Assicurazione online: in Cina sono 330 milioni

Il settore dell'assicurazione online continua a crescere in tutto il mondo. Solo in Cina i clienti hanno raggiunto la quota di 330 milioni.

assicurazioni online cina

Se è vero che le assicurazioni online sono in crescita nel nostro paese, anche l’estero non è da meno e in Cina si sta registrando un vero e proprio boom. Ecco i dati.

assicurazione auto

Assicurazione online: crescono i clienti

Le statistiche arrivano direttamente dalla “Insurance Association of China” e parlano molto chiaro: la crescita annua del settore è pari al 42,5% e a fine marzo 2016 si contavano 330 milioni di cinesi assicurati online (un numero incredibili se si pensa che la popolazione degli Stati Uniti non tocca i 320 milioni di individui).

Il valore economico dell’assicurazione online è passato da 223,4 miliardi di RMB (in euro 30,2 miliardi) nel 2015 a 143,1 miliardi di RMB (in euro 19,3 miliardi) nei soli primi sei mesi del 2016.

In questo incredibile scenario le varie compagnie assicurative si stanno muovendo verso l’Oriente con risultati ottimi: una fra tutti è Generali che nel mercato cinese occupa una posizione di spicco.

Assicurazione online: i motivi della crescita

I nuovi clienti sono, principalmente, i cosiddetti nativi digitali che rappresentano la vera forza di questo mercato. È interessante vedere come, le coppie con figli, siano maggiormente orientate a investire su una assicurazione contro gli infortuni rispetto a quelle senza figli (due volte superiore).

Per quanto riguarda i comparti sanitari e dell’auto le cifre sono di 2,6 e 6,7 volte. Valori che per ora sono in costante crescita, ma che nel lungo periodo sono destinati a stabilizzarsi.

Assicurazione online: in Cina sono 330 milioniAssicurazione online: in Cina sono 330 milioni http://bit.ly/2eaDHca via @6sicuro

Assicurazione online: e in Italia?

Nonostante il nostro paese sia, da sempre, uno dei più lenti a recepire le novità del mercato, la crescita sembra esserci. Nell’articolo assicurazione auto: 1 italiano su 3 si informa online abbiamo potuto evidenziare come sta evolvendo il settore e, più precisamente, eravamo davanti a questi dati:

“Un’altra ricerca Ania, il Premio del Lavoro Diretto Italiano, mette in luce un altro aspetto importante: tutto il settore della vendita diretta o, più semplicemente, dell’online, è passato dall’8.3% del 2013 all’8.7% del 2014 per quanto riguarda le polizze vendute. Se ad una prima lettura può risultare poco rilevante, dobbiamo considerare che il comparto RC Auto gestito dagli agenti ha perso lo stesso punteggio. Si sta attuando una lenta inversione di trend? Per ora è impossibile dirlo con certezza, ma se sempre più italiani si informano online e confrontano sempre più compagnie allora il mercato si sta evolvendo, e con esso aumentano le possibilità di risparmiare.”

Sembra proprio che il mercato delle assicurazioni online sia solo all’inizio.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*