto la tecnologia si sforzi non potrà mai inventarne di nuovi per cui la domanda a questo punto è “Quali sono le auto più facili da parcheggiare?”. La risposta è semplice: quelle con dimensioni ridotte (poco più dei 3 metri di lunghezza), più semplici da manovrare, con un raggio di sterzata particolarmente corto e, magari, corredate da telecamera posteriore e sensori di parcheggio.

Fino a poco tempo fa non ci sarebbe stata storia, la classifica delle 8 auto più facili da parcheggiare sarebbe stata composta dalla Smart in tutte le sue declinazioni (coupé, cabrio, ecologica e così via), ma oggi la musica è cambiata con l’arrivo sul mercato di una nutrita schiera di concorrenti in termini di grandezza.

Vanno ad aggiungersi alle classiche citycar anche le microvetture che, negli ultimi tempi, hanno elevato la comodità della tecnologia elettrica a vero e proprio mezzo di trasporto, una via di mezzo, insomma, tra uno scooter ed una microcar, in questo speciale segmento si inserisce, ad esempio, la Twizzy, il quadriciclo Renault che si esprime al meglio nella giungla del traffico cittadino.

RC AUTO: abbiamo ritenuto utile inserire una nota in merito al costo dell’RC Auto, indicando il migliore e peggior prezzo offerto dalle compagnie assicurative da noi confrontate. Per avere dei dati omogenei abbiamo utilizzato, per tutti i modelli, il profilo 3 del libretto rosso di QuattroRuote: uomo, 40 anni, patente da 22 anni, CU di assegnazione 1 da più di un anno e nessun sinistro nei 5 anni precedenti. La città di residenza ipotizzata è Roma.

Smart ForTwo

SMART FORTWO

Con i suoi 269 cm la Smart Fortwo non può che essere la regina di questa speciale classifica, con le sue 3 porte ed il suo look originale ed esclusivo promette di mantenere questa posizione per molto altro tempo ancora.

Ottimo rapporto qualità/prezzo, consumi decisamente contenuti consentono a quest’auto di essere trasversale e di piacere a tutti, allargando il target di riferimento a chiunque voglia una vettura piccola, comoda anche se con soli due posti.

RC Auto Smart ForTwo – da 302,78 euro con ConTe a 321,26 euro con Linear

Toyota Aygo 3 porte

Toyota Aygo

La piccola giapponese non sfigura in questa classifica, sia nella versione 3 porte che in quella 5 porte mantiene inalterata la lunghezza di 345 cm riuscendo per questo ad ospitare fino a quattro persone. Originale ed intrigante le linee della Toyota Aygo, recentemente rivisitate, consentono di uscire dall’anonimato rendendosi riconoscibile immediatamente.

RC Auto Toyota Aygo – da 286,90 euro con ConTe a 676,79 euro con Linear

Citroen C1 3 porte

Citroen C1

Nel settore delle citycar le francesi stanno facendo un ottimo lavoro, la Citroen C1 con i suoi 346 cm (indipendentemente dalla versione 3 o 5 porte) garantisce ai propri clienti un look sbarazzino giocando sulle varie tonalità cromatiche ed una interessante dotazione tecnologica.

Diverse le versioni (è disponibile anche una versione Airscape con tettuccio in tela apribile elettricamente) enorme il numero delle personalizzazioni e bassi i consumi la rendono maneggevole e perfetta da parcheggiare negli stretti spazi cittadini.

RC Auto Citroen C1 – da 286,51 euro con Direct Line a 774,26 euro con Linear

Peugeot 108 3 porte

Peugeot 108

Ancora una francese (lo avevamo già detto che i cugini d’oltralpe stanno facendo un ottimo lavoro?) questa volta però a marchio Peugeot che con la 108 concentra in 347 cm tecnologia, comodità di guida e facilità di parcheggio, serve altro?

RC Auto Peugeot 108 – da 286,90 euro con ConTe a 747,26 euro con Linear

Le 8 auto più facili da parcheggiare in cittàLe 8 auto più facili da parcheggiare in città http://bit.ly/2lCFvKo via @6sicuro

Peugeot iOn

Peugeot iOn

Anche la francese Peugeot ha la sua auto elettrica e si chiama iOn, leggera, compatta (solo 347 cm di lunghezza) e con una dotazione tecnologica interessante. Le auto elettriche come questa consentono di poter viaggiare praticamente dovunque, solo che lo fanno a caro prezzo: circa 30.000 euro per portare a casa questo gioiellino.

RC Auto Peugeot iOn – da 236,04 euro con Direct Line a 789,21 euro con Linear

Mitsubishi i-MiEV

Mitsubishi i-MiEV

Anche i giapponesi sanno il fatto loro in termini di tecnologia nonostante Mitsubishi non sia il primo marchio a saltarci in mente quando si parla di veicoli elettrici. Per gli appassionati del marchio però questa nuova i-MiEV è decisamente un prodotto interessante: 347 cm di lunghezza, prestazioni interessanti e consumi ridotti ad un prezzo, per la versione top di gamma, inferiore ai 30.000 euro.

RC Auto Mitsubishi i-MiEV – da 248,05 euro con Direct Line a 789,21 euro con Linear

Citroen C-Zero

Citroen C-Zero

Le dimensioni ultracompatte di questa citycar 100% elettrica (348 cm di lunghezza) consentono alla Citroen C-Zero di scivolare agevolmente nel traffico cittadino grazie anche alla peculiarità di non emettere alcuna emissione e poter accedere eludendo qualsiasi blocco dovuto ad eventuali ZTL.

Disponibile in un’unico allestimento (Seduction) e forte di un motore elettrico che eroga 66 cv combinato ad un’autonomia di 150 km si rivela sicuramente come un’ottima soluzione per guidare in città.

RC Auto Citroen C-Zero – da 234,02 euro con Direct Line a 789,21 euro con Linear

Smart ForFour

Smart Forfour

Questa piccola grande Smart ForFour con i suoi 4 posti racchiusi in 349 cm di lunghezza è diventata un altro punto di riferimento nel settore delle citycar. L’arrivo sul mercato della Forfour è stata una decisa novità per tutti gli appassionati di casa Smart perché ha abbandonato la classica configurazione 2 posti per entrare di diritto nel segmento più alto mantenendo un rapporto qualità/prezzo decisamente conveniente.

RC Auto Smart ForFour – da 303,04 euro con ConTe a 921,26 euro con Linear

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*