Test ADSL: misura la velocità di connessione Internet

Verificare la velocità della propria connessione Internet è possibile, ma come? Ecco tutti gli strumenti online che ti permettono di fare un test ADSL corretto.

test adsl

Sei pronto per guardare la nuova stagione della tua serie TV preferita: premi play e ogni 5 secondi lo streaming si blocca, mandando all’aria i tuoi piani. Scommetto che è capitato anche a te. La colpa, praticamente sempre, è dei rallentamenti della linea ADSL.

L’assenza di banda o una connessione lenta sono uno dei maggiori incubi dell’utente italiano. Un incubo che, a dire il vero, è più frequente di quanto si possa immaginare. Sono molte le persone che hanno sottoscritto un abbonamento ADSL ad una certa velocità, ma si ritrovano invece una connessione ben più lenta. Anche quando il problema non arriva a impedire l’uso della linea, avere poca banda può creare comunque fastidi e disguidi.

Se hai la sensazione che la velocità effettiva della tua ADSL sia inferiore a quella offerta dall’operatore e indicata nel contratto, fai una verifica. Ci sono tanti diversi test ADSL che ti aiutano a misurare la velocità della tua connessione. Puoi eseguire il test gratuitamente, in pochi secondi, sia da computer che da mobile. Sono tutti servizi gratis e molto semplici da usare, grazie ai quali puoi scoprire la velocità di download (scaricamento) e upload (caricamento) della tua linea ADSL.

ADSL test: prima di cominciare

Per effettuare correttamente il test ADSL e ottenere risultati veritieri è necessario rispettare alcune semplici condizioni. La più importante di tutte è non avere attivo nessun software che utilizzi banda (come ad esempio client P2P, programmi per la gestione della posta elettronica, servizi VoIP, download manager, streaming audio/video). Questi programmi, consumando grandi quantità di risorse, potrebbero falsare i risultati e far rilevare un rallentamento di linea che non è dovuto all’operatore.

Un’altra raccomandazione è quella di disconnettere tutti i device dalla linea che si vuole controllare ad eccezione del dispositivo usato per il test ADSL. Per risultati ancora più attendibili, è preferibile avviare il test dopo aver collegato il computer alla linea telefonica tramite cavo di rete e non in modalità wireless.

I migliori speed test ADSL

Sono molti gli speed test disponibili online con i quali misurare la velocità di connessione della tua linea: alcuni più performanti e altri meno. Ecco perché abbiamo raccolto i migliori speed test, a cui puoi accedere da computer o smartphone per tenere sotto controllo la velocità di connessione e rilevare eventuali problemi di linea.

SpeedOf.me

Molti servizi per il test ADSL si basano su Flash Player o Java, software da scaricare sul proprio dispositivo. SpeedOf.me, invece, si basa sullo standard HTML5: Questo vuol dire che è compatibile con tutti i moderni browser e sistemi operativi. Non solo: occupa una minima quantità di risorse e quindi permette di effettuare test anche da mobile, dando risultati affidabili su dispositivi iOS, Android, Windows Phone e da desktop.

Andando alla pagina e cliccando sul pulsante Start Test comincerà subito la verifica. Si tratta di un test ADSL molto rapido che ti restituirà l’effettiva velocità di download e di upload ed i relativi tempi di latenza. I risultati sono inoltre scaricabili come immagine o PDF, stampabili o condivisibili via mail o social. SpeedOf.me ti permette anche di scaricare lo storico dei tuoi test, una funzione utile se hai bisogno di controllare le performance della tua linea nel tempo.

Speedtest di Ookla

Ecco un altro test ADSL molto utilizzato, celebre soprattutto per la semplicità di utilizzo. OOKLA SpeedTest funziona su tutti i browser che supportano Flash Player.

Basta collegarsi alla pagina e cliccare sul pulsante Vai! per iniziare il test. Il sistema inizia immediatamente a verificare le velocità di download e upload ed in più il ping (ovvero il tempo di risposta per contattare una risorsa online), dati che poi ripropone in una chiara schermata riepilogativa. Da qui puoi ripetere subito il test, condividere i risultati sui social network oppure modificare il server usato per il test e scelto automaticamente dal servizio.

Registrandoti sul sito e creando un profilo potrai consultare la cronologia dei test e modificare le impostazioni per la rilevazione. SpeedTest può restituire i risultati in kilobitskilobytesmegabit e megabytes, a seconda delle necessità dell’utente.

Ookla ha sviluppato anche delle app per Android, iOS e Windows Phone, così da poter verificare la connessione anche da mobile.

Fast.com

Lo strumento più veloce per fare uno speed test della tua linea ADSL è Fast.com. Il sistema, sviluppato da Netflix, misura in automatico la velocità della linea in download. Questo è infatti il dato più importante da conoscere per chi consuma contenuti e ha bisogno di una connessione rapida e stabile.

Lo strumento è pensato per dare un servizio di misurazione della linea internet che sia semplice e affidabile per i clienti Netflix, ma può essere usato da chiunque su qualsiasi dispositivo.

MC-link Internet Speedtest

Sempre basato su Flash Player, questo MC-link è un’altra risorsa utile per verifiche rapide. Un clic ed in pochi istanti potrai verificare la velocità dell’ADSL, il tutto corredato da un chiaro grafico della connessione. Non manca neanche il dato sulla latenza, a dimostrazione della completezza del test. Un resoconto finale riepiloga i risultati, permettendoti così di avere un’idea chiara sullo stato della connessione.

Test ADSL: misura la velocità di connessione InternetTest ADSL: misura la velocità di connessione Internet http://bit.ly/1Sm6aTN via @6sicuro

Misurainternet Speed Test

Gli strumenti di cui abbiamo parlato finora sono tutti servizi attendibili e ben fatti. Ricorda però che non hanno alcun valore legale. I risultati non sono quindi utilizzabili come verifica ufficiale per palesare eventuali inadempienze dei provider.

C’è un solo test riconosciuto a livello legale: il test Misurainternet, messo a disposizione dall’AGCOM. Per accedere al servizio, collegati alla pagina dedicata al servizio Misurainternet e scarica il software Ne.Me.Sys. Una volta che ti sei registrato sul sito e hai attivato la registrazione potrai scaricare il programma e installarlo sul computer. Il software monitorerà le prestazioni della tua linea per 48 ore consecutive e, in caso di problemi, potrai inviare direttamente una segnalazione al tuo provider dal sito. In alternativa, puoi usare il test ADSL di prova, senza dover procedere alla registrazione sul sito.

Lo speed test promosso dall’AGCOM ha valore legale. Questo significa che, se dai test effettuati risulta che la velocità dell’ADSL della tua linea è inferiore alla velocità minima garantita per legge, puoi inviare una richiesta di adeguamento all’operatore. Se l’adeguamento non avviene entro 30 giorni dalla tua segnalazione, potrai recedere dal contratto senza penali e senza dover pagare i costi di disattivazione.

I test delle principali compagnie italiane

Ovviamente anche le compagnie italiane che offrono servizi ADSL si sono mosse, mettendo a disposizione degli utenti dei test propri per verificare in tempo reale la qualità del servizio offerto.

Speed test TIM

Sul sito della compagnia è a disposizione degli abbonati un test di navigazione per la linea fissa di TIM, creato in collaborazione con il citato Speedtest di Ookla. Il servizio, che richiede Flash Player, permette sia di verificare la velocità di navigazione (download, upload e ping) sia di aprire una segnalazione online all’Assistenza tecnica se i valori misurati non sono consoni a quanto indicato dal contratto.

Speed test Vodafone

Lo Speed Test ADSL sviluppato da Vodafone Lab ed è in grado di verificare le performance della connessione di rete, evidenziando quando navigazione e download sono rallentati rispetto all’andamento standard. Per poter avviare il test è necessario aver installato Flash Player e Java.

Speed test Fastweb

I clienti Fastweb possono controllare la velocità della loro linea ADSL collegandosi all’area clienti MyFASTpage. Una volta entrati nell’area riservata con il proprio username e la propria password, si può avviare il test ADSL e controllare lo stato della connessione.

Speed test Tiscali

Anche Tiscali offre ai propri clienti un servizio dedicato al test ADSL. Per usare lo speed test Tiscali è necessario autenticarsi digitando il codice utente e la password o il numero cliente della propria linea. Il sistema fa una diagnosi della connessione e mostra le velocità di download e upload rilevate.

Conclusioni

Come hai visto, sono molte le risorse online utili a dare risposte certe riguardo alle performance dell’ADSL. Se hai dubbi sulla velocità della tua connessione esegui subito qualche test mettendo a confronto i risultati. Se noti che i test ADSL sono inferiori rispetto alle velocità garantite dichiarate dal tuo operatore, segnala il problema al tuo gestore della linea telefonica. Quando è accertato che la velocità effettiva non raggiunge il livello minimo garantito per legge puoi recedere dal contratto senza costi e passare a un altro operatore.

Luana Galanti

Ho una laurea specialistica in Consulenza e direzione aziendale e, da sempre, un legame indissolubile con le parole scritte. Le mie due anime – quella creativa e quella pragmatica – si confondono nel mio lavoro di web writer e business writer freelance.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*