Assicurazione: Online Vs Offline

assicurazioni online

L’assicurazione è una spesa, per chi possiede un veicolo, che non si può evitare. I costi di questi servizi sono regolati da un insieme di fattori che vanno dalla regione geografica, all’anzianità di rinnovo, tipo di veicolo, spese accessorie che si possono aggiungere all’assicurazione base, etc. In Italia circolano 43 milioni di veicoli, una cifra altissima di mezzi che solcano la penisola, uno ogni due abitanti. Di questi si assicurano online solamente un 10%, e dico “solamente” perché nel Regno Unito quelli che stipulano assicurazioni sul web sono ben oltre l’80%. Un mercato nuovo e in crescita certa.

Fino a qualche anno fa, per ottenere una polizza era necessario rivolgersi ad una agenzia o broker che ti faceva un’offerta, sulla base di tutte le variabili applicabili caso per caso e includendo i diritti d’agenzia. Dall’avvento del web e l’inevitabile sbarco delle assicurazioni su questo mezzo, è possibile fare le polizze da soli senza intermediari e la concorrenza tra assicuratori ha fatto calare notevolmente i prezzi.
Sono uno dei pochi che vive sul web che ancora ha una polizza stipulata offline. Da anni il mio assicuratore, mi invia alla scadenza il rinnovo con 50/100 euro in più dell’anno precedente, io vado su un sito di comparazione di assicurazioni, stampo un preventivo che gli sbatto sotto al muso e lui riduce il prezzo uniformandolo con quello trovato dalla concorrenza online, scusandosi…

Vediamo di fare un po’ di pro e contro.

Assicurazioni on-line

Vantaggi

Risparmio di tempo

Per uno che volesse risparmiare e non fermarsi al primo preventivo, in passato, doveva recarsi fisicamente presso gli uffici dei broker e dopo un’interminabile raccolta di dati riceveva l’offerta. Volendo confrontare più di due assicurazioni questa pratica portava via, come minimo, mezza giornata. Ora nei siti che confrontano assicurazioni basta compilare un modulo per avere l’intera gamma di offerta per le proprie necessità e con un click essere rimandati a quella più conveniente per finalizzare l’acquisto. Il tempo impiegato, anche per un cliente poco informatizzato, è di poche decine di minuti.

Risparmio di soldi

Il risparmio rispetto al metodo convenzionale di stipula di una polizza è evidentissimo, in alcuni casi addirittura del 50% rispetto all’agenzia. Tutti noi abbiamo un amico o parente assicuratore, se continuiamo a rivolgerci ad esso non è per il prezzo ma per legami di altro tipo. Non lo può negare nessuno.

Libertà di scelta
Posso scegliere di fare il preventivo quando mi è più comodo: la mattina alle 9 oppure alle 11 di sera. Posso riguardarmi i miei preventivi con calma, scegliendo senza fretta quello più conveniente.

Svantaggi

La riduzione dei costi delle polizze on line è dovuta all’assenza dei costi di acquisizione di una rete di vendita tradizionale fatta da rivenditori, questo complica in certi casi la comunicazione con la clientela meno preparata.

Le assicurazioni sono un contatto: orientarsi in modo autonomo senza l’intermediazione di un professionista del settore, all’interno di una rete di concetti a volte complessi – come franchigie, massimali, esclusioni e rivalse, garanzie accessorie, clausole, servizi opzionali – non è sempre facile. Alcuni siti consentono una chiara esposizione di queste materie anche per chi non è del ramo. C’è da dire che anche il mio assicuratore, spesso, non era chiaro in questi cavilli e che alcune sue distrazioni nell’espormi la polizza mi sono costare care.

Assicurazione offline

Vantaggi

La comodità dell’assicurazione offline sta tutta nel rapporto fisico e personale con l’assicuratore, spesso è una figura di cui ci fidiamo e confidiamo di avere assistenza immediata nel caso del bisogno, sono molti a cui sento dire: “se succede qualcosa ci pensa il mio assicuratore, non devo mandare fax o telefonare ad un call center”. Insomma il famoso contatto umano che il web non sa trasmetterci.

Svantaggi

Prezzi più alti e difficoltà di parcheggio: a parte gli scherzi credo che lo svantaggio maggiore stia tutto nella minore competitività delle tariffe.

Conclusioni

Non ci sono dubbi sull’efficacia del metodo di vendita delle assicurazioni online. Attraverso i portali che confrontano i prezzi della maggioranza delle compagnie si riescono ad avere in pochi minuti anche dieci preventivi contemporaneamente in modo da scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, che nel 90% dei casi è anche quello più conveniente.

assicurazioni online

Riccardo Scandellari

Informatico, giornalista e consulente marketing per i nuovi media. Si occupa di progetti di Web Marketing per NetPropaganda s.r.l.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*